Colombaccio trovatello

Chiedi aiuto per i nidiacei in difficoltà caduti dal nido.
Rispondi
Albevale
Messaggi: 1
Iscritto il: 22 luglio 2020, 15:57

Colombaccio trovatello

Messaggio da Albevale » 22 luglio 2020, 16:10

Salve a tutti, abito alla periferia di un’area urbana e sugli alberi nidificano i colombacci. Sei giorno fa abbiamo raccolto in giardino, per fortuna prima del cane, un piccolo caduto dal nido. Dopo aver chiamato la lipu, che però non se ne occupa, seguendo consigli di amici ho cominciato ad imbeccarlo con chicchi di mais e acqua con la siringa. Con mio grande stupore si è subito addomesticato e dal secondo giorno mangia (e beve) da solo, prima preferendo dalla mano e ora anche da una ciotolina. Gli do’ un misto di mais e semi diversi (quelli per minestre tipo grano, orzo, farro), ha una preferenza per i piselli secchi. Ovviamente ci siamo affezionati anche se l’obiettivo è quello di liberarlo (in casa ci sono anche due gatti). Mi sembra che le ali siano complete ma ancora la coda deve crescere, anche se ogni giorno è più impennato e comincia a svolacchiare un po’. I genitori sono sull’albero a pochi metri dal terrazzino dove lui è ospitato ma non di sono mai avvicinati anche se ho cercato di attirarli con dei semi. Tra pochi giorni dovrebbe essere pronto, ma come fare a liberarlo in sicurezza, certi che sappia volare?
Inoltre nonostante mangi da solo si mette a “giocare” con le dita e chiede l’imbecco, e poi diventa tutto agitato, sbatte le ali e becchetta. Significa che cerca i genitori ed è ancora piccolo per essere del tutto autosufficiente? Grazie
Allegati
0F125640-FAC9-425C-B075-76560328A69E.jpeg
A58AE24A-106D-41A0-BBEB-B3B277470DAB.MOV
(8.36 MiB) Scaricato 7 volte
C2132930-623C-48A5-A019-7B8BBAA34A0E.jpeg

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
Max585
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 780
Iscritto il: 30 maggio 2011, 12:05

Re: Colombaccio trovatello

Messaggio da Max585 » 22 luglio 2020, 18:33

Presto per liberarlo, direi almeno un paio di settimane. Comincia col fornirlgli anche spighe selvatiche e erbe campestri di cui il colmbaccio si nutre. Fallo ambientare spesso nel terrazzino (sotto controllo) per far modo in modo che cominci ad orientarsi nello spazio circostante. Lasciali il cibo sempre nello stesso punto e stessa ciotola, che terrai anche dopo che avra preso il volo. Quando sara' il momneto lascialo sul terrazzino, libero, facendo che si allontani spontaneamente. In estate/autunno sono uccelli gregari quindi si riunira' presto ai simili

Rispondi