Mi aiutate a capire che esame devo far fare???

Il Forum di discussione sui canarini e sulle sue variazioni

Moderatore: Max585

Rispondi
Rebecca00
Messaggi: 19
Iscritto il: 14 settembre 2020, 16:23

Mi aiutate a capire che esame devo far fare???

Messaggio da Rebecca00 »

Salve a tutti! Volevo capire che esame bisogna fare per capire se il mio ha una megabatterosi oppure qualche altro esame...il piccolo è attivo e mangia normalmente solo che ho notato che le urine delle feci sono gialle e alcune volte date con dei colpi di coda oppure trovo delle bollice...e qualche mese fa ho trovato dei semi la mattina nelle feci...per capire se ha la megabatterosi bisogna fare l'esame batteriologico oppure la ricerca dei miceti? Vi prego di aiutarmi a capire! Inoltre ho trovato alcune feci strane, allego foto...anche se la maggior parte delle feci il giorno sono normali e verso la sera diventano liquide.
Allegati
20201006_153935.jpg

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
pier lorenzo orione
Messaggi: 18235
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Mi aiutate a capire che esame devo far fare???

Messaggio da pier lorenzo orione »

devi portare le feci a un veterinario e farà lui l'esame
Rebecca00
Messaggi: 19
Iscritto il: 14 settembre 2020, 16:23

Re: Mi aiutate a capire che esame devo far fare???

Messaggio da Rebecca00 »

Si ma che tipo di esame? Con quello batteriologico possono rilevare la presenza della megabatterosi che è un fungo? Oppure serve la ricerca dei miceti? Ho già il vetrino ma è pieno di impronte...va pulito? Alcool e cotone vanno bene?
nino56
Messaggi: 8138
Iscritto il: 26 dicembre 2014, 18:50

Re: Mi aiutate a capire che esame devo far fare???

Messaggio da nino56 »

Esame battereologico...micotico..e parassitologico
Con relativo antibiogramma
Nino56
Rebecca00
Messaggi: 19
Iscritto il: 14 settembre 2020, 16:23

Re: Mi aiutate a capire che esame devo far fare???

Messaggio da Rebecca00 »

Grazie! Per il vetrino invece? va bene alcool e cotone? Mi è stato già dato così...purtroppo il vet non è aviario. l' antibiogramma devo richiederlo io?
Rebecca00
Messaggi: 19
Iscritto il: 14 settembre 2020, 16:23

Re: Mi aiutate a capire che esame devo far fare???

Messaggio da Rebecca00 »

Inoltre l'antibiogramma si paga se va richiesto?Gli esami possono essere fatti insieme sullo stesso campione oppure servono 3 campioni diversi? Se avete avuto esperienze potreste spiegarmi più o meno? Non ho mai fatto nulla del genere😓 grazie in anticipo
Rebecca00
Messaggi: 19
Iscritto il: 14 settembre 2020, 16:23

Re: Mi aiutate a capire che esame devo far fare???

Messaggio da Rebecca00 »

Inoltre l'antibiogramma si paga se va richiesto?Gli esami possono essere fatti insieme sullo stesso campione oppure servono 3 campioni diversi? Se avete avuto esperienze potreste spiegarmi più o meno? Non ho mai fatto nulla del genere😓 grazie in anticipo. Inoltre dovrei prelevare le feci del pomeriggio (posso andare dopo le 6) oppure quelle del mattino??? Avevo letto che i batteri sono più attivi verso la sera....anche se devo ben capire come visto che la sera diventano liquide. Il piccolo può mangiare i semi senza dare nulla i giorni precedenti (tipo una fettina di mela)oppure deve essere digiuno?
Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2096
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Mi aiutate a capire che esame devo far fare???

Messaggio da Giampiero »

Un campione per ogni esame, raccolto in contenitore sterile.
Il parassitologico può eseguirlo un qualsiasi veterinario, aviario o meno, nel suo laboratorio. Per il batteriologico con relativo antibiogramma si spedirà il campione di feci in laboratorio specializzato. Idem per il micotico, se il problema non salta fuori con i primi due esami.
Dai da mangiare solo misto semi e non dare assolutamente alcun tipo di medicinale che falserebbe l'esito degli esami.
Rebecca00
Messaggi: 19
Iscritto il: 14 settembre 2020, 16:23

Re: Mi aiutate a capire che esame devo far fare???

Messaggio da Rebecca00 »

Va bene...e in caso volessi fare un controllo del fegato? Perché semi e bollicine sono assenti da un po...ma certe feci di un giallo strano che fa 1 volta al giorno da 3 giorni mi insospettiscono anche sul fegato(pur avendo già dato solo scagliola e eliminato ogni cibo extra tempo fa), inoltre sempre qualche mese fa trovai una cacca mostarda...cosa dovrei richiedere per vedere se si tratta di un problema epatico?? Inoltre per sterilizzare il vetrino dovrei metterlo nell'acqua fredda per poi portarla a ebollizione per quasi un'ora? Grazie ancora in anticipo.
Anche se il piccolo è sempre attivo da quando sto riscontrando questi problemi
Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2096
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Mi aiutate a capire che esame devo far fare???

Messaggio da Giampiero »

Secondo me ti stai facendo prendere un po' troppo dall'apprensione.
Generalmente, se c'è un problema, viene evidenziato dall'esame delle feci; parassitologico e batteriologico dovrebbero essere sufficienti.
Se l'animale era sano quando lo hai acquisito e gli operi una buona gestione, non è così facile che si ammali.
Che età ha il tuo canarino?
In quale ambiente lo tieni?
Quali alimenti offri solitamente e con quale frequenza?
Puoi descrivere come si presenta il piumaggio, la postura e la dinamicità dell'uccellino quanto lo osservi da lontano ?
Rebecca00
Messaggi: 19
Iscritto il: 14 settembre 2020, 16:23

Re: Mi aiutate a capire che esame devo far fare???

Messaggio da Rebecca00 »

Il piccolo (anche se è una femminuccia) ha 2 anni compiuti da poco...da qualche mese ho dovuto spostarlo nella mia cameretta per alcuni motivi e purtroppo non entra molta luce...da quando è iniziato il periodo della muta è un po gonfia ma si muove,mangia e beve...tranne il pomeriggio che tende a stare "ferma" ma non so se è dovuto alla mancanza di grande luce (la luce va via un bel po il pomeriggio)inoltre perde ancora un po di piume, ma dopo un po si riprende e fa qualche volo (viene liberata) e si mette sulla mia spalla. Inizialmente prima di questo problema davo frutta e supporti "invernali" come noci, mandorle ecc e pastoncino molto spesso purtoppo(ancora non sapevo come adoperarlo) e qualche mese prima di questi sospetti ho dato 2/3 semi germinati fatti da me ma non convinvendomi ho smesso (temo sia dovuto a questo il problema). Da allora ho smesso di dare tutto tranne il mix di semi e dopo un po ho dato scagliola e miglio...ma adesso ho ripreso a dare mix di semi con rosso e un po bianco di uovo una volta alla settimana (con aglio) e mele 1 volta all sett. Inoltre nel beverino ho aggiunto limone inizialmente per poi passare all'aceto di mele. Da lontano risulta attiva...ma ripeto da quando è iniziata la muta tende a stare un po gonfia ma sempre attiva...noto queste anomalie da un paio di mesi però la situzione si è presentata stabile come ho detto. La postura mi sembra normale e alune volte smette di essere un po gonfia ritorna alla sua satura normale
Rebecca00
Messaggi: 19
Iscritto il: 14 settembre 2020, 16:23

Re: Mi aiutate a capire che esame devo far fare???

Messaggio da Rebecca00 »

Ah e sempre da quando ha iniziato la muta tende ad alzare spesso una zampa e 3/4 settimane fa ho dato 5gr di bicarbonato in 1lt di acqua come letto su alcuni siti...e consigliato da un veterinario a un cliente con un problema di bollicine al suo cardellino con esame negativo...e da quando ho dato il bicarbonato le feci sono migliorate un sacco tranne quelle che ho descritto nei messaggi precedenti(i primi semi sono stati trovati un giorno prima del trattamento con il bicarbonato)
Rebecca00
Messaggi: 19
Iscritto il: 14 settembre 2020, 16:23

Re: Mi aiutate a capire che esame devo far fare???

Messaggio da Rebecca00 »

Ovviamente ho smesso con l'aceto prima di usare il bicarbonato
Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2096
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Mi aiutate a capire che esame devo far fare???

Messaggio da Giampiero »

Ok. È presumibile che la canarina stia affrontando una muta un po' travagliata.
Da ciò che descrivi non sembra nulla di grave e nel malaugurato caso ci fosse realmente una patologia in corso non è sicuramente in uno stadio avanzato; La tempistica gioca a tuo favore.
Ti consiglio di fare eseguire comunque gli esami di laboratorio, anche se confido che con buone probabilità puoi risolvere la situazione semplicemente migliorando la gestione.

L'alimentazione deve essere leggera ed essenziale. Alimenti proteici e particolarmente calorici servono in fase di riproduzione e per l'allevamento dei pulli. Un canarino da solo, che non deve affrontare il dispendio energetico della riproduzione, non ne ha bisogno, anzi...
La frutta secca sicuramente è gradita come può essere gradita la cioccolata da un bambino, ma non va bene, è oltremodo grassa; da bandire assolutamente!!!
Una dieta ottimale è così composta:
- Miscela di semi di buona qualità composta da scagliola, lino, canapa e niger sempre a disposizione e da lasciare consumare più o meno interamente prima di rinnovarla, in modo che l'uccellino sia costretto a consumare buona parte della scagliola che è il seme meno gradito ma è anche il più salutare.
- Vegetali freschi di stagione 2/3 volte a settimana.
- Pastoncino morbido di buona qualità 2/3 volte a settimana.
- Grit, sali minerali e osso di seppia sempre a disposizione.

Il fattore ambientale non è meno importante di un buon piano alimentare!
Ricorda che i ritmi biologici degli uccellini sono dettati dai parametri ambientali naturali; temperature e rapporto tra ore diurne e ore notturne su tutti.
Il canarino domestico, più di altre specie, è suscettibile verso le alterazioni di tali parametri. Così i canarini hanno bisogno di percepire la naturale variazione della temperature stagionali e il naturale susseguirsi quotidiano di alba e tramonto.
La minima fonte luminosa durante le ore notturne, così come il ritardo nella percezione della luce alle prime ore del mattino, interferisce in maniera negativa sui ritmi biologici dell'animale.
La sistemazione migliore è all'esterno, protetto dalle correnti e dai predatori e schermato da fonti luminose aliene, oppure all'interno, in una stanza dedicata, non riscaldata, ben arieggiata e munita di finestra.

Spero di aver scritto in maniera abbastanza comprensibile. Se qualcosa non è chiaro o hai dubbi non mancare di fammelo sapere.
Rebecca00
Messaggi: 19
Iscritto il: 14 settembre 2020, 16:23

Re: Mi aiutate a capire che esame devo far fare???

Messaggio da Rebecca00 »

L'osso di seppia non manca mai nella gabbia, inoltre la scagliola è il suo seme preferito :D purtroppo la mia casa è piccola...piano terra primo piano...quindi la luce va via subito...fuori non mi fido molto anche perché la piccola viene liberata il pomeriggio in casa per poi rientrare in gabbia per dormire (purtroppo devo spostarla dalla stanza in cui sta il giorno essendo una cameretta ed evitare appunto la luce fuori il suo orario anche se so che non andrebbero fatto) la frutta secca avevo letto che andava data ogni tanto come appunto supporto proteico per affrontare al meglio l'inverno...non sapevo andasse data quando si è nel periodo degli accoppiamenti, come verdura ho provato a dare le foglie di lattuga che non gradisce molto...è con questo problema di bollicine avevo smesso di dare tutto...magari dopo aver fatto gli esami riprenderò, è possibile dare anche zucchine? Non l'ho scritto prima ma davo anche carota.
La muta travagliata come dovrei affrontarla? Inoltre per l'esame devo richiedere ugualmente l'antibiogramma? Come feci da prelevare quelle del pomeriggio vanno bene? Per prelevarle dovrei usare un cotonfioc e spalmarle con esso?Inoltre il vetrino essendo pieno di impronte come dovrei pulirlo?
Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2096
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Mi aiutate a capire che esame devo far fare???

Messaggio da Giampiero »

Non capisco la questione del vetrino. È un vetrino da microscopio?
Ti basta raccogliere il campione di feci con una paletta o un cucchiaino di plastica e riporre il tutto in un vasetto pulito con acqua ossigenata e ben risciacquato o semplicemente lasciato asciugare.
Alla sera, poco prima che la canarina si conceda al sonno, metti un substrato impermeabile sul fondo gabbia e al mattino raccogli le feci "fresche".
In merito alla verdura, zucchine e carote vanno benissimo; vanno bene anche spinaci, broccoli, radicchio, peperoni, tarassaco (cresce spontaneo in primavera e estate) e tante altre.
Lattuga e mela hanno un effetto lassativo. I semi della mela e il prezzemolo sono tossici!!!
Ai fini di un buono svolgimento della muta (non dovrebbe mancare molto al termine), purtroppo, conta più il fattore ambientale che quello alimentare. Non conta tanto l'intensità della luce quanto la percezione di alba e tramonto nel ritmo naturale quotidiano. Fai come meglio puoi.
Per l'alimentazione in questa fase, puoi attenerti tranquillamente a quella che ti ho suggerito. Magari aggiungi un complesso vitaminico (preferibilmente dedicato allo scopo) nell'acqua del beverino; non fa i miracoli ma giova parecchio.

L'antibiogramma relativo al batteriologico serve ad individuare il farmaco antagonista del patogeno.
Rebecca00
Messaggi: 19
Iscritto il: 14 settembre 2020, 16:23

Re: Mi aiutate a capire che esame devo far fare???

Messaggio da Rebecca00 »

Tranne in qualche occasione e ieri ha rifatto i colpi di coda e alcune volte si stuzzica con il becco e toglie un pezzo molto piccolo di feci...ma non penso sia un tappo visto che la maggior parte vengono espulse senza problemi...per le feci gialle (oggi ne ho trovata una color senape tipo solo "liquida") cosa pensate possa essere?
Il vetrino si è da microscopio...ma è pieno di impronte ( già datomi così) non vorrei contaminasse l'esame...quindi pensavo di pulirlo con alcool e cotone ms non so se va bene...
Rebecca00
Messaggi: 19
Iscritto il: 14 settembre 2020, 16:23

Re: Mi aiutate a capire che esame devo far fare???

Messaggio da Rebecca00 »

Al mattino trovo delle feci molto voluminose di un verde molto scuro che sembra nero...anche l'urina è verde e metà della sostanza bianca...le trovo da quando è iniziato questo problema...prima sinceramente non so se ci fossero...su internet ho letto che sono dovute al digiuno...è così? Dovrei raccogliere quelle?? In caso non mi fosse possibile andare di mattina posso usare quelle del pomeriggio?
Rebecca00
Messaggi: 19
Iscritto il: 14 settembre 2020, 16:23

Re: Mi aiutate a capire che esame devo far fare???

Messaggio da Rebecca00 »

Effettivamente non ho mai pensato di usare l'acqua ossigenata...andrebbe bene anche quella? Quella che usiamo noi per la pelle...scusate se sono ripetitiva ma ho paura che qualche traccia di qualcosa possa alterare l'esame
Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2096
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Mi aiutate a capire che esame devo far fare???

Messaggio da Giampiero »

Ok. Forse comincio a comprendere il senso di sto benedetto vetrino.
Non credo che il vet. voglia utilizzarlo per esaminare il campione direttamente al microscopio , più probabilmente intende eseguire esame per flottazione (parassitologico) e il vetrino serve come contenitore da trasporto, dato che si tratta di quantità esigue di materiale da analizzare.
Puoi pulirlo tranquillamente con acqua ossigenata poiché evapora e non lascia nessuna traccia.
Raccogli le feci nel momento che preferisci, purché siano state espulse in tempi brevi dal momento che le fornisci al veterinario.
Non tardare a far eseguire gli esami; se c'è una patologia in corso è bene intervenire tempestivamente.
Rebecca00
Messaggi: 19
Iscritto il: 14 settembre 2020, 16:23

Re: Mi aiutate a capire che esame devo far fare???

Messaggio da Rebecca00 »

Quando andai chiesi informazioni per quello batteriologico e mi diede il vetrino...comunque grazie mille per la risposta!! Quindi richiederó per primo quello batteriologico con l'antibiogramma...sperando sia negativo...e poi se non trovo una soluzione farò quello parassitologico!! Oppure conviene fare prima quello parassitologico e poi il batteriologico?
Rebecca00
Messaggi: 19
Iscritto il: 14 settembre 2020, 16:23

Re: Mi aiutate a capire che esame devo far fare???

Messaggio da Rebecca00 »

Volevo chiedere un'altra cosa...il pomeriggio essendoci poca luce naturale evito di accendere quella arificiale(sia in gabbia che quando viene liberata sta vicino il balcone)...tranne rare volte per tipo 20/30 min(i membri della mia famiglia) questo potrebbe alterare il suoi ritmi biologici? Cioè ovviamente non quando fa buio anche fuori, ma tipo verso le 4/5
Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2096
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Mi aiutate a capire che esame devo far fare???

Messaggio da Giampiero »

Puoi richiedere gli esami nell'ordine che preferisci.
L'illuminazione domestica non arreca alcun danno nelle ore diurne.
Rebecca00
Messaggi: 19
Iscritto il: 14 settembre 2020, 16:23

Re: Mi aiutate a capire che esame devo far fare???

Messaggio da Rebecca00 »

Grazie mille! Scusate per le molte domande ma è la prima canarina che abbia mai avuto...quindi richiederò il batteriologico con l'antibiogramma...grazie!!
Rispondi