Consigli per salvare un passero

Chiedi aiuto per i nidiacei in difficoltà caduti dal nido.
Rispondi
svago
Messaggi: 3
Iscritto il: 27 agosto 2010, 18:27

Consigli per salvare un passero

Messaggio da svago » 28 agosto 2010, 16:58

Ciao a tutti!
Ieri sera ho portato a casa un passero che era caduto da non so dove poiché non sono stata in grado di trovare il nido.
Grazie a questo sito ed a questo forum gli ho dato omogenizzati ed acqua con una siringa senz'ago e devo dire che ha gradito molto!
La veterinaria che l'ha visitato questa mattina ha detto che a parte un lieve trauma alla zampa (per fortuna niente di rotto!) sta bene e che comunque non manca molto all'età matura, infatti ha già un bel po' di piume che gli coprono il corpo.
Dopo l'ultima porzione di omogenizzato ho notato che gli si è formata una bolla sul collo simile ad un sacchetto.
E' normale o mi devo preoccupare? Anche se in effetti un po' preoccupata lo sono!

Grazie in anticipo.

Silvia

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
Giulia Firenze
Messaggi: 148
Iscritto il: 26 giugno 2009, 21:10

Re: Consigli per salvare un passero

Messaggio da Giulia Firenze » 28 agosto 2010, 17:14

Se nella "bolla" intravedi una massa del colore del cibo che gli hai dato, stai pure tranquilla!
Quello non è altro che il suo gozzo, ben ripieno di cibo. In genere funziona così: gli dai cibo e quando vedi che non ne vuole più, non devi far altro che controllargli il gozzo. Se è gonfio, è tutto ok. E' il suo "contenitore" di cibo, che piano piano andrà nello stomaco e verrà digerito!
Se si lamenta ed il gozzo è vuoto...è ora di merenda!
In bocca al lupo!

svago
Messaggi: 3
Iscritto il: 27 agosto 2010, 18:27

Re: Consigli per salvare un passero

Messaggio da svago » 28 agosto 2010, 17:19

Grazie Giulia!
sì, quello che c'era dentro era dello stesso colore del cibo.

Sul fatto: "Se si lamenta ed il gozzo è vuoto...è ora di merenda!": grazie anche per questo perché in effetti non sapevo ogni quanto dargliene. Anche se, nonostante il gozzo pieno continuava atenere il becco aperto appoggiato alla siringa e non ha smesso un attimo di lamentarsi...mi sa che mi sono trovata un golosone!

pompeleflavio
Messaggi: 745
Iscritto il: 27 gennaio 2008, 19:00

Re: Consigli per salvare un passero

Messaggio da pompeleflavio » 28 agosto 2010, 18:06

ciao,
sarebbe utilissima qualche fotografia....postale appena puoi.
ciao

svago
Messaggi: 3
Iscritto il: 27 agosto 2010, 18:27

Re: Consigli per salvare un passero

Messaggio da svago » 28 agosto 2010, 19:02

Domani provo a fargli un paio di foto ed a postarle.

Grazie ancora a tutti!

Rispondi