Trovato nidiaceo, che cos'è?

Chiedi aiuto per i nidiacei in difficoltà caduti dal nido.
Rispondi
Socksygirl
Messaggi: 11
Iscritto il: 29 giugno 2014, 8:23

Trovato nidiaceo, che cos'è?

Messaggio da Socksygirl » 29 giugno 2014, 8:55

Ciao, ho letto il post riguardo agli uccellini raccolti in giro... purtroppo l'ho letto solo dopo che ho trovato un piccolo nel cortile del mio negozio. Stavo per pestarlo! Piccolissimo si stava trascinando per il cortile, non vola e cammina a malapena. Ha le piume in formazione. Qualche settimana fa una merla veniva spesso a trovarci sotto al portico, senza paura e senza volare via. Poi non l'abbiamo più vista e mi viene il dubbio che abbia fatto un nido e covato le uova, e questo potrebbe essere un suo piccolo. Per ora gli sto dando omogenizzato di manzo misto ad acqua. Ho letto nel forum che ci sono dei pastoni da dargli ma dove potrei comprarlo?
Provo a postare delle immagini nella speranza di un riconoscimento.
Grazie
Immagine
Immagine

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
oriana
Messaggi: 2172
Iscritto il: 25 aprile 2005, 8:57

Re: Trovato nidiaceo, che cos'è?

Messaggio da oriana » 29 giugno 2014, 9:04

nente pastoni. è un rondone piccolo ne avra per un bel po (un mese circa) prima di poterlo lasciare
esiste una guida per aiutarti nello svezzamento.
deve mangiare camole del miele e grilli piccoli (li trovi nei negozi di pesca le camole. i grilli invece dove vendono cibo per rettili) qualche pezzetto di manzo magrissimo o di cuore di bue andranno bene nell'attesa che ti procuri cio che ti serve
non lo mettere in gabbia ma in una scatolina per ora (poi leggi la guida) tienilo in un posto tranquillo e toccalo il meno possibile per non sporcare il piumaggio (purtroppo le nostre mani per quanto pulite possano essere sono sempre unte)
deve mangiare spessissimo circa ogni ora
Non ho le ali ma se ascolti bene sentirai il mio cuore che freme per te

Socksygirl
Messaggi: 11
Iscritto il: 29 giugno 2014, 8:23

Re: Trovato nidiaceo, che cos'è?

Messaggio da Socksygirl » 29 giugno 2014, 9:11

Grazie per la risposta repentina! Sarà un lavorone... spero di trovare tutto l'occorrente, io abito in campagna... i grilli del mio giardino andranno bene? Le mosche potrebbero fargli male? Qui ce ne sono in abbondanza!!:D
L'ho sistemato appena trovato in una scatolina con della carta igienica morbida per tenerlo al caldo. Tende a rintanarsi e stare nascosto. Ho visto che sulla carta rimangono dei puntini grigi, tipo polvere... o potrebbero essere suoi parassiti?
Grazie per l'aiuto, farò di tutto per rimetterlo in libertà appena svezzato.

oriana
Messaggi: 2172
Iscritto il: 25 aprile 2005, 8:57

Re: Trovato nidiaceo, che cos'è?

Messaggio da oriana » 29 giugno 2014, 9:18

potrebbero essere parassiti ma non credo. se non si muovono sono solo i pezzetti di calamo delle penne che si staccano (stile forfora ma nera e bianca...grigia...)
mettigli un pezzetto di carta igienica arrotolata a mo di nido in un angolo della scatola e coprila per metà sopra cosi che abbia la sua..privacy
senti i grilli di campagna sono grandi. non ti so dire...dovresti trovare quelli piccini piccini ma considera che ne mangia anche dieci per volta e ce la fai a reperirne cosi tanti?
le mosche le lascerei perdere proprio
ti consiglio di andare di camole del miele e di qualche grillo piccolo che riesci a trovare in campagna
mi raccomando NIENTE vermi di terra...solo camole (e non farti vendere i bigattini al negozio!!!)
mi raccomando di nutrirlo con costanza
e di pesarlo cosi da avere idea se cresce o no
spero vada tutto bene
una carezza virtuale al piccolo instancabile futuro volatore

ti puo essere utile http://www.hobbyuccelli.it/sos_nidiacei ... rucci.html
Non ho le ali ma se ascolti bene sentirai il mio cuore che freme per te

Socksygirl
Messaggi: 11
Iscritto il: 29 giugno 2014, 8:23

Re: Trovato nidiaceo, che cos'è?

Messaggio da Socksygirl » 30 giugno 2014, 19:56

Putroppo per ora vado avanti a mosche che sembrano piacergli davvero tanto. Non riesco a dargliele con le pinzette ma il piccolo preferisce ingoiarmi direttamente le dita con un po di mosche.Ieri notte qui ha grandinato e in casa è scesa parecchio la temperatura. Mi sono alzata alle 6 per controllare il rondone ed era in un angolo tutto gelato anche se coperto e protetto nella sua vaschetta. Ora lo tengo su un contenitore con dentro acqua calda (37° circa)con sopra della carta a mo di nido. Si è ripreso benissimo, è vivace e si pulisce anche le piume da solo. È davvero tenerissimo!

oriana
Messaggi: 2172
Iscritto il: 25 aprile 2005, 8:57

Re: Trovato nidiaceo, che cos'è?

Messaggio da oriana » 1 luglio 2014, 15:32

Si ma le mosche che prendi non gli bastano per crescere. Devi per forza di cose dargli altro. Se non riesci ad avere le camole almeno dagli pezzetti di carne di manzo cruda e magrissima. Non crescerà bene è le penne ne risentiranno con la conseguenza di non poter volare se non lo nutri a suff
Non ho le ali ma se ascolti bene sentirai il mio cuore che freme per te

Socksygirl
Messaggi: 11
Iscritto il: 29 giugno 2014, 8:23

Re: Trovato nidiaceo, che cos'è?

Messaggio da Socksygirl » 1 luglio 2014, 19:43

Ho finalmente trovato le camole del miele in un negozio di caccia e pesca. Nel frattempo ho ordinato tramite internet i grilli e un'altra scatolina di camole. Stasera gli ho preparato la camola decapitata e ho dovuto faticare tantissimo per fargliela ingoiare visto che me l'ha sputata 3 volte -.-'. Ho il terrore di fargli male a forzare l'apertura del becco. Quando apre il becco si agita tantissimo e non riesco a mettergli nulla in gola, me lo sbatacchia via. Ma non mi sono arresa. Sono riuscita a fargli ingoiare 2 camole, dopodichè sfiniti entrambi, l'ho lasciato riposare al calduccio nella sua scatola e coperto. Però continua a pigolare e ha dei singhiozzi continui. Ho paura che non abbia digerito affatto ste cose viscide, che provabilmente si sono dimenate nel suo stomaco ancora per qualche minuto ( nonostante la decapitazione!). Povera bestia spero proprio di non avergli provato danni, ma se non altro ha la panza piena. Le mie figlie sono riuscite a catturare cavallette molto piccole, possono andare anche bene oltre ai grilli?

Socksygirl
Messaggi: 11
Iscritto il: 29 giugno 2014, 8:23

Re: Trovato nidiaceo, che cos'è?

Messaggio da Socksygirl » 1 luglio 2014, 19:43

Ho finalmente trovato le camole del miele in un negozio di caccia e pesca. Nel frattempo ho ordinato tramite internet i grilli e un'altra scatolina di camole. Stasera gli ho preparato la camola decapitata e ho dovuto faticare tantissimo per fargliela ingoiare visto che me l'ha sputata 3 volte -.-'. Ho il terrore di fargli male a forzare l'apertura del becco. Quando apre il becco si agita tantissimo e non riesco a mettergli nulla in gola, me lo sbatacchia via. Ma non mi sono arresa. Sono riuscita a fargli ingoiare 2 camole, dopodichè sfiniti entrambi, l'ho lasciato riposare al calduccio nella sua scatola e coperto. Però continua a pigolare e ha dei singhiozzi continui. Ho paura che non abbia digerito affatto ste cose viscide, che provabilmente si sono dimenate nel suo stomaco ancora per qualche minuto ( nonostante la decapitazione!). Povera bestia spero proprio di non avergli provato danni, ma se non altro ha la panza piena. Le mie figlie sono riuscite a catturare cavallette molto piccole, possono andare anche bene oltre ai grilli?

pier lorenzo orione
Messaggi: 17344
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Trovato nidiaceo, che cos'è?

Messaggio da pier lorenzo orione » 2 luglio 2014, 9:56

si vanno bene ma offrile già morte e togli le zampe

oriana
Messaggi: 2172
Iscritto il: 25 aprile 2005, 8:57

Re: Trovato nidiaceo, che cos'è?

Messaggio da oriana » 4 luglio 2014, 8:57

starei tranquilla per il fatto che le cose viscide si siano dimenate. le camole sono digeribili per loro e se le hai decapitate nel frattempo che aprivi il becco si saranno anche svuotate del liquido per cui ha mangiato solo la pellicina esterna
insisti vedrai che mangerà
picchetta leggero di lato al becco...o toccagli la schiena e se si gira con la bocca aperta tu approfitta
ogni rondone è un caso a se non tutti sono abituati a mangiare nello stesso modo
dipende da come i genitori li hanno abituati (sperimentato io stessa piu volte)
Non ho le ali ma se ascolti bene sentirai il mio cuore che freme per te

Socksygirl
Messaggi: 11
Iscritto il: 29 giugno 2014, 8:23

Re: Trovato nidiaceo, che cos'è?

Messaggio da Socksygirl » 4 luglio 2014, 9:05

Ho telefonato al centro di recupero per animali selvatici spiegando l'età del piccolo e il suo comportamento, chiedendo se potevo portarglielo. Mi hanno detto che non mangia perchè deve involarsi.... a 20 giorni di età.... -.-' Gli ho spiegato che è piccolo ma insistevano che vuole volare via... non ha ancora le ali del tutto formate. Fortunatamente da ieri mattina si è messo a mangiare come un lupo!! Gli do ad ogni pasto ogni 2 ore circa: 2 tarme del miele, una ventina di minigrilli e due palline fatte con carne magra tritata insieme a mosche. Una volta mangiato tutto ciò (gozzo pieno) Nelly si placa e si assopisce. Quindi gli pulisco bene la vaschetta, gli scaldo l'acqua per il nido e lo metto al riparo semicoperto con un panno scuro. Da ieri ha preso ben 4 grammi!! :D ora ne pesa 30. A vedere dalle penne e dal peso io penso che in 10 giorni possa prendere il volo. Cresce a vista d'occhio! Ora per fortuna apre il becco da solo e cerca di succhiarmi il dito e ne approfitto per dargli i grilli e il resto :D

Socksygirl
Messaggi: 11
Iscritto il: 29 giugno 2014, 8:23

Re: Trovato nidiaceo, che cos'è?

Messaggio da Socksygirl » 7 luglio 2014, 20:05

Immagine
Nelly sta crescendo bene, sono una decina di giorni che è con me. Mangia a volontà grilli, cavallette, mosche, camole e ogni tanto anche carne tritata. Ha cominciato ad arrampicarsi nell'angolo della sua scatola ma non da ancora segni di voler volare. Infatti le ali non sono ancora abbastanza lunghe. Cresce davvero velocemente:ora pesa 37 grammi da 25 che era. Non vedo l'ora che prenda il volo!

Socksygirl
Messaggi: 11
Iscritto il: 29 giugno 2014, 8:23

Re: Trovato nidiaceo, che cos'è?

Messaggio da Socksygirl » 7 luglio 2014, 20:18

Immagine
Avevo postato male l'immagine

micaelaale
Messaggi: 22
Iscritto il: 1 luglio 2011, 15:26

Re: Trovato nidiaceo, che cos'è?

Messaggio da micaelaale » 8 luglio 2014, 15:10

Che tenera Nelly è ancora piccola le ali sono corte ci vorrà ancora un po' di tempo :D
in bocca al lupo <3

Socksygirl
Messaggi: 11
Iscritto il: 29 giugno 2014, 8:23

Re: Trovato nidiaceo, che cos'è?

Messaggio da Socksygirl » 8 luglio 2014, 19:10

Ehhh infatti vedo che non superano la coda. Però oggi si è attaccata ad un asciugamano in verticale e ha cominciato a fare esercizi con le ali e la coda. Sembra che non veda l'ora di prendere il volo :D Inoltre non ha voluto saperne di mangiare la merenda con i grilli, eppure erano passate 4 ore...

oriana
Messaggi: 2172
Iscritto il: 25 aprile 2005, 8:57

Re: Trovato nidiaceo, che cos'è?

Messaggio da oriana » 11 luglio 2014, 10:11

elimna la carne del tutto. non serve se gli dai tutto il resto.
se è ancora come nella foto serviranno dieci quindici giorni....se tutto va come deve. direi piu 15 che altro
nel pomeriggio fai una pausa nelle pappe. tipo gli dai da mangiare alle tre? bene la prossima pappa dalla alle sette del pomeriggio. cosi avra avuto modo di liberarsi di tutto e riprendera a mangiare meglio
Non ho le ali ma se ascolti bene sentirai il mio cuore che freme per te

Socksygirl
Messaggi: 11
Iscritto il: 29 giugno 2014, 8:23

Re: Trovato nidiaceo, che cos'è?

Messaggio da Socksygirl » 12 luglio 2014, 7:57

Grazie Oriana, infatti ho paura che stia mangiando troppo. Oggi pesava 47 grammi dopo la colazione, non vorrei che diventasse troppo pesante per poter volare. Ora gli do 5 pasti al giorno, a volte anche solo quattro. Circa 15 grilletti a pasto e solo 6 camole per tutta la giornata. Gli do ancora anche 2 o 3 palline di carne e mosche per pasto perché i grilli sono davvero piccoli, nonostante gli abbia preso quelli medi. Ormai sto finendo la scorta e non vorrei doverne comprare altri. Poi ha sempre un appetito feroce! Ma devo dargli da mangiare finchè è sazio? Oppure è meglio se gli misuro il pasto?

Oggi Nelly è così:
Immagine

il piumaggio è molto bello e morbido, le penne delle ali presentano ancora delle increspature, come se si fossero appena liberate dal calamo :-P . Spero di averlo alimentato bene finora... è un bell'impegno :?

Socksygirl
Messaggi: 11
Iscritto il: 29 giugno 2014, 8:23

Re: Trovato nidiaceo, che cos'è?

Messaggio da Socksygirl » 23 luglio 2014, 11:13

[smilie=041.gif] E' partitoooo!!! Finalmente Nelly stamattina ha deciso di prendere il volo direttamente dalla mia mano. Ha fatto finta di nulla il pennuto, sembrava titubante e invece così... di punto in bianco ha spiccato il volo con una perfezione da perfetto aviatore! Sembrava avesse volato fin dalla nascita, è volato subito in alto senza la minima esitazione.
Ho provato già ieri ma ancora si nascondeva scendendomi giù per il braccio, fino a rifugiarsi nell'incavo del gomito. Ha sempre mangiato di gusto, tutti i grilli che gli ho dato ( almeno una ventina per volta!). Solo stamattina ha mangiato meno del solito, solo 7 grilli ed è stato tranquillissimo, senza il suo solito frinire. Quando l'ho portato fuori è stato circa 1 minuto sul dorso della mia mano e poi senza nessuna avvisaglia è partito!
E' davvero una grande soddisfazione, grazie soprattutto a tutti i consigli che ho trovato su questo forum!

Immagine

Rispondi