sos colombi

Il Forum dedicato all'allevamento e alla cura di Colombi, Tortore, Galline, Fagiani, Quaglie, ecc

Moderatore: lory939

Rispondi
zobeta
Messaggi: 13
Iscritto il: 2 agosto 2008, 0:44

sos colombi

Messaggio da zobeta »

salve a tutti,

mi sono iscritto a questo interessante forum per cercare la soluzione a un piccolo problema che vado a sopiegare. In breve circa unmese fa ho acquistato una coppia di colombi (colombo "modano" credo ma nn ci giurerei). Non ho alcuna esperienza inmateria ed era la prima volta che acquistavo dei volatili (vivi intendo...). La mia idea era farli nidificare nel sottotetto di casa. Li ho tenuti per una deicna di giorni in una gabbia poi li ho liberati e in pratica non se ne sono più andati. Gli davo cibo tuti giorni etc. Il problema nasce dal fato che uno dei due è sparito (non credo se ne sia andato penso piuttosto che possa essere finito sotto un auto o altro). Ebbene chiedo dunque a come rimediare per ripristinare la coppia cosa è meglio fare on so neppure se quello rimasto è maschio o femmina...

grazie infinite a chiunque saprà consigliarmi

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
morenoss
Messaggi: 47
Iscritto il: 23 gennaio 2008, 22:33

Re: sos colombi

Messaggio da morenoss »

Ciao per distinguere il sesso sei due devi osservarlo e se vedi che tuba cioè ingrossa il collo e fa un verso prulungato è un maschio.Ti potrebbe anche capitare che si fermi un colombo torraiolo quelli che trovi nelle città in poche parole e si accoppiano.
Altrimenti dovresti prenderlo e farlo vedere da un allevatore esperto..ciao ciao
Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 9539
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31

Re: sos colombi

Messaggio da Giulio G. »

Ciao Zobeta, la razza si chiama "Mondano". Dove hai comperato la coppia ?
Se li hai acquistati da un allevatore non troppo distante, chiedigli se è tornato a casa, non ritornano solo i "Viaggiatori".
Prima di liberarli, devi aspettare che abbiano i piccioni nel nido, hai più probabilità che rimangano nella tua colombaia.
Questo non conta x i viaggiatori e i torraioli.
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.
zobeta
Messaggi: 13
Iscritto il: 2 agosto 2008, 0:44

Re: sos colombi

Messaggio da zobeta »

allora grazie anzituto pe rl arisposta

sono andato da nel pet shop dove li ho acquistati e come è stato osservato qui mi ha detto che quello che era rimasto era femmina perchè non tubava

scrivo "era" perchè oggi è socmparsa anche la fmmina con una tepistica che non so davero speigare - inpratic sono rimasti sempre lì e in 2 giorni sono socmparsi ambedue - proprio non lo spiego- vivo inuna zona turistica equi in questi giorni c'è stato parecchio trambusto però...

cmq non sono "mondani" ma mi è stato detto "capuccini" anche se non ci giurerei - devo dire ch epur non essendo un allevatore e non avnedoo alcuna esperienza in maeteria erano veramente bellissimi - erano la grazia in persona anzi "animale" - si erano messi sopra un cavo del telefono uno spettacolo che apre il cuore - cmq ci riprovo acuistandone un altra coppia -
Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 9539
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31

Re: sos colombi

Messaggio da Giulio G. »

Erano grossi, con una specie di "colletto" di piume sulla nuca ? Di che colore erano ?
Se erano grossi, dovrebbero essere "Sottobanca" modenesi, scarsi volatori.
Se ne comperi un'altra coppia, fagli una specie di voliera e tienili chiusi, finchè non depongono le uova.
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.
red
Messaggi: 44
Iscritto il: 24 luglio 2008, 14:50

Re: sos colombi

Messaggio da red »

allora,ti spiego un metodo infallibile per far si che i tuoi colmbi,qualsiasi tipo che siano ,rimangano nei dintorni della tua abitazione,oppure al massimo se ne possono andare per qualche ora poi tornano.
compera un'altra coppia di colombi,dopodiche prendi le forbici con punte rotondate e taglia le piume esterne delle ali di tutti e due i colombi,per far si che non riescano a volare,ma a camminare come galline.
dopocihe nel tuo giardino,piccolo o grande che sia,crea una zona aperta,di 3X3,nella quale metterai del buon cibo (non in vaschette!!o in contenitori vari!!!) inoltre compera una casetta da cova colombi o di quelle in cui si rifugiano di notte,e appendila ad un ramo di un albero,proprio sopra il loro territorio da 3x3.
cosa succederà?
quando gli saranno ricresciute le ali (un mese e mezzo) loro potranno volare,infatti se ne andranno solo per vagare nella zona (come gatti^_^), ma stai certo che per mangiare o per la notte,o per covare,torneranno sempre nella zona fatta da te.

questo metodo è in fallibile su ogni razza di colombi,non impauritevi sul taglio delle ali,è cosa semplicissima e fondamentale per i vostri risultati! :P :P
http://allevatori.blogfree.net/
rossella
Messaggi: 1413
Iscritto il: 8 luglio 2005, 22:07

Re: sos colombi

Messaggio da rossella »

red dagli unici due messaggi che hai scritto si evince il tuo poco rispetto verso gli animali e la natura. i tuoi metodi depravati sono delle barbarie, delle brutalità. prendine atto e non dare più consigli simili nel forum agli altri utenti.
[color=#BF0000][b]ELENCO CRAS[/b][/color] (copia e incolla il link nella barra degli indirizzi)
[color=#008000][b]http://www.hobbyuccelli.it/sos_nidiacei/centro-recupero-animali-selvatici.php[/b][/color]
red
Messaggi: 44
Iscritto il: 24 luglio 2008, 14:50

Re: sos colombi

Messaggio da red »

rossella ha scritto:red dagli unici due messaggi che hai scritto si evince il tuo poco rispetto verso gli animali e la natura. i tuoi metodi depravati sono delle barbarie, delle brutalità. prendine atto e non dare più consigli simili nel forum agli altri utenti.
nessuna barbaria cara rossella,nel mio giardino tengo colombi di ogni tipo e molta gente si ferma a guardarli per ore;allevo colombi da 2 anni,colombi di ogni tipo!
attualmento ho :
2 romagnoli,maschi
1 sottobanca femmina
2 reggianine femmine
10 torraioli,4 maschi e 6 femmine
sono bellissimi!!!ti prego cara rossella di non arrivare a conclusioni affrettate su un utente che si è iscritto da poco ed ha 2 messaggi (sottoscritto)
http://allevatori.blogfree.net/
zobeta
Messaggi: 13
Iscritto il: 2 agosto 2008, 0:44

Re: sos colombi

Messaggio da zobeta »

salve,

la femmina è tornata e aspetto un altro masihio ordinato in negozio

sono marroni e bianchi volano alla grande però i miei si erano impigriti e stavano sempre lì... vedremo - se posso posto la foto

a rossella e a red direi che io non applicherei mai il metodo suggerito da red che, diciamo così, rimanda un po' ad un approccio all'animale visto come "cosa" a ns disposizione etc. tuttavia non drammatizzerei se mi posso permettere da neoiscritto

grazie a tutti per i preziosi consigli
red
Messaggi: 44
Iscritto il: 24 luglio 2008, 14:50

Re: sos colombi

Messaggio da red »

zobeta,fai come ritieni più giusto,il mio metodo è decisivo,funziona e non è brutale!
posta le foto se puoi,
saluti
http://allevatori.blogfree.net/
Rorschach
Messaggi: 174
Iscritto il: 23 giugno 2008, 15:13

Re: sos colombi

Messaggio da Rorschach »

Il primo consiglio che darei a Zobeta, se fosse mio amico, sarebbe quello di acquistare, prima di colombi in carne ed ossa, uno o più libri che parlino dei colombi domestici, delle loro razze e delle modalità di allevamento. Solo dopo essersi fatto una "cultura" colombofila ( bastano pochi giorni!) gli direi di acquistare animali vivi, della razza che meglio lo aggrada. Colombi cappuccini e pavoncelle, causa l'impedimento nella visuale posteriore, conferitogli dalle particolari piume del collo i primi e dlle penne della coda i secondi, possono essere facile preda, se avvicinati da tergo. Pertanto, in caso di animali lasciati liberi, anche questo è da considerare. Colombi Mondani o altri, del tipo cosiddetto "gallina" (per la loro forma e mole) sono cattivi volatori e possono essere predato da cani, gatti e altro. Il sig. Red, se fosse davvero esperto allevatore dei colombi che cita, saprebbe che, se si spuntano loro le ali ( come scrive di fare) fino alla successiva muta dell'intero piumaggio il colombo si terrà le ali spuntate, altro che mese e mezzo per ricrescere. Su animali volatori per eccellenza come i colombi, l'ammettere di tarpare le ali può essere considerato maltrattamento sugli animali, punibile da C.P.
saluti
UVA UVAM VIDENDO VARIA FIT
http://columbiformes.forum-attivo.com/
red
Messaggi: 44
Iscritto il: 24 luglio 2008, 14:50

Re: sos colombi

Messaggio da red »

carissimo Roaschac,
ai miei colombi le punte delle ali ricrescono in un mese e 16 giorni,nei più giovani in un mese e 13-14 giorni
non faccio nessun tipo di male ai miei volatili,infatti secondo la legge io sono imputabile solo per violenze fisiche e/o con presenza di sangue.
http://allevatori.blogfree.net/
Rorschach
Messaggi: 174
Iscritto il: 23 giugno 2008, 15:13

Re: sos colombi

Messaggio da Rorschach »

Le penne delle ali, come qualsiasi altra penna, per ricrescere devono essere TOLTE, non tagliate. Vorrà dire che quello che per te è tagliare, per me è STRAPPARE.
saluti
UVA UVAM VIDENDO VARIA FIT
http://columbiformes.forum-attivo.com/
red
Messaggi: 44
Iscritto il: 24 luglio 2008, 14:50

Re: sos colombi

Messaggio da red »

okok..allora forse non me ne accorgo,forse le strappo...vabbe tanto adesso vendo tutti i colombi e mi dedico alla pesca...ciao
http://allevatori.blogfree.net/
zobeta
Messaggi: 13
Iscritto il: 2 agosto 2008, 0:44

Re: sos colombi

Messaggio da zobeta »

Rorschach ha scritto:Il primo consiglio che darei a Zobeta, se fosse mio amico, sarebbe quello di acquistare, prima di colombi in carne ed ossa, uno o più libri che parlino dei colombi domestici, delle loro razze e delle modalità di allevamento. Solo dopo essersi fatto una "cultura" colombofila ( bastano pochi giorni!) gli direi di acquistare animali vivi, della razza che meglio lo aggrada. Colombi cappuccini e pavoncelle, causa l'impedimento nella visuale posteriore, conferitogli dalle particolari piume del collo i primi e dlle penne della coda i secondi, possono essere facile preda, se avvicinati da tergo. Pertanto, in caso di animali lasciati liberi, anche questo è da considerare. Colombi Mondani o altri, del tipo cosiddetto "gallina" (per la loro forma e mole) sono cattivi volatori e possono essere predato da cani, gatti e altro. Il sig. Red, se fosse davvero esperto allevatore dei colombi che cita, saprebbe che, se si spuntano loro le ali ( come scrive di fare) fino alla successiva muta dell'intero piumaggio il colombo si terrà le ali spuntate, altro che mese e mezzo per ricrescere. Su animali volatori per eccellenza come i colombi, l'ammettere di tarpare le ali può essere considerato maltrattamento sugli animali, punibile da C.P.
saluti
ciao, grazie per il tuo competente intervento -ma cmq io non è che abbia velleità di allevatore quindi per poralascerei pedereil lato teorico anchese naturlamete mi informo lego qualcosa etc.

qulli che ho io non hanno niente al collo, volano + che discretamente e non credo che possano essere un apreda facile ciao

a me più che altro piace l'edea di queste creature libere inun contesto a moparere di degrado com'è sempre quello cittadino sotto il profilo "natirlasitico" intendo - vederli la sera chesi metonoi a dormire sul filo etc. - poi avrei pensato di acqistare un nido come quelli che so trovano in commercio...

cmq la mia idea nascosta sarebbe quello di costiuire una colonia (si chiama così?) di colombi sul tetto
Alex1977
Messaggi: 4236
Iscritto il: 4 giugno 2007, 14:52

Re: sos colombi

Messaggio da Alex1977 »

Non oso pensare cosa farai in futuro ai pesci.....
Come fai a dire che non fai del male agli uccelli Red, se non apportassi questa "modifica" alle ali rimarrebbero lì da te? Secondo lo stesso principio allora puoi tenere un leone in giardino, basta segargli le zampe così non si muove.

Mah...non capisco...questo significa trattare gli animali come giocattoli e la cosa non è per me accettabile!

E ti ricordo anche che questa operazione di cui parli con estrema leggerezza non penso sia legale, trattasi di maltrattamento.

Alex
Eridian
Messaggi: 21
Iscritto il: 2 aprile 2008, 18:52

Re: sos colombi

Messaggio da Eridian »

no alex, non credo sia illegale, non credo differisca molto dal taglio delle ali che alcuni praticano sui cigni dei laghetti. a meno che anche quel taglio non sia illegale ma ho miei dubbi. Personalmentew nemmeno condivido il taglio delle ali, ma non perchè sia doloroso fisicamente per i volatili, perchè come dice anche lorenz nel suo "l'anello di re salomone" non lo è affatto, ma più che altro perchè credo sia molto triste anche dal punto di vista umano.
Alex1977
Messaggi: 4236
Iscritto il: 4 giugno 2007, 14:52

Re: sos colombi

Messaggio da Alex1977 »

Non è illegale? Mah...ho dei dubbi...e se veramente non fosse previsto tale reato sarebbe un altro scandalo della nostra giustizia.
Ditemi voi il perchè del taglio delle ali se non per renderli animaletti domestici con cui giocare. La cosa triste è che non si tratta di giocattoli ma di esseri viventi e come tale vanno rispettati, nascono liberi non come i classici uccelli da gabbia (canarini, pappa, ecc). Poi ognuno è libero di fare quello che vuole, ci mancherebbe...

Ciao, Alex.
red
Messaggi: 44
Iscritto il: 24 luglio 2008, 14:50

Re: sos colombi

Messaggio da red »

dolore fisico non c'è col taglio delle ali,poiche non è presente sangue e ossa
http://allevatori.blogfree.net/
Alex1977
Messaggi: 4236
Iscritto il: 4 giugno 2007, 14:52

Re: sos colombi

Messaggio da Alex1977 »

Continuo a non capire cosa vuoi dire red.......che vuoi dire che non c'e' dolore fisico? E quello psicologico non lo consideri?
Ma secondo te è normale tenere delle colombe NATE PER VOLARE LIBERE nel tuo giardino?
Lo fai SOLO ED ESCLUSIVAMENTE per una tua gioia non per il bene dell'animale dato che se non gli tagliassi le ali non rimarrebbe affatto a farti compagnia.

La cosa che mi turba fortemente è il NON vedere altri utenti criticare il tuo operato.
In altre sezioni, fringillidi o canarini (che modero) per esempio, ti avrebbero criticato fortemente.

Che dire...ognuno è libero di pensarla come vuole...

Ciao, Alex.
pompeleflavio
Messaggi: 745
Iscritto il: 27 gennaio 2008, 19:00

Re: sos colombi

Messaggio da pompeleflavio »

Ciao,
dico la mia.Sta di fatto che l dolore fisico non c'è con questa operazione, e come tagliare i capelli a una persona.Con questo non favoreggio queste pratiche un po' barbaresche, e che solo l'uomo può fare.E' vero sono daccordo sul fatto, che comunque all'uccello si provochi uno shock e per quanto a noi può sembrare impercettibile, l'animale su di esso lo risente in maniera anche molto pesante.

Tutto ciò che si fa agli animali, ovvero impedimenti, costrizioni, ecc che si fanno sul loro corpo, è solo per nostro vantaggio, ovvio :wink: Porto un esempio che al momento ho in mente sul quale sarebbe bello discuterne...; pratica grottesca ma a norma di legge che si fa ai polli negli allevamenti di massa (posti orrendi e senza cuore) dove per evitare che gli individui si becchino a vicenda, con un particolare arnese rovente tagliano abbondantemente metà del becco, rovinando l'animale in tutti i sensi.Questa pratica l'ho scoperta quando lo zio ha comprato 6 galine ovaiole e mi ha chiesto di indagare perchè i becchi erano come "colati"...più che altro ciò che lo infastidiva è che le galline non riescono nemmeno più a strappare un semplice filo d'erba...continua a scivolare...anche il mangime talvolta fanno fatica a beccarlo!!E si vede che faticano da morire e poi che brutta visione con il beco tutto deformato! :evil: Informatomi, ho scoperto che è consentito.
Qui si innescherebbe un 'altro grande problema, perchè allevamenti di massa???E' salutare per gli animali?E quanto altro si puù dire a riguardo..??

Infine tagliare le remiganti, non andrebbe fatto, è contro natura di un uccello...è evidente.
Mi sento di dire però, che non c'è paragone tra il taglio del becco con il taglio delle punte di qualche penna!!Perciò se si sa fare, il taglio delle remiganti è fattibile senza compromettere l'uccello gravemente.Basta saperlo fare questo è fondamentale.
L'operazione comunque si ripara, e in base a come si opera si relaziona con l'animale.
Ciao
Alex1977
Messaggi: 4236
Iscritto il: 4 giugno 2007, 14:52

Re: sos colombi

Messaggio da Alex1977 »

D'accordissimo pompeleflavio...non aggiungo altro! Sottoscrivo in pieno quanto da te scritto!

Ci tengo a precisare solo una cosa, furto e omicidio sono sicuramente diversi tra loro ma sempre di reati stiamo parlando.
Le pene cambieranno ma sono sempre gesti errati da censurare, così come tutte le altre pratiche barbare (quelle da te citate sono solo alcune purtroppo) che hanno a che fare con gli animali.

Dico questo per sottolineare che la pratica del mozzamento del becco è sicuramente più barbara delle remigranti ma rimangono entrambi gesti che non rientrano nella parola natura. Nè le galline si farebbero dare un'accorciatina al becco nè tantomeno i colombi andrebbero dal barbiere a farsi sfoltire le ali PER POI RIMANERE A TERRA.
Spero che questo sia chiaro e che non venga considerato come un gesto normale perchè non lo è affatto!!! Non facciamo passare questo concetto vi prego!!!

Siamo in un forum che parla di natura e quindi cerchiamo TUTTI di sforzarci per rispettarla.

Ciao, Alex.
Eridian
Messaggi: 21
Iscritto il: 2 aprile 2008, 18:52

Re: sos colombi

Messaggio da Eridian »

pompeleflavio ha espresso molto più esaurientemente e idoneamente quello che volevo dire anche io. Volevo aggiungere un'altra cosa, al di là del lato etico della cosa, volevo soffermarmi anche sull'utilità della stessa.

Le mie nonne allevano piccioni (da carne) da decenni, e li ho sempre visti svolazzare liberi intorno alla voliera che è sempre stata aperta lasciandoli liberi di andare e venire come volevano. Mi sembra ovvio che per uccelli del genere non serve affatto nessun amputamento di nessuna parte del loro corpo per farli rimanere nelle vicinanze di casa nostra. E' ovvio che prima vanno abituati al luogo, alla voliera, tenendoli chiusi per il tempo necessario a fargli capire che quella è "casa" loro, che lì possono trovare ogni confort. Non credo che ci sia molta differenza con i colombi di Zobeta.
zobeta
Messaggi: 13
Iscritto il: 2 agosto 2008, 0:44

Re: sos colombi

Messaggio da zobeta »

Eridian ha scritto:pompeleflavio ha espresso molto più esaurientemente e idoneamente quello che volevo dire anche io. Volevo aggiungere un'altra cosa, al di là del lato etico della cosa, volevo soffermarmi anche sull'utilità della stessa.

Le mie nonne allevano piccioni (da carne) da decenni, e li ho sempre visti svolazzare liberi intorno alla voliera che è sempre stata aperta lasciandoli liberi di andare e venire come volevano. Mi sembra ovvio che per uccelli del genere non serve affatto nessun amputamento di nessuna parte del loro corpo per farli rimanere nelle vicinanze di casa nostra. E' ovvio che prima vanno abituati al luogo, alla voliera, tenendoli chiusi per il tempo necessario a fargli capire che quella è "casa" loro, che lì possono trovare ogni confort. Non credo che ci sia molta differenza con i colombi di Zobeta.

infatti i miei colombi, anzi il mio ormai si sono abituati subito: nemmeno 10 giorni in gabbia, l'ho aperta, hanno... uhm... "cazzeggiato" un po' lì attorno epoi sono tornati e tutto il giorno il colombo rimasto sta lì, senza nessun intervento da parte mia, si alcia avvicinare a 10 cm e la sera va a "dormire" su un cavo del telefono ch epassa sul terrazzo al quale posso arrivare protendendo un amano da una sedia - questo per me è come si dice "cibo per l'anima"

cmq mi smebra ch ela discussione sia andata fuori tema: qui non si discute delle contraddizioni nella nostra società in relazione al nostro rapporto con le altre specie animali ma di colombi

saluti
Poepila
Messaggi: 3952
Iscritto il: 26 marzo 2005, 18:30

Re: sos colombi

Messaggio da Poepila »

:lol: :lol:

Rispondo per invito
-----------------------
Legge 20 luglio 2004, n.189

Art. 544-ter. - (Maltrattamento di animali). - Chiunque, per crudeltà o senza necessità,
cagiona una lesione ad un animale ovvero lo sottopone a sevizie
o a comportamenti o
a fatiche o a lavori insopportabili per le sue caratteristiche etologiche è punito con la
reclusione da tre mesi a un anno o con la multa da 3.000 a 15.000 euro.
-------------------------------
Non leggo nello specifico la necessità del taglio delle remiganti:_
Basta cercare che la coppia depongo e allevi e covi una sola VOLTA:-
Quando le tenevo sono finiti a fucilate-da parte di quella categoria che
non si può chiamare cacciatori
-
Perché nel taglio delle remiganti altera lo stato di salute dei soggetti- NON HANNO
LA POSSIBILITA' di FUGA- da parte di gatti ho cani e altro.
Vedere un soggetto ho soggetti che saltano, per l 'alterazione dello stato di salute,
non e onesto anche -qua non si può dire la parola ALLEVATORE-
Anche se questa pratica era in uso tanti anni fa , valeva anche per le faraone-
e altri animali da cortile.
Ma ora che si sa quale rimedio c' è, per quello che stiamo discutendo, metti un
bel NIDO un po di RETE intorno, e devi solo aspettare 40 giorni, dipende l 'età.
Poi come sempre fate come volete .

:) :)
[b][color=#FF0000]Io sono resterò un misero allevatore..(sono gli
altri i veri allevatori[/color][/b]
[b]OCCHIO al Lupo cattivo dal nome ALLEVATORE[/b]
Alex1977
Messaggi: 4236
Iscritto il: 4 giugno 2007, 14:52

Re: sos colombi

Messaggio da Alex1977 »

Speriamo che adesso l'utente red abbia capito che si tratta di maltrattamento di animali e che tale reato è perseguibile penalmente.

Lo vedi che non sbagliavo? Non bisogna essere nè avvocati nè appartenenti alle forze dell'ordine per capire che è illegale il tuo metodo
GLI ANIMALI SONO ESSERI VIVENTI E NON GIOCATTOLI.
zobeta
Messaggi: 13
Iscritto il: 2 agosto 2008, 0:44

Re: sos colombi

Messaggio da zobeta »

tutti però, anche gli scarafaggi, anzi, per quel che mi riguardanche le piante


comunque, amici, colombofili, sto cercando una ocmpagna per quello rimasto che ho scoperto essere un maschio: la cosa a mio giudizio straoridanaria è che, essendo solo, sta prendendo confidenza con me; in pratica se batto le mani viene: incredibile!
Rispondi