Maschio spagnolo giallo portatore di recessivo

Il Forum di discussione sui canarini e sulle sue variazioni

Moderatore: Max585

Rispondi
marpep
Messaggi: 1159
Iscritto il: 4 agosto 2013, 14:17

Maschio spagnolo giallo portatore di recessivo

Messaggio da marpep » 30 marzo 2019, 19:32

Ragazzi scusate la domanda, ho una coppia lei bianca recessiva lui giallo portatore di recessivo . In altre gabbie ho delle femmine brinate e intense , accoppiandolo con una di loro cosa verrà fuori ? E le proli di cosa saranno portatori ?

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 9127
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31
Località: Modena, ma Bolognese !

Re: Maschio spagnolo giallo portatore di recessivo

Messaggio da Giulio G. » 30 marzo 2019, 22:52

Se accoppi il M. giallo portatore di bianco rec. con una femmina gialla (non portatrice di b.r.) nasceranno tutti gialli portatori di bianco rec.
Con la gialla intensa i figli saranno intensi e/o brinati, con la gialla brinata dovrebbero nascere tutti brinati.
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.

marpep
Messaggi: 1159
Iscritto il: 4 agosto 2013, 14:17

Re: Maschio spagnolo giallo portatore di recessivo

Messaggio da marpep » 31 marzo 2019, 6:38

Grazie 1000

Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 9127
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31
Località: Modena, ma Bolognese !

Re: Maschio spagnolo giallo portatore di recessivo

Messaggio da Giulio G. » 2 aprile 2019, 14:57

Ne ho dimenticato un pezzo !
Accoppiando il M. giallo portatore di b. r. alla gialla brin. e a quella intensa, una parte dei figli (25%) saranno portatori di b.r. ma li distinguerai dai non portatori, solo accoppiandoli.
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.

Rispondi