Hobby Uccelli > Community > Forum >

comportamento di cornacchie verso gattino

Il forum dove poter discutere delle abitudini, dell'allimentazione, della vita e della riproduzione degli uccelli in natura nel loro habitat naturale.

comportamento di cornacchie verso gattino

Messaggioda april » 31 maggio 2012, 10:32

ho raccontato qualche giorno della mia disavventura con un cornacchino.
ora succede questa strana cosa, almeno strana per me. quelli che immagino essere i genitori del cornacchino ferito dal cane e successivamente morto venerdì sera, avevano attaccato la domenica un gatto che passava lì dove era avvenuta l'aggressione da parte del cane al loro piccolo. ieri mi trovavo a casa in orario inconsueto per me e ho sentito le cornacchie che strillavano ripetutamente e, mi hanno detto poi le attente comari del cortile, la cosa andava avanti da tutta la mattina. ovviamente nessuno che intervenga mai, vabbè. comunque le cornacchie scendevano a terra urlando e cercavano di infilarsi sotto le macchine del parcheggio. sono scesa a vedere se ci fosse un altro piccolo, invece c'era di nuovo il gattino, lo stesso. ora il 'gattino' non è proprio piccolo, sembra solo essere giovane, ma non ne sono nemmeno certa, e malmesso quindi magro. era tranquillo, non attaccava le cornacchie, si nascondeva e aveva paura anche di me. ho provato a prenderlo attirandolo con del cibo senza esito. appena mi allontanavo le cornacchie tornavano giù. mentre rimanevo osservavano dagli alberi gracchiando. chissà che bella scena. ormai mi sono fatta la nomea in tutto il condominio e sono la pazza che ha raccolto la cornacchia.
alla fine il gatto, stressato forse più da me che dalle cornacchie =(, se ne è andato verso i campi dietro casa mia... le cornacchie lo hanno inseguito! non solo le due, che immagino essere i genitori, ma anche una terza.

ora tutto questo per chiedere: lo fanno perché si sentono minacciate (ma abbandonano entrambe il nido, ammesso che abbiano ancora dei piccoli...?) o perché vogliono veramente fargli del male e lo considerano una preda? sarebbero in grado di uccidere il gatto?
grazie
april
 
Messaggi: 44
Iscritto il: 7 maggio 2011, 16:16

Re: comportamento di cornacchie verso gattino

Messaggioda ardeapurpurea » 31 maggio 2012, 14:46

le cornacchie sono intelligentissime , questo mobbing non lo fanno solo ai gatti ma anche a volpi e a qualsiasi cosa possa essere un pericolo per loro ! di solito non lo fanno con tutti i gatti ma con quelli rossi forse scambiati per volpi e spesso in periodo di nidificazione che nelle cornacchie va da marzo a settembre quindi queste potrebbero semplicemente scacciare il gatto ritenendolo un pericolo per i piccoli e le altre potrebbero essere i classici scapoli che aiutano la coppia , fuori periodo questo comportamento non viene messo in atto per difesa fuori periodo riproduttivo ma viene usato per rimediare alla competizione alimentare che gli altri predatori mettono in atto.
Volendo le cornacchie potrebbero uccidere il gatto senza grosse difficoltà sopratutto se malandato anche se questo avviene molto raramente
Avatar utente
ardeapurpurea
 
Messaggi: 2145
Iscritto il: 23 aprile 2011, 16:20
Località: Seveso (MB)

Re: comportamento di cornacchie verso gattino

Messaggioda april » 31 maggio 2012, 15:17

sì, me ne sono accorta di quanto sono intelligenti =) invece scopro ora che ci sono degli scapoli che aiutano la coppia! ecco, sembra proprio mobbing. mi riesce difficile pensare che vogliamo uccidere il gatto perché forse non l'avrebbero tirata così alla lunga. magari volevano solo che se ne andasse. e credo che, quando è accaduto, si siano mangiate il cibo che avevo messo per attirare il micio, eheh! comunque il gatto è bianco e nero, ha pochino della volpe, in ogni senso... sono sempre più convinta che il fatto del cane le abbia messe pesantemente in allerta e che tendano a prevenire, intimorendo possibili predatori.
sono più tranquilla per il gatto, credevo che avrebbero dato addosso anche a me, mi sento in colpa per aver portato via il loro piccolo: cosa ne sanno loro che l'ho portato da un veterinario?
come sempre grazie dei chiarimenti.
april
 
Messaggi: 44
Iscritto il: 7 maggio 2011, 16:16


Torna a Uccelli Selvatici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti