Cornacchia grigia: probabile ala rotta, cure e "allevamento"

Il Forum dedicato all'allevamento e alla cura di Colombi, Tortore, Galline, Fagiani, Quaglie, ecc

Moderatore: lory939

Rispondi
Elia1990
Messaggi: 1
Iscritto il: 14 giugno 2017, 23:41

Cornacchia grigia: probabile ala rotta, cure e "allevamento"

Messaggio da Elia1990 »

Salve a tutti
Abito a Mantova. Un paio di settimane fa mi hanno portato una cornacchia grigia da salvare. L'uccello è stato trovato nel giardino di un'amica, probabilmente deve essersi spezzata un'ala cadendo dal nido o da una pianta, o addirittura il cane della suddetta ha provato a giocarci. Abbiamo chiamato il WWF (e simili) e hanno detto chiaro e tondo che in caso di consegna alle loro cure l'avrebbero sicuramente soppressa e non ce la siamo sentita di condannarla a morte. Ho la fortuna di avere una specie di voliera in giardino molto grande, perciò il posto ce l'ha. La bestia si alimenta autonomamente, basta che le dia quello che vuole, specialmente frutta (fragole in particolare). Le ho preso il mangime dei merli indiani ma non lo ha nemmeno preso in considerazione. Non è molto socievole ed è piuttosto diffidente: soffia e becca gonfiando le piume del collo. Purtroppo non vola, ho provato a lasciarla andare ma rimane in giardino. Ha l'ala destra che non tiene su bene, ritengo sia rotta e che, a peggiorare la situazione, non ha imparato a volare. Per il resto mi sembra in ottime condizioni. Accetto volentieri consigli sul da farsi, su come nutrirla meglio e se c'è una procedura che posso seguire per liberarla.
Grazie a chi risponderà

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
Rispondi