Trattamento Tricomoniasi

Il Forum di discussione sui canarini e sulle sue variazioni

Moderatore: Max585

Rispondi
mrtonics
Messaggi: 309
Iscritto il: 20 ottobre 2017, 10:33

Trattamento Tricomoniasi

Messaggio da mrtonics » 27 dicembre 2019, 10:51

Avendo individuato un canarino con un principio di tricomoniasi allo stato iniziale, è stato subito isolato ed ho iniziato il trattamento specifico. Anche se l'unico canarino e preso subito allo stato iniziale, consigliate di fare il trattamento anche a tutti gli altri canarini delle altre gabbie? Questo trattamento può essere fatto anche ad una canarina che è in cova? Grazie mille.

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
AlessandroB
Messaggi: 202
Iscritto il: 18 novembre 2019, 21:05
Località: Favria(To)

Re: Trattamento Tricomoniasi

Messaggio da AlessandroB » 29 dicembre 2019, 19:18

Ti direi di disinfettare bene la gabbia e accessori, isolare il soggetto malato (come hai già fatto), per estendere il trattamento a tutti i soggetti ci sono diverse scuole di pensiero, c è chi si fa prendere in preda all ansia e fa trattamento a tappeto,chi tratta solo i soggetti entrati a contatto con il soggetto malato e c è chi attende l eventuale manifestazione della patologia in altri soggetti,io di solito attuo la terza ipotesi perché il flagyl è sempre un antibiotico.

mrtonics
Messaggi: 309
Iscritto il: 20 ottobre 2017, 10:33

Re: Trattamento Tricomoniasi

Messaggio da mrtonics » 3 gennaio 2020, 22:03

Si anche io sarei per la terza ipotesi. Speriamo bene. Nel caso in cui dovessero presentarsi i sintomi ad una canarina che è in cova o svezzamento pulli, il trattamento con il flagyl che controindicazioni potrebbe avere?

AlessandroB
Messaggi: 202
Iscritto il: 18 novembre 2019, 21:05
Località: Favria(To)

Re: Trattamento Tricomoniasi

Messaggio da AlessandroB » 4 gennaio 2020, 10:15

Stai sereno e non tirartela :lol:
la femmina in cova/svezzamento è entrata in contatto con il soggetto malato?

mrtonics
Messaggi: 309
Iscritto il: 20 ottobre 2017, 10:33

Re: Trattamento Tricomoniasi

Messaggio da mrtonics » 11 gennaio 2020, 23:35

No per fortuna no, gabbie staccate fra loro di un metro accessori sempre separati.

Rispondi