pullo di cuculo, consigli x liberazione e alimentazione

Chiedi aiuto per i nidiacei in difficoltà caduti dal nido.
Rispondi
lisir
Messaggi: 78
Iscritto il: 30 giugno 2014, 12:33

pullo di cuculo, consigli x liberazione e alimentazione

Messaggio da lisir »

Ciao a tutti sono nuova del forum..
chiedo a chi è più esperto un consiglio per un piccolo di cuculo.
é stato ritrovato da amici in mezzo a due palazzi, a terra sul cemento in zona trafficata, e non essendoci vicina una zona verde dove poterlo lasciare alle cure dei genitori mi è stato portato (infatti non abbiamo capito dove fosse il nido!)
Il pullo è ormai impiumato, le remiganti si stanno liberando della guaina e riesce a fare voletti rasoterra per cui prevedo
non manchi molto all'involo.
Sto dando circa 6-8 camole della farina decpitate ogni 2-3 ore, spalanca il becco richiedendo e ingoiando il cibo senza problemi..
La mia domanda riguarda la liberazione..
Dato che è la prima volta che recupero un cuculo, qualcuno di voi conosce qualche modo per far si che una volta liberato possa
essere autonomo nell'alimentarsi?
Cercherà il cibo da solo una volta libero o dovrò insegnarglielo?
Vorrei potergli dare la maggior possibilità di sopravvivenza qualsiasi consiglio è più che gradito!

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
lisir
Messaggi: 78
Iscritto il: 30 giugno 2014, 12:33

Re: pullo di cuculo, consigli x liberazione e alimentazione

Messaggio da lisir »

se ci riesco vi invio l'immagine del giovane cuculo:
Allegati
cuculo.jpg
AntonioDM
Messaggi: 1049
Iscritto il: 25 giugno 2011, 14:00

Re: pullo di cuculo, consigli x liberazione e alimentazione

Messaggio da AntonioDM »

Povero cuculo
lisir
Messaggi: 78
Iscritto il: 30 giugno 2014, 12:33

Re: pullo di cuculo, consigli x liberazione e alimentazione

Messaggio da lisir »

Si infatti.. spero se la possa cavare..
Qualcuno ha dimestichezza con questa specie?
Non ho trovato discussioni aperte sui cuculi nel forum,
se qualcuno avesse qualche consiglio da darmi ne sarei grata!
pier lorenzo orione
Messaggi: 18195
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: pullo di cuculo, consigli x liberazione e alimentazione

Messaggio da pier lorenzo orione »

l'ideale sarebbe portarlo in un centro recupero volatili,essendo una specie in estinzione lo prenderanno sicuramente.Però la ricerca del cibo in questa specie è istintiva ,appena sarà in grado di volare bene penso che potrai liberarlo in campagna e se la dovrebbe cavare senza problemi ,dovrete tenerlo ancora una ventina di gg ,poi se ne andrà da solo.
lisir
Messaggi: 78
Iscritto il: 30 giugno 2014, 12:33

Re: pullo di cuculo, consigli x liberazione e alimentazione

Messaggio da lisir »

Grazie mille x la info, sono un po più tranquilla..
In realtà i centri di recupero della mia
zona in questo periodo sono strapieni di animali da recuperare,
così siccome ho un po di dimestichezza nell'allevamento di nidiacei (più che altro pappagalli!)
mi sono prestata a farlo io..
vorrei però avere qualche informazione in più proprio perchè è una specie che non avevo mi trattato..
il cuculo ora salta fuori dalla scatola, e riesce a volare fin sopra la cucina.. le remiganti hanno ancora un po
di guaina ma poca, e ho notato che mettendo delle camole sul fondo della scatola se le è pappate da solo
senza alcun problema!!
Secondo te, tra quanto sarà pronto x l'involo? devo mettere una ciotola x il bere o non ne ha bisogno?
ora sto dando qualche goccia di acqua con la siringa..
mi regolo con le feci, se non sono troppo asciutte non do acqua.. sbaglio?
pier lorenzo orione
Messaggi: 18195
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: pullo di cuculo, consigli x liberazione e alimentazione

Messaggio da pier lorenzo orione »

le camole forniscono l'acqua di cui ha bisogno ,penso che tra un paio di settimane potrai liberarlo ,quando non chiederà piu l'imbeccata e si nutrirà autonomamente,però devi tenerlo molto tempo libero in una stanza grande in modo che irrobustisca i muscoli delle ali ,quando sarà libero dovrà volare perfettamente.
Rispondi