Comportamento singolare Cornacchia Grigia

Il forum dove poter discutere delle abitudini, dell'allimentazione, della vita e della riproduzione degli uccelli in natura nel loro habitat naturale.

Moderatore: Giampiero

Rispondi
Shanks
Messaggi: 6
Iscritto il: 1 ottobre 2012, 18:47
Località: Sardegna

Comportamento singolare Cornacchia Grigia

Messaggio da Shanks » 2 ottobre 2012, 12:45

Salve a tutti! Un bel giorno, alla fine di giugno, mi è capitata una cosa splendida, ho trovato un pulcino di Cornacchia Grigia (di circa 2 settimane) in mezzo alla strada, stanco affamato e disidratato, addirittura incapace di stare in piedi e di camminare! Di buona leva me ne presi cura visto che era orfano, un'esperienza a dir poco fantastica ma anche molto impegnativa visto che inizialmente ogni ora e mezza chiedeva da mangiare, e soprattutto ai primi passi dovevi stargli dietro tutto il giorno (e meno male che lo seguivo visto che un paio di volte è caduto in piscina o se lo stava per pappare un cane)... ora il piccolo pulcino è diventato adulto, ha all'incirca 3 mesi ed è libero di andare dove vuole (come lo è sempre stato) nella mia campagna, addirittura lo conosce tutto il vicinato perché ogni tanto si fa dei bei giretti nei dintorni andando a "rompere le scatole" a destra e a manca :mrgreen: ... è troppo simpatico, curiosissimo oltre che furbissimo, osserva studia e impara da tutto quello che faccio, e devo dire che è molto di compagnia, non pensavo di affezionarmi così tanto ad un volatile... spero che rimanga sempre nei pressi, oramai quando lo chiamo con un bel fischio sente e viene anche se magari è lontano dalla mia campagna, una grande soddisfazione per me, soprattutto perchè lui essendo libero può andare dove vuole, ma il fatto che torni ogni tanto mi fa un enorme piacere perchè significa che si trova bene con me e la mia famiglia (anche se lo so che la cosa che più gli preme è il fatto di mangiare :D 8) )... Dopo questa lunghissima premessa volevo chiedervi una delucidazione riguardo alcuni suoi particolari comportamenti che fa quando mi vede...

1-spesso quando è vicino a me apre le ali, si appiattisce come una sogliola, mette il di dietro sporgente e muove la coda velocemente a destra e a sinistra, che significato ha questo comportamento? (la cosa non avviene necessariamente quando lo accarezzo, ma avviene sempre quando gli sto vicino) vi metto una foto:

http://imageshack.us/photo/my-images/32/img0498ly.jpg/
2- spesso si mette in alto ad una tettoia o sopra la cappotta della macchina, incurva il collo e lo muove dal basso verso l'alto emettendo più gracchii "secchi", ho letto da qualche parte che lo fanno per rivendicare il territorio, è corretto?

3-quando mi vede apre le ali come quando era pulcino e lo faceva per chiedere da mangiare, tutt'ora che è adulto continua a farlo, lo fa per lo stesso motivo? è normale che lo faccia anche se è adulto?

Grazie per l'attenzione e un saluto da Checco

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
ardeapurpurea
Messaggi: 2368
Iscritto il: 23 aprile 2011, 16:20
Località: Seveso (MB)

Re: Comportamento singolare Cornacchia Grigia

Messaggio da ardeapurpurea » 2 ottobre 2012, 15:57

Ciao , intanto complimenti per averlo tirato su così bene , dalla foto non mostra nessun problema tipico delle cornacchie allevate a mano, ma veniamo ai punti :

1 se si appiattisce e lo fa con così tanta frequenza e convinzione quando ti vede vuol dire chè è una femmina e ti vuole stimolare per accoppiarti con lei (imprinting con l'uomo) quindi ti considera il suo compagno

2 stesso discorso del punto uno il richiamo unito al movimento del collo è come per i pappagalli sintomo di corteggiamento quindi lei vuole corteggiarti e invitarti dove sta lei , tra un po intorno a Gennaio vedrai che ti rigurgiterà anche il cibo come dono anche se lo fanno di più i maschi .

3 La richiesta di cibo non è solo effettuata dai pulli ma è anche un rituale di coppia per consolidare il legame.

La tua cornacchia quindi non torna da te solo per avere cibo ma perch ti considrea il suo maschio .

Shanks
Messaggi: 6
Iscritto il: 1 ottobre 2012, 18:47
Località: Sardegna

Re: Comportamento singolare Cornacchia Grigia

Messaggio da Shanks » 2 ottobre 2012, 23:10

Grazie per la risposta! quindi è femmina? ho letto che alle femmine non piace essere toccate, infatti a volte quando l'accarezzo sul dorso si appiattisce e cerca di sfuggire... cmq questo comportamento di appiattirsi e muovere la coda a volte lo fa anche con mio padre, spero che lo faccia solo con noi due (visto che diversi vicini mi han detto che spesso va a trovarli) altrimenti mi preoccuperei se lo facesse con tutti, significa che è un pò confusa...
ti ringrazio per i complimenti, io ho semplicemente pensato di farla vivere come la natura richiede, libera in campagna e con una dieta varia, senza viziarla con pappette pronte varie ma dandogli carne cruda, pasta frutta ecc. e a volte anche carogne di topi trovati in campagna per fargli vedere come si sventrano e mangiano (lo so che è un pò cruda come cosa ma in natura fanno così), oppure gli ho fatto vedere come si rompono le uova, o i gusci delle lumache ecc ecc... la cosa più bella è che ti osserva e impara, sono troppo intelligenti questi animali! son contento che sia cresciuta sana e che i miei sforzi son serviti...

Un'altra curiosità visto che mi stò appassionando alla materia, innanzitutto hai parlato di problemi comuni che possono colpire le cornacchie "allevate a mano"; che genere di problemi sono?
quanti anni riescono a vivere?
Se è una femmina quando si accoppierà e farà le uova? sarà in grado di relazionarsi con le altre cornacchie oppure è troppo "umanizzata"?


http://imageshack.us/photo/my-images/72/img0504ow.jpg/

http://imageshack.us/photo/my-images/17/img0505qm.jpg/

ardeapurpurea
Messaggi: 2368
Iscritto il: 23 aprile 2011, 16:20
Località: Seveso (MB)

Re: Comportamento singolare Cornacchia Grigia

Messaggio da ardeapurpurea » 3 ottobre 2012, 7:32

hai fatto bene a nutrirla così ! vedendo anche le altre due foto mi sono convinto anocora di più che sia una femmina per via del becco un po esile (il maschio è molto più possente).
Quel comportamento in questo periodo lo fa un po con tutti perchè deve cercarsi un compagno che non troverà facilmente in un suo simile ma in un tuo simile o te stesso , di solito come partner scelgono chi da loro il cibo o chi vive nel territorio di chi da loro il cibo ma difficile che vada a corteggiare qualcun'altro.
Per la questione delle uova si le farà ma saranno sterili dato che non si è accoppiata con nessuno , io ho provato a far covare alla cornacchia uova di gallina nana giusto per darle la soddisfazione di far nascere qualche cosa.

I problemi legati all'alimentazione da parte dell'uomo sono essenzialmente due cioè la malnutrizione , che fa diventare le penne delle ali e della coda bianche e poco efficenti e la carenza di calcio nella dieta che causa la morte in quanto non riescono a stare in piedi se nelle primissime settimane cioè quando è ancora nudo non si forniscono alimenti ricchi di calcio.

Come longevità in natura va sui 25 anni anche ma in cattività molto di più anche 40

Shanks
Messaggi: 6
Iscritto il: 1 ottobre 2012, 18:47
Località: Sardegna

Re: Comportamento singolare Cornacchia Grigia

Messaggio da Shanks » 3 ottobre 2012, 12:30

capisco, cosa mi consigli di fare d'ora in avanti?
la mia preoccupazione è questa: io ho la casa in campagna in cui vivo d'estate, d'inverno mi trasferisco in città, (anche se è a 8km di distanza) quindi d'inverno non vado spesso causa impegni di studio, posso solamente il fine settimana... ad ogni modo mio padre continua a scendere tutti i giorni e rimane con lei tutta la sera (fisicamente, perchè nel mentre fa lavoretti qua e la e lei osserva e gli ruba gli attrezzi per giocare); di tutti questi cambiamenti temo che sia confusa e non abbia un punto di riferimento, mi preoccupa il fatto che non sia diffidente verso gli altri, ma va tranquillamente dai vicini quando non ci siamo noi, relazionandoci pure chiedendogli cibo, questo non mi crea problemi perchè sò che sono tutte brave persone, ma sembra quasi che non distingua le singole persone, ma che le veda tutte uguali e inoffensive, uomo=cibo, quindi va bene chiunque, è così?
se fosse così, il problema è che potrebbe allontanarsi sempre di più, il che va bene, deve fare la sua vita, però non tutte le persone che incontrerà saranno brave, potrebbero anche fargli fare una brutta fine... se invece percepisse me/mio padre come punto di riferimento, sarei più tranquillo perchè saprei prima di tutto che non è confusa, e poi che anche se si allontanasse starebbe sempre nei pressi della mia campagna, e quindi è al sicuro. Speriamo che sia così, tutti mi dicono che siano animali fedeli e che una volta riconosciuto il punto di riferimento (imprinting) rimangono sempre li intorno.
Comunque se può essere d'aiuto per una tua analisi da esperto, ho notato che ogni volta che vado a trovarla, anche se non ci stò spesso come prima, vedo che mi dedica più attenzioni rispetto a tutti gli altri membri della famiglia, praticamente quando ci sono io cerca solo me... questo non so se lo fa con me perchè la vizio più degli altri e ci gioco di più, oppure perchè avendogli dedicato più attenzioni rispetto agli altri da pulcino, ormai l'imprinting gliel'ho dato prettamente io ed è abbastanza radicado da vedere me come principale punto di riferimento, quindi mi riconosce... c'è la possibilità che sia così?

charles4ever
Messaggi: 412
Iscritto il: 12 novembre 2011, 6:30

Re: Comportamento singolare Cornacchia Grigia

Messaggio da charles4ever » 3 ottobre 2012, 16:19

Scusate se mi intrometto, ma fin qui ha mai incontrato altre cornacchie?

Charles.

Shanks
Messaggi: 6
Iscritto il: 1 ottobre 2012, 18:47
Località: Sardegna

Re: Comportamento singolare Cornacchia Grigia

Messaggio da Shanks » 3 ottobre 2012, 20:24

Quando arrivo al cancello con la macchina vedo un gruppo di cornacchie nel mio terreno compresa lei, naturalmente come mi vedono scappano e lei è l'unica che rimane, non sono mai riuscito a vederla relazionare perchè come mi vedono scappano, però nel gruppo ho visto che ci sta, poi non so se ogni volta siano le stesse cornacchie... la scena è assurda perchè lei si guarda le simili andar via e sembra che pensi "queste qua son proprio fesse, scappano da questi personaggi che ti riempono di cibo e vizi"

Shanks
Messaggi: 6
Iscritto il: 1 ottobre 2012, 18:47
Località: Sardegna

Re: Comportamento singolare Cornacchia Grigia

Messaggio da Shanks » 3 ottobre 2012, 20:56

p.s ora che ci penso ho anche assistito a dei "combattimenti aerei" tra lei e qualche malcapitata cornacchia che volava un pò troppo bassa nel mio terreno! oppure l'ho vista andare e posarsi verso un albero dove ci stanno delle "colleghe"...

ardeapurpurea
Messaggi: 2368
Iscritto il: 23 aprile 2011, 16:20
Località: Seveso (MB)

Re: Comportamento singolare Cornacchia Grigia

Messaggio da ardeapurpurea » 4 ottobre 2012, 16:41

L'importante è che trovi cibo da sola se per caso non avete il tempo di darglielo ma penso proprio che sia capace!
Per adesso non ha ancora raggiunto la maturità sessuale quindi è in cerca di aiuto da parte di un compagno che un giorno diventerebbe riproduttore con lei , quando raggiungerà la maturità sessuale diventerà anche più aggressiva e schiva verso gli altri cioè verso chi non è strettamente considerato membro familiare.
Temo che delle sue conspecifiche gliene freghi poco , sono più le altre interessate a lei.

alfaalex
Messaggi: 3139
Iscritto il: 17 luglio 2010, 0:57
Località: Cordenons (PN)

Re: Comportamento singolare Cornacchia Grigia

Messaggio da alfaalex » 4 ottobre 2012, 19:58

Stupendi questi animali, tutti i corvidi sono affascinanti. Farei carte false per allevarne uno :)
R.N.A.: 84TL

charles4ever
Messaggi: 412
Iscritto il: 12 novembre 2011, 6:30

Re: Comportamento singolare Cornacchia Grigia

Messaggio da charles4ever » 5 ottobre 2012, 6:52

Se dovesse capitare, dato comunque che la tua cornacchia interagisce con le conspecifiche selvatiche, che si "innamori" di un bel maschio, potrebbe darsi che lo segua, anche se sempre con un occhio rivolto all'abitazione di origine. Altrimenti resterà nei pressi tutta la vita. Ora sente per istinto la necessità di un compagno, per imprinting si rivolge all'umano, ma per istinto sono i maschi di cornacchia che le risvegliano i sensi. Voglio dire, mi è capitato proprio con cornacchie, ma anche con cani, gatti, e altri animali imprintati, l'uomo viene visto come un possibile partner "giusto", ma non certo per un partner "bello". Quindi inizialmente si rivolgono all'uomo, poi, sotto la spinta degli ormoni, i maschi della specie salgono di preferenza. Se uno di loro supera la soglia, può avvenire il miracolo. Per esempio i gatti imprintati sull'uomo hanno la tendenza a corteggiare o ad offrirsi a partner umani, ma dopo il secondo o il terzo "calore" se gatte o verso un anno e mezzo se maschi, scelgono altri gatti perché io penso che noi umani manchiamo di quelle tracce odorose che per loro sono importantissime. Le cornacchie danno molta importanza alla gestualità e alla vista, quindi un bellissimo maschio, che sappia fare i movimenti di corteggiamento molto bene, probabilmente farà molto colpo sulla signorina. Tra l'altro ne approfitto per farti i complimenti per come è cresciuta, è una femmina molto bella, e quindi non è difficile che attragga maschi altrettanto molto belli, oltretutto è vista come un po' "particolare", quindi attirerà sicuramente l'attenzione.

In bocca al lupo.

ardeapurpurea
Messaggi: 2368
Iscritto il: 23 aprile 2011, 16:20
Località: Seveso (MB)

Re: Comportamento singolare Cornacchia Grigia

Messaggio da ardeapurpurea » 5 ottobre 2012, 7:39

La possibilità c'è è capitato anche ad una femmina cresciuta da me che un maschio ha insistito con i corteggiamenti addirittura per due anni ma il massimo che lei ha fatto è accettare un paio di volte il cibo da lui , purtroppo se l'imprinting è grande si comporteranno come i pappagalli non capendo i rituali da seguire adottati dalle cornacchie selvatiche , non riuscendo a fare il nido e non capendo come darsi il cambio con il maschio per covare e nutrire i piccoli , sono cose istintive fino ad un certo punto dopo rientra l'insegnamento dei conspecifici essendo animali intelligentissimi puntano moltissimo sulla mimica di chi li ha cresciuti , ho provato anche a crescere un maschio di ghiandaia che si era innamorato perso di un maschio di anatra mandarina , purtroppo non ha mai capito che non poteva funzionare e ancora oggi segue quel maschio che la scaccia .

charles4ever
Messaggi: 412
Iscritto il: 12 novembre 2011, 6:30

Re: Comportamento singolare Cornacchia Grigia

Messaggio da charles4ever » 5 ottobre 2012, 17:15

E' verissimo, per questo ho parlato di "soglia", o, come si dice in Inglese, "threshold".

Se la permanenza nel nido parentale è stata sufficientemente lunga da prevalere sull'imprinting umano, è possibile che appunto avvenga il "cambio" di identità.

Ho visto un documentario in cui un personaggio si prendeva cura di orsacchiotti orfani. Le cure venivano somministrate senza alcun rapporto affettivo con gli animali, veniva somministrato il cibo, senza parlare e senza mai guardarli negli occhi, e, quando decideva che fosse l'ora di allontanarli, i cuccioli venivano introdotti in un recinto e allontanati quasi a pedate, in modo che non conservassero alcuna familiarità con gli esseri umani. Questo anche perché un orso maschio adulto, se decidesse di prendersela con un uomo, potrebbe essere un gran brutto cliente.

Ad ogni modo tu hai fatto del tuo meglio e devi essere fiero di come hai portato alla maggiore età la tua cornacchia.

Charles.

Shanks
Messaggi: 6
Iscritto il: 1 ottobre 2012, 18:47
Località: Sardegna

Re: Comportamento singolare Cornacchia Grigia

Messaggio da Shanks » 5 ottobre 2012, 20:41

Vi ringrazio molto per queste preziose informazioni, che sicuramente mi aiuteranno a conoscere e gestire meglio il rapporto con questa simpaticona...

Spero davvero che questa "soglia" di cui parlate la superi, sarei ancora più contento se potesse vivere normalmente al 100%... comunque lei è indipendente in tutto, quando scendo io o mio padre vedo che non ha molto appetito ed è bella arzilla e socievole, significa che si procura cibo senza problemi... la notte vedo che segue le cornacchie che passano sopra la mia campagna e credo vada a dormire con loro perchè la vedo volare lontano... vi aggiornerò quando ci saranno sviluppi!
Inoltre vi ringrazio per i complimenti, diciamo che è tutto merito suo, devo dire che sono animali che si fanno capire bene, io ho solo azzeccato e capito i segnali che mi mandava... poi a mio parere il segreto per far vivere bene tutti gli esseri viventi, quindi oltre i volatili, è trattare gli animali da animali, non come esseri umani, sembra una cosa scontata ma credetemi che conosco un sacco di gente che tralascia questo aspetto banale ma assolutamente essenziale! mi spiego meglio non si sa mai che chi legge oltre voi mi fraintenda...io non facevo altro che seguirla con lo sguardo durante il giorno (certo non rimanevo appiccicato a lei tutto il giorno, semplicemente imparando a conoscerla ho notato le sue abitudini, e i momenti della giornata in cui era più attiva, soprattutto la seguivo di più quando ha cominciato ad esplorare da sola il mondo circostante, poi mano mano sapevo che crescendo era più esperta e indipendente) però non intervenivo mai in situazioni in cui lei si trovava in difficoltà, ad esempio capitava che si incastrasse da qualche parte o che cadesse in qualche buco, io non l'aiutavo quasi mai, osservavo solamente che non si facesse male, poi per il resto la facevo arrangiare da sola, così come farebbero in natura, e credetemi che riusciva a cavarsela sempre senza che io intervenissi!! (a parte quella volta che cadde in piscina e mia sorella la voleva anticipare per non farla cadere, io ho osservato da lontano e diciamo che un pò ho sperato che cadesse, non perchè la volessi male, anzi mi sono affezionato tantissimo e spero che non vada mai via, ma perchè così capiva da subito che acqua alta è uguale a pericolo, infatti cadde, io corsi e la tirai fuori, e siccome non è stupida non si è mai più avvicinata, o nel caso lo faceva con massima prudenza... meglio che queste cose accadano quando abbiamo la fortuna di essere presenti e averle sotto controllo, altrimenti sarebbe morta sicuramente)... comunque queste cose le sapete meglio di me, siete espertissimi, le scrivo perchè sicuramente capiterà a qualcuno com'è capitato a me di cercare informazioni su come allevare un pullo, io non faccio altro che condividere la mia bellissima esperienza e per quel che posso dare un semplice consiglio...

Visto che ci siamo ne approfitto della vostra disponibilità ed esperienza... volevo mettergli un segno di riconoscimento ma non so proprio come fare e se farlo... pensavo ad un laccetto di cuoio o un anellino nella zampetta, però il fatto che sia libera mi ha fatto pensare che potrebbe incastrarsi da qualche parte e magari non riesce a liberarsi... mi consigliate qualcosa? o è meglio lasciarla così?

charles4ever
Messaggi: 412
Iscritto il: 12 novembre 2011, 6:30

Re: Comportamento singolare Cornacchia Grigia

Messaggio da charles4ever » 6 ottobre 2012, 6:19

Puoi mettere un anellino, non succede niente, molti uccelli selvatici vengono anellati da studiosi per controllarne gli spostamenti.

In realtà tu hai detto una cosa giusta ma non nella denominazione corretta, secondo me. Io ho tirato su mio figlio nello stesso modo, c'è un modo per trattare con esseri umani e con animali, e c'è un modo cretino per rapportarsi ad essi. Tu hai usato il modo normale, quello giusto. Lasciare che si possa imparare dai propri errori.
Ovviamente cercando che tali errori non siano mortali (fine di ogni apprendimento...), senza l'iper-protettività di cui sono vittime tanti bambini, ma anche tanti gatti, cani, criceti, conigli, ecc.

Charles.

ardeapurpurea
Messaggi: 2368
Iscritto il: 23 aprile 2011, 16:20
Località: Seveso (MB)

Re: Comportamento singolare Cornacchia Grigia

Messaggio da ardeapurpurea » 6 ottobre 2012, 16:05

Esatto meglio sempre che si arrangi da sola , il fatto che vada con le altre di sera è un buon segno !
Potresti mettere un anellino amovibile che usano per i colombi almeno potrai riconoscerla

klaus89
Messaggi: 503
Iscritto il: 6 febbraio 2012, 16:30
Località: PALERMO

Re: Comportamento singolare Cornacchia Grigia

Messaggio da klaus89 » 23 aprile 2013, 0:01

allora shanks come sta la cornacchia?????
ALLEVARE è PROTEGGERE-PROTEGGERE è RISPETTARE!!!

ALLEVO ROSSO MOSAICO,ROSSO AVORIO MOSAICO,GIALLO MOSAICO,ONDULATI DI COLORE E DIAMANTI MANDARINI.

Rispondi