convivenza in voliera

Tecniche e consigli su come costruire un nido, una mangiatoia,ecc
Rispondi
filippo
Messaggi: 2
Iscritto il: 24 gennaio 2007, 22:47
Località: agrigento

convivenza in voliera

Messaggio da filippo » 4 febbraio 2007, 11:20

salve a tutti avevo pensato di costruire un voliera nella mia casa di campagna lo spazio e molto grande ma nn saprei qunanto di preciso posso solo dirvi ke in qst spazio dove sara realizata ci si potrebbe parcheggiare una seicento cmq sapete dirmi quali razze di uccelli possono convivere e riprodursi in tale spazio???

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
GIAKA
Messaggi: 346
Iscritto il: 1 febbraio 2007, 16:42
Località: bologna

Re: convivenza in voliera

Messaggio da GIAKA » 4 febbraio 2007, 21:47

filippo ha scritto:salve a tutti avevo pensato di costruire un voliera nella mia casa di campagna lo spazio e molto grande ma nn saprei qunanto di preciso posso solo dirvi ke in qst spazio dove sara realizata ci si potrebbe parcheggiare una seicento cmq sapete dirmi quali razze di uccelli possono convivere e riprodursi in tale spazio???
CIAO, cercherò brevemente di dirti qualcosa. Lo spazio è abbastanza grande, ma prima di costruire la voliera meglio pensare a cosa metterci, se sei orientato verso i pappagalli ( sia grandi che piccoli ) la voliera non deve avere parti in legno, altrimenti andrebbero distrutte. Meglio comunque sempre gabbie di metallo, danno meno rifugio ai parassiti.
Uccellini facili da riprodurre e che possono convivere insieme sono ad esempio i diamanti mandarini, i passeri del giappone ( una sola coppia perchè in tanti tendono a riunirsi nello stesso nido ) i padda e le tortore diamante. Puoi anche aggiungerci canarini, ma meglio di no uccelli insettivori ne tantomeno pappagalli. Oppure solo pappagalli come gli ondulati e i calopsiti.
CHIEDI PURE E DIMMI SE NON SONO STATO CHIARO l :shock: :shock: :shock: CIAO CIAO E FAMMI SAPERE COME ANDRANNO I LAVORI

lorenzo
Messaggi: 1225
Iscritto il: 12 agosto 2006, 18:56

Messaggio da lorenzo » 4 febbraio 2007, 22:39

Approfitto (come al solito :lol: ):
Si potrebbe pensare di riempire suddetta voliera solo di canarini?
Se si in che rapporto maschi/femmine?
In questo modo c'è la possibilità che si riproducano lo stesso o ci salta fuori del casino e bsta? :D
Grazie mille per le risposte!
[img]http://lnx.ornieuropa.com/forum/image.php?u=10&type=sigpic&dateline=1258288108[/img][img]http://i136.photobucket.com/albums/q162/ciccio333/Lorenzo.gif[/img][img]http://i136.photobucket.com/albums/q162/ciccio333/firmaaoe.jpg[/img]

filippo
Messaggi: 2
Iscritto il: 24 gennaio 2007, 22:47
Località: agrigento

Messaggio da filippo » 4 febbraio 2007, 22:52

più ke altro ero orientato su diamantini passeri del giappone e canarini sapevo gia ke i pappagalli nn possono convivere cn qst specie cmq mio padre aveva intensione di mettergli anke degli scoiattoli ma se metto pi nidi x piu coppie il problema è risolto o no? ripeto di nuovo ke l'obbiettivo è la riproduzione e in parte anke la passione x i volatili

Albatro
Messaggi: 599
Iscritto il: 8 gennaio 2006, 20:16

Messaggio da Albatro » 5 febbraio 2007, 13:58

Gli scoiattoli te li sconsiglio, potrebbero apportare delle malattie, attento che i canarini difficilmente di riproducono in colonia, i dm ed i passeri invece sò, x sentito dire, che vanno bene e che servono 2/3 nidi a coppia

GIAKA
Messaggi: 346
Iscritto il: 1 febbraio 2007, 16:42
Località: bologna

Messaggio da GIAKA » 5 febbraio 2007, 14:12

Giusto quello che dice Albatro, gli scoiattoli, anche quelli americani con la coda piccolina depredano in natura nidi e uova di uccelli, quindi messi in voliera farebbero sicuro dei buoni pasti :lol: :lol: :lol: .

Rispondi