Hobby Uccelli > Community > Forum >

Alimentazione piccolo merlo... Help!

Chiedi aiuto per i nidiacei in difficoltà caduti dal nido.

Alimentazione piccolo merlo... Help!

Messaggioda erica87 » 8 maggio 2009, 16:44

Riposto nella sezione giusta la mia domanda, scusate ma sono ancora poco pratica del sito :)

Buon pomeriggio a tutti, l'altro ieri ho trovato un piccolo uccellino sull'asfalto di un posteggio. Inizialmente non sapevo di che specie fosse ma mi è stato detto da un allevatore che si tratta di un merlo.

Il merlo ha già le piume anche nelle ali, anche se è ancora un po' spennacchiato. Non riesce ancora a volare ma saltella soltanto.
Il primo giorno, su consiglio di questo allevatore, gli ho dato dell'omogeneizzato per bambini al manzo, ieri ho smesso con quella pappetta e ho iniziato a dargli della carne tritata (presa da una svizzera). Ho comprato del pastone e ho iniziato a darglielo pestandolo per bene e inumidendolo con acqua.
Domani compro le camole, anche se a dir la verità mi fa un po' senso :)
Volevo chiedervi: in che modo devo suddividere i vari tipi di cibo durante la giornata?
E quanto devo dargli da mangiare? Pare che il piccolino abbia sempre fame!
Cerco di dargli da mangiare ogni ora e mezza ma non so ancora regolarmi bene con le quantità...
Ho bisogno dei vostri consigni, non ho mai avuto uccellini in casa... Però a questo sono troppo affezionata, vorrei curarlo bene fino a che non sarà pronto per volare!

P.s. Va bene se gli do anche un po' di mela grattuggiata? Devo comprare anche vitamine e sali minerali?
Grazie a tutti per l'aiuto!
erica87
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 8 maggio 2009, 15:28

Re: Alimentazione piccolo merlo... Help!

Messaggioda dominators » 13 maggio 2009, 11:57

Comincio col dirti che l'alimentazione che gli stai dando è ottima,soltanto voglio avvertirti che un uccello una volta preso dalle cure umane difficilmente riuscirà a sopravvivere se lasciato libero perchè i genitori del merlo quando questi lascia il nido e comincia a saltellare per i giardini gli insegnano come procurarsi il cibo fino a quando non imparano a volare.
Questo mi è stato detto da un ex allevatore di uccelli.
Allevamento Amatoriale Canarino Spagnolo.
R.N.A. 43RM
L'uso indiscriminato degli antibiotici distrugge i batteri e indebolisce i nostri amici pennuti...
Si alle proteine no agli antibiotici....
Avatar utente
dominators
 
Messaggi: 63
Iscritto il: 27 febbraio 2009, 11:32
Località: Terzigno (NA)

Re: Alimentazione piccolo merlo... Help!

Messaggioda Neda » 13 maggio 2009, 12:59

dominators ha scritto:soltanto voglio avvertirti che un uccello una volta preso dalle cure umane difficilmente riuscirà a sopravvivere se lasciato libero perchè i genitori del merlo quando questi lascia il nido e comincia a saltellare per i giardini gli insegnano come procurarsi il cibo fino a quando non imparano a volare.
Questo mi è stato detto da un ex allevatore di uccelli.

Non è assolutamente vero che un merlo allevato dagli umani non può sopravvivere in natura e che perciò non può più essere liberato. Purtroppo certi allevatori dicono certe cavolate per giustificare in qualche modo la detenzione di soggetti selvatici che E' ASSOLUTAMENTE VIETATO DALLA LEGGE DETENERE IN CATTIVITA'.
Il merlo dovrà necessariamente essere liberato una volta adulto, non si merita una vita misera tra le sbarre di una gabbia.
Ti lascio da leggere questi topic, dove puoi leggere le testimonianza di persone che hanno accudito dei merli, tutti giustamente restituiti alla vita libera. E' anche scritto come fare per abituarli ad imparare a procacciarsi il cibo da soli. Lo puoi leggere nelle ultime pagine.
viewtopic.php?f=10&t=10513&st=0&sk=t&sd=a&hilit=merlo+fly#p109266
viewtopic.php?f=10&t=11102&start=0&st=0&sk=t&sd=a&hilit=merlo+fly
Ciao :wink:
Sia il coraggio più grande, la fede più salda, il cuore più ardente,
quando minore è la nostra forza
.

La Lacrima è l' Essenza dell' Amore
Immagine"Per favore....addomesticami."
Avatar utente
Neda
 
Messaggi: 414
Iscritto il: 12 agosto 2007, 17:58
Località: Litorale veneziano

Re: Alimentazione piccolo merlo... Help!

Messaggioda Neda » 13 maggio 2009, 13:12

A proposito, 1 ora e mezza è troppo tempo da un pasto all' altro, dovrebbe mangiare circa ogni 30 minuti. Se puoi, posta una foto così possiamo renderci conto all' incirca dell' età.
In allegato, una tabella molto utile.
Allegati
2009-05-13_140605.jpg
Sia il coraggio più grande, la fede più salda, il cuore più ardente,
quando minore è la nostra forza
.

La Lacrima è l' Essenza dell' Amore
Immagine"Per favore....addomesticami."
Avatar utente
Neda
 
Messaggi: 414
Iscritto il: 12 agosto 2007, 17:58
Località: Litorale veneziano

Re: Alimentazione piccolo merlo... Help!

Messaggioda erica87 » 14 maggio 2009, 22:59

Rieccomi dopo questi giorni di assenza con notozie fresche del mio merletto...
L'ho portato dal veterinario perchè ha qualche problemino. Mi ha detto che in seguito a un forte urto gli si sono rotte le sacche di non so cosa (scusate l'ignoranza ma proprio non me ne intendo :oops: ) e quindi ora ha tutta l'aria sotto pelle nel pancino... Piccino... Ma è una cosa che si risolve? Il veterinario non mi ha detto niente a proposito!
Per questo motivo, poi, a volte fa anche uno strano rumore... tipo singhiozzo...
Per il resto però sembra stare molto bene, è iperattivo! Saltella dappertutto e inizia beccare qualsiasi cosa si trovi davanti... è troppo tenero, sono proprio innamorata! [smilie=hot over you.gif]

Ah, il veterinario analizzando le feci mi ha detto che ha i vermetti nello stomaco... ma non ricordo se abbia fatto qualcosa... in tal caso cosa posso fare?
Le feci comunque non sono per niente come dovrebbero essere e questo un po' mi spaventa... Invece della sacca bianca di solito c'è solo liquido e le feci vere e proprie sono molto grosse... in più non mi sembra che riesca a digerire bene le cose... help!

Vi posto una foto del mio piccolino...

Immagine


Che ne dite? Spero ce la faccia! Lo tengo da 8 giorni oramai...

Sono accetti tutti i tipi di consigli :D
erica87
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 8 maggio 2009, 15:28

Re: Alimentazione piccolo merlo... Help!

Messaggioda lux » 15 maggio 2009, 7:11

ciao
dici che:"si sono rotte le sacche di non so cosa "
Si tratta dei sacchi aerei che sono posizionati nell'area toracica e caudale. La loro perforazione potrebbe anche essere causata da un trauma ma non presenta ferite da traumi evidenti.
Per quello che dici, singhiozzo, feci e parassiti, si sarebbe dovuto intervenire subito con copertura antibiotica, arnica e, conoscendo il tipo di parassita, un vermifugo ad hoc, magari si tratta solo di nematodi però....
Ma non hai un CRAS in zona o in provincia? di dove sei? è lì che la legge impone di portare gli animali selvatici no?
Quello è il luogo dove potranno veramente aiutarti e aiutarlo. Altrimenti il decorso in questo caso potrebbe essere facilmente infausto.
Ciao
lux
lux
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 14 maggio 2009, 14:47

Re: Alimentazione piccolo merlo... Help!

Messaggioda erica87 » 15 maggio 2009, 14:18

Il veterinario mi ha dato solo un antibiotico da dargli, ma credo sia per curare eventuali graffi di gatti... Solo che me lo vomita tutto non appena glielo do... deve essere allergico... ho smesso di darglielo... che devo fare?? :(

Comunque sono di Genova... Volevo portarlo alla Lipu ma diverse persone me l'hanno sconsigliato... Mi hanno detto che non è detto che se ne occupino veramente...
erica87
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 8 maggio 2009, 15:28

Re: Alimentazione piccolo merlo... Help!

Messaggioda Neda » 15 maggio 2009, 14:41

Mi dispiace per il tuo piccino.... :( E' davvero dolcissimo. :)
Potresti provare a sentire telefonicamente qualche vet aviare di Genova dall' elenco di questo sito e riferire loro quello che ti è stato conigliato dal tuo veterinario. Un parere in più non guasta mai.
Sia il coraggio più grande, la fede più salda, il cuore più ardente,
quando minore è la nostra forza
.

La Lacrima è l' Essenza dell' Amore
Immagine"Per favore....addomesticami."
Avatar utente
Neda
 
Messaggi: 414
Iscritto il: 12 agosto 2007, 17:58
Località: Litorale veneziano

Re: Alimentazione piccolo merlo... Help!

Messaggioda annamaria » 27 maggio 2009, 9:17

piccolo merlo: anch'io hp trovato un piccolo merlo in garage, gli ho comprato del pastone per insettivori al quale ho aggiunto acqua, miele, biscotto per canarini e frutta tritata, poi con ccon un sacco a poche usa e getta l'ho imbeccato.
il bello è che quando è sazio non apre più il becco.
poi , dopo circa una settimana ho cominciato a dargli carne tritata, larve del miele, fegato e frutta.
ogni giorno lo faccio volare libero in una stonza per qualche minuto e piano piano si è rinforzato le ali.
per insegnargli a scavare il terreno ho preso un contenitore basso e larghetto, ho messo 5 o 6 larve del miele nascoste sotto il terriccio dei vasi, lasciandone visibile una.
ora il merlotto si trova da solo il cibo scavando nella terra.
tra qualche giorno lo porterò in campagna e lo lascerò libero, infatti ormai fa voli sicuri e abbastanza lunghi.
spero che la mia esperienza possa essere utile a qualcuno
ciao a tutti
annamaria
annamaria
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 27 maggio 2009, 8:59

Re: Alimentazione piccolo merlo... Help!

Messaggioda erica87 » 27 maggio 2009, 19:35

Ciao a tutti, vi do nuove notizie del mio piccolo merlotto che... non è più tanto piccolo! :D
I problemi che aveva (sacche aeree rotte e vermetti nel pancino) sono spariti e ora sta benone per fortuna!
Non ho più scritto ma in questi giorni ho seguito molto i consigli dei post precedenti sull'argomento, questi mi hanno aiutato in queste 3 settimane a prendermi cura di questo tesorino piumato! Sembra assurdo quanto affetto possano dare queste creaturine che normalmente fuggono quando ci avviciniamo... è davvero sorprendente!
Posto una foto del piccoletto... Non è tenerissimo?? :wink:

Immagine

Ho solo qualche problemino... Ora vi spiego: ha preso la cattiva abitudine di venire a beccarci scarpe e ciabatte quando ha fame e di "tirarci" i pantaloni... come un cagnolino! Solo che ho paura che poi lo faccia anche fuori... Come faccio a togliergli questo vizio? Purtroppo non ho una stanza da lasciargli e lo tengo in soggiorno dove, quando è possibile, può zampettare liberamente... Non si fa acchiappare neanche a morire, e questo è positivo, però poi ci viene a cercare... e insiste pure!

Inoltre, cosa ben più grave, ho notato che ultimamente le punte delle piumette della coda vanno via a via spennacchiandosi un po'... Ho notato inoltre delle bande più chiare (marroncine), sempre nella coda... spero non si tratti di bande da stress (l'ho letto in un altro post) perchè sono addirittura 2... E vedendo le piumette spennacchiate mi sta venendo il dubbio...
Sono un po' preoccupata... Dovrei dargli delle vitamine per rinforzargli il piumaggio?

Ora comunque sta imparando a volare... solo che da solo non vola molto, solo quando gli apro la gabbietta praticamente... Poi si limita a zampettare o a fare piccoli voletti... Devo incoraggiarlo in qualche modo?

Grazie per i vostri preziosi consigli... A presto...
erica87
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 8 maggio 2009, 15:28

Re: Alimentazione piccolo merlo... Help!

Messaggioda taniaonnet » 16 giugno 2009, 10:03

ciao spero qualcuno possa rassicurarmi.... è caduto un merlo dal mio tetto, la prima volta l ho rimesso sul tetto, è ricaduto e cosi ho deciso di adottarlo... ho paura che non ce la faccia, non so quanti giorni abbia ma mangia e beve dal mio dito! e questo è positivo, ho letto sul topic l alimentazione corretta e ora vado subito a comprarla insieme alla gabbia, vorrei sapere dalle vostre esperienze se puo sopravvivere, io gia mi sono affezionata, e se e quando devo lasciarlo...grazie..
taniaonnet
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 16 giugno 2009, 9:53

Re: Alimentazione piccolo merlo... Help!

Messaggioda erica87 » 16 giugno 2009, 12:30

Posta una fota, sicuramente potremo aiutarti!
erica87
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 8 maggio 2009, 15:28


Torna a SOS Nidiacei

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti