Rondoni che non ce la fanno

Chiedi aiuto per i nidiacei in difficoltà caduti dal nido.
Rispondi
rondine
Messaggi: 188
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:23

Rondoni che non ce la fanno

Messaggio da rondine » 9 luglio 2008, 22:36

Scusate se apro un post dall'argomento non troppo allegro ma penso che sia anche giusto parlare di queste cose e prendo spunto da quello che mi è capitato tra ieri e oggi.
Solito giro di telefonate e mi rifilano un rondone caduto dal nido e raccolto su un marciapiede in città...ieri lo vado a vedere, lo prendo. E' piccolo, impiumato ma ancora con astucci di crescita dappertutto, ali corte, codino ridicolo. Sembra vitale, chi l'ha raccolto gli ha dato mosche. Gli dò immediatamente delle camole che sembra gradire assai, lo sistemo in uno scatolone arredato a regola d'arte, persino attrezzato con la griglietta su cui arrampicarsi per non stropicciarsi le ali...ieri sera mangia ancora di gusto un paio di camole, fa una bella cacchina e buonanotte. Stamattina alle 7 era morto.
Che dire...forse c'è un motivo se era caduto dal nido, o forse era stato buttato giù perchè debole o malato, non so. So che era assolutamente privo di qualunque riserva di grasso e persino il muscolo pettorale era scavato, aveva la carena affilata come un rasoio...Ho indagato con una collega che ha lavorato in un centro di recupero, dove allevavano rondoni in batteria praticamente: mi ha confermato che oltre 2 su 3 muoiono inspiegabilmente nel giro di poche ore dal recupero.
Sarebbe interessante capire perchè...ho dato il mio rondoncino a uno che lavora in museo e che gli darà un'occhiata, magari si riesce a capire se aveva qualche patologia, per esempio parassiti interni...chissà :roll:

Voi che esperienza avete al riguardo? che tassi di sopravvivenza riscontrate mediamente? perchè a leggere nel forum sembra che tutti i rondoni ce la facciano facilmente, ma immagino che non sia assolutamente così e quindi suppongo che quelli che muoiono non vengano "pubblicizzati" più di tanto...

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
oriana
Messaggi: 2172
Iscritto il: 25 aprile 2005, 8:57

Re: Rondoni che non ce la fanno

Messaggio da oriana » 10 luglio 2008, 8:47

a me non sono mai morti e incrocio le dita che non accada mai
penso anche che spesso il colpo che ricevono cadendo dal tetto sia talmente forte che internamente accade qualcosa..che poil o porta alla morte
specie se sono cosi piccini non hanno le ali per planare a terra...e cadono proprio come pere...
t'immagini che colpo prendono?
non penso che qualcuno li butti fuori dal nido assolutamente. se sono cosi magri penso piu al fatto che magari i genitori (uno o entrambi) non siano piu tornati al nido e la fame li spinge fuori dal nido.
facci sapere se l'autopsia dice qualcosa di piu
(ps quando sono cosi piccini i primi pasti sarebbe meglio farli a base di carne o di omogeneizzato, qualcosa di piu digeribile delle camole, che vanno poi integrate man mano che si riprendono in forze)
Non ho le ali ma se ascolti bene sentirai il mio cuore che freme per te

rossella
Messaggi: 1413
Iscritto il: 8 luglio 2005, 22:07
Località: cerignola (fg)
Contatta:

Re: Rondoni che non ce la fanno

Messaggio da rossella » 10 luglio 2008, 11:48

naturalmente non si può fare un'indagine esatta sul numero esiguo di rondoni che ci capitano nelle nostre case rispetto a quello più cospicuo dei centri di recupero...
cmq a me quest'anno ne è morto uno e mai mi era accaduto prima di vedere un rondone morto nelle mie scatole.
me l'avevano portato un pomeriggio inoltrato ed è morto la mattina seguente....aveva già un brutto aspetto e stava sempre con le ali semiaperte come se facesse fatica a respirare...
gli anni passati non mi è mai morto nessun rondone. anzi ho sempre creduto che fossero i trovatelli più "duri a morire" considerando quanti errori fa la gente sulla loro alimentazione prima di decidere di portarli a me....addirittura uno di loro aveva mangiato per 3 giorni dopo il ritrovamento, solo succo di mela... :shock:

l'ultimo piccolo che mi hanno portato (che adesso sta benissimo) non è stato trovato per terra ma è caduto dall'alto sui piedi di una signora proprio mentre lei andava ad aprire il suo garage...aveva già la carena molto tagliente quindi immagino che abbia sofferto la fame dentro al nido per chissà quale motivo e proprio spinto dalla fame si sia lanciato fuori ... son curiosa di capire come mai decidono di cadere per terra piuttosto che rimanere nel loro nido.
[color=#BF0000][b]ELENCO CRAS[/b][/color] (copia e incolla il link nella barra degli indirizzi)
[color=#008000][b]http://www.hobbyuccelli.it/sos_nidiacei/centro-recupero-animali-selvatici.php[/b][/color]

gyve
Messaggi: 16
Iscritto il: 30 giugno 2008, 13:46

Re: Rondoni che non ce la fanno

Messaggio da gyve » 10 luglio 2008, 14:18

anch'io ho sentito dire che la prima notte è in genere quella decisiva, e che se superano quella si può sperare di farli volare.
Per me è la prima esperienza però quindi non ne so molto..
Spero proprio che il piccolo ce la faccia..

gyve
Messaggi: 16
Iscritto il: 30 giugno 2008, 13:46

Re: Rondoni che non ce la fanno

Messaggio da gyve » 10 luglio 2008, 14:26

comunque studio psicologia e ci sono alcuni fenomeni in natura che sembra vadano contro i principi che normalmente regolano la vita animale.
Ad esempio i Lemmings sono roditori che quando percepiscono che il cibo sarebbe insufficiente per sostenere tutti prendono e si suicidano buttandosi giù da una scogliera..
Magari per i rondoni è lo stesso, se scarseggia il cibo alcuni si lasciano morire per dar modo agli altri di crescere..

michele71
Messaggi: 27
Iscritto il: 21 marzo 2008, 13:11

Re: Rondoni che non ce la fanno

Messaggio da michele71 » 10 luglio 2008, 15:14

In genere le prime 24 ore sono quelle critiche, in quanto non conosciamo l'anamnesi del nostro "paziente": denutrizione da più giorni, traumi vari, possono far si che il nostro impegno sia inutile o tardivo.
Passato il periodo critico il rischio di mortalità è molto più basso, anche se ovviamente possono sempre insorgere vari problemi.
Difficile dire se si buttano o cadono; anche la storia sui lemming, anche se molto radicata, è una bufala; i lemmings cadono dalle scogliere, durante la migrazione, a causa della ressa e della pressione dei vari individui.
La leggenda è ben radicata perche presente in un documentario, dove in realtà fu proprio la troupe a spingere i lemming verso il precipizio

oriana
Messaggi: 2172
Iscritto il: 25 aprile 2005, 8:57

Re: Rondoni che non ce la fanno

Messaggio da oriana » 10 luglio 2008, 16:18

io continuo ad essere del parere che si buttino un po per imperizia nello scegliere i nidi da parte dei genitori
un po perche appena riescono a zampettare un minimo...diventano curiosi e si avvicinano troppo al bordo..e patapumfete! di sotto
e un po a volte spinti dalla fame
non credo a nessun'altra ipotesi fantasiosa
unica cosa che mi lascia perplessa è il lasciarsi morire una volta fuori dal nido
secondo me su una nidiata c'è sempre qualche soggetto piu debole...il quale senza i genitori e senza il suo nido...catapultato in una realtà del tutto diversa non riesce a reagire....e la morte ha il sopravvento su di lui
Non ho le ali ma se ascolti bene sentirai il mio cuore che freme per te

gyve
Messaggi: 16
Iscritto il: 30 giugno 2008, 13:46

Re: Rondoni che non ce la fanno

Messaggio da gyve » 10 luglio 2008, 23:41

michele71 ha scritto:anche la storia sui lemming, anche se molto radicata, è una bufala; i lemmings cadono dalle scogliere, durante la migrazione, a causa della ressa e della pressione dei vari individui.
La leggenda è ben radicata perche presente in un documentario, dove in realtà fu proprio la troupe a spingere i lemming verso il precipizio
cavolo non sapevo fosse una leggenda metropolitana!
dovrei dirglielo alla mia prof.. :mrgreen:

rondine
Messaggi: 188
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:23

Re: Rondoni che non ce la fanno

Messaggio da rondine » 11 luglio 2008, 9:16

Si esatto, è una bufala storica :lol: gli unici animali che si suicidano (un comportamento altamente non-adattativo) sono quelli con la psiche più complessa, ovvero uomini e scimpanzè. C'è il caso di uno scimpanzè che si è suicidato in uno zoo anni fa...da tanto che stava bene chiuso là dentro... :?

Anch'io infatti sapevo che le prime 24 ore sono le più importanti, i rondoni che le superano, dopo quasi sicuramente se ne volano via felici, ma c'è questa specie di sbarramento.
Mi verrebbe da pensare che i rondoni che cadono per imperizia o curiosità (e che hanno la fortuna di non riportare grossi traumi) sono poi quelli che ce la fanno. Probabilmente quelli che muoiono erano già in partenza debilitati, affamati, malati...
Sul fatto che vengano buttati giù non saprei...nelle rondini mi è capitato svariate volte di trovare nei nidi cadaveri di pulli e nessuno degli occupanti vivi faceva una piega. I pulli superstiti li calpestavano appiattendone i corpi sul fondo del nido e via...una cosa disgustosa ovviamente. M evidentemente mancava da parte dei genitori l'impulso a buttare fuori un figlio, anche se morto. Però in tanti altri casi i genitori non si fanno problemi ad abbandonare covate intere...una femmina di rondine, se si trova sola coi piccoli perchè il compagno per esempio muore, non esita ad abbandonare la covata (che non sarebbe assolutamente in grado di allevare da sola) e si cerca un nuovo compagno con cui iniziare subito una nuova nidiata...E' difficile capirci qualcosa in questi meccanismi...

bruna
Messaggi: 4
Iscritto il: 15 luglio 2008, 16:01

Rondoni che non ce la fanno

Messaggio da bruna » 15 luglio 2008, 16:05

ciao a tutti.
volevo sapere come si fa a capire se un rondone ha un'ala spezzata.
il mio rondone che è cresciuto da ieri ha un'ala che tiene più bassa rispetto all'altra. come si cura se fosse spezzata?
ciao da Bruna

oriana
Messaggi: 2172
Iscritto il: 25 aprile 2005, 8:57

Re: Rondoni che non ce la fanno

Messaggio da oriana » 15 luglio 2008, 16:14

bruna ti serve un vet aviario che gli faccia una lastra e che sappia fermarla come si deve affinchè guarisca
ma da quanto tempo la tiene cosi?
spero per lui che non si sia calcificata in posizione errata
Non ho le ali ma se ascolti bene sentirai il mio cuore che freme per te

Mary94
Messaggi: 1
Iscritto il: 30 giugno 2013, 11:45

Re: Rondoni che non ce la fanno

Messaggio da Mary94 » 30 giugno 2013, 17:07

ciao a tutti..1 settimana fa ho trovato un rondone che non riusciva a volare e ho deciso di prenderlo in casa e curarlo..si era ripreso molto bene inizia a fare i suoi primi voli fino a stamattina che l ho trovato debole che a fatica apre gli occhi e si muove e inoltra ha fatto la cacca nera abbastanza liquida per due-tre volte..cosa devo fare in questa situazione?!

pier lorenzo orione
Messaggi: 17106
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Rondoni che non ce la fanno

Messaggio da pier lorenzo orione » 1 luglio 2013, 10:17

cosa gli dai da mangiare?

edodima07
Messaggi: 3
Iscritto il: 25 giugno 2019, 8:12

Il mio rondone sta molto male

Messaggio da edodima07 » 25 giugno 2019, 8:54

Da una settimana e mezza ho preso un piccolo rondone dopo averlo trovato per strada, gli ho dato da mangiare con il pastone per uccelli carnivori e da bere con una siringa senza ago, fino a ieri sembrava essersi ripreso molto bene, cinguetta, correva, ma stamattina lo ho trovato disteso sulla gabbietta che non riusciva ad alzarsi, ho provato a dargli da mangiare più volte e da bere ma non ha voluto niente e il poco cibo che ha preso se lo tiene nel becco, aiutatemi, per favore, cosa devo fare?

Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 1676
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Rondoni che non ce la fanno

Messaggio da Giampiero » 25 giugno 2019, 9:09

Mi dispiace , non credo ci sia molto da fare :roll:

edodima07
Messaggi: 3
Iscritto il: 25 giugno 2019, 8:12

Re: Rondoni che non ce la fanno

Messaggio da edodima07 » 25 giugno 2019, 9:14

Secondo te perché si è ridotto cosi di punto in bianco?

Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 1676
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Rondoni che non ce la fanno

Messaggio da Giampiero » 25 giugno 2019, 9:25

Probabilmente per l'alimentazione .
I Rondoni sono specialisti alimentari : si nutrono esclusivamente di piccoli insetti volanti .
Quello di più idoneo si possa offrire ad un nidiaceo sono le tarme della farina e le camole del miele .

edodima07
Messaggi: 3
Iscritto il: 25 giugno 2019, 8:12

Re: Rondoni che non ce la fanno

Messaggio da edodima07 » 25 giugno 2019, 9:38

Il mio rondone è appena morto😞😔, non ce l'ha fatta, guardo il lato positivo, gli ho allungato la vita di 10 giorni

giuggi
Messaggi: 1
Iscritto il: 26 giugno 2019, 11:18

Re: Rondoni che non ce la fanno

Messaggio da giuggi » 26 giugno 2019, 11:26

Ciao a tutti,tre settimane fa ho trovato una rondine che per ben tre settimane mangiava, cantava, faceva i bisogni, beveva e volava libera ma senza allontanarsi da me..
e proprio ieri mattina l'ho trovata morta .... da cosa potrebbe essere dipeso?

pier lorenzo orione
Messaggi: 17106
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Rondoni che non ce la fanno

Messaggio da pier lorenzo orione » 26 giugno 2019, 15:31

alimentazione errata

Rispondi