Uccelli spariti

Il forum dove poter discutere delle abitudini, dell'allimentazione, della vita e della riproduzione degli uccelli in natura nel loro habitat naturale.

Moderatore: Giampiero

Rispondi
cesarelegnani
Messaggi: 1
Iscritto il: 30 ottobre 2018, 19:39

Uccelli spariti

Messaggio da cesarelegnani » 30 ottobre 2018, 19:52

[smilie=Hi ya!.gif] Buona sera volevo condividere questa osservazione. Io abito in collina in provincia di Bologna. Di solito a questa stagione alimento frotte di cince fringuelli e pettirossi con i semi adatti. Quest'anno invece non se ne vedono nessuno e vorrei se è solo un fenomeno locale o è un fatto avvenuto anche in altre zone. Ho notato un aumento dei corvidi può essere questo una causa della sparizioni di altre specie?
Grazie

SPEDIZIONI ESPRESSE IN 24/48 ORE
GRATIS A PARTIRE DA 89,00 EURO

www.hobbyuccellishop.it
tel: 0823 18 74 639
cell: 389 24 90 671

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Vai al negozio online
Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 1148
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Uccelli spariti

Messaggio da Giampiero » 31 ottobre 2018, 14:53

Sono anch'io della provincia di Bologna e almeno sinora noto la solita attività aviaria .
Probabilmente , il fenomeno che stai riscontrando è semplicemente dovuto all'elusività degli uccelli ... che non hanno ancora avuto bisogno di ripiegare sulle mangiatoie artificiali .
In merito ai corvidi :
È vero che costituiscono una minaccia per i piccoli passeriformi , ma il periodo critico è nella stagione riproduttiva, quando , per il bisogno di una alimentazione particolarmente proteica, fanno incetta di uova e nidiacei.
Bisogna inoltre considerare che nelle aree rurali del bolognese è presente un buon numero di rapaci che contribuisce a mantenere sano l'equilibrio demografico tra le specie.

nino56
Messaggi: 7017
Iscritto il: 26 dicembre 2014, 18:50

Re: Uccelli spariti

Messaggio da nino56 » 31 ottobre 2018, 17:17

Delle specie che nidificano sugli alberi...tipo cardellini...verdoni...ecc ...ecc...ni sta rimanendo traccia sono rimasti solo i passeri perche nidificano sotto le tegole dei tetti...questo da quando hanno dichiarato animali protetti gazze e corvidi...sono volatili anche loro ma...fosse per me andrebbero cacciati.
Nino56

Rispondi