Cornacchietta in difficoltà

Chiedi aiuto per i nidiacei in difficoltà caduti dal nido.
Rispondi
Francacoppi
Messaggi: 2
Iscritto il: 16 settembre 2020, 14:56

Cornacchietta in difficoltà

Messaggio da Francacoppi »

Buongiorno a tutti, mi chiamo Franca e sono nuova iscritta anche se avendo la passione per l'avifauna è una vita che consulto questo portale per preziose info. :D
Avrei bisogno di qualche consiglio: c'è da almeno un mese e mezzo una cornacchietta dentro un parcheggio di supermercato sotto casa. Tutti i suoi fratelli (Ho seguito proprio nidificazione e svezzamento, anche perchè si posano tutti sui tetti davanti casa mia) si sono involati da un bel po' invece lei continua a rimanere piccola e spiumata nonostante le penne per volare mi sembrino sviluppate. Soprattutto non vola, fa saltelli e vederla salire sull' albero per dormire fa una pena assurda perchè ci mette molto e cade numerose volte. Vorrei aiutarla almeno a mangiare qualcosa di decente visto che è super deperita e i genitori non le stanno più appresso. Ho notato che ha sul petto molte piume bianche (che i suoi fratelli non hanno più) e mi pare di aver letto qui che è sintomo di qualche carenza alimentare. Passa il suo tempo tra il parcheggio e dietro ad un benzinaio abbandonato quindi avevo pensato di sfruttare quel luogo per portarle qualcosa lontano dalle macchine e da occhi indiscreti.
Ora le mie domande sono: è giusto che provi a darle da mangiare o potrei fare solo danni? E se è giusto, cosa potrei darle? Ho letto sempre qui di polpettine di macinato con gusci di uova e carote. Oppure bustine di umido per gatti? Serve anche dell'acqua? Nel parcheggio non ce ne è affatto ed essendo lei solo lì non vedo come possa bere adeguatamente.
Grazie mille in anticipo ed un saluto a tutti [smilie=041.gif]

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
pier lorenzo orione
Messaggi: 18203
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Cornacchietta in difficoltà

Messaggio da pier lorenzo orione »

sicuramente i genitori vengono a nutrirla ogni tanto altrimenti sarebbe gia morta di fame e sete,se è ancora viva segno che viene accudita.Non è corretto interferire con la natura ,probabilmente è un soggetto debole di costituzione e non passerà comunque l'inverno,quindi meglio lasciare che la natura faccia il suo corso ,può sembrare crudele ma è la legge della natura in cui sopravvivono solo i piu forti.
Francacoppi
Messaggi: 2
Iscritto il: 16 settembre 2020, 14:56

Re: Cornacchietta in difficoltà

Messaggio da Francacoppi »

pier lorenzo orione ha scritto:
17 settembre 2020, 10:22
sicuramente i genitori vengono a nutrirla ogni tanto altrimenti sarebbe gia morta di fame e sete,se è ancora viva segno che viene accudita.Non è corretto interferire con la natura ,probabilmente è un soggetto debole di costituzione e non passerà comunque l'inverno,quindi meglio lasciare che la natura faccia il suo corso ,può sembrare crudele ma è la legge della natura in cui sopravvivono solo i piu forti.
Sospettavo di non dover agire ma volevo comunque avere la certezza, lascerò la natura fare il suo corso. Grazie mille per la risposta :)
Rispondi