Che fare? Breve storia di un passero

Chiedi aiuto per i nidiacei in difficoltà caduti dal nido.
Rispondi
Ricky82
Messaggi: 2
Iscritto il: 18 agosto 2019, 22:48

Che fare? Breve storia di un passero

Messaggio da Ricky82 » 18 agosto 2019, 22:58

Buongiorno a tutti,

Scrivo perché per la prima volta mi son imbattuto in un nido abitato da una famiglia di passeri. Due giorni fa mentre facevo colazione ho notato che una dei piccoli era caduto dal nido, ho pensato che fosse meglio lasciarlo svolazzare da solo ma purtroppo per questo piccolo il futuro non è stato roseo in pochi attimi è stato portato via dal cane; per fortuna nel nido c’era un fratello.
Vi chiedo adesso che fare, il giorno dopo il tragico incidente il fratellino ha continuato a chiamare i genitori che son rimasti in zona ed appena liberata la terrazza dalla mia presenza penso si siano recati nel nido, ad oggi son 24 ore che non sento più richiami dal nido, che fare? Possono aver abbandonato il piccolo? Provo a togliere il nido? Vorrei che tornassero la prossima stagione...

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 1673
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Che fare? Breve storia di un passero

Messaggio da Giampiero » 19 agosto 2019, 9:19

I passeri non abbandonano il nido così facilmente.
Se affermi che il passerotto era capace di svolazzare, vuol dire che non era caduto dal nido ma lo aveva lasciato spontaneamente.
Va da sé che i fratelli di nido siano tutti involati, quindi è normale che tu non senta più richiami provenire dal nido.

Ricky82
Messaggi: 2
Iscritto il: 18 agosto 2019, 22:48

Re: Che fare? Breve storia di un passero

Messaggio da Ricky82 » 19 agosto 2019, 9:26

Grazie della risposta, il nido lo lascio così come è ed aspetto prossima nidiata oppure lo tolgo e controllo?

Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 1673
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Che fare? Breve storia di un passero

Messaggio da Giampiero » 19 agosto 2019, 10:19

Se non dà fastidio puoi lasciare il nido dov'è, anche se difficilmente verrà riutilizzato . Ormai la stagione riproduttiva volge al termine, gli uccelli portano a svezzamento gli ultimi nati e iniziano a permutare il piumaggio. Per le prossime deposizioni se ne riparla la prossima primavera.

Rispondi