scacciare piccioni e attirare cince?

L'esperienze personali sul Birdgardening

Moderatore: Giampiero

Rispondi
trilli19
Messaggi: 4
Iscritto il: 14 febbraio 2020, 19:43

scacciare piccioni e attirare cince?

Messaggio da trilli19 » 14 febbraio 2020, 19:48

Ciao a tutti!
sto cercando di creare un piccolo birdgarden sul balcone di una casa in campagna. Il problema è che paradossalmente ci sono molti piccioni che hanno nidificato sul tetto, secondo voi c'è un modo per "sostituire" i piccioni attirando le cince o altri uccelli di piccola taglia? cosa posso fare?
Grazie mille

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
trilli19
Messaggi: 4
Iscritto il: 14 febbraio 2020, 19:43

Re: scacciare piccioni e attirare cince?

Messaggio da trilli19 » 16 febbraio 2020, 19:40

Nessuno mi sa aiutare?😞

Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 1771
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: scacciare piccioni e attirare cince?

Messaggio da Giampiero » 17 febbraio 2020, 13:10

Ciao.
Per attirare le Cince nel tuo giardino, potresti avvalerti delle "palle di grasso", fornite fino e non oltre metà marzo, e applicare qualche nido artificiale a casetta; le Cince saranno attratte dal cibo offerto, e se non disturbati troppo durante gli spuntini, facilmente approfitteranno dei nidi.

Per i piccioni vale il discorso contrario, per allontanarli, bisogna evitare che abbiano cibo e siti di nidificazione facilmente fruibili.

trilli19
Messaggi: 4
Iscritto il: 14 febbraio 2020, 19:43

Re: scacciare piccioni e attirare cince?

Messaggio da trilli19 » 15 marzo 2020, 1:06

Grazie x la risposta!
Ho messo una palla di grasso grande e ha attirato tantissimi passerotti! Qualche volta vedo un pettirosso e ogni tanto una cincia😍
Purtroppo i piccioni nidificano sul tetto e non so come allontanarli...
Come mai non posso mettere palle di grasso dopo marzo? Posso mettere altro?

Ombry
Messaggi: 46
Iscritto il: 10 luglio 2019, 10:58

Re: scacciare piccioni e attirare cince?

Messaggio da Ombry » 15 marzo 2020, 2:31

Ciao,
a marzo si ha la ripresa del l'attività vegetativa dei campi e dei prati , ricompaiono gli insetti in quantità e c'è abbondanza di cibo naturale molto più appetibile e ambito dagli uccelli insettivori perciò il cibo che puoi fornire tu sarà meno utilizzato che d'inverno quando scarseggia per tutti gli uccelli stanziali.
Buona notte
Ombretta

Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 1771
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: scacciare piccioni e attirare cince?

Messaggio da Giampiero » 15 marzo 2020, 12:24

Quoto Ombretta e aggiungo:
Oltre che alla ripresa vegetativa, nel periodo compreso tra l'inizio della primavera e la fine dell'estate, anche gli uccelli riprendono l'attività riproduttiva ( già da qualche giorno vedo merli ed altre specie con materiale da nido nel becco :D ).
Tantissime specie in questo periodo "specializzano" la loro dieta, per il proprio sostentamento e soprattutto per l'allevamento della prole.
Non si offre cibo per evitare che gli uccelli si impigriscano, concedendosi a stili di vita errati, preferendo foraggiarsi con alimenti abbondanti e troppo facili da reperire ma "poveri" e inadeguati al corretto sviluppo dei nidiacei.

trilli19
Messaggi: 4
Iscritto il: 14 febbraio 2020, 19:43

Re: scacciare piccioni e attirare cince?

Messaggio da trilli19 » 21 marzo 2020, 1:25

Grazie mille per le risposte!
Ora ho comprato una casetta per uccellini... mi sapete dare qualche consiglio su dove posizionarla?
La casetta ha un foro di 28mm va bene o é troppo piccolo? Quali uccelli riescono ad entrare?😊

Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 1771
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: scacciare piccioni e attirare cince?

Messaggio da Giampiero » 21 marzo 2020, 12:12

I nidi andrebbero posizionati con un po' di anticipo rispetto alla stagione degli amori per dare la possibilità agli uccelli di ispezionarli e valutare...
Vanno installati in posti "tranquilli" , anche a ridosso delle abitazioni, ma dove non si staziona troppo. Al riparo da intemperie.
Il nido deve essere accessibile solo agli uccelli e non ad altri animali.
L'orientamento ideale è con il foro di entrata rivolto a est , ma in un angolo ombreggiato almeno nei momenti più caldi della giornata.
Le specie che possono occupare il nido con più probabilità sono le cincie, pigliamosche, codirosso.... ma anche altri uccellini; dipende dalla posizione del nido e dall'ambiente circostante.

Rispondi