piccolo cardellino

Chiedi aiuto per i nidiacei in difficoltà caduti dal nido.
Rispondi
rondigio
Messaggi: 24
Iscritto il: 28 giugno 2019, 8:50

piccolo cardellino

Messaggio da rondigio » 31 agosto 2019, 15:35

salve a tutti, spero possiate darmi qualche buon consiglio come avete fatto con il piccolo Giovannino(rondone trovato verdo la fine di luglio e liberato un mesetto dopo).
Oggi un signore in un paesello dove sono per il week end mi ha mostrato un piccolo cardellino caduto dal nido, il nido era già stato individuato e il signore aveva provato a rimettere il piccolino al suo posto già diverse volte ma credo sia il periodo che il nido lo lasciano di loro volontà e suoi fratellini avevano già fatto una brutta fine in bocca ad un gatto quindi questa persona si è sentita di raccogliere il terzo superstite...anche perché pare si stia preparando un temporale.
in questo momento ho un po' di difficoltà a caricarvi una foto ma il piccolo è vivace svolazza ha le piumette delle ali belle colorate ma la codina è ancora molto corta me lo hanno dato in uno scatolo molto alto dove gli ho messo 2 trespoli fatti con due tronchetti e un po' di semini di cardo anche se penso si piccolo per mangiarli da solo. Volevo chiedere se potevate darmi delle info sul primo soccorso, cerco di capire come mandarvi una foto perché vorrei capire anche quanto ha...ho provato a dargli un biscottino sbriciolato con dell'acqua con uno stecchino ma è un po' restio ad aprire il becco, anche se alla fine si è convinto anche. Conosco un allevatore che mi ha detto di averne già svezzati e liberati 3 quindi pensavano di darlo a lui magari ma non posso prima di domani o dopodomani.
Intanto cerco di mettere una foto vorrei sapere ogni quanto deve mangiare se per caso è già pronto per assaggiare qualche semino e soprattutto quanto deve mangiare…
Vi ringrazio moltissimo attendo i vostri consigli...ah ogni tanto emmette un cinguettio piccolo piccolo ha fame? cerca la mamma?
Grazie a presto

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
rondigio
Messaggi: 24
Iscritto il: 28 giugno 2019, 8:50

Re: piccolo cardellino

Messaggio da rondigio » 31 agosto 2019, 15:45

_DSC2317.JPG
eccolo il pennutino mi sembra bello attivo e adesso ha fatto un bel voletto di quanche metro da quel mobile dove l'avevo messo per fotografarlo fino a poco fuori la stanza, che è piccina ma un 3 metri saranno.

Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 1673
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: piccolo cardellino

Messaggio da Giampiero » 31 agosto 2019, 18:03

A differenza dei rondoni, che sono autonomi da quando lasciano il nido, i Cardellini hanno bisogno di un periodo di apprendistato con gli adulti per imparare a riconoscere le piante dalle quali estrarre i semi utili alla loro dieta;
Un cardellino allevato dall'uomo, che non ha avuto la possibilità di ricevere un imprinting adeguato, dai genitori apunto, non sopravvivrebbe 24 ore una volta rilasciato in natura.
La cosa più saggia da fare, è lasciarlo nel luogo di ritrovamento .... magari nello scatolone posto in alto su un albero o in qualsiasi posto sicuro fuori dalla portata dei gatti; richiamerà i genitori, che provvederanno alle sue cure .

rondigio
Messaggi: 24
Iscritto il: 28 giugno 2019, 8:50

Re: piccolo cardellino

Messaggio da rondigio » 31 agosto 2019, 18:37

Queste informazioni le avevo già. Purtroppo, come ho già scritto, non era possibile lasciare il cardellino nel suo nido poichè già i fratelli sono stati tutti mangiati dai gatti. Inoltre il nido si trova su un alberello in una piazza. Vorrei dunque sapere cosa mangia e quanto ha? Grazie.

Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 1673
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: piccolo cardellino

Messaggio da Giampiero » 31 agosto 2019, 22:14

Non ho mai detto di rimettere il piccolo nel nido :D lo ha abbandonato spontaneamente e il suo percorso verso lo svezzamento continua (avrebbe dovuto continuare) al suolo, seguendo i genitori.
Comunque.... il pullo ha circa 15 giorni, comincerà a becchettare qualche seme intorno al 30° giorno di vita ma chiederà imbeccate fino ai 35 / 40 gg.
Per nutrirlo devi usare una formula da imbecco tipo Nutribird A21 o Energette.

rondigio
Messaggi: 24
Iscritto il: 28 giugno 2019, 8:50

Re: piccolo cardellino

Messaggio da rondigio » 1 settembre 2019, 14:29

lasciarlo al suolo non era possibile perché non c'erano arbusti o cespugli dove potersi nascondere, solo un baretto e una strada moderatamente trafficata ma comunque bazzicata da cani e gatti e questo signore l'ha salvato in tempo prima che il gatto si mangiasse anche lui come fatto con i suoi fratellini, ha bevuto un po', gli ho dato un biscottino secco diluito consigliatomi da un'allevatore, si è ripreso dallo spavento e ha ripreso svolazzare e cinguettare, gli avevo messo nello scatole anche due trespoli a diverse altezze e stanotte ha dormito sul trespolino più alto. Sta mattina dopo averlo rifocillato un altro po' è stato portato nella zona, appena ha rivisto il suo albero è volato su un balcone al primo piano di una casa proprio accanto all'albero e ha cominciato a richiamare la sua mamma, da lì credo abbia fatto un altro voletto proprio nel suo nido perché da lì l'ho perso di vista ma lo sentivo cantare ora si sta mettendo di nuovo a piovere...spero abbia trovato riparo con la sua mamma

Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 1673
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: piccolo cardellino

Messaggio da Giampiero » 1 settembre 2019, 14:42

Ottimo . Hai fatto bene a rifocillarlo stamattina, così avrà energie sufficienti per muoversi e richiamare i genitori che, sono sicuro, non tarderanno a prestargli le dovute attenzioni.

Rispondi