canarina problema penne ali dopo muta

Il Forum di discussione sui canarini e sulle sue variazioni

Moderatore: Max585

Rispondi
clam
Messaggi: 3
Iscritto il: 14 settembre 2006, 11:37
Località: Empoli - Firenze
Contatta:

canarina problema penne ali dopo muta

Messaggio da clam » 24 ottobre 2006, 10:53

Ciao a tutti, ho aperto un altro post per porvi anche questo problema.

Ho una canarina del 2004 che quest anno ha affrontato in malo modo la muta... in pratica ha cambiato le penne delle ali, però ho notato per la prima volta che queste ricrescono in modo disordinato e soprattutto puntando verso l'esterno e non restando vicine all'ala...

secondo voi è una malformazione genetica?

Ma non è strano, se così fosse, che si sia presentata dopo due anni per la prima volta?
tra l'altro ieri ho notato che un coinquilino le ha tolto una di queste penne provocandole una ferita, ho provveduto a disinfettarla, ma spero che non le succeda nuovamente...

Questa canarina quest anno ha avuto un piccolo, sarà portatore di tale difetto?

Spero possiate aiutarmi, grazie ancora,
Claudio

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
aliante04
Messaggi: 1678
Iscritto il: 4 luglio 2005, 17:25
Località: caserta

Messaggio da aliante04 » 24 ottobre 2006, 17:46

Dovresti dirci di che canarina si tratta, un soggetto brinato- nei canarini di colore- puo' avere questo problema.....dall'accoppiamento di due soggetti brinati-cosa che va sconsigliata- sia ha certamente una problematica del genere, con la comparsa talvolta di penne incarnite-lumps-sono delle cisti del piumaggio e si presentano ovviamente nelle prime mute....la cosa è ancora piu' frequente in alcuni canarini di razza inglese-Norwich, Border- e purtroppo questa problematica è ereditaria. Puoi semplicemente provare a curarle se come dici sono state strappate con delle tintura di jodio, oppure dovrebbero essere incise da una persona esperta e stare attento che alcuni soggetti provano da se a strapparsele

Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 9100
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31
Località: Modena, ma Bolognese !

Messaggio da Giulio G. » 24 ottobre 2006, 18:59

Aliante ha detto bene,ma può essere anche una carenza alimentare.
In che gabbia ha fatto la muta?
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.

Fausto
Messaggi: 2742
Iscritto il: 16 luglio 2006, 19:29
Località: Prov. MI

Messaggio da Fausto » 24 ottobre 2006, 20:02

Una delle mie canarine ha una penna che cresce proprio quasi a 90° rispetto al senso di crescita delle altre.

clam
Messaggi: 3
Iscritto il: 14 settembre 2006, 11:37
Località: Empoli - Firenze
Contatta:

Messaggio da clam » 24 ottobre 2006, 20:28

Fausto ha scritto:Una delle mie canarine ha una penna che cresce proprio quasi a 90° rispetto al senso di crescita delle altre.
Fausto devo dire che la mia si comporta in modo simile...

purtroppo o per fortuna la canarina è intenso, per quanto riguarda la gabbia dove ha passato la muta è la stessa dove ha allevato l'ultimo piccolo...

proprio a causa di questo ha avuto la muta in ritardo...infatti non me la son sentita di togliergli le uova per l'ultima cova visto che non era riuscita a portare avanti altri piccoli...e così l'unico suo figlio per l'anno in corso l'ha accompagnata fin ora...

lumps non sembrano, so di cosa si tratta e devo dire che inizialmente avevo pensato a quello...ma poi guardando bene non ho riscontrato ciò...

è molto strana devo esser sincero...cmq spero migliori presto, il suo aspetto è abbastanza buono...

grazie a tutti, siete sempre di grande aiuto!

nicoletta
Messaggi: 20
Iscritto il: 17 febbraio 2006, 22:07
Località: Cagliari

Messaggio da nicoletta » 28 agosto 2007, 20:58

riprendo questo post per un quesito sullo stesso argomento : le penne (sia timoniere che remiganti) di una canarina che non formano dei veri e propri lumps, perche' riescono a bucare la pelle e a crescere, ma hanno un calamo molto grosso e crescono malamente allineate fra loro.
Giulio G. nella sua risposta parla di una possibile carenza alimentare quale causa di questo problema. Ci sono cibi che possono favorire una migliore crescita del piumaggio? Oltre a variare la composizione del misto, con una percentuale un po' maggiore di semi di lino, ho trovato l'indicazione delle foglie di cavolo (conterrebbero zolfo, utile alla crescita del piumaggio) e delle mandorle come utile integrazione nel periodo della muta. Condividete?
Qualcuno usa aggiungere qualche prodotto all'acqua del bagnetto nel periodo della muta? (Io non ho mai aggiunto niente, visto che i canarini la bevono).
Grazie per le eventuali risposte.
Carmen

aliante04
Messaggi: 1678
Iscritto il: 4 luglio 2005, 17:25
Località: caserta

Messaggio da aliante04 » 28 agosto 2007, 21:17

...Nicoletta l'integrazione che suggerisce e ottima, almeno dal mio punto di viasta e ad esclusione delle mandorle è quella che adotto anch'io, inoltre in un vecchio libro di Zamparo oltre al cavolo verza, le foglie bianche sono ricche di zolfo e sali minerali, suggerisce di dare dell'acqua alcalina, ottenendola facendo sciogliere 8 grammi di bicarbonato di sodio in un litro d'acqua.
[color=#400040]Dove vanno gli angeli a dormire,
Dove son finite le illusioni e i sogni
Che nessuno compra più,
Tra incerte ombre effimere.[/color]
[color=#FF0000](la Locanda delle Fate ) [/color]

Cristiano
Messaggi: 666
Iscritto il: 1 ottobre 2006, 12:55
Località: provincia di Reggio Emilia

Messaggio da Cristiano » 28 agosto 2007, 21:18

Ciao,io durante la muta do' un multivitaminico apposito,oltre ai sali minerali e alla spirulina nel pastoncino.
Occhio a non esagerare col lino perche' e' lassativo :wink:
[b][color=#0000FF]RNA A.O.E. SV 236[/color][/b]

[b][color=#FF0000] Seguitemi, seguitemi! Oggi è un buon giorno per morire! [/color][/b]
Tashunka Witko 1844-1877

maggie
Messaggi: 1
Iscritto il: 3 luglio 2007, 13:11

Messaggio da maggie » 31 agosto 2007, 15:40

ciao a tutti,
a proposito di piumaggio "alternativo" anche il mio canarino, giallo di tre anni, ha una piuma dell'ala che per la seconda volta di seguito sta crescendo in modo anomalo: perpendicolare rispetto alle altre!!
L'altra volta credo se la sia strappata da solo oppure è caduta visto che da qualche settimana è nella fase di muta, ma prima di adesso non era mai successo!

Voi credete che si tratti di una carenza alimentare?
cerco di offrirgli una dieta molto varia: miscela di semi, sempre frutta e verdura e una volta alla settimana uovo sodo, ogni tanto un pezzetto di biscotto.
manca qualcosa secondo voi?

Un'altra domanda, nel periodo della muta è bene dare delle vitamine nell'acqua oppure non è necessario?

Grazie ciao ciao
maggie

øfelia
Messaggi: 79
Iscritto il: 14 giugno 2007, 17:15

Messaggio da øfelia » 2 settembre 2007, 19:41

Per quale immotivata ragione il coinquilino le ha strappato la penna?I canarini si fanno male!povera piccola spero stia bene adesso.

dony/nene
Messaggi: 1035
Iscritto il: 4 febbraio 2007, 19:50
Località: SVIZZERA

Messaggio da dony/nene » 2 settembre 2007, 19:44

Se hai anche osso di seppia e sali minerali l'alimentazione dovrebbe essere perfetta.
LE BUONE INTENZIONI NON BASTANO!!!

Nella foto PERLA!

CH1891

Rispondi