Alimentazione canarini

Il Forum di discussione sui canarini e sulle sue variazioni

Moderatore: Max585

Rispondi
GennyBest
Messaggi: 237
Iscritto il: 13 ottobre 2018, 14:57
Località: Napoli

Alimentazione canarini

Messaggio da GennyBest » 10 novembre 2018, 19:51

Salve a tutti, volevo porre all’attenzione dei più esperti del forum una questione di primaria importanza, l’alimentazione. Considerato che allevo all’ interno cosa mi consigliereste come misto semi per le varie fasi dell’allevamento? Inoltre fornisco sempre il grit, osso di seppia,frutta ( per lo più mela ) e un po’ di pastone morbido senza uovo. Sbaglio? Devo aggiungere o sottrarre qualcosa? E soprattutto durante la prossima ( si spera ) stagione delle cove come va cambiata l’alimentazione?
Grazie sempre, i vostri post sono illuminanti 💪🏻

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
lucas98
Messaggi: 2528
Iscritto il: 23 maggio 2013, 18:46

Re: Alimentazione canarini

Messaggio da lucas98 » 10 novembre 2018, 20:52

Io i miei canarini li alimento così:
Periodo di riposo: misto a 4 semi, 2 volte a settimana pastoncino morbido bianco raggio di sole, con l'aggiunta di orobiotico, sali minerali e vitamine, una volta a settimana do dell'ortica raccolta direttamente dal mio giardino.
Preparazione alle cove: misto a 4 semi, 2 volte a settimana perle morbide asciugate con pastoncino secco della raggio di sole, e faccio due cicli di vitamina E, maschi in gabbia singola senza vedersi e femmine in voliera.
Riproduzione: misto a 4 semi, perle e pastoncino come sopra ma sempre se ci sono i pulli, con l'aggiunta di caseina in polvere nel pastoncino. Se ci sono i piccoli do una linguetta di avena decorticata e perilla bianca a parte fino ai 10 giorni.
Muta: misto 4 semi, per i canarini a fattore giallo o bianco pastoncino morbido bianco raggio di sole tre volte a settimana, e multivitaminico ogni mese per una settimana. Per i canarini a fattore rosso a partire dai 40 giorni pastoncino morbido bianco raggio di sole con l'aggiunta di 10 grammi di colorante (5 carophill red + 5 cantaxantina) ogni mese un ciclo di una settimana di vitamina B.
Luca C.

GennyBest
Messaggi: 237
Iscritto il: 13 ottobre 2018, 14:57
Località: Napoli

Re: Alimentazione canarini

Messaggio da GennyBest » 11 novembre 2018, 8:37

Grazie lucas, io in realtà li ho separato subito dopo la muta i maschi ( in gabbie singole ) dalle femmine ( in voliera) ed il misto che gli sto dando ora è composto da scagliola, Lino,canapa, Niger e Perilla bianca, ed il pastoncino è quello raggio di sole morbido bianco! Potresti indicarmi il tipo di vitamine ( col marchio è meglio ) e di perle che gli fornisci? Inoltre visto che non sono più aggiornato le perle sostituiscono a pieno i semi germinati giusto ?

lucas98
Messaggi: 2528
Iscritto il: 23 maggio 2013, 18:46

Re: Alimentazione canarini

Messaggio da lucas98 » 11 novembre 2018, 12:28

Io come vitamine mi trovo bene con quella della Chemifarma,le perle morbide sono le bianche dell'ornitalia e sostituiscono i germinati in termini di appetibilità.
Luca C.

lory939
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2271
Iscritto il: 16 febbraio 2016, 10:25
Località: Lanzo d intelvi (como)

Re: Alimentazione canarini

Messaggio da lory939 » 11 novembre 2018, 13:54

Io allevo all esterno e i canarini non richiedono particolari esigenze...sia che siano a meno 10 gradi d inverno o che siano a 30 gradi d estate mangiano lo stesso misto guerrieri con pastoncino bianco morbido ,entrambe sempre a disposizione come alimentazione base....aggiunta di perle(uso le gocce) durante la riproduzione, con periodo precova preceduto da multivitaminico e vitamina E....frutta e verdura superflui,forniti da me saltuariamente alle femmine più svogliate nell imbecco in fase riproduttiva.. comunque le perle(16%proteine)son state fatte x sostituire l uovo sodo,non di sicuro di certo i valori nutrizionali dei germinati....per sostituire quelli (in parte) devi andare di gocce pro 30,oltre 30%di proteine, x canarini sarebbero superflui,ma se uno vuole dare il meglio ai suOi soggetti si possono tranquillamente dare.

Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 9181
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31
Località: Modena, ma Bolognese !

Re: Alimentazione canarini

Messaggio da Giulio G. » 11 novembre 2018, 19:04

Genny best è di Napoli, in estate andrei con il pastone bianco secco.
Qualche foglia di cicoria fà sempre bene.
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.

lucas98
Messaggi: 2528
Iscritto il: 23 maggio 2013, 18:46

Re: Alimentazione canarini

Messaggio da lucas98 » 11 novembre 2018, 20:32

Giulio G. ha scritto:
11 novembre 2018, 19:04
Genny best è di Napoli, in estate andrei con il pastone bianco secco.
Qualche foglia di cicoria fà sempre bene.
Si però dipende da che razze alleva, se per esempio alleva rossi deve usare il morbido poiché più grasso e assimila meglio il colorante, anzi ti dirò di più io a volte quando lo trovo aggiungo dell'olio di fegato di merluzzo per favorire quanto detto prima.
Luca C.

GennyBest
Messaggi: 237
Iscritto il: 13 ottobre 2018, 14:57
Località: Napoli

Re: Alimentazione canarini

Messaggio da GennyBest » 11 novembre 2018, 21:48

in realtà qui le temperature sono sempre miti tranne qualche giorno l’anno e anche se per noi e come vivere in Siberia 😂. Battute a parte non vorrei appesantirli in nessun periodo dell’anno anche a causa delle temperature quasi sempre alte, pensate che i diamantini tenuti in giardino stanno covando adesso.... inoltre mi sconsigliate di aggiungere colorante mentre vengono svezzati i pulli ( rosso mosaico e Rossi ) come ho letto da qualche parte ???

lucas98
Messaggi: 2528
Iscritto il: 23 maggio 2013, 18:46

Re: Alimentazione canarini

Messaggio da lucas98 » 12 novembre 2018, 13:51

I Rosso mosaico si colorano dai 40 giorni di nascita sino al completamento della muta, i rossi intensi e brinati invece sin dalla nascita
Luca C.

GennyBest
Messaggi: 237
Iscritto il: 13 ottobre 2018, 14:57
Località: Napoli

Re: Alimentazione canarini

Messaggio da GennyBest » 13 novembre 2018, 8:16

lucas98 ha scritto:
12 novembre 2018, 13:51
I Rosso mosaico si colorano dai 40 giorni di nascita sino al completamento della muta, i rossi intensi e brinati invece sin dalla nascita
Ok, grazie

Emanuele2500
Messaggi: 520
Iscritto il: 24 marzo 2016, 11:15
Località: Napoli

Re: Alimentazione canarini

Messaggio da Emanuele2500 » 13 novembre 2018, 10:53

Ciao Genny come stanno i canarini?
Da come puoi vedere ogni allevatore ha un suo metodo una sua teoria ora sta a te provare e creare un tuo metodo di allevamento, certo sentire diversi pareri fa sempre bene però ognuno ti dirà una cosa diversa.
Ps: un fratello delle tue 2 canarine femmine che ti ho ceduto è diventato campione regionale
Emanuele E.

GennyBest
Messaggi: 237
Iscritto il: 13 ottobre 2018, 14:57
Località: Napoli

Re: Alimentazione canarini

Messaggio da GennyBest » 21 novembre 2018, 18:23

Emanuele2500 ha scritto:
13 novembre 2018, 10:53
Ciao Genny come stanno i canarini?
Da come puoi vedere ogni allevatore ha un suo metodo una sua teoria ora sta a te provare e creare un tuo metodo di allevamento, certo sentire diversi pareri fa sempre bene però ognuno ti dirà una cosa diversa.
Ps: un fratello delle tue 2 canarine femmine che ti ho ceduto è diventato campione regionale
Scusa Manu ho letto solo ora il tuo post! I canarini stanno benissimo, le femmine le ho unite ad altre in una voliera ed il maschio è da solo in una 45 ed ha un canto nettamente differente da tutti gli altro che ho, quindi lo sento tutti i giorni ed è in ottima forma. Nonostante la tua giovanissima età sei una persona seria ed un allevatore competente e premuroso , meriti tanti successi 💪🏻

GennyBest
Messaggi: 237
Iscritto il: 13 ottobre 2018, 14:57
Località: Napoli

Re: Alimentazione canarini

Messaggio da GennyBest » 21 novembre 2018, 18:31

Non riesco a trovare una sessione dedicata al mio nuovo quesito e quindi lo posto qui;
Ho un maschio rosso brinato e lo vorrei accoppiare degnamente visto che è molto vivace, di bell’aspetto ed un ottimo cantore, insomma mi piace molto come esemplare. Ho capito che sicuramente devo accoppiarlo con un intensa, ma in zona ho trovato dei rossi ala bianca, oppure dei bianchi ( recessivi o dominanti). Voi cosa mi consigliate ? Ci sono altre possibilità di accoppiamenti proficui o devo scegliere tra questi? Accoppiare giallo e rosso è sbagliato, così come brinato x mosaico, esatto?

lory939
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2271
Iscritto il: 16 febbraio 2016, 10:25
Località: Lanzo d intelvi (como)

Re: Alimentazione canarini

Messaggio da lory939 » 21 novembre 2018, 19:30

Ciao Genny apri un topic la prossima volta,se si cambia totalmente l argomento,sarebbe più idoneo aprirne un altro.non prenderlo come rimprovero,ma capisci che dall alimentazione quale é il titolo,siamo passati all accoppiamento...fosse stato un titolo più generico ,ci poteva pure stare.ciao.

GennyBest
Messaggi: 237
Iscritto il: 13 ottobre 2018, 14:57
Località: Napoli

Re: Alimentazione canarini

Messaggio da GennyBest » 21 novembre 2018, 19:54

lory939 ha scritto:
21 novembre 2018, 19:30
Ciao Genny apri un topic la prossima volta,se si cambia totalmente l argomento,sarebbe più idoneo aprirne un altro.non prenderlo come rimprovero,ma capisci che dall alimentazione quale é il titolo,siamo passati all accoppiamento...fosse stato un titolo più generico ,ci poteva pure stare.ciao.
Si avevo pensato di farlo Lory, nessun problema, è solo che non volevo appesantire il forum con 3000 dei miei topic. Comunque lo faccio adesso, grazie

Emanuele2500
Messaggi: 520
Iscritto il: 24 marzo 2016, 11:15
Località: Napoli

Re: Alimentazione canarini

Messaggio da Emanuele2500 » 22 novembre 2018, 11:22

GennyBest ha scritto:
21 novembre 2018, 18:23
Emanuele2500 ha scritto:
13 novembre 2018, 10:53
Ciao Genny come stanno i canarini?
Da come puoi vedere ogni allevatore ha un suo metodo una sua teoria ora sta a te provare e creare un tuo metodo di allevamento, certo sentire diversi pareri fa sempre bene però ognuno ti dirà una cosa diversa.
Ps: un fratello delle tue 2 canarine femmine che ti ho ceduto è diventato campione regionale
Scusa Manu ho letto solo ora il tuo post! I canarini stanno benissimo, le femmine le ho unite ad altre in una voliera ed il maschio è da solo in una 45 ed ha un canto nettamente differente da tutti gli altro che ho, quindi lo sento tutti i giorni ed è in ottima forma. Nonostante la tua giovanissima età sei una persona seria ed un allevatore competente e premuroso , meriti tanti successi 💪🏻
Grazie Genny, un ringraziamento va anche a tutti gli amici del forum che in questi anni mi hanno aiutato molto a crescere in ornitologia
Emanuele E.

lory939
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2271
Iscritto il: 16 febbraio 2016, 10:25
Località: Lanzo d intelvi (como)

Re: Alimentazione canarini

Messaggio da lory939 » 22 novembre 2018, 19:01

GennyBest ha scritto:
21 novembre 2018, 19:54
lory939 ha scritto:
21 novembre 2018, 19:30
Ciao Genny apri un topic la prossima volta,se si cambia totalmente l argomento,sarebbe più idoneo aprirne un altro.non prenderlo come rimprovero,ma capisci che dall alimentazione quale é il titolo,siamo passati all accoppiamento...fosse stato un titolo più generico ,ci poteva pure stare.ciao.
Si avevo pensato di farlo Lory, nessun problema, è solo che non volevo appesantire il forum con 3000 dei miei topic. Comunque lo faccio adesso, grazie
Aprine uno generico tipo come allevare canarini,mio piccolo allevamento,eccetera,e ogni volta che hai una domanda puoi postare li...é un idea la mia,non un imposizione...ciao

Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 9181
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31
Località: Modena, ma Bolognese !

Re: Alimentazione canarini

Messaggio da Giulio G. » 23 novembre 2018, 15:43

Esiste la sezione "Genetica" che è quella adatta per avere info sugli accoppiamenti.
Assolutamente NO i bianchi accoppiati ai rossi. Il bianco dominante (guarda le ali) e quello recessivo, geneticamente sono dei gialli, fai degli arancio.
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.

GennyBest
Messaggi: 237
Iscritto il: 13 ottobre 2018, 14:57
Località: Napoli

Re: Alimentazione canarini

Messaggio da GennyBest » 23 novembre 2018, 15:58

Giulio G. ha scritto:
23 novembre 2018, 15:43
Esiste la sezione "Genetica" che è quella adatta per avere info sugli accoppiamenti.
Assolutamente NO i bianchi accoppiati ai rossi. Il bianco dominante (guarda le ali) e quello recessivo, geneticamente sono dei gialli, fai degli arancio.
🔝come sempre Giulio

Edel
Messaggi: 492
Iscritto il: 25 gennaio 2016, 9:47

Re: Alimentazione canarini

Messaggio da Edel » 26 novembre 2018, 9:08

lory939 ha scritto:
11 novembre 2018, 13:54
Io allevo all esterno e i canarini non richiedono particolari esigenze...sia che siano a meno 10 gradi d inverno o che siano a 30 gradi d estate mangiano lo stesso misto guerrieri con pastoncino bianco morbido ,entrambe sempre a disposizione come alimentazione base....aggiunta di perle(uso le gocce) durante la riproduzione, con periodo precova preceduto da multivitaminico e vitamina E....frutta e verdura superflui,forniti da me saltuariamente alle femmine più svogliate nell imbecco in fase riproduttiva.. comunque le perle(16%proteine)son state fatte x sostituire l uovo sodo,non di sicuro di certo i valori nutrizionali dei germinati....per sostituire quelli (in parte) devi andare di gocce pro 30,oltre 30%di proteine, x canarini sarebbero superflui,ma se uno vuole dare il meglio ai suOi soggetti si possono tranquillamente dare.
Ciao, Lory. Anch'io allevo all'esterno. (Probabilmente avevamo già affrontato questo discorso. Ma preferisco tornarci su). Se per il periodo precova e cova do il Vanity Food miscelato alle Gocce Pro 30 (non inumidite, ma passate nel tritapepe) più ai semi di Chia, secondo te, devo aggiungerci l'Albume d'uovo della "Manitoba", per comporre un pasto più completo?
(Invece, per i primi cinque giorni, in cui - si spera! - nasceranno i pulli, aggiungerò a parte, l'Uovo sodo e i Piselli passandoli nel frullatore).
Andrebbe bene questo tipo di alimentazione, nei periodi da me menzionati, senza inumidire alcunché?
Che ne pensi?
Grazie e saluti.

lucas98
Messaggi: 2528
Iscritto il: 23 maggio 2013, 18:46

Re: Alimentazione canarini

Messaggio da lucas98 » 26 novembre 2018, 10:15

Io do nel periodo cove perle morbide bianche dell'ornitalia asciugate con pastone secco della raggio di sole, quest'anno farò 70% di th white extra e 30% di th white soft, che sarebbe il morbido. Inoltre in un kg di pastone aggiungo 15-20 grammi di Fortebird della chemifarma, che sarebbe caseina in polvere.
Luca C.

Edel
Messaggi: 492
Iscritto il: 25 gennaio 2016, 9:47

Re: Alimentazione canarini

Messaggio da Edel » 26 novembre 2018, 11:45

Okay, Lucas! Potrei dare caseina, invece che albume.
Per quanto riguarda il mio discorso di non inumidire nulla, potrebbe comportare... diciamo... qualche danno collaterale?

lory939
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2271
Iscritto il: 16 febbraio 2016, 10:25
Località: Lanzo d intelvi (como)

Re: Alimentazione canarini

Messaggio da lory939 » 26 novembre 2018, 19:59

Danni collaterali non penso...il più è se lo mangiano.secco come vuoi darlo tu ne dubito fortemente che lo mangiano.,se usi pro 30 x canarini non serve ne uovo ne albume manitoba.... gocce o perle,con mais e piselli e infine una spolverata di pastone secco son la cosa più semplice é efficace che c'è .il resto é superfluo.

Edel
Messaggi: 492
Iscritto il: 25 gennaio 2016, 9:47

Re: Alimentazione canarini

Messaggio da Edel » 27 novembre 2018, 9:12

lory939 ha scritto:
26 novembre 2018, 19:59
Danni collaterali non penso...il più è se lo mangiano.secco come vuoi darlo tu ne dubito fortemente che lo mangiano.,se usi pro 30 x canarini non serve ne uovo ne albume manitoba.... gocce o perle,con mais e piselli e infine una spolverata di pastone secco son la cosa più semplice é efficace che c'è .il resto é superfluo.
D'accordo. Grazie. Quindi bisogna necessariamente inumidire le gocce. Non c'è alternativa!
Nel darle secche, il rischio, ovviamente, è quello che i pulli non verrebbero alimentati...?
(Presumo che il pastoncino inumidito con le gocce, dovrà essere sostituito giornalmente e non ci sono scappatoie contro l'avariarsi del composto).

lucas98
Messaggi: 2528
Iscritto il: 23 maggio 2013, 18:46

Re: Alimentazione canarini

Messaggio da lucas98 » 27 novembre 2018, 13:57

Io sostituisco le perle col pastone due volte al giorno, mattina e pomeriggio. Solo secco difficilmente lo mangiano.
Luca C.

lory939
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2271
Iscritto il: 16 febbraio 2016, 10:25
Località: Lanzo d intelvi (como)

Re: Alimentazione canarini

Messaggio da lory939 » 27 novembre 2018, 19:34

Io parto alle 5 e mezzo da aprile a ottobre e rincaso alle 19 quindi,a meno che ci sia la mia ragazza,le fornisco alle 5 e le lascio fino all imbrunire....non fa molto caldo da me (montagna 1000 m di quota), addirittura l avanzo non lo butto ma lo giro ai canarini novelli in voliera...poi io non aggiungo acqua ma ci asciugo mais e piselli e germinati ben scolati e lascio fare all umidità. ..così facendo diventano morbide,non bagnate.la sera son praticamente ancora secche...ma le divorano e difficilmente lw avanzano.il tutto naturalmente preparato la sera prima e messo in frigo...se no alle 4 devo alzarmi!!ormai son più di 3 anni che faccio così(da quando ho provato le gocce) e mi trovo bene così. ..ognuno ha il suo metodo in base alla disponibilità di tempo..poi i week end o appena posso ci passo pure la giornata a cambiagli la pastonaTa. .

Orsacchiotto
Messaggi: 7
Iscritto il: 1 dicembre 2018, 18:14

Re: Alimentazione canarini

Messaggio da Orsacchiotto » 9 dicembre 2018, 12:16

Oltre misto semi, pastoncino, frutta e verdura, per aiutare il piumaggio, c'è qualche integratore oppure se un esemplare ha il piumaggio meno bello dipende da altri fattori?? Grazie

Rispondi