Uova azzurre

Chiedi aiuto per i nidiacei in difficoltà caduti dal nido.
lisir
Messaggi: 68
Iscritto il: 30 giugno 2014, 12:33

Uova azzurre

Messaggio da lisir » 26 maggio 2020, 16:57

Buongiorno a tutti! È la sezione giusta per l’identificazione di una specie partendo dalle uova? Ho 4 uova in incubatrice, colore azzurro niente macchie, purtroppo degli operatori hanno distrutto inavvertitamente un nido nel mettere in sicurezza un pioppo oramai marcio.. alla speratura ci sono 3 uova buone, una con ragnatela che iniziano a formarsi per cui deposte da qualche giorno non di più.. una non è feconda. le uova misurano circa cm 2,8x2.. allego foto.. se qualcuno avesse qualche informazione ve ne sarei grata!
Allegati
07183F2C-B0AE-4440-A405-BB003FBC538C.jpeg
8C3B0485-2648-4C32-AF17-96CEA25C7291.jpeg
451F6551-BA87-4F6C-8567-B1B9F3519A82.jpeg

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
lisir
Messaggi: 68
Iscritto il: 30 giugno 2014, 12:33

Re: Uova azzurre

Messaggio da lisir » 26 maggio 2020, 17:28

Un’altra info.. è stato trovato su un altro pioppo vicino un altro nido identico con stesse uova azzurre, ed è stato visto allontanarsi un picchio.. potrebbero essere uova di picchio? Guardando in rete mi sembra siano bianche non azzurre.. ma magari dipende dalla specie di picchio

lisir
Messaggi: 68
Iscritto il: 30 giugno 2014, 12:33

Re: Uova azzurre

Messaggio da lisir » 26 maggio 2020, 18:27

Ho la sensazione che siano uova di storno..

Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2044
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Uova azzurre

Messaggio da Giampiero » 26 maggio 2020, 19:19

Non so dirti a quale specie appartengano le uova, ma sia i picchi che lo storno nidificano in cattività; non costruiscono coppe tra i rami.
Ti hanno dato anche il nido? Nel caso allega una foto.

lisir
Messaggi: 68
Iscritto il: 30 giugno 2014, 12:33

Re: Uova azzurre

Messaggio da lisir » 27 maggio 2020, 4:01

Il nido mi è stato dato ma purtroppo l’ho già eliminato! Però ho la foto che mi hanno fatto quelli del comune.. si vede che è all’interno di una cavità del pioppo, anche se sia nido che uova sono parzialmente ricoperti di segatura dovuta al taglio dell’albero:
Allegati
AC639DCA-A8D6-4BF4-9288-B964C9ED7DFA.jpeg

Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2044
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Uova azzurre

Messaggio da Giampiero » 27 maggio 2020, 10:00

Allora è probabile che siano uova di storno.

lisir
Messaggi: 68
Iscritto il: 30 giugno 2014, 12:33

Re: Uova azzurre

Messaggio da lisir » 27 maggio 2020, 11:56

Anche secondo me.. allora andrò di steccopast..

lisir
Messaggi: 68
Iscritto il: 30 giugno 2014, 12:33

Re: Uova azzurre

Messaggio da lisir » 3 giugno 2020, 19:12

Ok si è schiuso un uovo giusto stasera.. siccome non conosco tutte le specie di uccellini, so che come regola generale prima di iniziare ad imbeccarli bisogna aspettare che defechino per la prima volta, che si liberino dello scarto dell’assorbimento totale del tuorlo così da far partire il sistema digestivo.. me lo confermate?? Non ha ancora defecato non vorrei aspettare troppo a dargli la prima imbeccata..
Allegati
image.jpg

Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2044
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Uova azzurre

Messaggio da Giampiero » 3 giugno 2020, 22:51

Non so se debba necessariamente defecare, ma di sicuro avrà energie sufficienti per passare la notte.
Personalmente darei la prima piccola imbeccata all'alba, senza dare troppa rilevanza alle deiezioni. Considera che un adulto che alleva una nidiata non conosce le tempistiche relative alla schiusa di ogni singolo esemplare; imbecca indiscriminatamente ogni becco spalancato... e solo successivamente rivolge l'attenzione agli escrementi.

lisir
Messaggi: 68
Iscritto il: 30 giugno 2014, 12:33

Re: Uova azzurre

Messaggio da lisir » 4 giugno 2020, 2:44

Grazie mille della dritta.. ho dato comunque un paio di imbeccate perché non avevo ancora ricevuto messaggi, ha defecato già due volte e ora la prossima imbeccata aspetterò l’alba.. direi che per ora va bene.. una domanda: se fosse uno storno, oltre allo steccopast devo integrare la dieta con altro? Tarme della farina o altro alimento? Se si, a che età?

pier lorenzo orione
Messaggi: 18093
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Uova azzurre

Messaggio da pier lorenzo orione » 4 giugno 2020, 10:12

si è certamente un insettivoro,devi integrare il pastone da imbecco con piccole tarme meglio se sbollentate x qualche minuto x eliminare la carica batterica che è sempre troppo elevata nelle larve di allevamento ,oppure se le acquisti in rete gia impacchettate e surgelate basta scongelarle ,sono molto comode.importante mantenere una temperatura costante di 30 °usa una lampadina o borsa di acqua calda ma va cambiata di frequente

lisir
Messaggi: 68
Iscritto il: 30 giugno 2014, 12:33

Re: Uova azzurre

Messaggio da lisir » 4 giugno 2020, 11:32

Ok per le tarme ora mi informo.. ma la dieta va integrata immediatamente o tra qualche giorno? Per il momento i pulli sono in incubatrice a 37.7 gradi, pensavo di tenerceli per qualche giorno e poi trasferirli in camera calda calando gradualmente la temperatura.. a 27-28 gradi pensavo di arrivarci tra un paio di settimane.. può andare?

Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2044
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Uova azzurre

Messaggio da Giampiero » 4 giugno 2020, 12:34

Le proteine animali sono fondamentali soprattutto nei primi giorni di vita.
Per le temperature, considera che dopo 2 settimane dalla schiusa, storni, codirosso o altro che siano, dovrebbero essere belli che impiumati e prossimi all'involo.

lisir
Messaggi: 68
Iscritto il: 30 giugno 2014, 12:33

Re: Uova azzurre

Messaggio da lisir » 4 giugno 2020, 12:46

Ah velocissimi! Ok allora posso tenerli a temperatura un po’ più bassa! Grazie mille.. se le tarme le comprassi vive e le decapitassi? È un po’ brutto da dire 😅

Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2044
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Uova azzurre

Messaggio da Giampiero » 4 giugno 2020, 13:10

Piuttosto che decapitare ti converrebbe scottarle in acqua bollente e raffteddarle tempestivamente per sfatare ogni rischio di contaminazione batterica.

lisir
Messaggi: 68
Iscritto il: 30 giugno 2014, 12:33

Re: Uova azzurre

Messaggio da lisir » 4 giugno 2020, 13:22

Perfetto farò così.. grazie davvero

lisir
Messaggi: 68
Iscritto il: 30 giugno 2014, 12:33

Re: Uova azzurre

Messaggio da lisir » 4 giugno 2020, 16:37

Scusate un altra parentesi.. mi hanno appena portato un altro pullo, sembrerebbe un merlo perché è stato trovato in un nido con 3 uova di merlo che però erano tutte e 3 chiare.. guardandolo però rispetto ai due tordi sembra enorme!! Non so se si vede in foto, ma rispetto ai due di destra è il doppio! Potrebbe essere altro? Ho pensato ad un cuculo
Allegati
A23CAF95-8BE9-4840-BFC9-13EDC5F5D6F2.jpeg

lisir
Messaggi: 68
Iscritto il: 30 giugno 2014, 12:33

Re: Uova azzurre

Messaggio da lisir » 4 giugno 2020, 16:41

Forse qui si vede meglio
Allegati
815E630C-B39F-45A6-89E8-55A910BC8A05.jpeg

Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2044
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Uova azzurre

Messaggio da Giampiero » 4 giugno 2020, 19:47

Non posso confermarlo, ma che sia un cuculo è possibile.
Non ho capito a quali tordi fai riferimento.

Max585
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 714
Iscritto il: 30 maggio 2011, 12:05

Re: Uova azzurre

Messaggio da Max585 » 4 giugno 2020, 19:53

Non sembra un cuculo. Secondo me e' un merlo, he 2-3 giorni in piu' degli storni e come dimensioni ci siamo.

lisir
Messaggi: 68
Iscritto il: 30 giugno 2014, 12:33

Re: Uova azzurre

Messaggio da lisir » 4 giugno 2020, 21:29

Se vedi nella seconda foto, a fianco del presunto merlo si vede il tordo che mi è nato ieri sera.. in confronto al merlo mi sembrava minuscolo e mi risulta che merli e tordi siano abbastanza simili come taglia.. per queTo mi domandavo se quello più grande fosse effettivamente un merlo o se si tratta di un cuculo o un’altra specie.. è stato trovato in mezzo a 3 uova chiaramente di merlo, ma tutte non feconde

lisir
Messaggi: 68
Iscritto il: 30 giugno 2014, 12:33

Re: Uova azzurre

Messaggio da lisir » 4 giugno 2020, 21:33

Scusate faccio una rettifica.. nella seconda foto si vede a confronto il pullo più piccolo che è uno STORNO di un giorno, con quello più grande che sarebbe il presunto MERLO.. merli e storni dovrebbero avere le stesse dimensioni si per giù, no?

Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2044
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Uova azzurre

Messaggio da Giampiero » 4 giugno 2020, 22:24

Anche se non escludo possa essere un Cuculo, anch'io, come l'amico Max, propendo verso il merlo.
Abbiamo ipotizzato che le uova fossero di storno, ma anche il codirosso comune nidifica in cavità e depone uova azzurre. Se così fosse, la differenza di taglia fra i pulli sarebbe a maggior ragione giustificata.
Purtroppo si giudica da un paio di foto e da descrizioni che, per quanto possano essere accurate, non potranno mai valere come una valutazione fatta di presenza.
Il tempo, non senza le tue attenzioni, sarà rivelatore.

lisir
Messaggi: 68
Iscritto il: 30 giugno 2014, 12:33

Re: Uova azzurre

Messaggio da lisir » 5 giugno 2020, 5:20

Si è vero.. lo dirà il tempo.. e ora la cosa più importante è che prendano forze vista la delicatezza dei primi giorni.. l’identificazione verrà a suo tempo.. grazie mille!

lisir
Messaggi: 68
Iscritto il: 30 giugno 2014, 12:33

Re: Uova azzurre

Messaggio da lisir » 5 giugno 2020, 7:27

Ho un’altra domanda se possibile.. scusate ma sono abituata ad allevare pappagalli e ho meno dimestichezza con pulli appena nati.. uno dei due presunti storni, o codirossi, è più debole dell’altro.. apre meno il becco per cui lo imbecco io.. osservandolo bene ho visto che il cordone ombelicale si sta cicatrizzando, ieri mattino appena nato c’era una goccia di sangue, ma è rimasto un rigonfiamento che al tatto è piuttosto duro, mi ricorda un’ernia.. è normale? Posso fare qualcosa? Vi posto la foto:
Allegati
9D4DE0A7-AF4F-452C-8C19-9DA89685EEA7.jpeg

lisir
Messaggi: 68
Iscritto il: 30 giugno 2014, 12:33

Re: Uova azzurre

Messaggio da lisir » 5 giugno 2020, 7:40

Forse sta semplicemente finendo di assorbirsi so che a volte i pulcini nascono con questo rigonfiamento in prossimità del cordone ombelicale, ma mi domandavo se posso fare qualcosa al riguardo e se potrebbe essere collegato al fatto che sia più debole.. quando lo alimento fatica a respirare, dopo un po’ si riprende

lisir
Messaggi: 68
Iscritto il: 30 giugno 2014, 12:33

Re: Uova azzurre

Messaggio da lisir » 5 giugno 2020, 10:44

Purtroppo è morto.. osservandolo bene ho la sensazione che avesse un versamento di sangue nell’addome, la zona che ho fotografato era come una pallina gonfia e subito sopra di essa si vede del rosso sotto la pelle.. che ne pensate potrebbe essere che non si è assorbito bene il tutto alla nascita? Mi interessa molto capire, se può essere stata una nascita sfortunata o un errore mio.. anche se non apriva il becco mangiava e le feci erano belle per cui mi sentirei di escludere quello.. l’altro presunto storno e il presunto merlo stanno bene sono belli vispi spalancano il becco.. imbeccata ogni 30 minuti e temperatura costante

lisir
Messaggi: 68
Iscritto il: 30 giugno 2014, 12:33

Re: Uova azzurre

Messaggio da lisir » 5 giugno 2020, 13:42

Ho trovato le tarme della farina, ne ho sbollentate alcune come suggerito e raffreddate.. per il più piccolo le taglio a metà così non gli va di traverso.. ne do una ad ogni imbecco o con meno frequenza?

pier lorenzo orione
Messaggi: 18093
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Uova azzurre

Messaggio da pier lorenzo orione » 5 giugno 2020, 16:01

si una ogni imbecco x ora va bene ,poi crescendo anche due o tre

lisir
Messaggi: 68
Iscritto il: 30 giugno 2014, 12:33

Re: Uova azzurre

Messaggio da lisir » 5 giugno 2020, 16:45

Grazie mille di tutte le dritte!!

Rispondi