Aiuto per uccello trovato per strada

Il Forum dedicato all'allevamento e alla cura di Colombi, Tortore, Galline, Fagiani, Quaglie, ecc

Moderatore: lory939

Rispondi
AleEclissi
Messaggi: 1
Iscritto il: 25 giugno 2019, 11:23

Aiuto per uccello trovato per strada

Messaggio da AleEclissi » 25 giugno 2019, 11:35

Ciao e tutti e grazie in anticipo. Ho trovato questo uccellino a ladispoli in provincia di Roma, località sul mare. Mi sembra ancora piccolo. Vi chiedo dei consigli su come allevarlo, a vedere il becco mi sembra insettivoro, penso sia un tordo ma non ne sono sicuro. Ora lo sto tenendo dentro un cartone con una base morbida, gli sto dando da mangiare frequentemente (ogni 2 ore o 3 circa). Lui apre il becco e chiede da mangiare, sembra a suo agio. So che prendono l’acqua dal cibo e quindi gli do qualche goccia al massimo. Vi vorrei chiedere che cibo bisogna dargli, quale sarebbe un luogo ottimale dove tenerlo (cartone, gabbietta ecc...) e consigli su come allevarlo ( quando e come iniziare a fargli provare di mangiare da solo, come allestire il suo spazio, come pulire e disinfettare il suo spazio ecc...) e tutto ciò di cui necessita.
Allegati
image.jpg
image.jpg

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
dianajett76
Messaggi: 74
Iscritto il: 18 marzo 2019, 20:47

Re: Aiuto per uccello trovato per strada

Messaggio da dianajett76 » 25 giugno 2019, 11:45

Ciao,
Anche io ho trovato un piccolo passerotto sotto il mio davanzale e l'ho adottato! Alla LIPU mi hanno detto che non si occupano più di passeri e potevo scegliere se ributtarlo in strada o prendermene cura, ovviamente ho optato per la seconda! I primi giorni l'ho imbeccato con la miscela Nutribird della Versele Laga: preparavo una cremina con un cucchiaino di pastella e poche gocce d'acqua che inserivo in una siringa e lo stimolavo ad aprire il becco. Lo nutrivo ogni tre ore poiché è semi autonomo. Da ieri gli preparo delle polpettine sempre con quella miscela e lui le mangia da solo..Adora la mela, le ciliegie e le camole della farina, a cui bisogna togliere la testa. Inoltre, ha pure iniziato a mangiare la miscela di semi del mio Ginger! Spero di esserti stata di aiuto. Puoi anche scrivermi in privato, se vuoi! Ciao e dai un bacino al trovatello!

Rispondi