Consiglio sul freddo

Il Forum di discussione sui canarini e sulle sue variazioni

Moderatore: Max585

Rispondi
Kiky
Messaggi: 191
Iscritto il: 28 ottobre 2007, 22:24
Località: Alzano Lombardo (BG)

Consiglio sul freddo

Messaggio da Kiky » 6 novembre 2007, 15:10

Salve a tutti! Mi scoccia abbastanza aprire l'ennesimo topic sul tema del freddo :( , ma la mia è una situazione un po' particolare, quindi, se non vi è di troppo disturbo rispondermi, ve ne sarei grata :)

Durante il periodo non riproduttivo, tengo i miei canarini tutti insieme in una volieretta su un balcone, coperta su tre lati da cellophane. Di notte copro anche il quarto lato con un telo a maglia spessa. Ho aumentato considerevolmente la dose di semi grassi, proprio per far fronte al freddo (e anche perchè in voliera si muovono molto).

Vorrei acquistare altre due coppie di canarini (agata pastello e opale), che a quanto mi dice il rivenditore sono stati allevati in una specie di veranda... Cosa dite, è il caso di metterli in voliera con gli altri o è meglio tenerli in casa o addirittura aspettare a comprarli?

Grazie mille

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
Poepila
Messaggi: 3952
Iscritto il: 26 marzo 2005, 18:30
Località: Capua (CE) ex Cologno al Serio (BG)
Contatta:

Messaggio da Poepila » 6 novembre 2007, 15:28

:lol: :lol:

Penso che ora non sia più il freddo come una VOLTA,
e manco la nebbia c' è li. Solo quando abitavo io :cry:
freddo e nebbia, e altro per andare in Bergamo trovavo.-
Parliamo dei tuoi soggetti, ora , la cosa più IMPORTANTE
e di evitare le correnti d' aria, che sono micidiali. Se
riesci a evitare questo, stai pur tranquillo che nulla
succederà hai tuoi soggetti. Però controlla l' acqua al
mattino, sai il ghiaccio che frega i beverini. Poi sei
apposto inerente hai semi. ciao

:wink: :wink:

poepila (eliseo)

Albatro
Messaggi: 599
Iscritto il: 8 gennaio 2006, 20:16

Messaggio da Albatro » 6 novembre 2007, 15:30

Innanzi tutto il titolo + indicato x il topic sarebbe "inserimento nuova coppia" :wink:

In merito al quesito che poni invece il primo consiglio che ti posso dare è innanzitutto di non inserire la nuova coppia con i soggetti che già possiedi, è preferibile fare un periodo , cosiddetto, di quarantena ai nuovi soggetti, per evitare che nel caso siano portatori di malattie contagino il resto dell'allevamento.
Come secondo consiglio invece se vuoi prendere la coppia ti conviene farlo subito e metterli fuori ora, fintanto che il clima nn è ancora troppo rigido, così darai loro la possibilità di ambientarsi, una volta terminata la quarantena li inserisci con gli altri.

Kiky
Messaggi: 191
Iscritto il: 28 ottobre 2007, 22:24
Località: Alzano Lombardo (BG)

Messaggio da Kiky » 6 novembre 2007, 15:51

Poepila ha scritto:Penso che ora non sia più il freddo come una VOLTA,
e manco la nebbia c' è li. Solo quando abitavo io :cry:
freddo e nebbia, e altro per andare in Bergamo trovavo
Qui in bassa valle Seriana non c'è mai stata molta nebbia, almeno non secondo i miei canoni :wink:

Per le correnti d'aria, credo che il cellophane sui tre lati basti. Gli anni scorsi nelle giornate particolarmente fredde o piovose non toglievo nemmeno il telo sul quarto lato, oppure lo sollevavo per 1/3 dell'altezza della voliera. In generale, non ho mai avuto problemi in questo senso. Più che altro, spero che non abbiano problemi i nuovi arrivati...

Poepila
Messaggi: 3952
Iscritto il: 26 marzo 2005, 18:30
Località: Capua (CE) ex Cologno al Serio (BG)
Contatta:

Messaggio da Poepila » 6 novembre 2007, 16:05

:lol: :lol:

Per i nuovi arrivi prima le prendi meglio e. E ottimo
il consiglio dato da MAX, inerente x abituare i soggetti
alla temperatura ambientale-Inerente alla 40tena e si
super il CONSIGLIO , ma se prendi i soggetti da un
allevatore che tu conosci, vedrai anche il suo allevamento.
E non credo che tenga dei soggetti ammalati nel suo
allevamento. Se non conosci l'allevatore si certamente
una super 40tena.

:wink: :wink:

poepila (eliseo)

Vedi che sono nato a pochi Km da alza, e so come
il pais ciao.

robertuzzi
Messaggi: 215
Iscritto il: 19 gennaio 2007, 22:13
Località: S.A.Lodigiano (LO)

berghem

Messaggio da robertuzzi » 6 novembre 2007, 22:25

Poepila ha scritto::lol: :lol:

Per i nuovi arrivi prima le prendi meglio e. E ottimo
il consiglio dato da MAX, inerente x abituare i soggetti
alla temperatura ambientale-Inerente alla 40tena e si
super il CONSIGLIO , ma se prendi i soggetti da un
allevatore che tu conosci, vedrai anche il suo allevamento.
E non credo che tenga dei soggetti ammalati nel suo
allevamento. Se non conosci l'allevatore si certamente
una super 40tena.

:wink: :wink:

poepila (eliseo)

Vedi che sono nato a pochi Km da alza, e so come
il pais ciao.
Niky ,x favore mi traduci le ultime parole dello zio!!!ho cercato tanto col P C. ma non esiste chi traduce dal bergamaschese all'italiano.grasie
hahahaha
:D :D
nonnoroby[

Poepila
Messaggi: 3952
Iscritto il: 26 marzo 2005, 18:30
Località: Capua (CE) ex Cologno al Serio (BG)
Contatta:

Messaggio da Poepila » 7 novembre 2007, 9:23

:lol: :lol:

E si da Lodi a Bergamo devi passare la FRONTIERA,
vero???? :D :D :D :D :D
------------
Vedi che sono nato a pochi Km da alza, e so come
il pais ciao
-------------
Vedi lo scritto fuori dal topic le frasi appositamente :lol:
In breve questo e il significato, che certamente TU sai
vero ROBY :lol:
---------------
Sono nato a pochi Km da Alzano e so come il tuo paese.
Km. sono 12, il paese il classico paesino della bergamasca
piccolo, e ordinato. Poi del resto come i tutti i paesi dove
vi sono le campane vi sono anche le ..........-Te capit ora.

:wink: :wink:

poepila (eliseo)

Kiky
Messaggi: 191
Iscritto il: 28 ottobre 2007, 22:24
Località: Alzano Lombardo (BG)

Re: berghem

Messaggio da Kiky » 7 novembre 2007, 10:03

robertuzzi ha scritto:Niky ,x favore mi traduci le ultime parole dello zio!!!ho cercato tanto col P C. ma non esiste chi traduce dal bergamaschese all'italiano.grasie
hahahaha
:D :D
In giro (a Bergamo :D) si trovano dei dizionari di bergamasco, se vuoi te ne spedisco uno :D
Comunque a parte alcune parole base, il bergamasco è un dialetto che cambia molto da zona a zona, soprattutto a livello fonetico (accenti, pronunce aspirate o meno ecc...). Se ti interessa possiamo fare un corso accelerato di bergamasco in "chiacchiere tra amici", anche se non te lo consiglio :wink:

(Comunque, come scrive Poepila,
Paìs=paese
Alzà=Alzàno)

Ciao Ciao :wink:

Alfonso
Messaggi: 79
Iscritto il: 5 agosto 2007, 15:33
Località: south italy

Messaggio da Alfonso » 8 novembre 2007, 13:57

Se mi posso permettere di inserire una domanda in questo topic, senza aprirne uno nuovo. I miei soggetti sono a muta quasi ultimata, chi più chi meno, hanno ricominciato a cantare da una settimana circa, ieri con l'arrivo
della tramontana si sono ammutoliti. E' possibile? Oppure devo pensare che
effettivamente la muta non è passata del tutto?
Chiarisco che i canarini stanno dentro il magazzino, protetti dalla corrente.
Ringrazio anticipatamente e cordiali Saluti. :wink:
[color=#008000][b]Echoes66[/b][/color]

[color=#0040FF][b]...se incontrerai qualcuno persuaso di sapere tutto
e di essere capace di fare tutto,
non potrai sbagliare,
costui è un imbecille...................................(Confucio)
[/b][/color]

Poepila
Messaggi: 3952
Iscritto il: 26 marzo 2005, 18:30
Località: Capua (CE) ex Cologno al Serio (BG)
Contatta:

Messaggio da Poepila » 8 novembre 2007, 14:08

:lol: :lol:

Certamente con la temperatura in calo, e la poca luce,
porta a avere soggetti, ammutoliti, come del resto ai
scritto tu.

:wink: :wink:

poepila (eliseo)

Alfonso
Messaggi: 79
Iscritto il: 5 agosto 2007, 15:33
Località: south italy

Messaggio da Alfonso » 8 novembre 2007, 14:09

1000 Grazie Elisè, ma hai letto il mio post su "chiacchiere tra amici"?
[color=#008000][b]Echoes66[/b][/color]

[color=#0040FF][b]...se incontrerai qualcuno persuaso di sapere tutto
e di essere capace di fare tutto,
non potrai sbagliare,
costui è un imbecille...................................(Confucio)
[/b][/color]

Poepila
Messaggi: 3952
Iscritto il: 26 marzo 2005, 18:30
Località: Capua (CE) ex Cologno al Serio (BG)
Contatta:

Messaggio da Poepila » 8 novembre 2007, 14:13

:lol: :lol:

SI, ma se ho tempo e il mio bidone e la linea ADSL non
mi lascia a piedi rispondo per quello che so

:wink: :wink:

poepila (eliseo)

Poepila
Messaggi: 3952
Iscritto il: 26 marzo 2005, 18:30
Località: Capua (CE) ex Cologno al Serio (BG)
Contatta:

Messaggio da Poepila » 8 novembre 2007, 14:33

:lol: :lol:

L' altro topic non ha nulla a che fare con l 'argomento, e
la tua domanda.
Vedi anche se tieni la luce accesa nel tuo magazzino,
loro sentono l' abbassamento di temperatura, e stai pur
certo riescono anche a capire il cambiamento della
stagione. Poi del resto lo noti anche tu, se hai freddo
pochi saranno i tuoi movimenti. Poi se provi a vedere
e controllare l' umidità del locale altro segno, per i
tuoi soggetti. E del tutto naturale quello che noti, ma
come aumenta la temperatura vedrai altri cambiamenti.

:wink: :wink:

poepila (eliseo)

Alfonso
Messaggi: 79
Iscritto il: 5 agosto 2007, 15:33
Località: south italy

Messaggio da Alfonso » 8 novembre 2007, 14:40

grazie Eliseo ci risentiamo stasera. Vienici a trovare ogni tanto in "chiacchiere tra amici". Ciao a presto :wink:
[color=#008000][b]Echoes66[/b][/color]

[color=#0040FF][b]...se incontrerai qualcuno persuaso di sapere tutto
e di essere capace di fare tutto,
non potrai sbagliare,
costui è un imbecille...................................(Confucio)
[/b][/color]

Rispondi