trovato rondone davvero molto piccolo, come gestirlo?

Chiedi aiuto per i nidiacei in difficoltà caduti dal nido.
Helly
Messaggi: 94
Iscritto il: 30 giugno 2011, 21:42
Località: Bergamo

trovato rondone davvero molto piccolo, come gestirlo?

Messaggio da Helly » 30 giugno 2011, 22:02

Buona sera a tutti,
mi sono iscritta a questo forum dopo aver letto numerosi argomenti al riguardo dei rondoni, e mi è sembrato un posto ottimo per chiedere aiuto e ricevere consigli!
Parto subito dicendo che oggi mia madre ha trovato un piccolo di rondone nel nostro soffitto: sicuramente è caduto dentro da qualche buco nel tetto. Non è il primo rondone che raccogliamo, ne avevo già trovato un altro che purtroppo non ce l'ha fatta, ma per una serie di motivi le situazioni sono totalmente differenti.

Il rondincino è davvero piccolo: ha ancora il piumino e gli occhi chiusi.
Ecco una foto, scusatemi la qualità ma avevo sotto mano solo il cellulare.
Immagine

Poco dopo averlo raccolto l'ho messo in una scatola di cartone delle scarpe non troppo grande, foderata con un panno sotto e degli scottex sopra. Per prima cosa gli ho dato da bere con una siringa senza ago, dopo di che ho ricostruito una specie di "nido" foderando un sottovaso con dei panni e della carta igenica sopra. Ho anche modellato un pezzo di stoffa in modo da creare una grotticina o qualcosa di un po' chiuso e "Intimo".

Non sapendo da quanto fosse lì il primo pensiero è stato di dargli da mangiare, e non sapendo esattamente cosa dargli, mia madre ha comprato una confezione di Steccopast, un pastone liofilizzato che dovrebbe teoricamente andar bene anche per insettivori (così ha detto il tizio del consorzio). L'ho miscelata con dell'acqua e gliel'ho data via stecco. Ho passato la giornata a cibarlo così, a intervalli di mezz'ora, e per ora ha mangiato senza sforzo. Non c'era nemmeno bisogno di aprirgli il becco poichè appena glielo sfioro lo spalanca. Ha defecato più volte, e le feci erano miste bianche e marroni, anche se mi pare di aver capito che dovrebbero essere solo bianche (probabilmente l'alimentazione è scorretta, ma mio nonno allevava insettivori da richiamo e gli dava la stessa cosa). Ho anche provato a fare qualche pallina piccolissima di carne, ma davvero pochissima.

Non ho modo di portarlo a un centro Lipu, poichè non abito vicino ad uno di essi e i miei genitori si rifiutano categoricamente di fare tanta strada in macchina per un uccellino.

Il piccolo sembra star bene, ma non voglio azzardare giudizi dato che non sono assolutamente un'esperta nel settore. Ha pigolato parecchio durante la giornata, a momenti alterni. Dapprima tremava visibilmente ed era intimidito, si rannicchiava nell'angolo della scatola e non osava muoversi. Più tardi, verso le 8-9, dopo aver ricevuto cibo ha avuto un'esplosione di energia incredibile. Ha iniziato ad esplorare tutta la scatola, a sondare le pareti col becco e a tentare di arrampicarvisi, è persino riuscito a salire sul bordo e si è messo a sbattere le alucce! La presa delle zampine è molto forte, e ogni tanto si pulisce le piume. Posso sperare che sia in buona salute?

Si è anche sporcato parecchio cercando di cibarlo, ho provato a pulirlo un po' con una stoffa umida ma non c'è verso di tenerlo fermo...se poi lo tocco col panno cerca di mangiarlo!

Domani andrò dal veterinario a chiedergli cosa posso fare e a comprare delle camole nel negozio di alimentari per animali accanto.

Vorrei sapere se così piccolo devo già iniziare con pezzi di camola o continuare col pastone? Insomma, come devo gestirlo? E ha bisogno di essere tenuto al caldo? Ha smesso di tremare da qualche ora, quindi penso fosse solo paura.....

ps. non ho modo di procurarmi dei grilli, solo eventualmente camole, pastone e carne cruda....

Grazie in anticipo per l'aiuto, spero che arrivi a domani mattina e che mi rispondiate in tanti....mi scuso per il post così lungo, ma voglio essere sicura di fare le cose per bene!

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
Akka
Messaggi: 50
Iscritto il: 30 giugno 2011, 18:35

Re: trovato rondone davvero molto piccolo, come gestirlo?

Messaggio da Akka » 1 luglio 2011, 6:28

Ciao. Se ti posso aiutare con la mia recentissima esperienza... il 16 giugno mi hanno portato un rondone. L'ho alimentato con omogeneizzato di pollo per circa 4-5 giorni. Ho usato una siringa da 2,5ml con un beccuccio di gomma in fondo (era talmente vorace che temevo si rovinasse l'interno del becco). La dose di omog. la scaldavo tre le mani dieci min prima di dargliela e il vasetto lo cambiavo tutti i giorni. Davo circa 2ml a ogni ora - ora e mezza dalle 7 alle 23,00. Dopo ogni pasto qualche goccia d'acqua e una volta al giorno un complesso polivitaminico per uccellini.
Poi son passata alle camole del miele. Ha sempre mangiato 5 camole decapitate ogni ora e mezza, e ha cominciato a metter su peso (anche troppo, forse!).
Secondo me se trovi le camole hai fatto metà della strada! Diventa tutto più semplice.
In bocca al lupo!

Helly
Messaggi: 94
Iscritto il: 30 giugno 2011, 21:42
Località: Bergamo

Re: trovato rondone davvero molto piccolo, come gestirlo?

Messaggio da Helly » 1 luglio 2011, 8:19

grazie per la risposta :D
intanto la bestiola è ancora viva e non sta mai zitta, pigola/cinguetta di continuo ed "alta voce", è un buon segno?
Poi ho provato a pulirlo con un panno umido ma il cibo che è andato sparso per le sue piume non ne vuole sapere di scrostarsi :shock:

I miei si rifiutano di comprare l'omogeneizzato, avendo già speso ben 7 euro per quella schifezza di pastone......

Ma così piccino va bene darglielo ogni mezz'ora o posso accorciare? Sono in periodo esami e non posso dedicarmi così tanto a lui! Già ogni ora andrebbe molto meglio, però se vado da lui dopo mezz'oretta nemmeno dà di matto per mangiare :D
E soprattutto non posso pesarlo non avendo una bilancia elettronica in casa, quanto pastone e quante eventuali camole dovrei dargli ogni volta? Ma poi così piccolo una camola intera va bene? :?

oriana
Messaggi: 2172
Iscritto il: 25 aprile 2005, 8:57

Re: trovato rondone davvero molto piccolo, come gestirlo?

Messaggio da oriana » 1 luglio 2011, 8:57

il pastone non è adatto
il rondone è un uccellino che mangia SOLO insetti e non insetti misti a frutta o prodotti da forno (leggi gli ingredienti)
il negozio ti dice sempre che va bene per tutto...ma non è cosi
puoi dargli le camole del miele tranquillamente
inizialmente spezzale e guarda se le feci sono normali
potresti trovare qualche pezzetto non digerito. fa niente....
è piccolo si e deve mangiare spesso
ogni tanto fai una pausa piu lunga e lui cosi avrà il tempo di liberarsi bene il pancino e ricominciare a digerire bene tutto
al negozio fatti dare le camole PICCOLE...ce ne sono di varie misure
essendo lui piccino è meglio se gli dai le piccole che poi eviterai di decapitare o spezzare ogni volta
vedi che mangia anche il tuo dito per cui la camola non è un problema ingoiarla
l'omo di pollo non va bene, se hai qualche pezzetto di FILETTO DI MANZO puoi dargliene un po
pezzetti piccoli e non freddi
anche le camole se le pucci nell'acqua tiepida le mangerà piu volentieri
per quanto riguarda il pulirlo pazienta, quando si sarà calmato procederai con acqua tiepida e tanta pazienza
Non ho le ali ma se ascolti bene sentirai il mio cuore che freme per te

Helly
Messaggi: 94
Iscritto il: 30 giugno 2011, 21:42
Località: Bergamo

Re: trovato rondone davvero molto piccolo, come gestirlo?

Messaggio da Helly » 1 luglio 2011, 9:15

ok, più tardi vado a comprare le camole piccole e la carne macinata, così gliele alterno...almeno, sul sito della Lipu c'è scritto che solo camole lo rendono flaccido e bisogna alternarle alla carne...

Ho riprovato a pulirlo quando sembrava calmo, ma appena lo sfioro si gira da tutte le parti e cerca di mangiare il panno! Poi ora ha anche tutto il naso sporco, ho pulito il becco come meglio potevo senza forzare troppo per paura di farci male, ma è davvero un'impresa....

grazie ancora per i consigli! E se posto una foto migliore potreste dirmi anche più o meno entro quanto aprirà gli occhi?

oriana
Messaggi: 2172
Iscritto il: 25 aprile 2005, 8:57

Re: trovato rondone davvero molto piccolo, come gestirlo?

Messaggio da oriana » 1 luglio 2011, 12:50

gli occhi dovrebbe averli gia aperti. almeno dalla foto che hai messo
li tiene chiusi per...come dire...risparmiare energie
se ben nutrito li aprirà presto
su carne e camole i pareri sono contrastanti
ho visto rondoni nutriti a carne e facevano pena tanto erano mal ridotti col piumaggio
la cosa migliore sarebbero i grilli
ma non tutti sono disposti a cercarli come prima cosa....e poi a manipolarli per togliere testa e zampe
per i miei preferisco le camole alla carne
al piu...alternare camole e cuore di bue o filetto (non carne trita che si rovina prima e non è mai cosi magra come dovrebbe essere) e sono cresciuti sempre tutti belli forti e se ne sono andati tutti per la loro strada
Non ho le ali ma se ascolti bene sentirai il mio cuore che freme per te

Helly
Messaggi: 94
Iscritto il: 30 giugno 2011, 21:42
Località: Bergamo

Re: trovato rondone davvero molto piccolo, come gestirlo?

Messaggio da Helly » 1 luglio 2011, 13:40

ecco delle foto decenti della bestiola (che mia madre ha deciso di chiamare Achille per la violenza con cui si inghiotte metà della mano)
Immagine
Immagine
Immagine
Sono riuscita a pulirlo mettendoci tutta la pazienza di sto mondo, il corpo non sembra neanche più quello di prima...mentre la testa è ancora un po' sporca e il becco è lurido, ma lentamente gli pulirò anche quelli (appena tiene ferma quella testolina)

ma è normale che li tenga chiusi costantemente? A me non pare privo di energie, almeno, ieri sera era scatenato e si arrampicava ovunque, eppure gli occhi sono sempre rimasti chiusi...

E soprattutto, come mai trema? Ci sono 25-26 gradi dove l'ho messo ora, e la coperta gliel'ho tolta, dato che 1. cerca di mangiarla 2. gli da fastidio quando deve andare al bordo del "Nido" per fare la cacca. Devo trovargli un posto più caldo? A me sembra paura, perchè il tremolio aumenta se sente rumori o viene toccato...poi non so!

Pigola anche un sacco, anche quando è da solo (benchè non costantemente)...è normale?

oriana
Messaggi: 2172
Iscritto il: 25 aprile 2005, 8:57

Re: trovato rondone davvero molto piccolo, come gestirlo?

Messaggio da oriana » 1 luglio 2011, 15:22

si è normale
tutto normale
è davvero piccino ora dalle foto si vede meglio
credo che ne avrà per un mese
se avrai la bontà di nutrirlo bene diventerà bellissimo
guarda...se tu fossi qua vicino te lo verrei a rubare :-)
attenta a quelle penne in crescita. sono dolorose se urtate
cerca di non prenderlo in mano o quantomeno...il minimo indispensabile giusto per pulire la carta scottex
visto che ingoia tutto non avrai problemi per farlo mangiare
segui i consigli della guida piu che puoi
Non ho le ali ma se ascolti bene sentirai il mio cuore che freme per te

Helly
Messaggi: 94
Iscritto il: 30 giugno 2011, 21:42
Località: Bergamo

Re: trovato rondone davvero molto piccolo, come gestirlo?

Messaggio da Helly » 1 luglio 2011, 15:28

Un mese? Un bel impegno insomma, ma se il risultato sarà vederlo crescere e volare via direi che ne vale la pena :)
Spero di riuscire a fare le cose giuste e crescerlo decentemente, mia madre tornerà a momenti con le camole :D

Ok, farò in modo di toccarlo il meno possibile! E no, a mangiare non ha davvero problemi :D

vedrò di fare il possibile, grazie mille per l'aiuto, vi terrò informati!

oriana
Messaggi: 2172
Iscritto il: 25 aprile 2005, 8:57

Re: trovato rondone davvero molto piccolo, come gestirlo?

Messaggio da oriana » 1 luglio 2011, 15:34

spero che tua mamma porti tante scatole di camole....ne farà fuori una in due giorni forse anche meno! ora è in pieno sviluppo e deve mangiare molto molto spesso
non puoi lasciarlo per piu di un paio di ore al massimo e deve recuperare quelloc he non ha mangiato durante la tua assenza.
si è un bell'impegno
Non ho le ali ma se ascolti bene sentirai il mio cuore che freme per te

Helly
Messaggi: 94
Iscritto il: 30 giugno 2011, 21:42
Località: Bergamo

Re: trovato rondone davvero molto piccolo, come gestirlo?

Messaggio da Helly » 1 luglio 2011, 15:42

Gli do da mangiare ogni mezz'ora e se vedo che ha fame anche più di frequente....comunque non c'è problema per il numero di scatole, dato che il negozio di alimentari per animali è vicino non ci dovrebbero essere problemi di rifornimenti...

Non avendo una bilancia però come faccio per il peso? E deduco che è sazio dal fatto che non mi apre più il becco nemmeno se sfiorato sulla schiena, o lo devo cibare a forza anche se lui non ne vuole più?

oriana
Messaggi: 2172
Iscritto il: 25 aprile 2005, 8:57

Re: trovato rondone davvero molto piccolo, come gestirlo?

Messaggio da oriana » 1 luglio 2011, 17:40

no no..potrebbe rigurgitare tutto
se apre da solo il becco va bene cosi
se hai preso le camolette piu piccole va bene una due ogni mezz'ora o 1 ora (dipende da quanto sono grandi)
tu controlla sempre che le feci siano come quelle che puoi vedere nelle foto sempre qui su sos nidiacei
Non ho le ali ma se ascolti bene sentirai il mio cuore che freme per te

Helly
Messaggi: 94
Iscritto il: 30 giugno 2011, 21:42
Località: Bergamo

Re: trovato rondone davvero molto piccolo, come gestirlo?

Messaggio da Helly » 1 luglio 2011, 18:44

l'ultima cacca che ha fatto era perfetta, identica a quella della foto. La parte scura era di un paio di millimetri più lunga, ma non credo sia importante, mica saranno tutte precise perfette :D

Le camole del miele purtroppo non le avevano, ci hanno regalato delle camole da farina di lunghezza media e leggermente avanti con lo sviluppo. Però sono davvero tenere e sono comunque gialline/aranciate; quelle marroni non gliele do, ovviamente. Inoltre ho visto che non riesco a dargliene una intera perché questa si arrotola, e non riesco nemmeno a mozzargli la testa, quindi sono costretta a tagliarle a metà, facendo estrema attenzione a non "svuotarle". Per dargliele uso una pinzetta di plastica, solo che dopo mezza camola non apre più il becco. L'ho toccato appena sulla schiena e ho visto che aveva ancora fame, ma non apriva il becco abbastanza per usare la pinzetta, quindi ho ripiegato su un pezzetto di carne. Va bene se ad intervalli di mezz'ora gli do mezza camola e un pezzetto di carne?


Ah, ed è normale che dalle 5-6 fino a quest'ora perda quasi completamente l'appetito? Perché è già successo ieri, verso le 8 però riprende a mordicchiare la coperta e ad accettare il cibo...

oriana
Messaggi: 2172
Iscritto il: 25 aprile 2005, 8:57

Re: trovato rondone davvero molto piccolo, come gestirlo?

Messaggio da oriana » 1 luglio 2011, 20:35

si puoi alternare i cibi
credo che sia nella loro natura fare una pausa durante la giornata e il tuo la fa di pomeriggio
l'importante è che cresca di peso
Non ho le ali ma se ascolti bene sentirai il mio cuore che freme per te

Helly
Messaggi: 94
Iscritto il: 30 giugno 2011, 21:42
Località: Bergamo

Re: trovato rondone davvero molto piccolo, come gestirlo?

Messaggio da Helly » 1 luglio 2011, 21:19

dopo la pausa diventa iper mangione (due camole, due pezzi piccoli di carne e ancora aveva fame :shock:) e iper attivo, esplora tutto, si mette fino al bordo del "nido" e quando sta per cadere si tira indietro, becca le pareti del cartone, e soprattutto adora arrampicarsi ovunque, cerca anche di scalare il cartone ma ovviamente fallisce....insomma, le combina tutte :?

Spero che non soffra il freddo la notte, io cerco di coprirlo ma lui come al solito tenta di mangiare la coperta...per il resto sembra andare tutto ok.

E va bene "abbandonarlo" dopo l'ultimo spuntino delle 22.00? Non riesco di certo a tirare avanti con solo 6 ore di sonno, e se le mattine devo alzarmi alle 6 per cibarlo, non posso andare a letto più tardi di così....


Dovrò per forza procurarmi una bilancia elettronica? Non credo che i miei siano disposti a spendere un solo centesimo in più per il rondone :(

oriana
Messaggi: 2172
Iscritto il: 25 aprile 2005, 8:57

Re: trovato rondone davvero molto piccolo, come gestirlo?

Messaggio da oriana » 1 luglio 2011, 22:11

bhe si dai le dieci vanno bene anche se di notte quando sono ancora cosi piccoli i genitori provvedono a rigurgitare un po di cibo anche durante la notte
gli hai messo una scatola troppo grande forse? tieni una parte della scatola al buio cosi ci si puo rifugiare
senti le bilance elettroniche non costano poi molto. ce ne sono di molto economiche
chiedi a qualche tua amica..zia....cugina...te la presta la usi e glie la rendi
e cerca di non farlo arrampicare...si rovina la codina e le alucce....e poi so guai
sistemagli il nido in modo che si senta piu protetto possibile. considera che sotto i tetti non hanno molto spazio e stanno uno sopra l'altro coi genitori e fratelli. si sente solo e cerca di trovare qualcuno a cui avvicinarsi.
Non ho le ali ma se ascolti bene sentirai il mio cuore che freme per te

Helly
Messaggi: 94
Iscritto il: 30 giugno 2011, 21:42
Località: Bergamo

Re: trovato rondone davvero molto piccolo, come gestirlo?

Messaggio da Helly » 1 luglio 2011, 22:24

boh la scatola a me sembra piccola, e comunque lui sta sempre nel sottovaso foderato, sporge solo per fare la cacca e le sue acrobazie...e dopo averlo cibato di solito gli abbasso il coperchio per buona parte, in modo da fare ombra ma non buio totale....anche se gli occhi continua a non aprirli :?
Non riesco a impedirgli di arrampicarsi, cioè, lui gratta con le zampine la parete cercando di attaccarvisi ma ovviamente questa è liscia e non ci riesce...poi avvinghia la fodera del sottovaso e i suoi bordi e sviaggia per il nido/sottovaso....

Poi la notte lo avvolgo gentilmente in un pezzo di stoffa a "involtino" non troppo stretto così può uscire per i suoi bisogni però abbastanza chiuso e protetto...sembra gli piaccia perchè cerca di andare nel fondo più nascosto, però appena si muove per fare la cacca disfa tutto....

vedrò cosa posso fare per la bilancia, in estremo se non riesco a gestirlo cercherò di convincere mia madre a portarlo al CRAS di Cenate Sopra....con gli esami imminenti e altri problemi recenti è davvero un bello sforzo stargli dietro, e i miei sono convinti di sapere cosa serve e cosa non serve e quindi non sono in grado di gestire completamente la situazione come vorrei....

boh, spero bene! da un lato vorrei tenerlo per assicurarmi che riceva abbastanza cure, dall'altro so che al CRAS sarebbe accudito meglio, avrebbe veterinari e altro....

Helly
Messaggi: 94
Iscritto il: 30 giugno 2011, 21:42
Località: Bergamo

Re: trovato rondone davvero molto piccolo, come gestirlo?

Messaggio da Helly » 2 luglio 2011, 22:23

notizie dell'ultimo minuto :) il marito di una amica di famiglia è stato dispostissimo a prenderselo, era contento, lui ha una passione incredibile per gli uccelli e li alleva da una vita...questo è il suo primo rondone ma conosce benissimo la specie, sa come vive, di cosa ha bisogno, come gestirlo! E ha cresciuto tantissime rondini che sono tutte volate via....

sta mattina avevo telefonato alla polizia provinciale affinchè portassero il piccolo a Cenate Sopra, all'Oasi Valpredina, ma grazie al cielo non l'ho fatto! La polizia provinciale (che dovevano occuparsi di portarlo al CRAS) li butta via e non li affida proprio a nessuno...

Comunque oggi ha aperto gli occhi finalmente! E le feci sono state tutte perfette...si prospetta un futuro roseo...settimana prossima vado a trovarlo a vedere come sta!

oriana
Messaggi: 2172
Iscritto il: 25 aprile 2005, 8:57

Re: trovato rondone davvero molto piccolo, come gestirlo?

Messaggio da oriana » 2 luglio 2011, 22:48

ok facci sapere
non che non mi fidi dell'esperienza del tuo amico ma nel caso avesse bisogno puo iscriversi al forum e farci sapere lui stesso come va
Non ho le ali ma se ascolti bene sentirai il mio cuore che freme per te

Helly
Messaggi: 94
Iscritto il: 30 giugno 2011, 21:42
Località: Bergamo

Re: trovato rondone davvero molto piccolo, come gestirlo?

Messaggio da Helly » 2 luglio 2011, 23:31

purtroppo lui il computer non sa nemmeno come accenderlo, però mi terrà aggiornata, quindi se avesse dei dubbi gli farò da tramite :) Anche se davvero, sa il fatto suo :D sa già che non deve assolutamente rovinarsi le piume, che vola costantemente quindi è importante che esse siano pulite, ha un sacco di nidi finti che usa per far riprodurre i suoi uccelli ecc.

poi è stato bellissimo il momento in cui l'ha preso in mano per darci un'occhiata, in quell'esatto istante il piccolo ha aperto gli occhi per la prima volta...lo prendo come un buon segno :) E ha detto che l'ho tenuto benissimo, il che mi rincuora ^^ Quindi grazie ancora per i consigli, se lo vedrò volare via credo che mi rallegrerà tutta l'estate :D

Ora mi è rimasto in testa il suo pigolio...non riesco a levarmelo...non vedo l'ora di andare a trovarlo per vedere quant'è cresciuto :D

oriana
Messaggi: 2172
Iscritto il: 25 aprile 2005, 8:57

Re: trovato rondone davvero molto piccolo, come gestirlo?

Messaggio da oriana » 3 luglio 2011, 8:57

ok facci sapere in ogni caso
non hai idea di quante persone scrivono chiedono interrogano e poi non si fanno piu vivi lasciando noi poveri "consiglieri" a chiederci inutilmente "chissà come sta....come è andata...."
Non ho le ali ma se ascolti bene sentirai il mio cuore che freme per te

Helly
Messaggi: 94
Iscritto il: 30 giugno 2011, 21:42
Località: Bergamo

Re: trovato rondone davvero molto piccolo, come gestirlo?

Messaggio da Helly » 3 luglio 2011, 16:16

immagino! Non preoccuparti, vi aggiornerò, anche solo per farvi sapere se è volato via o è andata male! E grazie ancora!!

Helly
Messaggi: 94
Iscritto il: 30 giugno 2011, 21:42
Località: Bergamo

Re: trovato rondone davvero molto piccolo, come gestirlo?

Messaggio da Helly » 20 luglio 2011, 19:03

breve aggiornamento :D
Il piccolo non è più tanto piccolo, le ali hanno raggiunto la giusta lunghezza e fa esercizio costante =) Domenica andrò a trovare questi nostri amici di famiglia, così proveranno a farlo volare e se riuscirò lo filmerò (sempre che non voli via prima!!)

oriana
Messaggi: 2172
Iscritto il: 25 aprile 2005, 8:57

Re: trovato rondone davvero molto piccolo, come gestirlo?

Messaggio da oriana » 20 luglio 2011, 19:14

sicura sia pronto? solo una ventina di giorni da quando ha aperto gli occhi ad oggi....mi raccomando NON LO LANCIATE
Non ho le ali ma se ascolti bene sentirai il mio cuore che freme per te

Helly
Messaggi: 94
Iscritto il: 30 giugno 2011, 21:42
Località: Bergamo

Re: trovato rondone davvero molto piccolo, come gestirlo?

Messaggio da Helly » 20 luglio 2011, 19:44

non è una questione di sicurezza, ma le ali sono belle lunghe e continua a sbatterle...Domenica vedrò quant'è cresciuto, se vedo che non è ancora abbastanza gli dico di non provare.... se invece vanno bene, beh, noi proviamo, male che vada non vola e lo terranno fino all'ora giusta....tranquilla, lo so che non va lanciato, ma tenuto sulla mano alzata finché non si lancia lui :D

oriana
Messaggi: 2172
Iscritto il: 25 aprile 2005, 8:57

Re: trovato rondone davvero molto piccolo, come gestirlo?

Messaggio da oriana » 20 luglio 2011, 21:07

scusami...sai a volte parlo parlo e la gente non recepisce...e cosi continuo a ripetere nella speranza che almeno qualche parola sia ricordata
bene.....speriamo vada tutto nel verso giusto
Non ho le ali ma se ascolti bene sentirai il mio cuore che freme per te

Helly
Messaggi: 94
Iscritto il: 30 giugno 2011, 21:42
Località: Bergamo

Re: trovato rondone davvero molto piccolo, come gestirlo?

Messaggio da Helly » 25 luglio 2011, 10:44

ed eccoci di nuovo qua, con Achille tornato in mani mie ieri sera poichè i nostri amici dovevano andare via e non potevano occuparsene.

Posto le foto del cresciutello, oriana non mi uccidere, so che è LERCIO, è che ieri in macchina ho usato come alimento d'emergenza il pastone....tranquilla, lo pulirò fino a farlo splendere!

Immagine
Immagine

Io però ho una paura terribile che le piume non siano perfette. La coda e le ali non mi convincono molto, ecco i difetti che mi sembra d'aver visto:
ALI:
Immagine
Immagine

CODA:
Immagine
Immagine


è che lui resta sempre negli angoli stretti, ho paura che se le sia rovinate a fregarle contro le pareti del cartone :? a volte l'ho visto con la coda piegata contro la scatola, con mio immenso orrore :shock:

per il resto è vivace...anche troppo. Sta notte l'ho tenuto in camera mia e credo abbia dormito un'ora in tutto, cantava e si agitava nella scatola...fa nulla? :? Poi mangia ancora come un tacchino, presuppongo sia decisamente troppo presto per il volo :D Le ali le tiene incrociate solo quando particolarmente sveglio, se lo si lascia stare le tiene come da foto.

L'ho pesato con una bilancia (non elettronica) pesa intorno ai 50 gr, forse qualcosina in meno ma siamo lì.

Ah, e ogni quanto devo dargli da mangiare ora che è cresciuto? ogni 2 o 3 ore?

oriana
Messaggi: 2172
Iscritto il: 25 aprile 2005, 8:57

Re: trovato rondone davvero molto piccolo, come gestirlo?

Messaggio da oriana » 25 luglio 2011, 13:05

un paio di ore
ma è sporco
cerca di pulirgli la faccina
è tutto impiastricciato
cosa gli dai da mangiare?
attenta a quelle penne....sbrigati a liberarlo appena puoi
non dargli il pastone
usa solo le camole o i grilli se li hai
speriamo vada via prestissimo...è abbastanza grande
se non sta piu fermo nella scatola devi provare a lasciarlo andare
Non ho le ali ma se ascolti bene sentirai il mio cuore che freme per te

Helly
Messaggi: 94
Iscritto il: 30 giugno 2011, 21:42
Località: Bergamo

Re: trovato rondone davvero molto piccolo, come gestirlo?

Messaggio da Helly » 25 luglio 2011, 14:34

ma sta notte si è agitato, però di giorno bene o male sta nel suo angolo a pigolare......e poi accetta ancora cibo, fa nulla?
Comunque ok, domani provo a liberarlo a vedere...
comunque tranquilla certo che lo pulisco!

oriana
Messaggi: 2172
Iscritto il: 25 aprile 2005, 8:57

Re: trovato rondone davvero molto piccolo, come gestirlo?

Messaggio da oriana » 25 luglio 2011, 14:59

bhe se la notte si agita tanto puo essere segno che voglia andarsene
alcuni accettano il cibo anche dopo due anni :-)
però mi raccomando di provarlo in un luogo sicuro dove se cad enon si fa male e dove puoi recuperarlo facilmente se non dovesse andare bene
Non ho le ali ma se ascolti bene sentirai il mio cuore che freme per te

Rispondi