ali cadenti e tumefazioni

Il Forum di discussione sui canarini e sulle sue variazioni

Moderatore: Max585

Rispondi
Edel
Messaggi: 498
Iscritto il: 25 gennaio 2016, 9:47

ali cadenti e tumefazioni

Messaggio da Edel »

ALI.png
Secondo voi che cos'ha questo qui alle ali?
Oltre ad averle cadenti, ha tumefazioni - così le definisco, anche se impropriamente - sia a destra che a sinistra, sulle quali si becchetta spesso.

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
lory939
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2271
Iscritto il: 16 febbraio 2016, 10:25

Re: ali cadenti e tumefazioni

Messaggio da lory939 »

A vederlo così sembra un soldato reduce da un bombardamento o uno uscito in malo modo da una rissa :lol: ...scherzi a parte non ho idea di cosa abbia se non un litigio,mai capitato che si fan male da soli..
Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 9297
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31

Re: ali cadenti e tumefazioni

Messaggio da Giulio G. »

Lo tieni all'esterno ? Qualche predatore ? Con chi è in gabbia.
Se si fosse ferito da solo avrebbe una sola ferita.
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.
Edel
Messaggi: 498
Iscritto il: 25 gennaio 2016, 9:47

Re: ali cadenti e tumefazioni

Messaggio da Edel »

Deve avere qualcosa sotto e due le ali, dove pare ci sia del sangue raggrumato. Fra l'altro gli avevo spruzzato un po' di Floractil, poiché pensavo all'acaro della piuma, ma dopo è stato molto male. Sembrava lì lì per andarsene. Ora s'è ripreso. Ma è rimasto in queste condizioni. Prima d'allora era vispo e cantava. Mi sa che invece di curarlo, l'ho danneggiato. Mi sembra fuorigioco anche per l'accoppiamento...
E' in gabbia con una canarina, che butta a terra la juta pur avendo 2 nidi a disposizione...
Sì, lo tengo all'esterno, ma è tutto chiuso da tende e zanzariere.
Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 9297
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31

Re: ali cadenti e tumefazioni

Messaggio da Giulio G. »

Se ha delle ferite con sangue, si disinfettano con il betadine o un disinfettante per umani, mai usare altre sostanze, il Foractil è un insetticida ! ! !
Gli acari della penna vivono all'interno del calamo, non feriscono la pelle. Dagli il bagno, i grumi si ammorbidiscono e forse si staccano, poi disinfetta.
Hai guardato nelle pareti della gabbia se ci sono tracce di sangue ? potrebbe essersi spaventato e aver sbattuto quà e là.
Difficile (se non impossibile) che la femmina lo abbia beccato sotto entrambe le ali.
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.
Edel
Messaggi: 498
Iscritto il: 25 gennaio 2016, 9:47

Re: ali cadenti e tumefazioni

Messaggio da Edel »

Grazie, Giulio. No. Non ce n'è sangue. Per il disinfettante, potrebbe andar bene anche l'acqua ossigenata oppure no? Sì, gli sto dando tutti i giorni il bagno.
pier lorenzo orione
Messaggi: 18202
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: ali cadenti e tumefazioni

Messaggio da pier lorenzo orione »

betadine soluzione
Edel
Messaggi: 498
Iscritto il: 25 gennaio 2016, 9:47

Re: ali cadenti e tumefazioni

Messaggio da Edel »

:) Grazie!
Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 9297
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31

Re: ali cadenti e tumefazioni

Messaggio da Giulio G. »

Come disinfettanti vanno bene il Betadine, il Mercurocromo e quelli per umani, l'acqua ossigenata non la ho mai usata.
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.
Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2084
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: ali cadenti e tumefazioni

Messaggio da Giampiero »

L'acqua ossigenata non è un disinfettante .
Pifro
Messaggi: 7
Iscritto il: 12 aprile 2019, 22:23

Re: ali cadenti e tumefazioni

Messaggio da Pifro »

Edel ha scritto:
24 aprile 2019, 19:39
Deve avere qualcosa sotto e due le ali, dove pare ci sia del sangue raggrumato. Fra l'altro gli avevo spruzzato un po' di Floractil, poiché pensavo all'acaro della piuma, ma dopo è stato molto male. Sembrava lì lì per andarsene. Ora s'è ripreso. Ma è rimasto in queste condizioni. Prima d'allora era vispo e cantava. Mi sa che invece di curarlo, l'ho danneggiato. Mi sembra fuorigioco anche per l'accoppiamento...
E' in gabbia con una canarina, che butta a terra la juta pur avendo 2 nidi a disposizione...
Sì, lo tengo all'esterno, ma è tutto chiuso da tende e zanzariere.
Ciao, senti a prima vista dovrebbe avere un acariosi. lascia perdere l'accoppiamento e preoccupati della sua salute. Per trattarla a dovere segui i miei consigli. Devi farti diagnosticare la malattia, perchè con solo quella foto non si capisce bene, se riesci a fare altre foto dettagliate posso essere più preciso.

Cose da NON fare:
-usare disinfettanti come aqua ossigenata, betadine o mercurocromo che non siano appositamente diluiti!
-Spruzzare Foractil in loco come fosse un disinfettante, credo bene che l'hai quasi ucciso!

Cose da fare:
-Se per usare il Foractil devi togliere tutti gli alimenti dalla gabbia e lavarla assieme a tutte le suppellettili (mangiatoie e posatoi) accuratamente con il Napisan, la asciughi e rimetti il canarino nella gabbia senza aqua o alimenti, poi spruzzi con il Foractil sopra la gabbia con il canarino dentro, ad una distanza di 20 cm circa in maniera uniforme per max 5 secondi. Poi rimetti acqua e mangime. Ripeti il trattamento ogni 7/10gg per un mese.
-Lava tutti gli stracci che usi per lui.
-Puoi spruzzare Foractil anche sulle tende a cui lui è vicino.
-Fai il trattamento a finestre aperte!
-Se è un'acariosi, come sospetto, basta che ti procuri una pomata contro gli acari e gliela applichi secondo le modalità descritte, penso la trovi anche nello shop del sito.
-Per trattare le ferite (ma solo se non lo tratti per l'acariosi) può bastare un pò di soluzione fisiologica applicata con il cotton fiocc oppure Amuchina MED 0,05% (sempre sul cotton fiocc o garza sterile) alla mattina e alla sera, mentre a metà giornata applica allo stesso modo l'Hypermix. A volte basta solo quest'ultimo: è miracoloso.
-Nutri bene il canarino, pastoncino all'uovo (quello della Versele Laga è il migliore), ma puoi anche farlo tu con un uovo sodo sbriciolato e mescolato con una punta di miele e un pizzico di aglio in polvere e se vuoi delle carote tritate.
-mettigli le vitamine (ti consiglio le Prime) in polvere nel mangime.
-dagli una volta alla settimana un po' di radicchio rosso o spinacino, alterna con una fettina di mela (mai in contemporanea, magari una settimana uno ed una settimana l'altra). Non dargli biscotti o pane o simili.

In generale coccolalo e vizialo un pò perchè anche questo aiuta, ma soprattutto fallo vedere da un veterinario o da un allevatore che se ne intendano, puoi anche provare alla sede dell'ENPA a te più vicina.

Se mi mandi altre foto più chiare forse ti posso essere più d'aiuto.
Pifro
Messaggi: 7
Iscritto il: 12 aprile 2019, 22:23

Re: ali cadenti e tumefazioni

Messaggio da Pifro »

P.S. fagli togliere l'anellino!
P.P.S. è di razza Harzer Roller?
Edel
Messaggi: 498
Iscritto il: 25 gennaio 2016, 9:47

Re: ali cadenti e tumefazioni

Messaggio da Edel »

Grazie, Pifro. Appena posso farò altre foto, se ci riesco...
Perché togliere l'anellino?
E' di razza spagnola.
Se volessi comprare 'sta pomata, ammesso che sia acariasi della penna, la troverei anche in farmacia? Con l'aloe, ad esempio, ne trarrebbe beneficio?
Edel
Messaggi: 498
Iscritto il: 25 gennaio 2016, 9:47

Re: ali cadenti e tumefazioni

Messaggio da Edel »

Ecco le foto!
hhhh.jpg
Le piume sembrano umide perché ieri gli ho messo l'aloe...
Occorrerebbe sapere che cosa ha di preciso e quale può essere la pomata da applicare.
Grazie e saluti
Ed
Allegati
hh11.jpg
zpiozpio
Messaggi: 21
Iscritto il: 27 marzo 2019, 13:20

Re: ali cadenti e tumefazioni

Messaggio da zpiozpio »

poverino!!!
Pifro
Messaggi: 7
Iscritto il: 12 aprile 2019, 22:23

Re: ali cadenti e tumefazioni

Messaggio da Pifro »

Edel ha scritto:
2 maggio 2019, 16:14
Grazie, Pifro. Appena posso farò altre foto, se ci riesco...
Perché togliere l'anellino?
E' di razza spagnola.
Se volessi comprare 'sta pomata, ammesso che sia acariasi della penna, la troverei anche in farmacia? Con l'aloe, ad esempio, ne trarrebbe beneficio?
Ciao, allora non essendo un veterinario, dalle foto non posso dirti che patologia abbia, però, sarò sincero, non è una buona situazione. Penso si possa recuperare se trattato adeguatamente. La pomata in questione è specifica per la rogna delle zampe, perciò lascerei perdere, anche perché ho controllato e non è disponibile.

Innanzitutto trova un veterinario che sia disposto ad ascoltarti e che dimostri un minimo di conoscenza dei canarini, se non lo trovi rivolgiti alla sede ENPA più vicina, io l'ho fatto e ti accolgono di sicuro e ti danno tutto l'aiuto che possono. Nel frattempo per arginare la situazione fai come ti ho scritto ovvero Amuchina MED 0,05% (sul cotton fiocc o garza sterile) alla mattina e alla sera, mentre a metà giornata applica allo stesso modo l'HYPERMIX che puoi trovare comodamente anche in farmacia.

https://www.amazon.it/RIMOS-Srl-HYPERMI ... way&sr=8-2

A volte basta solo quest'ultimo: è miracoloso. Ha un odore terribile ma è buonissimo e cicatrizza velocemente e lenisce. Lo metti sul cotton fiocc e lo applichi sulla zona interessata. Può darsi che lui lo mangiucchi un po', ma non gli fa male è totalmente naturale.

Al momento così puoi prendere tempo e dare sollievo al canarino, nel frattempo cerca qualcuno di esperto che ti possa dare una mano. A volte anche un allevatore esperto può essere più d'aiuto che un veterinario inesperto, parlo per esperienza personale...

In bocca al lupo e auguri per il tuo canarino, tienimi informato se puoi appena hai novità.
P.S. come si chiama il canarino?
Pifro
Messaggi: 7
Iscritto il: 12 aprile 2019, 22:23

Re: ali cadenti e tumefazioni

Messaggio da Pifro »

Ah si, fagli togliere l'anellino, perchè può sviluppare infezione dovuta ad acariosi e la zampa si gonfia fino a strozzarsi e poi rischia di perderla. A me è successo e l'abbiamo salvato per un pelo, con dei postumi comunque pesanti per l'uccellino. Anche per questa cosa, vai da uno che sappia bene come farlo perchè bisogna avere gli strumenti adatti.
Pifro
Messaggi: 7
Iscritto il: 12 aprile 2019, 22:23

Re: ali cadenti e tumefazioni

Messaggio da Pifro »

In ultima istanza, se nessuno ti da una mano, l'unica possibilità che ti rimane è questa:
https://www.youtube.com/watch?v=0KCy5ZB ... iQhgQbmZiY
Nel dubbio, così dovresti scongiurare ogni pericolo e ovviamente per sostenerlo nel fisico dagli le vitamine.
Qui trovi il prodotto.
https://www.ebay.it/p/Beaphar-Antiparas ... 2993830743
Ancora buona fortuna.
Rispondi