Intenso per mosaico

Il forum dove discutere di genetica negli uccelli e di tutte le sue problematiche...

Moderatore: Giulio G.

Rispondi
Emanuele2500
Messaggi: 493
Iscritto il: 24 marzo 2016, 11:15
Località: Napoli

Intenso per mosaico

Messaggio da Emanuele2500 » 2 dicembre 2018, 10:30

Ciao a tutti, accoppiando M intenso x F mosaico la prole viene M e F intenso/mosaico e brinato/mosaico visto che l'intenso e dominante?
Oppure solo i brinati/mosiaco?
Emanuele E.

SPEDIZIONI ESPRESSE IN 24/48 ORE
GRATIS A PARTIRE DA 89,00 EURO

www.hobbyuccellishop.it
tel: 0823 18 74 639
cell: 389 24 90 671

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Vai al negozio online
Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 8237
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31
Località: Modena, ma Bolognese !

Re: Intenso per mosaico

Messaggio da Giulio G. » 2 dicembre 2018, 19:44

Argomento arcidiscusso. Accoppiamento da "lavoro", serve per accorciare il piumaggio e aumentare il lipocromo nei punti di elezione del mosaico, per vedere dei risultati discreti servono 3/4 anni perchè l'intenso sporca il bianco gessato del mosaico e ripulirlo è una cosa lunga.
L'intenso canonico è sicuramente portatore di brinato. Il mosaico è recessivo rispetto all'intenso. Il brinato è recessivo rispetto all'intenso e al mosaico.
Figli intensi/mosaico & brinato, brinati brutti perchè inquinati dal mosaico(vendere) l'anno dopo accoppi il figlio/gli intenso/i con un altro mosaico/ici e tieni gli intensi, l'anno dopo li accoppi ad altri mosaico, gli intensi saranno sempre buoni e potrai iniziare a "giudicare" i mosaico.
Fai prima a scegliere i mosaico con il lipocromo più intenso nelle zone d'elezione, come consigliamo io e Nino, poi se vuoi sperimentare, fallo.
Nino ha messo delle foto che spiegano chiaramente quali sono i mosaico da tenere.
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.

Emanuele2500
Messaggi: 493
Iscritto il: 24 marzo 2016, 11:15
Località: Napoli

Re: Intenso per mosaico

Messaggio da Emanuele2500 » 3 dicembre 2018, 21:20

Grazie per la risposta Giulio, mi sono dimenticato di dire che parlo di canarini melaninici. Questo dei lipocromici so che si vuole un po per ripulire il piumaggio.
Emanuele E.

Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 8237
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31
Località: Modena, ma Bolognese !

Re: Intenso per mosaico

Messaggio da Giulio G. » 5 dicembre 2018, 0:00

I melaninici di colore non li ho mai allevati, non so esattamente che effetto fà ad accoppiare intenso x mosaico.
Dovrebbe dare meno problemi.
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.

lucas98
Messaggi: 2310
Iscritto il: 23 maggio 2013, 18:46

Re: Intenso per mosaico

Messaggio da lucas98 » 5 dicembre 2018, 8:23

Giulio G. ha scritto:
5 dicembre 2018, 0:00
I melaninici di colore non li ho mai allevati, non so esattamente che effetto fà ad accoppiare intenso x mosaico.
Dovrebbe dare meno problemi.
Esatto Giulio, anzi ti dirò di più, nei melaninici ha più importanza il tipo rispetto alla categoria, quindi ogni tanto per chi alleva mosaico, inserisce qualche intenso per migliorare appunto varietà e categoria, in 3 anni si fa una buona selezione.
Luca C.

Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 8237
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31
Località: Modena, ma Bolognese !

Re: Intenso per mosaico

Messaggio da Giulio G. » 6 dicembre 2018, 11:59

Grazie Luca, ho imparato una cosa nuova. Non ho mai avuto canarini rossi. Ho allevato gialli / bianchi lipocromici (10 anni) nello stesso tempo 2 coppie di "rubini ossidati" (phaeo) e 2 coppie di arricciati del Nord (2 anni) poi solo Gloster.
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.

Emanuele2500
Messaggi: 493
Iscritto il: 24 marzo 2016, 11:15
Località: Napoli

Re: Intenso per mosaico

Messaggio da Emanuele2500 » 8 dicembre 2018, 17:31

Si fa anche per migliorare il tipo degli intensi perché hanno poco disegno. Però si deve lavorare perché non si avranno più birianti ma mosaici-brinati
Emanuele E.

Rispondi