Rondone Apus Apus non involato causa danni al piumaggio.

Il forum dove poter discutere delle abitudini, dell'allimentazione, della vita e della riproduzione degli uccelli in natura nel loro habitat naturale.

Moderatore: Giampiero

Rispondi
xanderproject
Messaggi: 3
Iscritto il: 4 febbraio 2018, 17:32

Rondone Apus Apus non involato causa danni al piumaggio.

Messaggio da xanderproject » 4 febbraio 2018, 19:40

Salve. I rondoni erano 2. Giorno 1 Agosto del 2017 il rondone che non aveva riportato problemi di sviluppo è volato verso la libertà. Purtroppo il fratello che ho chiamato "Rifa" credendo fosse di sesso femminile, nel tempo inizio a rifiutare il cibo, ( grilli acheta domest.., tarme della farina, mosche e zanzare). Ho integrato pur delle vitamine nekton-S consigliate nei vari forum dove si parlava di rondoni. Insomma a settembre ricomincia a riaprire il becco. Mentre prima mangiava dal tavolo quindi fuori dalla scatola, essendo diventato adulto sul tavolo tentava solo di scappare via, invece dentro la scatola apriva il becco spontaneamente. 14 tarme di dimensione variabile per 5/ 6 pasti al giorno. Fine settembre ho acquistato un tappetino termico ed un termometro per controllare la temperatura. Era il periodo delle mosche in abbondanza, e ne catturai 20 per pasto, e fu li che dopo pochi giorni il rondone inizio a chiedermi il cibo. Ho contattato più veterinari per fargli rimuovere le penne spezzate ma nessuno era abilitato per uccelli di fauna selvatica. Insomma, io sono contrario all'eutanasia, speravo che si facesse alimentare sempre fino a quando le sue penne gli avrebbero consentito di entrare in natura, forse comunque troppo in ritardo. Io non me la sento di smettere di alimentarlo. È dispendioso economicamente e tutti gli impegni lavorativi sono basati in funzione dei pasti del rondone, che da oggi ha smesso di aprire il becco. È in cattività da giugno 2017, avete consigli, esperienze, ve ne sarei grato.

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
gnappo
Messaggi: 860
Iscritto il: 5 marzo 2017, 18:10
Località: Castel madama (rm)

Re: Rondone Apus Apus non involato causa danni al piumaggio.

Messaggio da gnappo » 6 febbraio 2018, 17:47

Posso chiederti serenamente come mai non lo hai liberato? i Rondoni soffrono a causa dell'istinto che li spinge a migrare qui non si parla di merli o passerotti che pur essendo illegali si abituano alla vita in casa... Ora non può più essere liberato perché ormai non farà mai parte di una colonia quindi dovresti alloggiarlo in una grande voliera. Non ho idea del perché non apra bocca forse non sta molto bene prova a portarlo dal veterinario. So benissimo che lo hai tenuto per il suo bene è alla fine ci si affeziona anche quindi ora non ti resta che continuare a nutrirlo è amarlo... fammi sapere come va con il piccolo speriamo stia bene
GNAPPO È UN PASSERO trovato a terra implume l'8/4/2016, subito dopo il ritrovamento ho contattato la lipu che mi ha gentilmente consigliato di buttarlo a terra. Oggi gnappo ha Due anni e mezzo e vive semilibero per la mia casa

xanderproject
Messaggi: 3
Iscritto il: 4 febbraio 2018, 17:32

Re: Rondone Apus Apus non involato causa danni al piumaggio.

Messaggio da xanderproject » 7 febbraio 2018, 11:21

Liberato nel senso di ucciderlo o di farlo volare? Come scrivevo gli mancano molte penne delle remiganti primarie e timoniera. Insomma provai a farlo volare perché lui voleva, ma planava sempre non riusciva a stare su. Ho preferito accudirlo che lasciarlo morire in qualche campagna per terra. Da ieri sera ha ripreso a mangiare aprendo il becco e agitandosi, cosa che non faceva da giorni. Potrebbe essere che sta un po male di stomaco.

gnappo
Messaggi: 860
Iscritto il: 5 marzo 2017, 18:10
Località: Castel madama (rm)

Re: Rondone Apus Apus non involato causa danni al piumaggio.

Messaggio da gnappo » 14 febbraio 2018, 16:58

Meno male che si è ripreso ora ovviamente non liberarlo devi tenerlo ormai non può più tornate in natura e non preoccuparti non è colpa tua anzi gli hai salvato la vita... però ora devi alloggiarlo in una voliera o una gabbia almeno di 120 x 100 è nutrirlo ovviamente.. fammi sapere come sta ora
GNAPPO È UN PASSERO trovato a terra implume l'8/4/2016, subito dopo il ritrovamento ho contattato la lipu che mi ha gentilmente consigliato di buttarlo a terra. Oggi gnappo ha Due anni e mezzo e vive semilibero per la mia casa

Rispondi