Costruzione volieretta

Tecniche e consigli su come costruire un nido, una mangiatoia,ecc
Rispondi
IlPariota
Messaggi: 32
Iscritto il: 6 ottobre 2006, 15:22
Località: Napoli

Costruzione volieretta

Messaggio da IlPariota » 27 ottobre 2006, 8:59

Ragazzi ho appena acquistato dei tubolari d'acciaio per fare una volieretta
in realtà verranno due gabbie da cova (69l*45l*33h). ma il tutto sarà semplice ed economico da fare... il lavoro impiegherà tempo però, perchè sono impegnato e lo farò piano piano... metterò le foto alla fine, i costi, come l'ho realizzata.... spero che sarà d'aiuto per qualcun altro... Saluti da "IlPariota"
[b]Luigi Pariota[/b], [b][i][color=#0000BF]Portavoce A.Int.A.C.[/color][/i][/b]
Non è grande chi non cade, ma chi cade e si rialza!!!

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
lancashire
Messaggi: 1355
Iscritto il: 15 settembre 2005, 16:17
Località: S.C.V.
Contatta:

Messaggio da lancashire » 27 ottobre 2006, 9:57

Prima che inizi ti dò un'idea di come sto per realizzare io le gabbie da cova da una base di voliera:
> Viste le dimensioni pui anche non utilizzare i tubolari come intelaiatura, sara più leggera e maneggevole
> La rete la puoi tagliare in modo da formare due U che si incastano
> Per legare la rete puoi usare i stingicavo in plastica da elettricista
> Per posizionare le vaschette estraibili puoi usare degli angolari da cm 1,50 in alluminio tagliati ad U e fissati alla rete.
> Per fare le vaschette o hai attrezzatura o un fabbro e compri la lamiera da 0,6 (difficile da tagliare e sagomare) o adatti la gabbia alle dimensioni di un ripiano di scaffalatura metallica, (esistono di svariate dimensioni ed a basso costo, basta andare in un fornito centro di bricolage.
Buon lavoro
[color=#0000BF][b]Lino[/b] (Non allevatore 46FT) Skype = superelabora[/color]
[color=#BF0000][i]«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»

«E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio.»

Albert Einstein .[/i][/color]

IlPariota
Messaggi: 32
Iscritto il: 6 ottobre 2006, 15:22
Località: Napoli

Messaggio da IlPariota » 27 ottobre 2006, 21:59

senti lancashire, in che senso piegare la rete ad U in modo che si incastra??? non ho capito troppo bene... inoltre perchè dovrei usare vaschette??? non posso semplicemente usare mangiatoie comuni (le ho tolte da una vecchia gabbia) con nido esterno e bagnetto esterno (quelli che si applicano alle gabbie per capirci...)???
[b]Luigi Pariota[/b], [b][i][color=#0000BF]Portavoce A.Int.A.C.[/color][/i][/b]
Non è grande chi non cade, ma chi cade e si rialza!!!

IlPariota
Messaggi: 32
Iscritto il: 6 ottobre 2006, 15:22
Località: Napoli

Messaggio da IlPariota » 27 ottobre 2006, 22:01

ah, ma per le vaschette intendi i cassetti per gli escrementi??? ok ok, ci avevo già pensato... ma la rete ad U??? grazie per l'aiuto
[b]Luigi Pariota[/b], [b][i][color=#0000BF]Portavoce A.Int.A.C.[/color][/i][/b]
Non è grande chi non cade, ma chi cade e si rialza!!!

lancashire
Messaggi: 1355
Iscritto il: 15 settembre 2005, 16:17
Località: S.C.V.
Contatta:

Messaggio da lancashire » 28 ottobre 2006, 18:10

Rete piegata ad U per costruire una gabbia/voliera.
Allora facciamo l'ipotesi di avere a disposizione una rete di larghezza 50 cm e lunghezza a metraggio e volessimo realizzare una gabbia larga 100 x profonda 50 x alta 50.
Tagliamo due pezzi di rete da 250 cm e piegamo sia il primo che il secondo pezzo a 100 cm poi a 50 cm e conseguentemente avremmo diciamo due U di cui i lati sono da 100 e la base è da 50;
a questo punto se li "incastriamo" una con l'altro
> del primo pezzo di rete avremo in sequenza Avanti = lato lungo; Primo lato = lato corto; Dietro = lato lungo.
> del secondo pezzo di rete avremo in seguenza Base = lato lungo; Secondo lato = lato corto; Tetto = lato lungo.
A questo punto puoi fissare "temporaneamente" con del filo verde da giardinaggio per tenerli in posizione i due pezzi di rete e successivamente fissarlo "definitivamente" con delle fascette stringicavo da elettricista; il sistema della rete tagliata in due U può essere usato anche in caso di intelaiatura ed in caso di misure diverse poi farti due conti e tagliare in modo consono.
Buon lavoro.
[color=#0000BF][b]Lino[/b] (Non allevatore 46FT) Skype = superelabora[/color]
[color=#BF0000][i]«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»

«E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio.»

Albert Einstein .[/i][/color]

IlPariota
Messaggi: 32
Iscritto il: 6 ottobre 2006, 15:22
Località: Napoli

Messaggio da IlPariota » 28 ottobre 2006, 19:45

capisco... e che tipo di rete mi consigli (intendo larghezza maglie e diametro sbarre)? Come costo, quanto dovrei pagarla circa al metro? grazie lancashire
[b]Luigi Pariota[/b], [b][i][color=#0000BF]Portavoce A.Int.A.C.[/color][/i][/b]
Non è grande chi non cade, ma chi cade e si rialza!!!

lancashire
Messaggi: 1355
Iscritto il: 15 settembre 2005, 16:17
Località: S.C.V.
Contatta:

Messaggio da lancashire » 28 ottobre 2006, 20:34

Dipende dal tipo di volatili che ci metti dentro e dall'onestà del ferramenta.
La rete da me usata è quella zincata da 51 cm di larghezza e da 1 cm di maglia, ma ne esistono anche da 2 cm ... se non allevi colibrì dovrebbe andar bene ugualmente; le misure comunemente in vendita sono 51 100 e 120 mi pare, zingate o rivestite (di plastica?) verde e più o meno pesanti ma fai attenzione sono messe in vendita anche reti di "seconda scelta" con maglie dissaldate o rotte, il costo è di circa 1 euro al metro ... guardati in questa sezione "voliera autoportante", dovresti trovare alcune risposte alle tue domande.
[color=#0000BF][b]Lino[/b] (Non allevatore 46FT) Skype = superelabora[/color]
[color=#BF0000][i]«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»

«E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio.»

Albert Einstein .[/i][/color]

Rispondi