Aiuto con Pullo di piccione

Chiedi aiuto per i nidiacei in difficoltà caduti dal nido.
Rispondi
Skiribizzo
Messaggi: 3
Iscritto il: 28 giugno 2018, 11:10

Aiuto con Pullo di piccione

Messaggio da Skiribizzo » 28 giugno 2018, 11:31

Buongiorno,come da titolo mi ritrovo con un pullo di piccione da allevare. Per cause di forza maggiore (ordini del capo) sono sono stata costretta a sgombrare il suo nido dove si trovava da solo,non mi sono sentita di lasciarlo semplicemente lì e me lo sono poratata a casa,con l’intenzione di contattare la lipu. Il contatto della LIPU della mia zona ha il telefono non raggiungibile,col senno di poi avrei potuto cercare un posto sicuro vicino al nido dove lasciare il pullo,ma ormai il danno è fatto.
Su internet ho trovato informazioni di ogni tipo e non riesco proprio a racapezzarmici. Cristoforo II,perché si,gli ho dato anche un nome,dovrebbe avere circa quindici giorni,almeno mi pare confrontandolo con foto dalla rete. Oggi è il secondo giorno con me,e non so ne quanto mangia ne cosa. Sono andata in un negozio di mangimi con l’idea di comprare un pastone da nidiacei granivori,ma vista la foto del pullo la commessa mi ha consigliato il cibo da adulti,non spezzettato perché ha detto che gli avrebbe fatto male alla gola. A dire la verità anche altre persone mi hanno detto che le granaglie che gli sto dando vanno bene,ma non sono del tutto convinta. Per Nuteirlo apro il becco e aiutandomi con una siringa tagliata gli rovescio i semi dentro. Un po’ terrorizzata dalla polmonite ab ingestis (allevo gatti e nel nutrire artificialmente i piccoli c’è sempre questo spettro) cerco di non buttarglielo troppo in gola,ma cercare di fare in modo che lo mandi giù da solo il più possibile. Idem per l’acqua. Lui effettivamente ingolla senza troppi problemi. La prima sera sentivo il gozzo discretamente pieno,ma la mattina aveva già digerito tutto e il che mi rincuora abbastanza. Io però non so ne se questo tipo di alimentazione sia sufficentemente completa,ne quanto deve mangiare a pasto (per ora l’ho nutrito quattro/cinque volte al giorno,ieri nel tardo pomeriggio però mi sembrava che avesse ancora il gozzo pieno e ho rimandato il pasto a stamattina...l’ho lasciato a mio padre e sto andando a riprendermelo ora,quindi non so come stia oggi). Aiuto! 😅

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
Skiribizzo
Messaggi: 3
Iscritto il: 28 giugno 2018, 11:10

Re: Aiuto con Pullo di piccione

Messaggio da Skiribizzo » 29 giugno 2018, 16:56

Buinasera,visto che non ho avuto risposte ho continuato a nutrire il piccolo demone con il mix di semi per piccioni adulti che mi hanno venduto al consorzio. Per sembra stare bene,è molto vispo,chiede cibo non appena ci avviciniamo e le feci mi sembrano normali feci di piccione,scure con la virgola bianca (ho tentato di leggere il post che parlava delle feci,ma non visualizzo le foto). Visto che oggi domani e domenica sarei stata molte ore fuori casa ho deciso di lasciarlo alle cure di mio padre e lo riprenderò con me lunedì. Spero veramente che ce la faccia oltretutto lo trovò estremamente simpatico quindi affezionarcisi personalmente è stato abbastanza facile e immediato. Vi allego una foto di due giorni fa,così vedete quant’è brutto ❤️

Nell’ipotesi che sopravviva mi serviranno consigli sul da farsi. Io vivo in campagna,ma dentro casa ho tre gatti e a breve dei cuccioli quindi è impensabile portarlo. Avrei pensato di lasciarlo libero fuori da casa mia,magari con una gabbia aperta dove poter trovare cibo. Per il suo benessere è meglio che lo lasci libero di andare e venire sin da subito? O che magari inizialmente lo tenga in una gabbia (ho anche un rustico non a portata di gatto e potrebbe stare lì) e poi aprirgli solo quando sono sicura che mangi da solo? O mi conviene attrezzarmi con una voliera e farlo vivere in completa cattività? Non voglio necessariamente tenerlo con me,solo fare aumentare al massimo le possibilità che stia bene ☺️
Allegati
3A8DA61F-F67D-4DF2-ABC7-105A79C7ADDB.jpeg

Max585
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 508
Iscritto il: 30 maggio 2011, 12:05

Re: Aiuto con Pullo di piccione

Messaggio da Max585 » 29 giugno 2018, 17:25

Come cure va bene cosi', l'importante e' che venga nutrito regolarmente e che le feci si mantengano buone.
Tra una settimana circa puoi cominciare a lasciare qualche semino e acqua in gabbia, nel giro di pochi giorni vedrai che becchera' autonomammente. La gabbia la aprirai quando sara completamente sviluppato e in grado di volare. I piccioni per loro natura non abbandonano mai il luogo natio (o dove comunque hanno passato la maggior parte dell'infanzia), e' lo stesso principio per il quale vengono utilizzati come messaggeri. Quindi almeno finche gli fornirai il cibo gironzolera sempre nei paraggi e passera la notte nelle vicinanza della gabbia, a tuo discapito per cio' che riguarda la pulizia.

pier lorenzo orione
Messaggi: 17114
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Aiuto con Pullo di piccione

Messaggio da pier lorenzo orione » 30 giugno 2018, 9:43

i semi andrebbero almeno lasciati in ammollo x 24 ore ,dati cosi secchi mi stupisce che sia ancora vivo ,ma è anche vero che i piccioni sono animali molto robusti

Skiribizzo
Messaggi: 3
Iscritto il: 28 giugno 2018, 11:10

Re: Aiuto con Pullo di piccione

Messaggio da Skiribizzo » 2 luglio 2018, 8:41

Ho sempre dato abbastanza acqua dopo ogni pasto ma d’ora in poi lascerò i semi a bagno. Grazie 😊

Dante
Messaggi: 2
Iscritto il: 3 ottobre 2019, 6:45

Messaggio da Dante » 3 ottobre 2019, 6:54

Chiedo perdono,sapendo che non sarò d'aiuto,ma oggi ho trovato un pullo di piccione con ali gia sviluppate,ma senza un buon piumaggio è stranamente non cammina pur avendo gzappe funzionanti.
Chiedo aiuto perche non so che fare vivo a milano è non conosco vetetinari che se ne prendano cura

Dante
Messaggi: 2
Iscritto il: 3 ottobre 2019, 6:45

Aiuto

Messaggio da Dante » 3 ottobre 2019, 6:55

Chiedo perdono,sapendo che non sarò d'aiuto,ma oggi ho trovato un pullo di piccione con ali gia sviluppate,ma senza un buon piumaggio è stranamente non cammina pur avendo gzappe funzionanti.
Chiedo aiuto perche non so che fare vivo a milano è non conosco vetetinari che se ne prendano cura

Rispondi