vorrei costruire voliera per calopsitte...cercasi consigli!!

Tecniche e consigli su come costruire un nido, una mangiatoia,ecc
Rispondi
tonio85
Messaggi: 8
Iscritto il: 7 gennaio 2007, 20:05

vorrei costruire voliera per calopsitte...cercasi consigli!!

Messaggio da tonio85 » 9 febbraio 2007, 11:11

Ciao a tutti.
Vorrei costruire una voliera da mettere sul mio terrazzo per la mia coppia di calopsitte...
La vorrei fare alta circa 1.70m e di base 1.20m x 1.20m.
Dato che non mi sono mai cimentato nella costruzione di una volira, mi servirebbero delle diritte sui materiali da utilizzare, e su come assamblarla!
Grazie a tutti!

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
Albatro
Messaggi: 599
Iscritto il: 8 gennaio 2006, 20:16

Messaggio da Albatro » 9 febbraio 2007, 12:43

Non sono un esperto in pappagalli tuttavia sò che è sconsigliato l'uso del legno in quanto a furia di beccarlo in poco tempo ti ritrovi con tutto disfatto, penso che dei semplici angolari in metallo e della rete zincata siano i materiali migliori

lancashire
Messaggi: 1355
Iscritto il: 15 settembre 2005, 16:17
Località: S.C.V.
Contatta:

Messaggio da lancashire » 9 febbraio 2007, 14:47

Un consiglio, la cosa più difficoltosa da realizzare è il/i cassetti di fondo, puoi utilizzare i ripiani delle scaffalature in ferro (si trovano di svariate forme e dimensioni) (diciamo che le dimensioni della base sono "obbligate" dai ripiani!) per il resto rete non intrecciata ma saldata e fascette stringitubo da elettricista.
P.S. i ripiani chiaramente posizionati all'incontrario per la raccolta.
[color=#0000BF][b]Lino[/b] (Non allevatore 46FT) Skype = superelabora[/color]
[color=#BF0000][i]«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»

«E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio.»

Albert Einstein .[/i][/color]

lancashire
Messaggi: 1355
Iscritto il: 15 settembre 2005, 16:17
Località: S.C.V.
Contatta:

Messaggio da lancashire » 11 febbraio 2007, 2:30

:twisted:
[color=#0000BF][b]Lino[/b] (Non allevatore 46FT) Skype = superelabora[/color]
[color=#BF0000][i]«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»

«E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio.»

Albert Einstein .[/i][/color]

Fausto
Messaggi: 2742
Iscritto il: 16 luglio 2006, 19:29
Località: Prov. MI

Messaggio da Fausto » 18 febbraio 2007, 10:08

lancashire ha scritto:Un consiglio, la cosa più difficoltosa da realizzare è il/i cassetti di fondo, puoi utilizzare i ripiani delle scaffalature in ferro (si trovano di svariate forme e dimensioni) (diciamo che le dimensioni della base sono "obbligate" dai ripiani!) per il resto rete non intrecciata ma saldata e fascette stringitubo da elettricista.
P.S. i ripiani chiaramente posizionati all'incontrario per la raccolta.
Lino, se uso dei ripiani rovesciati per fare il cassettino immagino che questi abbiano le stesse dimensioni di quelli usati come base e tetto.
Mi sembra una domanda scema , scusami in anticipo, ma se hanno le stesse dimensioni non restano intrappolati dai montanti ? Come possono scorrere ?
[b][color=#4040FF]RNA 29HM[/color][/b]
[color=#4040FF][i]" Meglio stare zitti e dare l'impressione di essere stupidi, che aprir bocca e togliere ogni dubbio "[/i][/color] - J. J. Rousseau
[color=#FF0000][b]No messaggi privati, per favore. Le domande vanno postate nel forum. Grazie[/b][/color]

lancashire
Messaggi: 1355
Iscritto il: 15 settembre 2005, 16:17
Località: S.C.V.
Contatta:

Messaggio da lancashire » 18 febbraio 2007, 18:54

Fausto ha scritto:
lancashire ha scritto:Un consiglio, la cosa più difficoltosa da realizzare è il/i cassetti di fondo, puoi utilizzare i ripiani delle scaffalature in ferro (si trovano di svariate forme e dimensioni) (diciamo che le dimensioni della base sono "obbligate" dai ripiani!) per il resto rete non intrecciata ma saldata e fascette stringitubo da elettricista.
P.S. i ripiani chiaramente posizionati all'incontrario per la raccolta.
Lino, se uso dei ripiani rovesciati per fare il cassettino immagino che questi abbiano le stesse dimensioni di quelli usati come base e tetto.
Mi sembra una domanda scema , scusami in anticipo, ma se hanno le stesse dimensioni non restano intrappolati dai montanti ? Come possono scorrere ?
... a prescindere da quale tipologia di montante usare, facciamo l'ipotesi base 120 x 120 e trovassi i ripiani delle scaffalature (venduti anche singolarmante) 40 x 120 potresti
> inserire il primo cassetto e allinearlo a sinistra,
> inserire il secondo cassetto ed allinearlo a destra
> inserire in terzo cassetto centrale
... ma le soluzioni porebbero essere svariate. basta immaginarla, prima di realizzare qualcosa che poi sarà poco funzionale.
Per il tetto ci puoi mettere qualsiasi cosa e certamente non i ripiani, ti converrebbe a quel punto comprartela già fatta! ti costerebbe meno.
Il problema ripeto sono i cassetti, o si usa lamierino ma sussiste il problema di taglio e piegatura o qualsiasi altra cosa (...la più ragionevole costi benefici per me sono i ripiani) ma possono essere realizzati in plexiglass, plastica o anche rete tanto sopra ci va della carta!!!!
[color=#0000BF][b]Lino[/b] (Non allevatore 46FT) Skype = superelabora[/color]
[color=#BF0000][i]«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»

«E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio.»

Albert Einstein .[/i][/color]

Rispondi