Diarrea

Chiedi aiuto per i nidiacei in difficoltà caduti dal nido.
Rispondi
Laele
Messaggi: 5
Iscritto il: 28 giugno 2019, 6:42

Diarrea

Messaggio da Laele » 5 luglio 2019, 7:10

Buongiorno. Sono nuova del gruppo e sto cercando informazioni ... Mi sto prendendo cura da due settimane di un piccolo merlo. Nido caduto e piccoli tutti morti tranne lui. Dopo una decina di giorni con feci ok ora da un paio di gg ha feci acwuose e maleodoranti. Mangia camole della farina, trita di tacchino, camole del miele (ogni tanto) e pastoncino fatto con nutribird+mangime per insettiviri (non ricordo il nome....è quello nero granulare).
Premetto che sto cercando di informarmi ma più leggo e più aumenta la confusione (dagli questo, no quello...) le domande sono:
- come dovrei alimentarlo?
- cosa posso fare per dissenteria?
- può essere dissenteria da stress? ( ha una zampa malformata ed è stato visitato da diverse persone nel giro di tre gg)
Per il resto è vitale e mangia e beve (imboccato!)
Grazie!!!!

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 1678
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Diarrea

Messaggio da Giampiero » 5 luglio 2019, 10:50

I pulli di Merlo dovrebbero mangiare solo lombrichi , grilli e camole della farina .
Pollame e tacchino acquisiscono una forte carica batterica in men che non si dica , se poi sono macinati ancora peggio.
Gli alimenti devono essere somministrati a temperatura ambiente , mai freddi di frigo.
Dai sintomi che descrivi, è molto probabile che il piccoli abbia un'infezione in corso , dovresti rivolgerti ad un veterinario che possa visitarlo e , nel caso , fare esame delle feci.
Per tamponare lo stato delle feci , prova a intingere una camola nel carbone attivo polverizzato e glie la fai ingurgitare . Non dare troppa acqua.

Laele
Messaggi: 5
Iscritto il: 28 giugno 2019, 6:42

Re: Diarrea

Messaggio da Laele » 5 luglio 2019, 12:35

Grazie! Mi sto rendendo conto che ogni veterinario che lo vede mi raccomanda una alimentazione diversa.....quindi lo vedo dura potere trovare chi faccia questa analisi e mi possa dire cose diverse da quanto mi hanno detto...
Comunque sospendo tutto e somministro solo camole e lombrichi o grilli (a trovarli!). Proverò con argilla (ne ho in casa... argilla verde ventilata)
Mi è stato detto di dare 1/4 di Flagyl sciolto in 250 ml acqua intingendovi la carne..... vi risulta?
(Scusate ma ne sto sentendo di tutti i colori!)
Grazie!!!

Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 1678
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Diarrea

Messaggio da Giampiero » 5 luglio 2019, 13:02

Purtroppo è difficile trovare veterinari che si intendano di aviaria ; la maggior parte di loro si occupa di animali domestici (cani e gatti) o bestiame .
Non sono ne medico ne veterinario ma , per quello che so , il Flagyl è l'antagonista del virus "Trichomonas" che in ambito aviario è responsabile della "malattia dell'occhio" ; non mi sembra che sia il caso del merlotto in questione .

Laele
Messaggi: 5
Iscritto il: 28 giugno 2019, 6:42

Re: Diarrea

Messaggio da Laele » 5 luglio 2019, 14:58

Grazie Giampiero.
Quindi cosa potrei dargli? (Oggi daror solo camole farina....ovviamente decapitate.... e ogni tanto una verrà spolverata di argilla verde)
Grazie per la pazienza..... appena imparerò non sarò più così assillante....

pier lorenzo orione
Messaggi: 17116
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Diarrea

Messaggio da pier lorenzo orione » 8 luglio 2019, 16:12

le camole vanno sbollentate perchè pure loro hanno elevata carica batterica

Laele
Messaggi: 5
Iscritto il: 28 giugno 2019, 6:42

Re: Diarrea

Messaggio da Laele » 9 luglio 2019, 11:29

Urca!!!! Da oggi sbollento e surgelo.....
Comunque cresce bene....ha imparato a saltellare su una zampa e si appoggia con l'altra per tenersi in equilibrio (non avevo specificato prima ma e unici sopravvissuto di.una covata implume caduta a terra insieme al nido dopo nubifragio....dopo qualche gg mi sono accirts che c'era qualcosa che non andava nella zampina... visto da un.vet specializzato in esotici e diagnosticata frattura scomposta del femore.....) . Se solo si decidesse a mangiare da solo !!!!!

Rispondi