Cerco informazioni su acquisti

Il forum dove discutere di genetica negli uccelli e di tutte le sue problematiche...

Moderatore: Giulio G.

Rispondi
CAPOZZONE
Messaggi: 94
Iscritto il: 24 settembre 2012, 11:29

Cerco informazioni su acquisti

Messaggio da CAPOZZONE » 7 novembre 2012, 23:48

Salve a tutti,e da un pò che allevo canarini ma non sono ancora troppo esperto,quindi vi chiedo qualche buon consiglio.Voglio acquistare una coppia di canarini arricciati voi che colore o altro mi consigliate! Un altra cosa ho un maschio rosso brinato almeno cosi dovrebbe essere é rosso e la punta della coda e delle ali sfumano sul bianco,voglio sapere che tipo di canarina posso prendere per lui. Se potete gentilmente mi potete mettere delle foto dei soggetti da farmi acquistare cosi capisco subito. Grazie.

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
charles4ever
Messaggi: 412
Iscritto il: 12 novembre 2011, 6:30

Re: Cerco informazioni su acquisti

Messaggio da charles4ever » 8 novembre 2012, 8:20

Cominciamo col maschio rosso. la punta delle ali bianca non è sufficiente a definirlo un "brinato". Per esserlo veramente deve presentare su tutto ilcorpo una specie di "patina", presentarsi come "farinoso". L'accoppiamento giusto è sempre intenso X brinato, quindi, se lui è brinato, Ti serve una femmina intensa, se lui è invece intenso, il contrario. Se posti una foto Ti sappiamo dire meglio.

Per quanto riguarda gli Arricciati, intanto bisogna vedere che razza vuoi allevare. Il mio consiglio è quello di iniziare con gli Arricciati del Nord, relativamente semplici, o con i Fiorini, che sono più piccoli e presentano la complicazione ulteriore del ciuffo. Oltre a questi vi sono l'Arricciato del Sud, il Gibber Italicus, il Melado, il Giboso Spagnolo, il Padovano, il Parigino e l'A.G.I., e altri più rari.

Primo consiglio: MAI, per nessun motivo, accoppiare due arricciati di razza diversa (Esempio Gibber X Arricciato del Nord, o casi simili).
Secondo consiglio: a parte il Padovano, che concorre per classi di colore, tutti gli altri non hanno limitazioni, quindi, come primi tentativi, suggerisco una femmina verde o pezzata verde, e un maschio giallo, anche molto macchiato, possibilmente intenso ben costituito.
Terzo consiglio: il colore ha sempre un'importanza secondaria rispetto alla simmetria e al volume delle arricciature. Bisogna aver ben chiaro il modello di ogni razza.
Quarto consiglio: accoppiare sempre soggetti non perfetti, ma quasi, dove il maschio, ad esempio, abbia arricciature più voluminose a destra e la femmina a sinistra, o viceversa, e così via.
Quinto consiglio: siccome in molte razze la categoria "intenso" esiste solo in teoria, è bene utilizzare molto frequentemente i soggetti verdi, riequilibratori del piumaggio, oppure far tesoro dei pochi intensi che si trovano.
Sesto consiglio: anche se qualcuno lo fa, evita di accoppiare due soggetti col ciuffo (Fiorino, Padovano), ma accoppia sempre uno col ciuffo con uno senza (ogni razza ciuffata presenta entrambe le varianti). Non ha importanza se il ciuffo ce l'ha il maschio o la femmina.

Le razze arricciate sono di difficoltà medio-alta quasi sempre, a parte appunto l'Arricciato del Nord ed il Fiorino, un po' più robuste. L'aiuto di un esperto, nei primi tempi, sarebbe molto importante. Dal momento che hanno zampe lunghe o lunghissime, è buona norma usare nidi comodi, possibilmente collocati non troppo alti. L'alimentazione dei pulcini deve essere molto ricca di proteine, ed altrettanto lo deve essere quella data in muta, visto l'abbondantissimo piumaggio che li contraddistingue.

Charles.

Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 8808
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31
Località: Modena, ma Bolognese !

Re: Cerco informazioni su acquisti

Messaggio da Giulio G. » 8 novembre 2012, 15:17

La mutazione "ciuffo" è dominante e subletale.
Se fai una coppia con due ciuffati, una parte dei figli ciuffati (25%) avranno seri problemi di salute, quindi è meglio evitare. [smilie=074.gif]
Una bella coppia di Arr. del Nord.
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.

CAPOZZONE
Messaggi: 94
Iscritto il: 24 settembre 2012, 11:29

Cerco informazioni su acquisti

Messaggio da CAPOZZONE » 8 novembre 2012, 16:48

Grazie delle informazioni gia date, ma da quanto ho capito dovrei acquistare due arricciati del nord ma non ho capito il colore se gentilmente potreste mettere delle foto, intanto io vi metto la mia del rosso brinato. A un'altra domanda e per quanto riguarda i gloster? Vi faccio queste domande perché sabato una mostra a Matera e non so cosa trovo, mi piacerebbe acquistare qualche bel esemplare, ecco il motivo che vi chiedo informazioni. Grazie tanto.

charles4ever
Messaggi: 412
Iscritto il: 12 novembre 2011, 6:30

Re: Cerco informazioni su acquisti

Messaggio da charles4ever » 8 novembre 2012, 16:52

Il colore fai come ti pare, è l'ultimo problema, un maschio giallo e una femmina verde o viceversa vanno benissimo, o anche due verdi. La cosa difficile è fare la coppia per quello che riguarda l'arricciatura, e non posso certo spiegartelo con una foto.

Charles.

CAPOZZONE
Messaggi: 94
Iscritto il: 24 settembre 2012, 11:29

Cerco informazioni su acquisti

Messaggio da CAPOZZONE » 8 novembre 2012, 18:37

Charles ma cosi nasceranno dei pezzati? Posso prendere due gialli oppure un giallo e uno bianco. Grazie.

charles4ever
Messaggi: 412
Iscritto il: 12 novembre 2011, 6:30

Re: Cerco informazioni su acquisti

Messaggio da charles4ever » 8 novembre 2012, 19:17

Nelle razze Arricciate il colore non ha la minima importanza, i pezzati vanno benissimo sotto tutti i punti di vista. Torno a dire, non conta assolutamente nulla di che colore sono, ma bisogna assortire la coppia in modo che ciascuno dei due sia, per così dire, complementare rispetto all'altro.
Due soggetti di grande valore spesso danno figli più scarsi, mentre due soggetti buoni ma non eccezionali possono dare un campione. Tutto sta ad accoppiarli.
In tutte le razze le arricciature si dividono in tre principali e alcune secondarie. le principali, presenti in tutte le razze, sono spalline, fianchi (o pinne) e jabot. Poi ci possono essere altre arricciature a seconda della razza, olive, piume di gallo, elmo, favoriti, ecc. ecc.
L'Arricciato del Nord possiede solo le prime tre, o principali.
Lo jabot deve essere ben costituito, avere la forma come di un cestino sul petto, soffice e vaporoso, le spalline devono essere simmetriche e discriminate da una linea e non irradiantisi da un punto, ed i fianchi devono essere forti, spinti verso l'alto, e dare l'idea di grande vaporosità. Tutte le altre zone devono essere a piuma liscia.
Un soggetto perfettamente simmetrico quasi non esiste, bisogna sempre accoppiare in modo che il maschio compensi i difetti della femmina e viceversa. Un grave difetto è dato dalle ali che si incrociano alle punte, causato da una taglia troppo piccola. Un buon Nord deve essere almeno 17 cm. dalla punta del becco alla punta della coda.
Siccome non troverai quasi sicuramente soggetti intensi (almeno, io te lo auguro, ma è difficile), buttati sulla coppia verde/giallo, che darà tutti pezzati con buona struttura della piuma, altrimenti anche una coppia bianco/verde, che da pezzati gialli e ardesia va benissimo. Le prime volte concentrati sulla struttura della piuma e sulla simmetria, ripeto che il colore non conta nulla. Evita all'inizio le coppie giallo pagliato / giallo pagliato, o le coppie giallo / bianco, che saranno quelle che i venditori cercheranno di rifilarti subito, perché i due soggetti sembrano belli, molto vaporosi, ma quasi sicuramente daranno un sacco di figli con piuma troppo abbondante e ricadente.

Charles.

CAPOZZONE
Messaggi: 94
Iscritto il: 24 settembre 2012, 11:29

Cerco informazioni su acquisti

Messaggio da CAPOZZONE » 9 novembre 2012, 10:14

Grazie per le informazioni, tutte molto chiare e specifiche, ma per quanto riguarda i gloster come funziona? Perché mi piacerebbe trovare una coppietta. A un altra cosa e di che anno mi consigliate di prendere, quando si fa un'acquisto? Grazie.

pier lorenzo orione
Messaggi: 17349
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Cerco informazioni su acquisti

Messaggio da pier lorenzo orione » 9 novembre 2012, 10:26

anno 2012

charles4ever
Messaggi: 412
Iscritto il: 12 novembre 2011, 6:30

Re: Cerco informazioni su acquisti

Messaggio da charles4ever » 9 novembre 2012, 10:37

Nel Gloster bisogna dare la massima importanza a:
1) Taglia. Più è scarsa, meglio è;
2) Testa con o senza ciuffo. Deve essere perfetta, difetti alla testa non si tolgono facilmente, bella grossa e rotonda, vedi lo Standard;
3) Corpo arrotondato.

Tutte le coppie devono essere ciuffato X non ciuffato (non importa il sesso).
Le coppie migliori sono: Maschio verde X Femmina gialla (pagliata) o bianca; Maschio pezzato X Femmina pezzata; Maschio giallo intenso X Femmina bianca o gialla pagliata o viceversa. Anche in questa razza gli intensi sono piuttosto rari. Buona anche la coppia Verde X Verde, ma potrebbe dare teste leggermente più strette.

I Gloster devono essere molto vivaci e salterini, a volte appaiono gonfi, ma è solo il loro modo di essere. Soffrono lo stress da mostra. Il ciuffo deve essere ben centrato sulla testa e non spostato da un lato o mancante di parti.

Charles.

CAPOZZONE
Messaggi: 94
Iscritto il: 24 settembre 2012, 11:29

Re: Cerco informazioni su acquisti

Messaggio da CAPOZZONE » 9 novembre 2012, 16:11

Queste sono le foto del mio canarino rosso.

https://dl.dropbox.com/u/18329648/Canarini.zip


Aspetto da voi informazioni. Potreste possibilmente mettere qualche foto sul soggetto da acquistare cosi mi è più chiaro.

Grazie :!: :!: :!: :!: :!: :!:

pier lorenzo orione
Messaggi: 17349
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Cerco informazioni su acquisti

Messaggio da pier lorenzo orione » 9 novembre 2012, 17:37

è un rosso intenso ,quindi x lui va bene una femmina rosso brinato ,ma non so postare foto ,se qualcun altro lo può fare..

charles4ever
Messaggi: 412
Iscritto il: 12 novembre 2011, 6:30

Re: Cerco informazioni su acquisti

Messaggio da charles4ever » 9 novembre 2012, 17:44

Il tuo è un canarino rosso intenso, gli serve una compagna rossa brinata. Non ho foto da mostrarti, ma se fai girare un motore di ricerca digitando sulla barra di google "canarino rosso brinato" e poi clicchi su "immagini" ne vedi parecchi.
Sono come il tuo ma sembrano sporchi di farina.
Se vai ad una mostra, probabilmente cercheranno di rifilarti una femmina mosaico, evita se puoi.
Un accoppiamento corretto, in alternativa, potrebbe essere con una canarina, sempre brinata, ma rosa-avorio anziché rossa.

Charles.

CAPOZZONE
Messaggi: 94
Iscritto il: 24 settembre 2012, 11:29

Cerco informazioni su acquisti

Messaggio da CAPOZZONE » 9 novembre 2012, 18:26

Grazie Charles molto gentile e chiaro, scusa se faccio troppe domande ma non vorrei sbagliare, ho un'altra domanda da fare, quanto posso pagare questi soggetti che ne abbiamo parlato?grazie ancora.

charles4ever
Messaggi: 412
Iscritto il: 12 novembre 2011, 6:30

Re: Cerco informazioni su acquisti

Messaggio da charles4ever » 9 novembre 2012, 18:47

Una buona femmina rosso brinata la puoi pagare 18 - 30 Euro, se puoi contratta. Una coppia di Gloster varia molto a seconda della bellezza dei soggetti, puoi pagarla da 35 a 70 Euro per tutti e due.
Una bella coppia di Arricciati del Nord può tranquillamente superare gli ottanta Euro.

Ovviamente sono prezzi indicativi, io ho pagato una bella femmina di colore (analoga per intenderci alla tua rossa brinata) 40 Euro due settimane fa, ma si tratta di una nera-cobalto giallo brinata, un po' più rara di una rossa. Di un buon arricciato del Sud, un po' più raro dell'arricciato del Nord, chiedevano 60 Euro, 80 di un Gibber. Però mi ricordo che l'anno scorso avevo pagato una nera giallo mosaico l.f. 30 Euro a Reggio Emilia, e lì chiedevano 50 Euro dei Gibber (non bellissimi). Vi era però anche chi chiedeva 50 Euro di una femmina che io ho poi trovato a 30.

Quello che ti raccomando è di non lesinare nei Gloster, sono molto combattuti e sono in genere piuttosto belli, inutile sforzarsi di allevare dei Gloster non standard che poi non riesci più a vendere a nessuno.
Negli Arricciati, caso mai spendi un po' meno e prendi soggetti di seconda scelta, ma il più possibile complementari.

Charles.

Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 8808
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31
Località: Modena, ma Bolognese !

Re: Cerco informazioni su acquisti

Messaggio da Giulio G. » 10 novembre 2012, 20:35

Il livello Gloster è molto alto, come dice Charles4ever, bisogna partire con delle buone coppie, se vuoi fare seriamente.
Stai sul verde unicolore, verde pezzato/variegato o 3/4, anche qualche ardesia(che è complementare ai verdi)
Per i piumaggi scomposti inserisci un cinnamon(bruno)
Se non hai esperienza, i primi anni evita i gialli e i bianchi puliti e/o pezzati, sono difficoltosi con il piumaggio.
Gli intensi da mostra hanno quasi sempre il piumaggio lungo e in allevamento servono per fare le frittelle !!
Intenso = piuma corta, meglio se verde unicolre o pezzato.
Il gloster NON deve avere la schiena insellata e la coda a rondine.
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.

CAPOZZONE
Messaggi: 94
Iscritto il: 24 settembre 2012, 11:29

Cerco informazioni su acquisti

Messaggio da CAPOZZONE » 10 novembre 2012, 22:18

Buonasera a tutti, sono stato alla mostra di Matera e ho trovato una coppia di arriccciati gialli, ma non ho fatto l'acquisto perché ho seguito i vostri consigli. Domani ritornerò e spero di concludere qual'cosa. A un'altra cosa ma se acquisto qualche soggetto devo tenerli in quarantena ,ma posso tenerli nella stessa camera? Grazie.

Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 8808
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31
Località: Modena, ma Bolognese !

Re: Cerco informazioni su acquisti

Messaggio da Giulio G. » 10 novembre 2012, 23:39

Se hai la possibilità di tenerli divisi per 15/20 gg. è meglio.
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.

CAPOZZONE
Messaggi: 94
Iscritto il: 24 settembre 2012, 11:29

Cerco informazioni su acquisti

Messaggio da CAPOZZONE » 11 novembre 2012, 12:32

Buongiorno scusatemi se rompo ancora un pò, stamattina mi é venuto un dubbio, io stò trasferendo i mie canarini in una stanza sopra un terrazzo,ma questa stanza ha una porta d'ingresso e basta io ho messo una zanzariera cosi la ma ttina la apro e poi chiuderla la sera. La mia domanda è non è che in una giornata di vento possa causare broblemi? Perché stamattina ho notato questo. Grazie.

CAPOZZONE
Messaggi: 94
Iscritto il: 24 settembre 2012, 11:29

Cerco informazioni su acquisti

Messaggio da CAPOZZONE » 11 novembre 2012, 23:52

Ciao a tutti, volevo dirvi che oggi ho acquistato la rossa avorio, e una coppia di fiorini arricciati, il maschio é bruno invece la femmina é gialla ciuffata con una piuma sull'ala scura, spero di aver fatto un buon acquisto. A dimenticavo l'allevatore che mi ha venduto la coppia ha detto che gli alimenta con misto semi, grit sempre e pastone secco 2 volte a settimana. Ogni tanto mette mela e uovo sodo, quando ci sono i piccoli mette uovo sodo a giorni alterni. Che dite va bene? Grazie di tutto. [smilie=041.gif]

charles4ever
Messaggi: 412
Iscritto il: 12 novembre 2011, 6:30

Re: Cerco informazioni su acquisti

Messaggio da charles4ever » 12 novembre 2012, 6:42

Ottimi acquisti! Con la rossa avorio avrai tutti i maschi portatori di rosso avorio. Quindi l'anno dopo potrai impiantare un ceppo di rosso e rosso avorio.
OK i Fiorini, spero che vadano bene come spalline e fianchi, la dieta va bene, anche se io la razionalizzerei meglio. Io tendo sempre ad incorporare l'uovo sodo nel pastoncino, in modo che sia il più completo possibile. Aggiungo anche piselli scongelati e tritati, sempre mischiati nel pastone secco per il significativo apporto proteico dei legumi. Comunque sono interpretazioni personali.
Per la sistemazione, cerca di creargli un ambiente non riscaldato, ma nemmeno sotto l'azione dei venti e delle intemperie. La zanzariera è praticamente obbligatoria perché le zanzare sono veicolo di innumerevoli infezioni. Queste, anche se di solito guariscono bene, possono lasciare sul volatile dei segni permanenti, possono causare la perdita di dita, eccetera.

Charles.

CAPOZZONE
Messaggi: 94
Iscritto il: 24 settembre 2012, 11:29

Cerco informazioni su acquisti

Messaggio da CAPOZZONE » 12 novembre 2012, 14:21

Ciao Charles penso che sono abbastanza completi il maschio e più vaporoso invece la femmina un pò meno ma come prima volta penso che vanno bene. Volevo dirti che adottero il tuo consiglio per quanto riguarda l'alimentazione,ma questa va bene tutto l'anno anche precova con i pulli ecc, e se la posso usare anche per gli altri soggetti, rossi gialli e pezzati. Grazie ancora. :D

charles4ever
Messaggi: 412
Iscritto il: 12 novembre 2011, 6:30

Re: Cerco informazioni su acquisti

Messaggio da charles4ever » 12 novembre 2012, 17:49

Tieni presenti due fattori: i grassi saturi e le proteine.
I canarini sono uccelli granivori, con opportune estensioni di dieta. Ad esempio, mangiano volentieri alcuni frutti e alcune verdure, che probabilmente compensano il fatto che, allo stato selvatico, mangiano molte spighe immature, quindi ancora verdi, e molti semi in germinazione.
Quando depongono le uova ed allevano i piccoli, però hanno bisogno di un carico maggiore di proteine. E mela, verdure varie e semini, di proteine ne hanno poche. Allo stato selvatico integrano la dieta con insetti. Noi la integriamo con uovo sodo e altre sostanze. Sono solo pochi anni che si è compreso che l'apporto proteico richiesto è molto più alto di quello che si pensava nel modo tradizionale di allevamento. Che poi i pulcini crescano ugualmente, d'accordo, ma una volta i miei piccoli erano indipendenti o quasi ad un mese di età, ora, con le nuove diete più proteiche, sono già del tutto indipendenti a 22 giorni. Quindi il pastone da dare in allevamento piccoli dovrà essere per forza diverso da quello per la muta o da quello per il riposo. Quello per i piccoli dovrà avere almeno un 20 - 22 % di proteine, soprattutto per razze pesanti o arricciati. Quello per la muta ne dovrà avere circa il 15 -18%, quello invernale, da dare un paio di volte a settimana, dovrà avere circa il 10 - 12% di proteine digeribili. Una volta io facevo i pastoncini in casa, perché quelli commerciali erano veramente troppo scarsi. Ora invece uso come base un pastoncino secco per l'allevamento dei piccoli con almeno il 17% di proteine di partenza. Poi aggiungo un uovo sodo intero ogni 450 gr. di pastoncino; a questo punto faccio scongelare circa un etto di piselli, poi li trito col robot da cucina, li incorporo nel pastoncino, che sarà a questo punto diventato umido per forza. Aggiungo ancora un paio di cucchiai di seme di Chia (Salvia hispanica), ed il pastoncino è pronto. Lo somministro due volte al giorno quando fa caldo, una quando la temperatura è sopportabile, ma noto che, quando sta per guastarsi, non lo mangiano più.
Altri allevatori somministrano anche un'aggiunta di latte in polvere delattosato (gli Uccelli non digeriscono il lattosio), altri qualche cucchiaino di alga Spirulina in polvere, in qualche caso (ibridazioni) ho aggiunto anche dell'omogeneizzato di pollo adatto a bambini fino a tre mesi. Insomma, bisogna spingere abbastanza con sostanze contenenti elevati valori in proteine, questo abbrevia la permanenza nel nido, la fatica dei genitori, il rischio di malattie, e rende i pulcini robusti.
Durante la muta, tolgo l'uovo e aumento un po' i piselli, poi, col passare del tempo, aggiungo un po' di pastoncino morbido e calo via via anche i piselli. Praticamente ad Ottobre il pastone non contiene più piselli, ma un 50% di pastone secco ed un 50% morbido. Da fine Ottobre alzo ancora la percentuale del morbido fino al 70%, e lo somministro due volte alla settimana. Ogni tanto alterno con biscotto all'uovo o alla frutta per canarini (molti dicono che non fa bene, ma si divertono come matti).
Quando fa freddo sul serio do anche biscotto o stick al miele e cambio il misto semi con uno contenente molti semi grassi (semi scuri). Ho notato che quando la temperatura va sotto lo zero fuori, e nella stanza ci saranno 10 gradi circa, a volte anche 8 (un paio di volte mi era gelata l'acqua), istintivamente si cibano di roba grassa di qualunque tipo, allora sciolgo un cucchiaino o due di strutto di maiale, e li mischio a circa 4 - 5 etti di pastoncino (il 70 - 30 di cui sopra). Se da te non si raggiungono tali temperature penso sia inutile. Qui da me, quando la temperatura va molto sotto lo zero, se metto sul balcone una cotenna di maiale, la beccano anche uccelli che di solito si cibano solamente di sostanze vegetali.
Quando passa Febbraio faccio la prima disinfestazione con il Frontline (una piccolissima goccia tra le scapole), poi la ripeto ogni 20 - 25 giorni per i canarini a piuma chiara e 30 - 35 per quelli a pelle e piuma scura.
Quando la temperatura si alza, aumento la dose di proteine del pastoncino, eliminando via via il morbido, ed aggiungendo piselli tritati, che gli piacciono molto, poi uovo, in modo che, alla deposizione delle uova, tutti i futuri genitori siano già abituati al sapore del pastoncino che daranno ai pulcini.
Quando nascono i piccoli tolgo mela e verdure, ad eccezione del centocchio (Stellaria media). Attenzione che il centocchio gli piace talmente che li manda in sballo! Va dato a piccole dosi quotidiane, solo ad una data ora, e vanno abituati sempre all'incirca al momento di deporre le uova (un po' prima). Comunque il centocchio non lo danno in molti, se ne può anche fare tranquillamente a meno. Certo che, soprattutto per gli Arricciati, esso è molto indicato. Difficilmente il Centocchio viene coltivato, anche se in certe contrade viene usato per le insalate, se non si trova va cercato in campagna.
Il seme di Chia (Salvia hispanica) può essere dato tutto l'anno, in quantità non esagerate; al suo posto molti usano il seme di perilla bianca (Perilla frutescens). Dipende anche da cosa trovi, ma entrambe sono coltivate e spesso nei negozi per animali si trova o l'uno o l'altro.

De più, n'in zo!

Charles.

CAPOZZONE
Messaggi: 94
Iscritto il: 24 settembre 2012, 11:29

Cerco informazioni su acquisti

Messaggio da CAPOZZONE » 12 novembre 2012, 18:31

Scusami Charles per averti fatto troppe domande e averti rotto un bel pò, ma sono un pò timoroso,sono alle prime armi e sai c'ome. Ti ringrazio ancora. :oops:

cost
Messaggi: 59
Iscritto il: 18 luglio 2012, 10:33
Località: Bagnacavallo. Ravenna

Re: Cerco informazioni su acquisti

Messaggio da cost » 12 novembre 2012, 21:15

complimenti a Charles! chiarezza, cura del dettaglio, completezza. non ha lasciato dubbi sulla alimentazione dei suoi uccellini.
grazie.

santo
Messaggi: 9
Iscritto il: 12 aprile 2014, 16:33

Re: Cerco informazioni su acquisti

Messaggio da santo » 2 maggio 2014, 14:34

Buongiorno
desideravo sapere se posso far accoppiare una canarina di colore bruno bianca con un arricciato del nord giallo e bianco oppure con una femmina mosaico?
Grazie per la risposta che mi darete.

charles4ever
Messaggi: 412
Iscritto il: 12 novembre 2011, 6:30

Re: Cerco informazioni su acquisti

Messaggio da charles4ever » 2 maggio 2014, 15:21

Se accoppi una femmina di colore bruno bianca con una femmina mosaico, temo che non otterrai grande discendenza...
Se accoppi un canarino Arricciato del Nord con una canarina non Arricciata del Nord otterrai dei bastardoni. Ti prego, evita, non tanto perché non hanno valore, quanto perché nessuno poi te li prende.
Charles.

santo
Messaggi: 9
Iscritto il: 12 aprile 2014, 16:33

Re: Cerco informazioni su acquisti

Messaggio da santo » 2 maggio 2014, 18:08

Allora potresti perfavore consigliarmi con chi posso fare accoppiare il maschio arricciato del nord?
Grazie per la risposta che mi darai.

Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 8808
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31
Località: Modena, ma Bolognese !

Re: Cerco informazioni su acquisti

Messaggio da Giulio G. » 2 maggio 2014, 18:43

Bel problema ! I canarini di colore li puoi anche accoppiare tra loro per produrre dei pezzati, ma la forma resta immutata.
Con gli arricciati è diverso, se li accoppi ad un canarino di colore avrai dei figli mezzo e mezzo, scadenti.
L'arricciato del Nord va accoppiato ad un altro arricciato del Nord, alla disperata, lo puoi accoppiare ad una femm.di fiorino testa liscia, che è un arricciato del Nord in miniatura, diminuisci la taglia ma l'aspetto rimane buono.
In questo periodo ti consiglio di cercare due maschi per le tue femmine, puoi ancora trovare qualche soggetto discreto.
Tra ottobre e dicembre acquisti una femm. di arricciato del Nord per il prossimo anno.
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.

Rispondi