Canarini ad occhi rossi

Il forum dove discutere di genetica negli uccelli e di tutte le sue problematiche...

Moderatore: Giulio G.

Rispondi
pier85
Messaggi: 161
Iscritto il: 9 gennaio 2007, 14:53

Canarini ad occhi rossi

Messaggio da pier85 » 11 novembre 2012, 21:42

Salve a tutti, qualcuno è in grado di togliermi un grandissimo dubbio?
Il mio dubbio e puramente informativo non intendo accoppiare tali soggetti ma è una curiosità che vorrei togliermi. Si tratta di accoppiamenti di canarini ad occhi rossi, considerato che vi sè sia la mutazioni sessolegata derivante dai satinè che quella recessiva derivante dai phaeo, se vengono accoppiati un soggetto devivante da mutazione sessolegata con uno recessivo entrambi ad occhi rossi o uno dei due portatori cosa verrebbe fuori?
La prole uscirà ad occhi rossi con i maschi portatori del padre?

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 8570
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31
Località: Modena, ma Bolognese !

Re: Canarini ad occhi rossi

Messaggio da Giulio G. » 12 novembre 2012, 0:24

Ci sarebbe da scrivere come in un compito in classe.
Nelle mutazioni sessolegate NON ESISTONO femmine potatrici, ma solo pure. I maschi sono sia puri che portatori.
M. satinè X F. isabella / o.r. phaeo = M. isabella /satinè -- F. satinè. Il 25% dei figli saranno portatori di o.r.phaeo, indistinguibili.
E' un pasticcio, io non lo farei.
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.

charles4ever
Messaggi: 412
Iscritto il: 12 novembre 2011, 6:30

Re: Canarini ad occhi rossi

Messaggio da charles4ever » 12 novembre 2012, 6:50

Infatti è uno dei famosi MAI.

1) MAI accoppiare un tipo lipocromico con un tipo melaninico;
2) MAI accoppiare un tipo ossidato (Nero, bruno) con uno diluito (Agata, Isabella);
3) MAI accoppiare un Phaeo con un Satinè;
4) MAI accoppiare un bianco dominante con uno recessivo;
5) MAI eccetera...

Charles.

Rispondi