Rosso Avorio, brinato o intenso?

Il forum dove discutere di genetica negli uccelli e di tutte le sue problematiche...

Moderatore: Giulio G.

Alex1977
Messaggi: 4236
Iscritto il: 4 giugno 2007, 14:52
Località: Palermo

Rosso Avorio, brinato o intenso?

Messaggio da Alex1977 » 29 aprile 2010, 16:25

Ciao ragazzi, dei 2 pulli attualmente nel nido uno è avorio.
I genitori non lo sono quindi si tratta di una femmina (evidentemente il maschio è portatore).
Domanda: è possibile determinarne la categoria senza doverli colorare???
Quest’anno non esporrò quindi vorrei evitare ma è importante individuare un’intensa da accoppiare l’anno prossimo al padre per la creazione di un ceppo.
Esiste un modo? Oppure devo per forza colorarli per capire se intensi o brinati?

Grazie per l’attenzione

Alex

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 8568
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31
Località: Modena, ma Bolognese !

Re: Rosso Avorio, brinato o intenso?

Messaggio da Giulio G. » 29 aprile 2010, 19:34

Ciao Alex, bella domanda.Direi di sì.
Si dovrebbero vedere anche senza colorarli, visto che il lipocromo deve arrivare all'apice della penna in tutti i modi.
Il colorante aumenta solo la carica del colore.
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.

spettacolalex
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 4192
Iscritto il: 26 giugno 2009, 10:29
Contatta:

Re: Rosso Avorio, brinato o intenso?

Messaggio da spettacolalex » 30 aprile 2010, 7:00

Non so gli avorio, ma i rossi non colorati si distinguono senza problemi.
La brinatura poi la vedi senza problemi..
La maggior parte delle domande hanno già ricevuto risposte
Si consiglia una ricerca nel forum prima di aprire nuovi topic
Leggete la sezione "I migliori topic sui canarini e consigli di HU"
Saluti
Alex

Alex1977
Messaggi: 4236
Iscritto il: 4 giugno 2007, 14:52
Località: Palermo

Re: Rosso Avorio, brinato o intenso?

Messaggio da Alex1977 » 30 aprile 2010, 8:18

I rossi lipocromici li conosco bene perchè li allevo da anni ormai quindi li riconosco immediatamente.
I mutati avorio sono totalmente diversi, non sò se li avete mai visti "naturali". Sono bianchi, nessun lipocromo, zero assoluto!
Riconoscere la categoria diventa, almeno per me, impossibile.
Ecco perchè chiedevo info, voglio capire se esiste uno stratagemma per distinguere i brinati dagli intensi.

Non sarà facile purtroppo.

Accetto qualunque consiglio, parliamone...

Alex

spettacolalex
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 4192
Iscritto il: 26 giugno 2009, 10:29
Contatta:

Re: Rosso Avorio, brinato o intenso?

Messaggio da spettacolalex » 30 aprile 2010, 11:14

No, naturale non credo di averli mai visti...
Però sarebbe interessante vederne qualche foto... Per capire..
La maggior parte delle domande hanno già ricevuto risposte
Si consiglia una ricerca nel forum prima di aprire nuovi topic
Leggete la sezione "I migliori topic sui canarini e consigli di HU"
Saluti
Alex

Alex1977
Messaggi: 4236
Iscritto il: 4 giugno 2007, 14:52
Località: Palermo

Re: Rosso Avorio, brinato o intenso?

Messaggio da Alex1977 » 30 aprile 2010, 11:37

Stasera scatto qualche foto e poi le posto.
Comunque sono bianchi, nessun lipocromo.
La difficoltà quindi è notevole....

Alex

spettacolalex
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 4192
Iscritto il: 26 giugno 2009, 10:29
Contatta:

Re: Rosso Avorio, brinato o intenso?

Messaggio da spettacolalex » 30 aprile 2010, 11:52

Immagino... Quindi saranno bianchi anche dopo la muta..
Si differenziano dai bianchi (dominante o recessivo)?
La maggior parte delle domande hanno già ricevuto risposte
Si consiglia una ricerca nel forum prima di aprire nuovi topic
Leggete la sezione "I migliori topic sui canarini e consigli di HU"
Saluti
Alex

Alex1977
Messaggi: 4236
Iscritto il: 4 giugno 2007, 14:52
Località: Palermo

Re: Rosso Avorio, brinato o intenso?

Messaggio da Alex1977 » 30 aprile 2010, 12:04

Se non li coloro si…
Il bianco è diverso da quello dei bianchi, si presenta più opaco, l’altro invece è brillante.
Una volta colorati diverranno rosa
Il problema della categoria è serio, non capisco come fare a distinguerli.
Senza una soluzione al problema penso che li colorerò anche quest’anno.

Alex

sergio697
Messaggi: 257
Iscritto il: 13 settembre 2007, 18:21
Località: MERANO

Re: Rosso Avorio, brinato o intenso?

Messaggio da sergio697 » 30 aprile 2010, 15:47

M

sergio697
Messaggi: 257
Iscritto il: 13 settembre 2007, 18:21
Località: MERANO

Re: Rosso Avorio, brinato o intenso?

Messaggio da sergio697 » 30 aprile 2010, 15:54

Ma scusate ha un senso allevare canarini a fattore rosso e non colorarli? io credo di no .
Dato che anche la colorazione ha bisogno di un certo livello di esperienza non perderei tempo nel rimandare l'inizio della stessa , l'avorio rosa e una tonalita' di colore veramente fine e tra le piu' belle ,mentre un soggetto avorio rosa non colorato e' di un colore veramente insignificante che puo' essere confuso con altri tipi , quindi ragazzi meditate , ciao .

spettacolalex
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 4192
Iscritto il: 26 giugno 2009, 10:29
Contatta:

Re: Rosso Avorio, brinato o intenso?

Messaggio da spettacolalex » 30 aprile 2010, 16:16

Beh, in questo caso Alex ha avuto un avorio per caso...
Lui alleva rossi e i rossi anche non colorati per me sono belli..
E se uno non espone è un inutile appesantire il fegato dei propri soggetti..
Poi vabbè, è insisgnificante per i puristi... :D Questione di opinione.. Chiudo OT..
La maggior parte delle domande hanno già ricevuto risposte
Si consiglia una ricerca nel forum prima di aprire nuovi topic
Leggete la sezione "I migliori topic sui canarini e consigli di HU"
Saluti
Alex

sergio697
Messaggi: 257
Iscritto il: 13 settembre 2007, 18:21
Località: MERANO

Re: Rosso Avorio, brinato o intenso?

Messaggio da sergio697 » 1 maggio 2010, 10:02

E' condivisibile che teoricamente e' bello quello che piace , ma quello che e' veramente bello e' bello x tutti .
Riguardo la colorazione dei soggetti a fattore rosso e' ora che pian piano iniziamo a sfatare queste idee molto radicate che il colorante danneggi la salute dei soggetti trattati , se trattati correttamente con prodotti di qualita' non avranno problemi di alcun tipo , e' piu' facile rovinare il fegato con miscele di semi non ben ventilate a basso costo o pastoni fai da te non ben bilanciati oppure l'uso di medicinali in modo indiscriminato con dosaggi scorretti , ciao

Alex1977
Messaggi: 4236
Iscritto il: 4 giugno 2007, 14:52
Località: Palermo

Re: Rosso Avorio, brinato o intenso?

Messaggio da Alex1977 » 1 maggio 2010, 15:45

Ciao Sergio e grazie per la risposta.
Non è un caso il mio avorio, sapevo di avere qualche portatore, dovevo solo individuare i soggetti. Allevo ormai da anni rossi lipocromici e qualche esemplare avorio in aviario ce l'ho. Hai perfettamente ragione quando dici che senza colorante sono anonimi ma causa impegni temo di non poter seguire al meglio tale procedura...
Del resto ci sposa una volta (si spera) nella vita :mrgreen: [smilie=109.gif]
Li lascerò in affidamento ai miei cari per circa un mese quindi per evitare colorazioni parziali e7o errate volevo fermarmi per un anno (tanto neanche esporrò quest'anno). Ma se l'unico modo per individuare la categoria è il colorante allora pazienza, vuol dire che continuerò.
Quindi non si può riconoscere in nessun altro modo se brinati o intensi? :?

Ciao, Alex.

sergio697
Messaggi: 257
Iscritto il: 13 settembre 2007, 18:21
Località: MERANO

Re: Rosso Avorio, brinato o intenso?

Messaggio da sergio697 » 1 maggio 2010, 22:37

Prima di tutto auguri per il passo piu' importante della tua vita che stai affrontando , poi tornando ai canarini non vedo alcun problema x la colorazione anche se la deve effettuare una persona non esperta , basta che prepari del pastoncino morbido di una marca eccellente al quale aggiungerai del colorante in una percentuale di 7/ 8 grammi per chilo per gli intensi una miscela composta di 1/3 di betacarotene 1/3 di carofill 1/3 di cantaxantina puo' andare bene , se trovi il BOGHENA INTENSIVO sono dieci grammi x chilo io lo adopero de diversi anni e mi trovo benissimo , l'unica cosa da fare attenzione e' di tenere al buio il pastone colorato prima della somministrazione , comunque gli intensi dai brinati con un po di attenzione si possono distinguere sempre ,anche i bianchi , su un brinato lipocromico si vedono sempre due tonalita' diverse il bianco (la brinatura) , e il colore di fondo che sarebbe il lipocromo o varieta' (giallo ,rosso ,avorio ,avorio rosa )negli intensi invece si vede solamente una tonalita dappertutto , nei bianchi la lunghezza e vaporosita'del piumaggio ci svelano la categoria del soggetto , ti saluto e ancora auguri

Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 8568
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31
Località: Modena, ma Bolognese !

Re: Rosso Avorio, brinato o intenso?

Messaggio da Giulio G. » 1 maggio 2010, 22:45

Haaa, finalmente!!! Tantissimi Auguri di un prospero e felice matrimonio.
Finita la muta si dovrebbe distinguere qualcosa, anche senza colorante.
:D [smilie=041.gif] :D [smilie=041.gif] [smilie=041.gif]
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.

Alex1977
Messaggi: 4236
Iscritto il: 4 giugno 2007, 14:52
Località: Palermo

Re: Rosso Avorio, brinato o intenso?

Messaggio da Alex1977 » 2 maggio 2010, 18:41

Seguirò il tuo consiglio Sergio, colorerò anche quest'anno i sogetti...
Intanto inserisco 2 foto giusto per far vedere la diferenza.
Non riuscite a distinguere la categoria ancora giusto?

Grazie per gli auguri

Ciao, Alex
Allegati
02052010113.jpg
02052010114.jpg

sculli3
Messaggi: 549
Iscritto il: 4 maggio 2009, 10:59

Re: Rosso Avorio, brinato o intenso?

Messaggio da sculli3 » 2 maggio 2010, 22:47

Alex ma quanti giorni hanno???
R.N.A. 33RM

Ciao!!!
Stefano

Alex1977
Messaggi: 4236
Iscritto il: 4 giugno 2007, 14:52
Località: Palermo

Re: Rosso Avorio, brinato o intenso?

Messaggio da Alex1977 » 3 maggio 2010, 8:03

19 giorni...

sculli3
Messaggi: 549
Iscritto il: 4 maggio 2009, 10:59

Re: Rosso Avorio, brinato o intenso?

Messaggio da sculli3 » 3 maggio 2010, 11:54

chiedevo per far un confronto con il mio...

il mio ha 20 giorni ed è più piccolo :(

chiudo O.T. scusate...
R.N.A. 33RM

Ciao!!!
Stefano

Alex1977
Messaggi: 4236
Iscritto il: 4 giugno 2007, 14:52
Località: Palermo

Re: Rosso Avorio, brinato o intenso?

Messaggio da Alex1977 » 4 maggio 2010, 9:54

Tranquillo sculli, sono i miei precoci non i tuoi indietro nello sviluppo.
Considera che a 14 giorni erano entrambi fuori dal nido, non mi era mai successo prima.
Quest'anno voglio provare con il Boghena, Sergio non è il solo che me lo consiglia. Siccome più indizi fanno una prova lo proverò di sicuro.
Un problema comunque esiste ossia la corretta somministrazione visto che a casa nuova non ci sarà nessuno per un pò di tempo. Il pastone verrà messo nella mangiatoia diciamo una volta ogni 2/3 giorni. Pensate che il colorante sia efficace?
Ovviamente verrà conservato al buio ma rimarrà esposto alla luce per 2/3 giorni.
Non sò che fare...

Alex

Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 8568
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31
Località: Modena, ma Bolognese !

Re: Rosso Avorio, brinato o intenso?

Messaggio da Giulio G. » 4 maggio 2010, 14:18

Prova a mettere il pastone con il colorante in una mangiatoia, se lo mangiano tranquillamente, prendi la mangiatoia e la colori esternamente di nero con un indelebile.
Non sarà proprio al buio, ma un pò riparato dalla luce lo rimarrà sicuramente.
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.

Alex1977
Messaggi: 4236
Iscritto il: 4 giugno 2007, 14:52
Località: Palermo

Re: Rosso Avorio, brinato o intenso?

Messaggio da Alex1977 » 4 maggio 2010, 14:36

Ottima idea...grazie!

Alex1977
Messaggi: 4236
Iscritto il: 4 giugno 2007, 14:52
Località: Palermo

Re: Rosso Avorio, brinato o intenso?

Messaggio da Alex1977 » 5 maggio 2010, 11:59

Sergio, quindi tu somministri 10 gr di bogena in un kg di pastone e basta? Non aggiungi altro?
Ho sentito dire che si ottiene una colorazione migliore tramite mix bogena (5 gr) e carophil (5 gr).
Che ne pensi???

sergio697
Messaggi: 257
Iscritto il: 13 settembre 2007, 18:21
Località: MERANO

Re: Rosso Avorio, brinato o intenso?

Messaggio da sergio697 » 5 maggio 2010, 17:53

Somministro il boghena come lo consiglia la ditta , appunto 10 grammi x chilo e devo dire che si ottiene una colorazione veramente efficace e omogenea , sulla colorazione si sono dette ricette di tutti i tipi e tutti i gusti con composizioni piu' o meno facili , io consiglio il boghena per diversi motivi tra i quali :
1) la composizione del colorante che non nuoce alla salute dei soggetti , anche se somministrato x lunghi periodi.
2) la colorazione ottenuta molto valida .
3) la semplicita' nella somministrazione .
Quando misceliamo il colrante con il pastone (mi raccomando MORBIDO) se adoperiamo un pastone bianco diventera' giallastro quindi qualsiasi parte ingerita colorira' , mentre adoperando granuli di cantaxantina , betacarotene o carofill gli stessi devono essere ingeriti per ottenere la colorazione .
Il pastone non deve essere cambiato ma solamente aggiunto man mano che viene consumato , anche dopo 3 o 4 giorni , tranquillo non avrai nessun problema , ciao .

Alex1977
Messaggi: 4236
Iscritto il: 4 giugno 2007, 14:52
Località: Palermo

Re: Rosso Avorio, brinato o intenso?

Messaggio da Alex1977 » 6 maggio 2010, 8:40

Grazie per la splendida spiegazione, gentilissimo!
Quindi andrò aggiungendo il pastone colorante man mano che finisce, ma la quantità? Posso lasciarne una mangiatoia intera o devo metterne un pò alla volta? Temo possa deteriorarsi con la luce...
Considera che tengo le gabbie all'esterno, il sole non è diretto ma schermato da un tendone.

Ciao e grazie sempre

Alex

Alex1977
Messaggi: 4236
Iscritto il: 4 giugno 2007, 14:52
Località: Palermo

Re: Rosso Avorio, brinato o intenso?

Messaggio da Alex1977 » 6 maggio 2010, 8:41

Grazie per la splendida spiegazione, gentilissimo!
Quindi andrò aggiungendo il pastone colorante man mano che finisce, ma la quantità? Posso lasciarne una mangiatoia intera o devo metterne un pò alla volta? Temo possa deteriorarsi con la luce...
Considera che tengo le gabbie all'esterno, il sole non è diretto ma schermato da un tendone.

Ciao e grazie sempre

Alex

gabriele
Messaggi: 1222
Iscritto il: 23 aprile 2007, 17:48
Località: Paternò ct

Re: Rosso Avorio, brinato o intenso?

Messaggio da gabriele » 6 maggio 2010, 9:25

alex io tempo fà dovevo partrire per 2-3 giorni, e allora per non lasciare i soggetti senza pastoncino, glielo misi in un beverino modificato, la parte di sotto era stata da me allargata per fare in modo che il pastoncino potesse scendere (parliamo di pastone secco senza aggiunta di nulla)
in poche parole ho allargato il fondo e i pennuti avevano sempre pastone fresco perchè quello che si trovava in alto non stava a contatto con l'aria
PAZIENZA E COSTANZA RIPAGANO SEMPRE
rna: sv690

Alex1977
Messaggi: 4236
Iscritto il: 4 giugno 2007, 14:52
Località: Palermo

Re: Rosso Avorio, brinato o intenso?

Messaggio da Alex1977 » 6 maggio 2010, 9:36

Ma il beverino è trasparente e quindi non penso vada bene essendoci del colorante nel pastone.
Booooooo, sono confuso sul da farsi.
Una cosa è sicura: da lunedì prossimo fino a Giugno a casa ci starò pochissimo, speriamo si colorino bene

Alex

spettacolalex
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 4192
Iscritto il: 26 giugno 2009, 10:29
Contatta:

Re: Rosso Avorio, brinato o intenso?

Messaggio da spettacolalex » 6 maggio 2010, 13:10

Puoi usare il metodo della colorazione anche per il beverino... No?
La maggior parte delle domande hanno già ricevuto risposte
Si consiglia una ricerca nel forum prima di aprire nuovi topic
Leggete la sezione "I migliori topic sui canarini e consigli di HU"
Saluti
Alex

Alex1977
Messaggi: 4236
Iscritto il: 4 giugno 2007, 14:52
Località: Palermo

Re: Rosso Avorio, brinato o intenso?

Messaggio da Alex1977 » 6 maggio 2010, 14:08

Effettivamente si....prima però devo modificarlo perchè non penso riesca a scivolare bene il pastone.

Rispondi