cova

Il Forum di discussione sui canarini e sulle sue variazioni

Moderatore: Max585

Rispondi
lory939
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2267
Iscritto il: 16 febbraio 2016, 10:25
Località: Lanzo d intelvi (como)

Re: cova

Messaggio da lory939 » 8 aprile 2019, 14:47

Ti aiuterei volentieri ma non si vede una mazza :lol: :lol: ...dovresti mettere l uovo sul flash acceso del telefono e con un altro telefono fotografare l'uovo illuminato dal flasch, allora si [smilie=thumbsup.gif]

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
marygiu
Messaggi: 237
Iscritto il: 28 marzo 2019, 20:41

Re: cova

Messaggio da marygiu » 8 aprile 2019, 16:51

lory939 ha scritto:
8 aprile 2019, 14:47
Ti aiuterei volentieri ma non si vede una mazza :lol: :lol: ...dovresti mettere l uovo sul flash acceso del telefono e con un altro telefono fotografare l'uovo illuminato dal flasch, allora si [smilie=thumbsup.gif]
Ho risolto,ho tolto tutto e nel dubbio le ho aperte le uova e avevano un cattivo odore e acquose e grigie.le buttate ho pulito la gabbia e adesso faccio riposare la canarina e le sto dando le vitamine e.non so perchè non va importo la nascita dei pulli,questo e il terzo anno e quest'anno mi sono attrezzata di deumidificatore e umidificatore e gabbia più grande,non so più cosa fare.aspetterò le prossime uova.grazie comunque

pier lorenzo orione
Messaggi: 17169
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: cova

Messaggio da pier lorenzo orione » 8 aprile 2019, 16:57

in caso di mortalità embrionale le cause sono spesso infettive ,batteri che la femmina portatrice sana trasmette agli embrioni attraverso l'ovidutto .Per sapere causa e terapia efficace dovresti portare le uova non schiuse a un istituto zooprofilattico richiedendo esame batteriologico con antibiogramma.cosi potrai curare i riproduttori con l'antibiotico giusto.

lory939
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2267
Iscritto il: 16 febbraio 2016, 10:25
Località: Lanzo d intelvi (como)

Re: cova

Messaggio da lory939 » 8 aprile 2019, 17:03

Se erano acquose e grige facile fossero piene in origine...se vuote ma anche covate dovrebbero essere come un uovo di gallina fresco quando lo rompi, cioe tuorlo arancino più albume trasparente, quindi concordo con Pier x un analisi visto che la cosa si ripete nel tempo,oppure cambi i riproduttori il prossimo anno...alternative non c'è né

marygiu
Messaggi: 237
Iscritto il: 28 marzo 2019, 20:41

Re: cova

Messaggio da marygiu » 8 aprile 2019, 17:21

Dove si trova lo zooprofilattico per fare questi esami?e poi le uova ormai le ho buttate,hai miei occhi i canarini stanno bene, forse un po il maschio non riesce a mettere completamente tutte piume,e ha un problema alle zampe che curo ogni mese con crema antibiotica e con antifiammatorio l'arnica.c'è un antibiotico generale per curare questi tipi di batteri e fare le uova sane?

lory939
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2267
Iscritto il: 16 febbraio 2016, 10:25
Località: Lanzo d intelvi (como)

Re: cova

Messaggio da lory939 » 8 aprile 2019, 17:37

I problemi in genere li ha la femmina,é lei che genera l uovi. .zooprofilattico se sei fortunata lo hai vicino,se non lo hai vicino lo troverai entro un centinaio di km da casa come me :lol: ..sinceramente ho sempre risolto in uccelleria, dico il problema è in base alla disponibilità provo la cura,calcola che per un cardellino tra appuntamento,visita ,fare analisi feci più cura se si trattasse di trico x telefono il veterinario che collabora col mio negoziante mi ha detto che sui 200 euro me la cavavo ma dovevo attendere 2/3 settimane l esito esatto .personalmente ho evitato.

marygiu
Messaggi: 237
Iscritto il: 28 marzo 2019, 20:41

Re: cova

Messaggio da marygiu » 8 aprile 2019, 17:47

Ok grazie comunque ho chiamato il veterinario conoscendo i soggetti da tre anni mi sta dando l'antibiotico per prevenire questo problema.ora loro si tanno già accoppiano adesso, quindi la prossima covata mi succede la stessa cosa,giusto?comunque per fare effetto l'antibiotico ci vorrà un settimana credo e quindi sta cosa si ripeterà.

lory939
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2267
Iscritto il: 16 febbraio 2016, 10:25
Località: Lanzo d intelvi (como)

Re: cova

Messaggio da lory939 » 8 aprile 2019, 17:53

Se sono quelle le cifre degli aviari capisco che pochi ci vanno...ho esitato x un cardellino da 800 euro io,in pochi lo farebbero x un canarino..difatti l utente che nonostante era andato ma il soggetto gli mori glielo detto col cuore,gente da ammirare.però secondo me non esiste,non sono prezzi alla portaTa di tutti...prezzo esagerato xke si parlava di cardellino e non canarino????feci son feci ragazzi, che la faccia una mucca o un vitello sempre di analizzare m×××× si parla,!!?il buco d uscita é sempre quello

lory939
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2267
Iscritto il: 16 febbraio 2016, 10:25
Località: Lanzo d intelvi (como)

Re: cova

Messaggio da lory939 » 8 aprile 2019, 17:56

marygiu ha scritto:
8 aprile 2019, 17:47
Ok grazie comunque ho chiamato il veterinario conoscendo i soggetti da tre anni mi sta dando l'antibiotico per prevenire questo problema.ora loro si tanno già accoppiano adesso, quindi la prossima covata mi succede la stessa cosa,giusto?comunque per fare effetto l'antibiotico ci vorrà un settimana credo e quindi sta cosa si ripeterà.
Dai l antibiotico che ti ha dato e vai serena,c'è ne sono vari ,sono a ampio spettro e mirati ai problemi di ovulazione,se poi é veterinario saprà bene ciò che fa...

lory939
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2267
Iscritto il: 16 febbraio 2016, 10:25
Località: Lanzo d intelvi (como)

Re: cova

Messaggio da lory939 » 8 aprile 2019, 18:05

Alcuno creano problemi in deposizione altri no..non so cosa ti ha prescritto ma puoi sempre chiedere a lui visto che lui te l ha prescritto.in ogni caso meglio farli finire il ciclo prima che depone il primo uovo...Anche perché se depone prima di finire il ciclo probabilmente avrai ancora lo stesso problema.

marygiu
Messaggi: 237
Iscritto il: 28 marzo 2019, 20:41

Re: cova

Messaggio da marygiu » 8 aprile 2019, 18:16

Grazie mille lory per la tua disponibilità,comunque non ho questo problema ci pensa direttamente il mio veterinario e credimi un tre anni ne ho spesi di soldi per tenerli sani,amo gli animali che sia un criceto ho un uccellino non fa differenza,faccio di tutto per fargli stare bene,non si tratta di soldi.spero di aiutarli e assistere all'evento della nascita.per non fargli fare le uova devo separarli,ma come faccio ho provato a volte la femmina piange e il maschio canta come un matto e si agitano?

lory939
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2267
Iscritto il: 16 febbraio 2016, 10:25
Località: Lanzo d intelvi (como)

Re: cova

Messaggio da lory939 » 8 aprile 2019, 18:47

Separali senza tanta pietà e cincischie, non sono mica inseparabili che muoiono se divisi...pOi tanto si vedono....dai tutti i gg il bagno alla femmina così la rallenti,anche un paio di gg prima della fine terapia se la femmina non c'è la fa più e vuole fare il nido a tutti i costi no problem,li puoi unire tanto ora che fa nido e uova 5/7gg passano ancora, ma almeno eviti che le fa a terra...comincia già domani però. ..quanti gg ti ha detto che devi trattarli?solo la femmina o pure maschio?..curiosità mia [smilie=Hi ya!.gif]

marygiu
Messaggi: 237
Iscritto il: 28 marzo 2019, 20:41

Re: cova

Messaggio da marygiu » 8 aprile 2019, 19:24

Domani vado al veterinario e ti so dire i giorni,ma mi ha già detto che vuole dare l'antibiotico a tutti e due.li ho appena separati ora per fortuna dormono e domani si prosegue.

marygiu
Messaggi: 237
Iscritto il: 28 marzo 2019, 20:41

Re: cova

Messaggio da marygiu » 8 aprile 2019, 19:26

Domani vado al veterinario e ti so dire i giorni,ma mi ha già detto che vuole dare l'antibiotico a tutti e due.li ho appena separati ora per fortuna dormono e domani si prosegue. 😉👋

marygiu
Messaggi: 237
Iscritto il: 28 marzo 2019, 20:41

Re: cova

Messaggio da marygiu » 9 aprile 2019, 12:41

Ciao lory.iil veterinario mi ha dato questo medicinale SULFAC Formevet –x 8 giorni a tutti e due.solo che mi arriva domani😅 e quindi dovrò iniziare con un giorno di ritardo non so se la canarina aspetterà i miei tempi.

marygiu
Messaggi: 237
Iscritto il: 28 marzo 2019, 20:41

Re: cova

Messaggio da marygiu » 9 aprile 2019, 13:03

Scusa ho sbagliato il medicinale e questo Diaveridina 0%5 sulfadimetossina 0%5 da dare alla mia coppia di canarini.quello di sopra e simile con un principio in più.

marygiu
Messaggi: 237
Iscritto il: 28 marzo 2019, 20:41

Re: cova

Messaggio da marygiu » 9 aprile 2019, 14:57

Formevet Diaveridina 0%5 sulfadimetossina,per caso qualcuno di voi ha usato questo farmaco?che ne pensate?

pier lorenzo orione
Messaggi: 17169
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: cova

Messaggio da pier lorenzo orione » 9 aprile 2019, 15:21

senza esame batteriologico e antibiogramma un antibiotico vale l'altro

marygiu
Messaggi: 237
Iscritto il: 28 marzo 2019, 20:41

Re: cova

Messaggio da marygiu » 9 aprile 2019, 16:34

Anche se me la dato il veterinario?

pier lorenzo orione
Messaggi: 17169
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: cova

Messaggio da pier lorenzo orione » 9 aprile 2019, 17:05

si perchè non è veggente ,comunque il problema dei tuoi canarini è il fotoperiodo alterato ,non altro.

marygiu
Messaggi: 237
Iscritto il: 28 marzo 2019, 20:41

Re: cova

Messaggio da marygiu » 9 aprile 2019, 17:11

Non so cosa dirti adesso seguirò ciò che mi ha detto il veterinario,poi vediamo grazie comunque.

pier lorenzo orione
Messaggi: 17169
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: cova

Messaggio da pier lorenzo orione » 9 aprile 2019, 17:15

prego figurati ,lo so che non è quello che volevi sentire ,ma i fatti sono questi ,il canarino è una specie molto sensibile al fotoperiodo ,basta una minima luce notturna ,come anche i rumori di casa(televisione ,radio ,voci) x disturbarli e causare alla lunga falsa muta e problemi di salute di ogni genere.Soprattutto scordati di farli riprodurre in queste condizioni va già bene se sono vivi.

marygiu
Messaggi: 237
Iscritto il: 28 marzo 2019, 20:41

Re: cova

Messaggio da marygiu » 9 aprile 2019, 17:42

:cry: E va be' l'importante che stanno bene e chi se ne frega se quest'anno non si riproducono.grazie Pier ti farò sapere.ciao buona serata.

lory939
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2267
Iscritto il: 16 febbraio 2016, 10:25
Località: Lanzo d intelvi (como)

Re: cova

Messaggio da lory939 » 10 aprile 2019, 6:34

Prova il prodotto che ti é stato consigliato e prova,tentar non nuoce,tanto peggio non può andare quindi.......

marygiu
Messaggi: 237
Iscritto il: 28 marzo 2019, 20:41

Re: cova

Messaggio da marygiu » 10 aprile 2019, 9:05

Infatti lo sto facendo,l'altra copoia ha fatto il primo uovo,ma penso che non saranno feconde perchè il maschio e essendo di statura più piccola non riesce ad accoppiarsi.magari fra 7 giorni li controllo e se sono vuote le butto.

pier lorenzo orione
Messaggi: 17169
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: cova

Messaggio da pier lorenzo orione » 10 aprile 2019, 10:01

ma figurati ,ce la fanno benissimo se sono in estro

lory939
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2267
Iscritto il: 16 febbraio 2016, 10:25
Località: Lanzo d intelvi (como)

Re: cova

Messaggio da lory939 » 10 aprile 2019, 10:01

La statura c'entra poco fidati,incrociano razze con stazze ben differenti ,il maschio se determinato ci arriva vá [smilie=thumbsup.gif]

marygiu
Messaggi: 237
Iscritto il: 28 marzo 2019, 20:41

Re: cova

Messaggio da marygiu » 10 aprile 2019, 10:14

Quindi e lo stesso e che non li vedo molto affiatati,comunque se mi dite che il maschio ci arriva lo stesso,vedremo e vi saprò dire.grazie

lory939
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2267
Iscritto il: 16 febbraio 2016, 10:25
Località: Lanzo d intelvi (como)

Re: cova

Messaggio da lory939 » 10 aprile 2019, 10:42

Si se in estro la galla vai tranquilla

marygiu
Messaggi: 237
Iscritto il: 28 marzo 2019, 20:41

Re: cova

Messaggio da marygiu » 10 aprile 2019, 13:16

Ok.lory,avevo pensato di togliere l'uovo e mettere quello finto ma non ho esperienza e farò fare alla natura.rispetto alla coppia di grande si accoppiano poco i più giovani,ma comunque vediamo.

Rispondi