Aiuto possibile tricomoniasi

Il Forum di discussione sui canarini e sulle sue variazioni

Moderatore: Max585

Geppina
Messaggi: 8
Iscritto il: 20 settembre 2019, 9:45

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da Geppina » 25 settembre 2019, 11:22

Salve!
Il canarino con la cura del Tobral sta un pochino meglio, in quanto a riaperto gli occhi, che sono ancora un po' pesti ma almeno li ha aperti.
Mangia e beve.
Ho però notato che ha perso le piume anche accanto al becco dal lato sinistro (da quello destro le aveva pese da tempo) ed inoltre tra questa parte senza piume e l'occhio sinistro ha come un rigonfiamento duro e giallastro. E' normale o si sta' aggravando?
Gli ho dato il Flagyl per 8 giorni ed ora sono 2 giorni che gli do un multivitaminico perché lo vedo stanco: si muove poco e, quando è in fondo alla gabbia, fa fatica a salire sulle sbarrette inquanto, a volte, deve fare diversi tentativi prima di riuscirci.
Cosami consigliate di fare? Altro ciclo di Flagyl o la malattia è troppo avanti ed è meglio vedere come si evolve senta tormentarlo troppo e farlo soffrire inutilmente? Vorrei salvarlo ma non vorrei accanirmi nelle cure prolungandogli solo la sofferenza.
Grazie

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
Geppina
Messaggi: 8
Iscritto il: 20 settembre 2019, 9:45

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da Geppina » 25 settembre 2019, 14:34

Salve!
Il mio canarino con il Tobral ha aperto gli occhietti, che sono ancora pesti ma almeno aperti, soprattutto il destro.
Lui mangia e beve ma tende a stare tutto il giorno in un angolino in fondo alla gabbia, spostandosi solo per alimentarsi. Il respiro, talvolta, è leggermente affannoso. Ha le zampe gonfie con croste grigiastre.
Gli ho dato il Flagyl per 8 giorni, fino a lunedì compreso ma vedendo che era molto stanco e sovente faticava ( e fatica) dal fondo della gabbia a saltare sulle sbarrette, l'ho sospeso per dargli un multivitaminico (oggi siamo al secondo giorno).
Ho notato, inoltre, che ha perso le piumette intorno al becco (sul lato sinistro già dalla scorsa settimana, mentre dal lato destro questa mattina) e sotto l'occhio sinistro gli è venuta come un'escrescenza dura e giallastra.
Ripeto, lui si alimenta con abbastanza voglia ( appena gli metto cibo nuovo va subito a mangiare) ma mi pare si stia aggravando e non so se devo fare un altro ciclo di Flagyl perché non so se sia solo accanirsi e prolungarli le sofferenze e non so neppure se possa reggerlo altro antibiotico.
Cosa mi consigliate di fare? Grazie.

nino56
Messaggi: 8102
Iscritto il: 26 dicembre 2014, 18:50

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da nino56 » 25 settembre 2019, 16:16

Visita veterinaria aviare
Nino56

Geppina
Messaggi: 8
Iscritto il: 20 settembre 2019, 9:45

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da Geppina » 25 settembre 2019, 18:17

Ho sentito il mio amico che è veterinario.
Mi ha detto di dargli ancora l'antibiotico per qualche giorno.

nino56
Messaggi: 8102
Iscritto il: 26 dicembre 2014, 18:50

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da nino56 » 26 settembre 2019, 7:32

Se il tuo amico (veterinario) che puo vedere di presenza l animaletto resta sul vago (qualche giorno)pensa come noi potremmo essere precisi da descrizioni via tastiera.
Comunque se e tricomoniasi ti avverto che se lo stato della patologia e avanzato e dura da debellare e.....anche quando ci riusciresti il povero animaletto avra sicuramente delle future ricadute.
Dunque si...continua con flagyl 1/4 di compressa polverizzata in 70 ml di acqua tutte le mattine
Nino56

Geppina
Messaggi: 8
Iscritto il: 20 settembre 2019, 9:45

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da Geppina » 30 settembre 2019, 11:27

Purtroppo il mio canarino non ce la fatta ed è morto ieri;
ha però visto e mangiato fino all'ultimo e questo mi lascia pensare che non abbia sofferto troppo.
Grazie dell'aiuto e dei consigli, insieme a quelli del veterinario sono stati molto utili.

nino56
Messaggi: 8102
Iscritto il: 26 dicembre 2014, 18:50

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da nino56 » 30 settembre 2019, 12:41

Mi dispiace
Nino56

canary21
Messaggi: 229
Iscritto il: 13 maggio 2009, 14:50

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da canary21 » 19 giugno 2020, 8:01

canary21 ha scritto:
15 dicembre 2017, 20:13
Mannaggia....tanto amore, tante cure, tanti sacrifici. E poi ti capitano questi problemi. Ad oggi sto a 22 giorni di Flagyl, anche se non continuativi.


Buongiorno, vorrei solo riportare la mia esperienza. A distanza di tre anni il problema si è ripresentato. Stesso soggetto, sempre tenuto da solo nella massima pulizia, gran cantore. Ripeto a distanza di tre anni! Magari alcuni soggetti sono più predisposti degli altri.
Con l'aiuto di Nino, Pier Lorenzo e Rex a suo tempo riuscii a salvarlo, e credo ci riuscirò anche stavolta.
Saluti.

nino56
Messaggi: 8102
Iscritto il: 26 dicembre 2014, 18:50

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da nino56 » 19 giugno 2020, 8:07

canary21 ha scritto:
19 giugno 2020, 8:01
canary21 ha scritto:
15 dicembre 2017, 20:13
Mannaggia....tanto amore, tante cure, tanti sacrifici. E poi ti capitano questi problemi. Ad oggi sto a 22 giorni di Flagyl, anche se non continuativi.


Buongiorno, vorrei solo riportare la mia esperienza. A distanza di tre anni il problema si è ripresentato. Stesso soggetto, sempre tenuto da solo nella massima pulizia, gran cantore. Ripeto a distanza di tre anni! Magari alcuni soggetti sono più predisposti degli altri.
Con l'aiuto di Nino, Pier Lorenzo e Rex a suo tempo riuscii a salvarlo, e credo ci riuscirò anche stavolta.
Saluti.
Ho sempre spiegato che seppur guariti i soggetti che hanno avuto la tricomoniasi potrebbero in futuro avere ricadute.
Nino56

canary21
Messaggi: 229
Iscritto il: 13 maggio 2009, 14:50

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da canary21 » 19 giugno 2020, 8:09

Sempre grazie, Nino.

Filippo978
Messaggi: 299
Iscritto il: 25 dicembre 2018, 11:46

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da Filippo978 » 28 giugno 2020, 6:10

Salve a tutti, vi allego la foto di un maschio che ho rimesso con la.femmina che ha 3 pulletti nati ieri, lui era con gli altri 3 x finire lo svezzamento... possibile principio di trico? Eventualmente devo trattare tutti i soggetti che sono stati a contatto con lui? La femmina può essere trattata.ugualmente avendo i pulli? Mi ricordate le dosi dell'antibiotico x favore? Grazie
Allegati
IMG_20200628_070432.jpg

Filippo978
Messaggi: 299
Iscritto il: 25 dicembre 2018, 11:46

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da Filippo978 » 28 giugno 2020, 17:07

Ora che rivedo alcune foto di tempo fa sembra uguale l'occhio però mi ha fatto venire il dubbio mia figlia...l'occhio mi sembra vispo e non lacrimante

pier lorenzo orione
Messaggi: 18172
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da pier lorenzo orione » 30 giugno 2020, 15:25

non credo trico ,è solo stress da allevamento

Vincente68
Messaggi: 9
Iscritto il: 30 gennaio 2020, 20:33

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da Vincente68 » 30 giugno 2020, 19:01

Buonasera, vorrei chiedere secondo voi è tricom
oniasi?
Allegati
IMG_20200630_194612.jpg
IMG_20200630_194612.jpg

Filippo978
Messaggi: 299
Iscritto il: 25 dicembre 2018, 11:46

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da Filippo978 » 30 giugno 2020, 20:03

pier lorenzo orione ha scritto:
30 giugno 2020, 15:25
non credo trico ,è solo stress da allevamento
Grazie Pier...sto dando vitamine da 4 giorni male.non faranno...è stato un bravo papà...12 pulli si è tirato su...

Filippo978
Messaggi: 299
Iscritto il: 25 dicembre 2018, 11:46

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da Filippo978 » 30 giugno 2020, 20:05

Vincente68 ha scritto:
30 giugno 2020, 19:01
Buonasera, vorrei chiedere secondo voi è tricom
oniasi?
Questo invece, zoommando la foto x quel che si capisce, sembra tricomoniasi...prova a fare foto ravvicinata se puoi ma.vedo occhio lacrimante, spiumato e sembra leggermente deformato...attendi Pierlorenzo che ne sa più di me ma.se.fosse affrettati a reperire antibiotico e pomata oftalmica isolando il soggetto, disinfettando tutto ciò con cui è stato a contatto e magari trattare gli altri soggetti x precauzione...cmq attendi l'esperto

pier lorenzo orione
Messaggi: 18172
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da pier lorenzo orione » 1 luglio 2020, 10:04

forse basta la pomata oftalmica tobral da dare 2 volte al giorno per 1 settimana

vale202004
Messaggi: 3
Iscritto il: 17 luglio 2020, 14:47

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da vale202004 » 17 luglio 2020, 14:53

Potete aiutarmi con il mio canarino

vale202004
Messaggi: 3
Iscritto il: 17 luglio 2020, 14:47

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da vale202004 » 17 luglio 2020, 14:55

Aiutooooo
Allegati
IMG-20200717-WA0065.jpeg

Filippo978
Messaggi: 299
Iscritto il: 25 dicembre 2018, 11:46

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da Filippo978 » 17 luglio 2020, 17:59

La.cura è quella sopra riportata, Isola il soggetto e disinfetta tutto nella gabbia dove stava con gli altri soggetti, acqua e candeggina... posatoi mangiatoie beverini ecc ecc...una volta isolato inizi la cura disinfettando spessissimo i medesimi oggetti xchè avrà prurito e si gratterà dappertutto...

vale202004
Messaggi: 3
Iscritto il: 17 luglio 2020, 14:47

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da vale202004 » 18 luglio 2020, 6:25

Filippo978 ha scritto:
17 luglio 2020, 17:59
La.cura è quella sopra riportata, Isola il soggetto e disinfetta tutto nella gabbia dove stava con gli altri soggetti, acqua e candeggina... posatoi mangiatoie beverini ecc ecc...una volta isolato inizi la cura disinfettando spessissimo i medesimi oggetti xchè avrà prurito e si gratterà dappertutto...
Filippo ma non beve uffi come devo fare

Filippo978
Messaggi: 299
Iscritto il: 25 dicembre 2018, 11:46

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da Filippo978 » 18 luglio 2020, 7:06

Beh se non bevesse morirebbe in due giorni stanne certa, se gli stai troppo addosso non beve di certo...segui la cura x bene e incrocia le dita... importantissima l'igiene quotidiana degli accessori, buon cibo e nella settimana di sospensione dell'antibiotico metti fermenti lattici nell'acqua, io avevo dato quelli x bambini in fialette, metà fialetta in 70/80 ml di acqua...la.metà restante in frigo altrimenti deteriora...tobral pomata con guanti o cotton fioc...il tutto più igienicamente possibile...

canary21
Messaggi: 229
Iscritto il: 13 maggio 2009, 14:50

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da canary21 » 1 agosto 2020, 13:08

nino56 ha scritto:
19 giugno 2020, 8:07
canary21 ha scritto:
19 giugno 2020, 8:01
canary21 ha scritto:
15 dicembre 2017, 20:13
Mannaggia....tanto amore, tante cure, tanti sacrifici. E poi ti capitano questi problemi. Ad oggi sto a 22 giorni di Flagyl, anche se non continuativi.


Buongiorno, vorrei solo riportare la mia esperienza. A distanza di tre anni il problema si è ripresentato. Stesso soggetto, sempre tenuto da solo nella massima pulizia, gran cantore. Ripeto a distanza di tre anni! Magari alcuni soggetti sono più predisposti degli altri.
Con l'aiuto di Nino, Pier Lorenzo e Rex a suo tempo riuscii a salvarlo, e credo ci riuscirò anche stavolta.
Saluti.
Ho sempre spiegato che seppur guariti i soggetti che hanno avuto la tricomoniasi potrebbero in futuro avere ricadute.

Ne siamo usciti ancora, seguendo i consigli scritti qui . Grazie.

Rispondi