SOS passerotto pullo

Chiedi aiuto per i nidiacei in difficoltà caduti dal nido.
Rispondi
Cristiana
Messaggi: 23
Iscritto il: 30 maggio 2019, 20:00

SOS passerotto pullo

Messaggio da Cristiana » 30 maggio 2019, 20:07

Ciao a tutti ho trovato stasera questo passerotto per terra. Non sono riuscita ad individuare nido o genitori e per paura lo investissero l ho portato a casa.
L ho messo in una scatola con le bottiglie dell acqua calda e del fieno.
Ho provato a dare della mousse di carne x gatti ( l unica cosa molle che avevo!) con uovo e acqua ..una pappetta liquida insomma... A forzarlo sembra qualcosa abbia ingoiato con un biberoncino morbido tagliato all estremità ma non apre il becco da solo, faccio molta fatica :
Ogni quanto deve mangiare e in che quantità ?
Qual e cibo dovrei procurarmi? Quando mangerà da solo e cosa?

Grazie a chi mi aiuterà
Allegati
IMG_20190530_190426.jpg

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
pier lorenzo orione
Messaggi: 17183
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: SOS passerotto pullo

Messaggio da pier lorenzo orione » 31 maggio 2019, 16:18

immagino che sarà già morto ,se fosse ancora vivo c'è un trucco x fargli aprire il becco:lo metti in una scatola da scarpe chiusa in modo che resti al buio e si addormenterà e lo lasci li x un'oretta ,poi ti prepari col boccone di cibo e apri il coperchio di scatto,vedendo la luce all'improvviso dovrebbe aprire il becco per un momento in cui sarai veloce a nutrirlo.Ripeti l'operazione varie volte finchè non si abituerà a te e aprirà il becco senza problemi.

Cristiana
Messaggi: 23
Iscritto il: 30 maggio 2019, 20:00

Re: SOS passerotto pullo

Messaggio da Cristiana » 31 maggio 2019, 16:53

Non e morto! Con pazienza e fatica lo forzo io ad aprire il becco..ora va un po meglio..anche se ogni tanto li va di traverso. Il gozzo si riempie e sta anche facendo regolarmente la cacca. Non so pero ogni quanto dovrei alimentarlo? Ogni 3 ore? E quando comincerà a mangiare da solo? Grazie..

Cristiana
Messaggi: 23
Iscritto il: 30 maggio 2019, 20:00

Re: SOS passerotto pullo

Messaggio da Cristiana » 31 maggio 2019, 16:55

P.s. lo sto alimentando con pastone giallo e omegeinizzato carne ..e infilo tutto nel becco con una siringa senza ago...

Max585
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 511
Iscritto il: 30 maggio 2011, 12:05

Re: SOS passerotto pullo

Messaggio da Max585 » 1 giugno 2019, 21:21

3 ore e' troppo come tempo di digiuno, meglio 1 ora, riempiendo bene il gozzo. Va bene il pastone, integra anche con qualche insetto, i passeri giovani sono perlopiu' insettivori. Sopratutto durante la fase dello svezzmaento delle prossime due settimane, e' importante che mangi quello che reperisce in natura, insetti appunto ma anche granaglie varie. Se cerchi nel forum troverai informazioni piu' dettagliate di chi ha gia' fatto questo lavoro prima di te. Ma le regola numero 1 e' sempre lei...lasciate i trovatelli dove sono, o meglio ancora metteli al riparo da macchine ecc. in un'aiuola o cespuglio nelle vicinanze. Il fatto che non si vedono i genitori nn vuol dire che sono stati abbandonati, ricordiamocelo!

Cristiana
Messaggi: 23
Iscritto il: 30 maggio 2019, 20:00

Re: SOS passerotto pullo

Messaggio da Cristiana » 2 giugno 2019, 13:47

Il tuo ragionamento non fa una piega, ma era in una strada stretta dove due macchine a malapena si incrociano...stai certo che manco lo vedevano..diventava una bella marmellata! Se avessi potuto rimetterlo nel nido o simile l avrei fatto...e molto piccolo saltella non fa nemmeno piccoli voli...comunque ti ringrazio x le info, le granaglie ho già provato ma ancora non le vuole , scuote la testa e le sputa. Ti chiedo riuscirà poi a mangiare da solo? Che forum devo cercare non ho ben capito...ti ringrazio

Cristiana
Messaggi: 23
Iscritto il: 30 maggio 2019, 20:00

Re: SOS passerotto pullo

Messaggio da Cristiana » 2 giugno 2019, 13:51

Giusto x precisare, non c erano aiuole nelle vicinanze, ne alberi, solo muri alti senza finestre, muri di recinzioni con cortile interno...in compenso gatti si...
Sembra che mi debba giustificare, ti assicuro che non e piacevole, avrei preferito avesse una vita con i suoi simili seguito dai suoi genitori. Ma sai la vita non va sempre tutta perfetta e liscia. Ed ora eccomi qui a cercare di evitare che muoia!

Max585
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 511
Iscritto il: 30 maggio 2011, 12:05

Re: SOS passerotto pullo

Messaggio da Max585 » 2 giugno 2019, 17:48

Scusami se ti e' sembrata una predica o un rimprovero, e' solo che molta gente crede che la soluzione migliore sia prendere un pullo in esplorazione dalla strada e portarlo a casa. Da come spieghi certamente non e' il tuo caso. Comunque torniamo al piccolo. E' normale che non mangi le granaglie ora, al momento vuole essere solo imbeccato e cosi devi fare, una volta ogni ora circa. Certo che mangera' da solo, piu o meno tra circa una decina di giorni. Ma se hai intenzione di liberarlo, devi cercare di dargli qualche (seppur piccola) chance di sopravvivenza o tutti i tuoi sforzi saranno stati vani. Qunidi fondamentali esercizi di volo, e alimentazione come in natura. Per ora limitati al pastone e insetti (li trovi in uccelleria o negozi di pesca)

Cristiana
Messaggi: 23
Iscritto il: 30 maggio 2019, 20:00

Re: SOS passerotto pullo

Messaggio da Cristiana » 2 giugno 2019, 18:39

Scusami se ti sono sembrata scortese...ho valutato la situazione come meglio ho potuto. Al momento lo sto alimentando con pastone giallo l unico reperibile con un po di omogeinizzato di manzo diluito con acqua. Noto che sputa i semi di niger non li ingoia. Faccio meno sforzo per aprirgli il becco comunque.
Ora procedero cosi: ho ordinato qui sul sito un pastone simil energette poi andro domani in un negozio di pesca x gli insetti, ma quali devo chiedere specifici? E poi morti o vivi? Altra domanda, molti scrivono qui che assolutamente non vanno liberati in natura perche non se la caverebbero, la mia ansia e come faccio a renderlo autonomo? Come gli insegno a volare? A procurare cibo? Al momento lui sta in una camera chiusa tranquillo, dentro una scatola media con plaid e carta igienica e un ramo secco nella speranza che lo usi come trespolo x volare..la notte metto anche la borsa dell acqua calda, non so se necessario ma vedo che ama il calore. Vorrei fare tutto come si deve per poterlo liberare , ma io abito in pieno paese, non in campagna, sarà possibile ugualmente? Vi ringrazio, senza i vostri forum non avrei saputo nemmeno da dove iniziare. Voglio fare il meglio per lui perche viva la sua vita in natura.grazie

Cristiana
Messaggi: 23
Iscritto il: 30 maggio 2019, 20:00

Re: SOS passerotto pullo

Messaggio da Cristiana » 2 giugno 2019, 18:40

P.s.in cosa consiste l alimentazione come in natura?

Max585
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 511
Iscritto il: 30 maggio 2011, 12:05

Re: SOS passerotto pullo

Messaggio da Max585 » 3 giugno 2019, 16:19

Ciao Cristiana, gli insetti comprali vivi ma forniscili morti, almeno per qualche giorno. Puoi prendere le tarme della farina, e le camole del miele. Anche i bigattini potrebbero andare bene, ma vanno bolliti prima in quanto portatori di molti batteri. Di base bene il pastone. I semi e' ovvio che li sputa in quanto c'e' la buccia che va tolta prima (operazione non facile per te ma che apprenderanno presto da soli). Per ora limitati a non darglieli, imparera' lui a sbucciarli e a mangiarli a tempo debito. Per quanto riguarda il volo, loro nascono gia "imparati", devi solo permettere di fare esercizio. L'ideale sarebbe una voliera spaziosa, in mancanza di cio' permetti al piccolo di poter volare in casa, in una stanza larga, lontano pero da fiamme libere, vetrate o intercapedini dove potrebbe andarsi a ficcare. L'acqua calda non serve, a questa eta' sanno termoregolarsi benissimo. Per insegnarli a mangiare, basta che gli lasci sempre a disposizione una ciotoloina con lo stesso cibo con cui lo nutri abitualmente. Prima o poi si comincera' a servirsi da solo. Abituarlo alla natura sara' difficile e dipende da quanto sei disposta a sacrificarti tu. Se hai una foto recente postala che ti diciamo sullo stato di salute del piccolo e cosa fare

Cristiana
Messaggi: 23
Iscritto il: 30 maggio 2019, 20:00

Re: SOS passerotto pullo

Messaggio da Cristiana » 3 giugno 2019, 20:17

Ho ordinato stasera le camole arriveranno in settimana, non le trattano sempre abito in un piccolo paese.
Poi domani mi arriva anche energette , ho letto che e meglio del pastone giallo...le feci sono marroncine chiare con il bianco e molto molli e questo mi preoccupa, e normale?
Poi domani lo porto a far vedere in una clinica veterinaria dove ho chiesto info x il reinserimento in natura, anche se x telefono la risposta e stata che se l ho trovato/preso io dopo me ne devo occupare ...( chiaro ma io lo vorrei in un futuro libero!)
Sono abbastanza demoralizzata, ma non mollo...il piccolo mi pare sta bene, ma mi rifiuta, rifiuta il cibo se non a forza di aprirgli il becco e tende a nascondersi.
Quando apro la finestra con la zanzariera si mette li e guarda e si incuriosisce, si vede che gli manca la liberta credo.

Cristiana
Messaggi: 23
Iscritto il: 30 maggio 2019, 20:00

Re: SOS passerotto pullo

Messaggio da Cristiana » 3 giugno 2019, 20:20

Cristiana ha scritto:
3 giugno 2019, 20:17
Ho ordinato stasera le camole arriveranno in settimana, non le trattano sempre abito in un piccolo paese.
Poi domani mi arriva anche energette , ho letto che e meglio del pastone giallo...le feci sono marroncine chiare con il bianco e molto molli e questo mi preoccupa, e normale?
Poi domani lo porto a far vedere in una clinica veterinaria dove ho chiesto info x il reinserimento in natura, anche se x telefono la risposta e stata che se l ho trovato/preso io dopo me ne devo occupare ...( chiaro ma io lo vorrei in un futuro libero!)
Sono abbastanza demoralizzata, ma non mollo...il piccolo mi pare sta bene, ma mi rifiuta, rifiuta il cibo se non a forza di aprirgli il becco e tende a nascondersi.
Quando apro la finestra con la zanzariera si mette li e guarda e si incuriosisce, si vede che gli manca la liberta credo.
Allegati
IMG_20190603_161455.jpg

Cristiana
Messaggi: 23
Iscritto il: 30 maggio 2019, 20:00

Re: SOS passerotto pullo

Messaggio da Cristiana » 3 giugno 2019, 20:22

P.s. sotto la pancia non ha piume, quelle sulla testa e nella coda sono striminzite e poche...domani faccio altre foto... Se potete seguitemi passo passo, un grazie enorme

Max585
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 511
Iscritto il: 30 maggio 2011, 12:05

Re: SOS passerotto pullo

Messaggio da Max585 » 3 giugno 2019, 22:32

Le feci molle dipendono dalla consistenza del pastone che dai quindi direi che e' normale. Il fatto che non e' apre il becco spontaneamento e' piu' positivo che negativo perche' vuol dire che manterra' la diffidenza verso gli umani che e' sempre buona cosa. Come ti ho gia' detto il reinserimento in natura non sara' facile ma mi sembri determinata. Per ora l'importante e' che possa esercitarsi nel volo e che possa rendersi indipendente nel nutrirsi il prima possibile. Mi e' sembrato di capire che al momento lo tieni ancora in una scatola?

Cristiana
Messaggi: 23
Iscritto il: 30 maggio 2019, 20:00

Re: SOS passerotto pullo

Messaggio da Cristiana » 4 giugno 2019, 5:33

Si una scatola grandetta ma con bordi non alti, a volte lo trovo fuori sotto un mobiletto. Gli ho messo nella scatola paglia,plaid, ramo di traverso come trespolo ( l ho spiato che messo li si lisciava le poche piume che ha), ciotolina con acqua , ciotolina con cibo ( si sa mai che prova da solo) , ma diciamo che ha un intera stanza per conto suo. Anche perche ho 4 gatti è isolato completamente!
Stasera vado in clinica x vedere se qualche associazione mi aiuta x reinserirlo o se devo cavarmela da sola. Sto cercando di manovrarlo il meno possibile e farmi vedere solo x il cibo.

Cristiana
Messaggi: 23
Iscritto il: 30 maggio 2019, 20:00

Re: SOS passerotto pullo

Messaggio da Cristiana » 4 giugno 2019, 5:47

P.s. dovrei metterlo in una gabbia? L idea mi opprime, come funziona in questi casi x evitare che si faccia male in giro nella stanza? Quali potrebbero essere i pericoli?

Cristiana
Messaggi: 23
Iscritto il: 30 maggio 2019, 20:00

Re: SOS passerotto pullo

Messaggio da Cristiana » 4 giugno 2019, 9:02

Eccolo nella scatola...
Allegati
IMG_20190604_094936.jpg

Cristiana
Messaggi: 23
Iscritto il: 30 maggio 2019, 20:00

Re: SOS passerotto pullo

Messaggio da Cristiana » 4 giugno 2019, 9:05

Alla finestra...
E poi le foto del balconcino da dove dovrebbe iniziare la semilibertà e ciò che c e intorno( sono in pieno paese)
Ovviamente senza gatto! Dovrò rinchiuderli dentro x un periodo x fortuna la cada e bella grande.
Allegati
IMG_20190604_095633.jpg
IMG_20190604_095626.jpg
IMG_20190604_095522.jpg
IMG_20190604_094720.jpg

pier lorenzo orione
Messaggi: 17183
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: SOS passerotto pullo

Messaggio da pier lorenzo orione » 4 giugno 2019, 9:51

non è tanto piccolo tra poco sarà svezzato ,mi preoccupa il piumaggio in cattive condizioni ,temo che prima della muta di settembre non potrai liberarlo

Cristiana
Messaggi: 23
Iscritto il: 30 maggio 2019, 20:00

Re: SOS passerotto pullo

Messaggio da Cristiana » 4 giugno 2019, 11:34

Sembra in cattive condizioni perche l ho sporcato un po nei primi tentativi di dargli da mangiare..poi ho provato a pulirlo con cottonfioc , ma nella testa ha pochissime piume e nella pancia niente...tra un dieci giorni potrei iniziare a svezzarlo?

Cristiana
Messaggi: 23
Iscritto il: 30 maggio 2019, 20:00

Re: SOS passerotto pullo

Messaggio da Cristiana » 4 giugno 2019, 11:40

Vorrei poterlo liberare prima...di solito quanto si aspetta?

Cristiana
Messaggi: 23
Iscritto il: 30 maggio 2019, 20:00

Re: SOS passerotto pullo

Messaggio da Cristiana » 4 giugno 2019, 17:05

AGGIORNAMENTO:
Ho affidato il piccolo pullo ad un centro ( clinica veterinaria) che si occupa di animali selvatici. Incrociate le dita insieme a me vi prego che ce la faccia. Ditemi che ho fatto bene.
Che possa ritrovare la sua liberta! Grazie a tutti per i preziosi consigli

pier lorenzo orione
Messaggi: 17183
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: SOS passerotto pullo

Messaggio da pier lorenzo orione » 5 giugno 2019, 16:56

hai fatto benissimo ,avrà le cure di persone esperte e attrezzate che sapranno accudirlo nel modo migliore e farlo tornare in libertà

Cristiana
Messaggi: 23
Iscritto il: 30 maggio 2019, 20:00

Re: SOS passerotto pullo

Messaggio da Cristiana » 7 giugno 2019, 13:51

Ciao a tutti...purtroppo dopo 1 giorno il piccolo pullo è morto. Mi sento in colpa, avrei dovuto tenerlo e accudirlo io...e non hanno nemmeno saputo dirmi cosa è successo. Quando l ho portato il passerotto stava bene.

Rispondi