Aiuto possibile tricomoniasi

Il Forum di discussione sui canarini e sulle sue variazioni

Moderatore: Max585

canary21
Messaggi: 229
Iscritto il: 13 maggio 2009, 14:50

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da canary21 » 14 dicembre 2017, 17:56

Va benissimo. Si ricomincia allora. È più dura di quanto immaginavo. Grazie!

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
nino56
Messaggi: 8097
Iscritto il: 26 dicembre 2014, 18:50

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da nino56 » 14 dicembre 2017, 18:16

canary21 ha scritto:Va benissimo. Si ricomincia allora. È più dura di quanto immaginavo. Grazie!
Ti avviso...la tricomoniasi anche se guarisce e sempre probabile una ricaduta..insomma e dura da debellare
Nino56

canary21
Messaggi: 229
Iscritto il: 13 maggio 2009, 14:50

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da canary21 » 15 dicembre 2017, 20:13

Mannaggia....tanto amore, tante cure, tanti sacrifici. E poi ti capitano questi problemi. Ad oggi sto a 22 giorni di Flagyl, anche se non continuativi.

nino56
Messaggi: 8097
Iscritto il: 26 dicembre 2014, 18:50

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da nino56 » 16 dicembre 2017, 12:09

Ti capisco...guarda che se l occhio e asciutto per rimettere le piumette passa un mesetto ancora e potrebbe essere guarita...se invece l occhio e lacrimante pribabilmente ancora non e guarita
Nino56

canary21
Messaggi: 229
Iscritto il: 13 maggio 2009, 14:50

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da canary21 » 17 dicembre 2017, 17:18

Mai conosciuta malattia più infame, questo soggetto oramai assume Flagyl da più di venti giorni come specificato prima, eppure....la situazione sembra peggiorare perché, anche se non si vede bene dalla foto, la parte intorno all’occhio oltre ad essersi spiumata è diventata gonfia e soprattutto molto rossa. L’uccello passa la giornata a strofinarsi la parte arrossata sul posatoio. Mi fa una pena enorme. Inoltre nella stessa stanza ho qualche altro canarino, anche se separato, e comunque spero che non si contagino pure gli altri.
Allegati
E633A9D1-6DE9-4598-BEB3-5FC564275B08.jpeg

nino56
Messaggi: 8097
Iscritto il: 26 dicembre 2014, 18:50

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da nino56 » 17 dicembre 2017, 17:22

La cura purtroppo e solo quella
Nino56

rex
Messaggi: 192
Iscritto il: 12 settembre 2016, 16:21

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da rex » 17 dicembre 2017, 18:10

Ciao...scusa non è che sbagli qualcosa!
Io per precauzione unquarto di pillola flagyl nel Beverino la davo due volte al giorno mattina e pomeriggio ....perché il medicinale
Dopo poche ore perde la sua efficacia...
Mi spiace per il tuo canarino...in bocca al lupo...

rex
Messaggi: 192
Iscritto il: 12 settembre 2016, 16:21

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da rex » 17 dicembre 2017, 18:26

La pillola una volta divisa in quattro parti...la devi schiacciare e polverizzarla...
Ciao..

nino56
Messaggi: 8097
Iscritto il: 26 dicembre 2014, 18:50

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da nino56 » 18 dicembre 2017, 8:48

rex ha scritto:La pillola una volta divisa in quattro parti...la devi schiacciare e polverizzarla...
Ciao..
Certo per renderla il piu idrosolubile possibile
Nino56

canary21
Messaggi: 229
Iscritto il: 13 maggio 2009, 14:50

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da canary21 » 18 dicembre 2017, 17:44

rex ha scritto:Ciao...scusa non è che sbagli qualcosa!
Io per precauzione unquarto di pillola flagyl nel Beverino la davo due volte al giorno mattina e pomeriggio ....perché il medicinale
Dopo poche ore perde la sua efficacia...
Mi spiace per il tuo canarino...in bocca al lupo...

Purtroppo non mi è possibile somministrare il medicinale due volte in una giornata perché quei pochi canarini che ho, li tengo in una stanza senza illuminazione, per creare in casa il fotoperiodo naturale. Per motivi di lavoro rientro alle sei, quindi il sole se ne è gia’ andato, e loro stanno dormendo. Il medicinale lo posso mettere solo di mattina al momento.

nino56
Messaggi: 8097
Iscritto il: 26 dicembre 2014, 18:50

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da nino56 » 18 dicembre 2017, 18:55

Una volta la mattina puo andare
Nino56

canary21
Messaggi: 229
Iscritto il: 13 maggio 2009, 14:50

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da canary21 » 18 dicembre 2017, 20:04

Grazie. Torno a casa quando gli uccelli già dormono. Di mattina mi alzo molto presto per accudirli ma è la passione, e loro se lo meritano! Non mi pesa per niente. Anche se a volte mi sta frullando l'idea di comprarmi un paio di gabbioni da 90 e metterci dentro qualche maschio almeno per il periodo di riposo, per poi separarli quando vanno in estro. Ma poiché sono uccelli che ho tenuto sempre separati, ho timore che si facciano male e rimando l'idea per l'anno successivo....e vado avanti così :-)

canary21
Messaggi: 229
Iscritto il: 13 maggio 2009, 14:50

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da canary21 » 7 gennaio 2018, 10:19

Buongiorno. A parte il fatto che le piumette mi pare non ricrescano, ad oggi, noto che sulla parte "malata" della pelle del canarino si è sviluppata una pallina di colore rosa. Utilizzo la foto vecchia e messa in precedenza sul forum per indicare la posizione della pallina. E' collegato alla triconomiasi o si tratta di altro? Grazie.
Allegati
E633A9D1-6DE9-4598-BEB3-5FC564275B08.jpg

canary21
Messaggi: 229
Iscritto il: 13 maggio 2009, 14:50

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da canary21 » 14 gennaio 2018, 17:38

mi sono fatto fare le foto....gli è uscita una pallina sull'occhio....il canarino sta cantando pure in questi giorni.....ma porca miseria! cosa sarà?
Allegati
IMG_20180114_154800.jpg

canary21
Messaggi: 229
Iscritto il: 13 maggio 2009, 14:50

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da canary21 » 14 gennaio 2018, 17:40

altre due foto
Allegati
IMG_20180114_154758.jpg

canary21
Messaggi: 229
Iscritto il: 13 maggio 2009, 14:50

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da canary21 » 14 gennaio 2018, 17:47

altra foto
Allegati
IMG_20180114_154807--.jpg

nino56
Messaggi: 8097
Iscritto il: 26 dicembre 2014, 18:50

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da nino56 » 14 gennaio 2018, 18:31

Portala urgentemente da un veterinario aviare
Nino56

canary21
Messaggi: 229
Iscritto il: 13 maggio 2009, 14:50

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da canary21 » 28 febbraio 2018, 10:08

canary21 ha scritto:Buongiorno. A parte il fatto che le piumette mi pare non ricrescano, ad oggi, noto che sulla parte "malata" della pelle del canarino si è sviluppata una pallina di colore rosa. Utilizzo la foto vecchia e messa in precedenza sul forum per indicare la posizione della pallina. E' collegato alla triconomiasi o si tratta di altro? Grazie.

Buongiorno, dopo quattro e dico quattro cicli di Flagyl, ci risiamo. La parte intorno all'occhio è sempre quasi umida, le piume non sono cresciute. Il veterinario mi ha consigliato un ulteriore ciclo di Flagyl, aggiungendo al composto anche Augmentin bustine da un grammo. Aggiungendo l'Augmentin, mi sembra una cura decisamente pesante. Qualcuno già la ha fatta?

nino56
Messaggi: 8097
Iscritto il: 26 dicembre 2014, 18:50

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da nino56 » 28 febbraio 2018, 12:16

Ho sempre detto che la tricomoniasi e dura da debellare e anche a guarigione avvenuta il soggetto e sempre a rischio ricadute...consolati con ol fatto che senza flagyl probabilmente sarebbe gia morta....segui i consigli del veterinario in quanto potrebbe anche essere affetta da batteri.......il fatto e che oggi i canarini sono yutti privi fi difese immunitarie dovute propio ahli antibiotici che vengono somministrati che al momento magari li fanno migliorare ma poi ricadono
Nino56

canary21
Messaggi: 229
Iscritto il: 13 maggio 2009, 14:50

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da canary21 » 1 marzo 2018, 8:45

Grazie per avere risposto. È dura eccome! Proseguiamo allora. Già il fatto che lo vedo arzillo e non sofferente (almeno all’apparenza), per me è motivo di contentezza.

pier lorenzo orione
Messaggi: 18160
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da pier lorenzo orione » 1 marzo 2018, 9:45

dovresti aggiungere una pomata oftalmica locale ,tipo tobral o colbiocin ,da spalmare giornalmente nell'occhio ,e pulizia quotidiano di posatoi e accessori

canary21
Messaggi: 229
Iscritto il: 13 maggio 2009, 14:50

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da canary21 » 2 marzo 2018, 21:38

Grazie per il consiglio!

Geppina
Messaggi: 8
Iscritto il: 20 settembre 2019, 9:45

Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da Geppina » 20 settembre 2019, 10:09

Buongiorno a tutti!
Ho un problema con il mio canarino (maschio di 5 anni).
Ad inizio agosto ha avuto un trauma ala zampina (penso si sia impigliato) e gli è venuto il dito nero.
l'ho curato con il Gentalyn beta e si è ripreso molto bene: saltava vispo, mangiava, cantava.
Ad inizio settembre si è riaperta la ferita perché lui si mordeva ma, dopo una nuova cura di Gentalyn si è ripreso perfettamente.
questo fatto però, penso sia stata fonte di molto stress per lui!
Ha iniziato a strofinare molto sovente il besso su bacchette, faceva una cosa strana con il becco: tipo uno sbadiglio (apriva il becco e muoveva la lingua) ma più nervoso, pareva un tic nervoso....
Il 12 ed il 13 settembre scorsi ha iniziato a fare l'occhietto piccolo ma, se stimolato (mi facevo vedere, fischiettavo), tornava normale; inoltre mangiava molto, saltava parecchio e non mi sono preoccupata più di tanto ma, mi rendo conto ora che sbagliavo.
Tra il 14 ed il 15 settembre gli occhi si sono fatti sempre più piccoli, ho chiesto consiglio ad un amico che si intende di animali è mi ha detto possibile Tricomoniasi.
Purtroppo ho potuto iniziare solo lunedì 16 settembre la cura con Flagyl (1/4 pastiglia in 100ml acqua tutte le mattine) ma l'occhio è andato peggiorando: prima era piccolo solo il destro, progressivamente si sono chiusi entrambi.
Lui è sempre più spento però beve e mangia. Nonostante gli occhi chiusi, a fatica, si muove e salta per andare a mangiare o spostarsi sui trespoli.
Ho notato che strofina molto il becco sulle barrette ma apre meno sovente il becco come per sbadigliare dicevo prima. Il respiro, talvolta è affannoso ma molto raramente.
é davvero Tricomoniasi? è giusta la cura che mi hanno consigliato? Perché peggiora? l'ho preso troppo tardi?
gli sono molto legata e non voglio perderlo e, soprattutto, non vorrei soffrisse troppo.
grazie!
Vorrei allegare una foto dell'occhio ma non sono capace.

pier lorenzo orione
Messaggi: 18160
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da pier lorenzo orione » 20 settembre 2019, 15:15

la cura è giusta,devi aggiungere una pomata oftalmica da dare una o due volte al giorno negli occhi ,previo lavaggio con camomilla.pulizia accurata e giornaliera di posatoi e accessori,la pomata migliore è tobral ma va bene anche colbiocin.

Geppina
Messaggi: 8
Iscritto il: 20 settembre 2019, 9:45

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da Geppina » 20 settembre 2019, 15:48

Grazie mille!
ogni giorno pulisco le sbarrette con il disinfettante e gli pulisco gli occhi con un fazzoletto bagnato: lui gradisce e dopo gli occhi mi sembrano un pochino più aperti. domani vado a prendere la pomata. La trovo in farmacia?

nino56
Messaggi: 8097
Iscritto il: 26 dicembre 2014, 18:50

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da nino56 » 21 settembre 2019, 8:03

Si in farmacia
Nino56

Geppina
Messaggi: 8
Iscritto il: 20 settembre 2019, 9:45

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da Geppina » 21 settembre 2019, 17:46

Comprata e messa. Mi pare che abbia gli occhietti leggermente più aperti. Grazie mille del consiglio!
Io pensavo di fare la cura con il Flagyl fino al decimo giorno (1 volta al giorno, la mattina - se glielo do 2 volte tende a dormire molto) e il tobral una volta al giorno (dopo pranzo) per 4 / 5 giorni e poi dargli delle vitamine.
Poi si valuterà come sta' e se si può sospendere la cura o meno. Giusto?
Grazie!

nino56
Messaggi: 8097
Iscritto il: 26 dicembre 2014, 18:50

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da nino56 » 22 settembre 2019, 10:05

Geppina ha scritto:
21 settembre 2019, 17:46
Comprata e messa. Mi pare che abbia gli occhietti leggermente più aperti. Grazie mille del consiglio!
Io pensavo di fare la cura con il Flagyl fino al decimo giorno (1 volta al giorno, la mattina - se glielo do 2 volte tende a dormire molto) e il tobral una volta al giorno (dopo pranzo) per 4 / 5 giorni e poi dargli delle vitamine.
Poi si valuterà come sta' e se si può sospendere la cura o meno. Giusto?
Grazie!
Non l ho capita....il flagyl va polverizzato e squagliato nel beverino co l acqua e dunque lasciato a disposizione fino all indomani quando si dovra rinnovare il prodotto e cosi per 10 giorni.
Cosa significa una o due volte ?
Nino56

Geppina
Messaggi: 8
Iscritto il: 20 settembre 2019, 9:45

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da Geppina » 22 settembre 2019, 13:22

Scusa, mi sono espressa male.
Sto facendo come hai scritto tu: 1/4 di Flagyl sciolto nel beverino tutte le mattine.
Solo non sapevo se dovevo cambiare l'acqua anche nel pomeriggio con un nuovo 1/4 di Flagyl (quindi 1/2 al giorno) o se metterlo solo al mattino e lasciarlo fino all'indomani.

nino56
Messaggi: 8097
Iscritto il: 26 dicembre 2014, 18:50

Re: Aiuto possibile tricomoniasi

Messaggio da nino56 » 22 settembre 2019, 14:45

Solo al mattino
Una volta al giorno
Due volte e superfluo
E comunque se tende a dormire non e perche gli rinnovi il prodotto anche il pomeriggio
Nino56

Rispondi