situazione per chi alleva all'esterno a luce naturale

Il Forum di discussione sui canarini e sulle sue variazioni

Moderatore: Max585

Rispondi
lucanerorosso
Messaggi: 302
Iscritto il: 2 novembre 2013, 15:35

situazione per chi alleva all'esterno a luce naturale

Messaggio da lucanerorosso »

ciao amici,

Come è la situazione dalle vostre parti per chi alleva a luce naturale ed in ambiente esterno??

Dalle mie parti le giornate si sono un po' allungate ed un maschio oltre a cantare tutta mostra i primi segni di estro: svolazza in continuazione, strappa la carta dal fondo etct etc, mentre gli altri e le femmine ancora niente.

Io adesso li tengo separati sia maschi messi uno per gabbia sia le femmine anche loro divise, ho iniziato da un po a dare qualche vitamina, sia sciolta nell'acqua sia dando da mangiare perilla, uovo sodo, piselli e insalata.
Penso che verso metà mese formerò le coppie tenendole ingabbiate con divisorio ed a inizio marzo li unisco coi nidi, dalle mie parti è molto difficile che dopo inizio marzo faccia ancora tanto freddo…….poi guarderò un po' anche come si sviluppa la stagione

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
Palmlu25
Messaggi: 28
Iscritto il: 16 settembre 2013, 19:04

Re: situazione per chi alleva all'esterno a luce naturale

Messaggio da Palmlu25 »

A me è ancora tutto tranquillo, qualche fischiatina da parte dei maschi e poco altro. È presto.
acquagol
Messaggi: 258
Iscritto il: 25 novembre 2013, 18:14

Re: situazione per chi alleva all'esterno a luce naturale

Messaggio da acquagol »

anche i miei cantano ma è presto e poi fuori fa freddo
lucanerorosso
Messaggi: 302
Iscritto il: 2 novembre 2013, 15:35

Re: situazione per chi alleva all'esterno a luce naturale

Messaggio da lucanerorosso »

i miei cantano ininterrottamente dalle prime luci del giorno fino a buio……sarà perché sono da soli.

ho notato che alzandomi sempre alla stessa ora, (6.40 circa) l'altra settimana in un giorno di cielo sereno uno ha cantato praticamente ancora a buio
Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 9304
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31

Re: situazione per chi alleva all'esterno a luce naturale

Messaggio da Giulio G. »

lucanerorosso ha scritto:i miei cantano ininterrottamente dalle prime luci del giorno fino a buio……sarà perché sono da soli.

ho notato che alzandomi sempre alla stessa ora, (6.40 circa) l'altra settimana in un giorno di cielo sereno uno ha cantato praticamente ancora a buio
Per caso, i canarini vedono i lampioni dell'illuminazione ?
Io non allevo all'esterno, ma martedì mattina a Modena ha nevicato per 3 ore, fai tu.
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.
Salvo78
Messaggi: 47
Iscritto il: 4 gennaio 2014, 12:16

Re: situazione per chi alleva all'esterno a luce naturale

Messaggio da Salvo78 »

Salve anche io ho canarini all'esterno ma 2 giorni fa la canarina ha fatto il primo uovo mi sembra strano come dicono che il periodo di riproduzione e verso metà marzo come mai è successo questo
Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 9304
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31

Re: situazione per chi alleva all'esterno a luce naturale

Messaggio da Giulio G. »

In questi ultimi 10/15 anni, l'inquinamento luminoso ha raggiunto dei livelli preoccupanti, luci nei cortili, nei giardini, sopra ad ogni portone, addirittura nei terrazzi, insegne luminose, lampioni stradali sempre più potenti, ecc...
Aspettatevi un corteo di protesta da civette e pipistrelli !!
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.
Lello85
Messaggi: 114
Iscritto il: 1 febbraio 2014, 16:42

Re: situazione per chi alleva all'esterno a luce naturale

Messaggio da Lello85 »

Salve, ho preso da poco 2 coppie di canarini, che ho fuori al balcone, il problema che di fronte al mio balcone c'è uno stabilimento super illumunito che illumina il mio balcone.
Ad esempio stasera esco alle 19.30 e non tutti stavano nella classica posizione con la quale passano la notte.
Potrebbe creare problemi questo?
Se si come potrei fare?
Il fatto di coprirli poi la amrrina bisognerebbe scoprirli all'alba? Altrimento non perdono ore di luce?
Lello
Berenice
Messaggi: 3268
Iscritto il: 3 agosto 2011, 14:06

Re: situazione per chi alleva all'esterno a luce naturale

Messaggio da Berenice »

Non sarebbe male cercare di proteggerli dalla luce dello stabilimento, magari in modo tale che riescano comunque a ricevere la luce del mattino.
Greenpeace
Messaggi: 348
Iscritto il: 18 aprile 2012, 18:08

Re: situazione per chi alleva all'esterno a luce naturale

Messaggio da Greenpeace »

Io allevo all'esterno me per fortuna questo è l'ultimo anno.
Statisticamente i canarini che vanno prima in estro sono quelli nati nei primi mesi dell'anno, molti allevatori che allevano con luci artificiali a Gennaio hanno già i primi pulli, per ovvie ragioni i novelli di gennaio saranno sessualmente più pronti rispetto a quelli nati all'esterno tra Marzo e Giugno.
Io alla storia dei lampioni ci credo poco, un mio amico ha due coppie sul balcone con un lampione a 10 metri, ebbene quelle coppie hanno nidificato ad Aprile e guarda caso erano canarini miei nati a fine Maggio.
Altra cosa che spesso si consiglia è quella di bloccare o tardare l'estro, mi spiegate come si fa? Ho preso a Dicembre una coppia di spagnoli da un mio amico che alleva in un locale con luci artificiali, lui parte a Gennaio e ho cercato in tutti i modi di tardare l'estro di questa coppia, poca luce, freddo e solo scagliola, niente da fare hanno nidificato e adesso hanno tre bei pulli.
In ogni caso la preoccupazione maggiore non è di certo il freddo come molti pensano ma bensi' le ore di luce
Lello85
Messaggi: 114
Iscritto il: 1 febbraio 2014, 16:42

Re: situazione per chi alleva all'esterno a luce naturale

Messaggio da Lello85 »

Assodato che il freddo non conta, ma come tu ben dicevi contano le ore di luce.
Quindi i lampioni posso disturbare sfalsando le ore di lice naturali e facendoli andare in tilt??
Lello
Berenice
Messaggi: 3268
Iscritto il: 3 agosto 2011, 14:06

Re: situazione per chi alleva all'esterno a luce naturale

Messaggio da Berenice »

Sì. Poi ci sono soggetti più o meno sensibili al fattore luce: alcuni sono in falsa muta perenne, altri sembrano non risentirne. Io penso che prevenire sia, ancora una volta, meglio che curare.
emi98
Messaggi: 2549
Iscritto il: 16 aprile 2011, 16:17

Re: situazione per chi alleva all'esterno a luce naturale

Messaggio da emi98 »

Io penso che le temperature contano eccome....certo le ore di luce sono la cosa fondamentale per l'entrata in estro dei soggetti ma anche le temperature devono essere abbastanza alte...l'anno scorso le mie femmine hanno cominciato a nidificara ad inizio marzo nonostante siano in un locale non molto illuminato.Credo che abbiano cominciatocosì presto in quanto a fine febbraio le temperature erano abbondantemente sotto zero mentre ad inizo marzo si erano alzate di molti gradi...questo a fatto sentire ai soggetti l'arrivo della primavera.
Greenpeace
Messaggi: 348
Iscritto il: 18 aprile 2012, 18:08

Re: situazione per chi alleva all'esterno a luce naturale

Messaggio da Greenpeace »

La leggendaria "luce del lampione" può essere percepita in maniera diversa, rimango comunque dell'idea che sono rari i casi di cova anticipata a causa di questa variante.
emi98, i canarini scaldano i piccoli finche non sono completamente impiumati, quindi i piccoli non patiscono il freddo.
Nella foto una mia canarina che covava a Dicembre e i suoi piccoli a Gennaio(non è stata l'unica), durante la cova c'erano 0° e durante lo svezzamento 3/4° di giorno.
Le scarse ore di luce possono causare (dicono) una crescita lenta nei pulli, si vede che nel mio caso ho avuto due brave canarine :)
Lello85
Messaggi: 114
Iscritto il: 1 febbraio 2014, 16:42

Re: situazione per chi alleva all'esterno a luce naturale

Messaggio da Lello85 »

Ok per la cova anticipata, ma posso creare problemi di falsa muta ecc??
Lello
Berenice
Messaggi: 3268
Iscritto il: 3 agosto 2011, 14:06

Re: situazione per chi alleva all'esterno a luce naturale

Messaggio da Berenice »

SI, possono.
Lello85
Messaggi: 114
Iscritto il: 1 febbraio 2014, 16:42

Re: situazione per chi alleva all'esterno a luce naturale

Messaggio da Lello85 »

Ma è normale che le mie 2 coppie stanno come i pazzi? Quelli non si vedono ma si chiamano e saltano da un lato a l'altra della gabbia senza mai fermarsi! O perché vedono mee si agitano o perche si cercano! Però il bello che si chiamano le coppie quelle che non voglio formare io perche sospetto che siano fratelli avendoli presi dallo stesso allevatore!
Lello
Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 9304
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31

Re: situazione per chi alleva all'esterno a luce naturale

Messaggio da Giulio G. »

Lello85 ha scritto:Ma è normale che le mie 2 coppie stanno come i pazzi? Quelli non si vedono ma si chiamano e saltano da un lato a l'altra della gabbia senza mai fermarsi! O perché vedono mee si agitano o perche si cercano! Però il bello che si chiamano le coppie quelle che non voglio formare io perche sospetto che siano fratelli avendoli presi dallo stesso allevatore!
Sei tu che li spaventi ! :lol: :lol: :lol: :lol: Povere creature.
Sicuramente si chiamano, dipende da dove sono alloggiati e dalla luce che ricevono.
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.
Lello85
Messaggi: 114
Iscritto il: 1 febbraio 2014, 16:42

Re: situazione per chi alleva all'esterno a luce naturale

Messaggio da Lello85 »

Sono fuori al balcone ricevono la luce naturale piu un po di lampione che cerco di riparare con un panno parziale sopra che metto al tramonto e tolgo verso le 7.
Che li spaventavo lo avevo capito pero anche quando sto da lontano li vedo fare su e giu!
Ho provato a metterli un po insieme ma litigano, quindi ho rimesso il divisorio col cartoncino!
Lello
acquagol
Messaggi: 258
Iscritto il: 25 novembre 2013, 18:14

Re: situazione per chi alleva all'esterno a luce naturale

Messaggio da acquagol »

io li ho fuori e si rincorrono
Vincenzolp
Messaggi: 250
Iscritto il: 1 novembre 2013, 17:22

Re: situazione per chi alleva all'esterno a luce naturale

Messaggio da Vincenzolp »

Io li ho all'esterno divisi con divisorio schermato con cartone ma ancora il maschio non canta....emette solo un canto la sera prima di fare buio...come mai?
lucanerorosso
Messaggi: 302
Iscritto il: 2 novembre 2013, 15:35

Re: situazione per chi alleva all'esterno a luce naturale

Messaggio da lucanerorosso »

io ho levato ieri la schermatura al separè della gabbia.
I maschi non cantano più ed entrambi passano la giornata a provare a unirsi cercando varchi nel separè ed ho già trovato diverse volte il giornale sul fondo strappato e gli sfilacci tirati. Penso che martedì prossimo leverò il separè e dopo qualche giorno metterò i nidi
massese
Messaggi: 1292
Iscritto il: 11 dicembre 2011, 15:36

Re: situazione per chi alleva all'esterno a luce naturale

Messaggio da massese »

Ciao Luca,hai poi trovato la canarina che cercavi?
Li ho messi insieme anch'io con il separe',ma prima di unirli devono passare minimo altri 25 giorni,calma ragazzi ci siamo quasi.... :D
Associazione Ornitologica Apuana
RNA SU09
lucanerorosso
Messaggi: 302
Iscritto il: 2 novembre 2013, 15:35

Re: situazione per chi alleva all'esterno a luce naturale

Messaggio da lucanerorosso »

si alla fine l'ho trovata.

una mosaico al posto della brinata ma va bene lo stesso.
L'ho presa giusto 3 giorni fa ed essendo stata indoor con luce artificiale è bella avanti come periodo.

Tu il separè ce l'hai ancora oscurato o si vedono??
massese
Messaggi: 1292
Iscritto il: 11 dicembre 2011, 15:36

Re: situazione per chi alleva all'esterno a luce naturale

Messaggio da massese »

Si vedono,ma le ore di luce per il momento sono ancora troppo poche,in teoria e'dal 19 di marzo che le ore di luce superano quelle di notte,anche se di pochissimi minuti.
Dal prossimo anno poi usero'un impianto alba-tramonto e allora sara'diverso,ma ormai per quest'anno mi do'pazienza.
Bene che hai trovato la canarina,sei andato a prenderla a Firenze?
Associazione Ornitologica Apuana
RNA SU09
Lello85
Messaggi: 114
Iscritto il: 1 febbraio 2014, 16:42

Re: situazione per chi alleva all'esterno a luce naturale

Messaggio da Lello85 »

massese ha scritto:Si vedono,ma le ore di luce per il momento sono ancora troppo poche,in teoria e'dal 19 di marzo che le ore di luce superano quelle di notte,anche se di pochissimi minuti.
Dal prossimo anno poi usero'un impianto alba-tramonto e allora sara'diverso,ma ormai per quest'anno mi do'pazienza.
Bene che hai trovato la canarina,sei andato a prenderla a Firenze?
Acusami massese, ma è un bene che di vedono o per il momento sarebbe meglio lasciarli ancora schermati?
Poi verso il 19 marzo vanno initi o va messo il nido?
Lello
lucanerorosso
Messaggi: 302
Iscritto il: 2 novembre 2013, 15:35

Re: situazione per chi alleva all'esterno a luce naturale

Messaggio da lucanerorosso »

massese ha scritto:Si vedono,ma le ore di luce per il momento sono ancora troppo poche,in teoria e'dal 19 di marzo che le ore di luce superano quelle di notte,anche se di pochissimi minuti.
Dal prossimo anno poi usero'un impianto alba-tramonto e allora sara'diverso,ma ormai per quest'anno mi do'pazienza.
Bene che hai trovato la canarina,sei andato a prenderla a Firenze?
no, l'ho trovata ad un negozio a sarzana.
a firenze avevano solo una intensa e poi sono cambiati i miei programmi e sabato non sono potuto andare.

cmq anche i miei ora si vedono e strappano carta dal fondo
lucanerorosso
Messaggi: 302
Iscritto il: 2 novembre 2013, 15:35

Re: situazione per chi alleva all'esterno a luce naturale

Messaggio da lucanerorosso »

keep updated
spini85
Messaggi: 164
Iscritto il: 3 aprile 2012, 11:39

Re: situazione per chi alleva all'esterno a luce naturale

Messaggio da spini85 »

Bene bene!!!
Io ho unito venerdì maschi e femmine delle mie due coppie. Io uso da sempre così, li tolgo dalle e volierette in questo periodo, formo le coppie, li lascio uniti sin da subito così riesco a capire se vanno d'accordo (le nuove coppie), e, come da tradizione il 19 marzo inserisco i nidi, un po' di materiale e osservo...l'anno scorso ho visto le prime uova tra il 28 e il 2 aprile...
Per ora solo qualche cantatina.
Ho però anche due maschi che tengo in due gabbie singole sul balcone...è circa una settimana che cantano dalle 6:45 fino al tramonto, eppure il balcone è esposto a nord...che piacere per le orecchie e che sensazione una giornata di sole col cinguettio di fondo!!!!
lucanerorosso
Messaggi: 302
Iscritto il: 2 novembre 2013, 15:35

Re: situazione per chi alleva all'esterno a luce naturale

Messaggio da lucanerorosso »

anche io ho unito una coppia venerdì.
la femmina che ho dovuto inserire all'ultimo causa problemi fisici della predestinata era fino alla settimana prima allevata indoor, quindi con più ore di luce addosso. L'ho unita al maschio venerdì e ha già completato il nido, spero che deponga questa settimana.

ho un altra coppia che tengo ancora divisa, voglio unirli al 10 marzo, anche se ormai hanno disintegrato la carta dal fondo ed oggi ho visto il maschio che passava il cibo alla femmina attraverso il divisorio, mi sento anche un po' crudele a tenerli ancora divisi ma non voglio rischiare che il maschio non abbia ancora raggiunto la piena maturità sessuale perdendo la prima covata….al max anticipo a metà della prossima settimana

confermo che anche i miei alle 6.45 esposti a nord sono già attivi
Rispondi