Un mistero durato anni

Hai trovato o hai visto un uccello selvatico a te sconosciuto? Descrivilo oppure mostra le foto e gli amici della community ti aiuteranno ad identificarlo. Discussioni legate alle tecniche e ai metodi per il riconoscimento degli uccelli selvatici, mediante la lettura delle piume o mediante l'osservazione del volo.

Moderatore: Giampiero

Rispondi
joelle16
Messaggi: 3
Iscritto il: 10 febbraio 2021, 10:27

Un mistero durato anni

Messaggio da joelle16 »

Buongiorno a tutti,

Questo è il mio primo post che faccio sul forum!
Da anni osservo gli uccelli che vivono nei dintorni di casa ed ho acquisito una certa dimestichezza con i passeriformi ma questo è sempre sfuggito dalle mie abilità di identificazione, nonostante la consultazione di diversi manuali. Premetto che vivo nel nord Italia, nella zona nord-ovest della Lombardia (provincia di Varese) in zone boschive non strettamente legate ai laghi.

Si tratta di un passeriforme che tendenzialmente si trova al suolo o tra i cespugli, non penso di averlo mai visto su un albero in vita mia.
Ha il corpo ed il capo grigi mentre il dorso è marrone con delle striature che ricordano il Passero d'Italia. Le zampe sono di un arancione acceso (caratteristica che mi è sempre risultata singolare). Non presenta alcun ciuffo sul capo.

Non so se si possa trattare di un caso di dimorfismo sessuale ma vedo passeriformi molto simili, la cui unica differenza è avere un corpo marrone anche dove l'altro, descritto in precedenza, è grigio.

Sapreste dirmi di che cosa si tratta?

Se riesco a fare una foto la allegherò prossimamente. Purtroppo non ce l'ho mai fatta!

Vi ringrazio del vostro tempo!

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2194
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Un mistero durato anni

Messaggio da Giampiero »

Allodola, Tottavilla, Pispola, Passera scopaiola, Sordone, Beccamoschino, Passera lagia, Zigolo giallo, Zigolo nero, Strillozzo, Zigolo muciatto , Migliarino di palude.
Cerca delle immagine delle specie che ho elencato; trovi qualche riferimento?
joelle16
Messaggi: 3
Iscritto il: 10 febbraio 2021, 10:27

Re: Un mistero durato anni

Messaggio da joelle16 »

Giampiero ha scritto:
10 febbraio 2021, 12:37
Allodola, Tottavilla, Pispola, Passera scopaiola, Sordone, Beccamoschino, Passera lagia, Zigolo giallo, Zigolo nero, Strillozzo, Zigolo muciatto , Migliarino di palude.
Cerca delle immagine delle specie che ho elencato; trovi qualche riferimento?
Credo proprio si tratti della Passera scopaiola! Anche se il sordone ci andava molto vicino ma ha una morfologia più affusoata.

Ti ringrazio e ti faccio i complimenti per la memoria [smilie=041.gif]

Allego i riferimenti trovati per la Passera scopaiola
http://www.amatafoto.it/images/IMG_7150-33.jpg

https://lh3.googleusercontent.com/proxy ... ivezpArUYs
Pierobarcelona
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 287
Iscritto il: 25 giugno 2012, 22:58

Re: Un mistero durato anni

Messaggio da Pierobarcelona »

Coincido con te Giampiero, anche se dovrei dire dalla descrizione fatta da joelle16, che i piú simil alla descrizione dovrebbe essere (Prunella modularis) o Passera scopaiola, opuure (Prunella collaris) o Sordone.
Speriamo che lo riesca a trovarlo in internet e riconoscerlo.
Un saluto

(vedo che sono arrivato tardi, mentre scrivevo giá ha ottenuto risultati)
Pierino Perrone
Barcelona (Spagna)

http://avescatalanas.blogspot.com.es/
Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2194
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Un mistero durato anni

Messaggio da Giampiero »

Confermo che sostare sul terreno o tra cespugli e arbusti è una caratteristica tipica sia della Passera scopaiola (Prunellah modularis) che del Sordone (Prunella collaris).
Le 2 specie sono vicine geneticamente e molto simili per quanto riguarda l'aspetto.
La differenza più evidente, apprezzabile in questo periodo perché il piumaggio non è troppo abraso, è rappresentata dalla gola:
di colore grigio uniforme, come il collo e la parte alta del petto, per modularis; bianca, a mo' di bavaglio, finemente barrata di nero per collaris.
Questa discriminante dovrebbe permetterti una identificazione più precisa :wink:
Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2194
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Un mistero durato anni

Messaggio da Giampiero »

Pierobarcelona ha scritto:
10 febbraio 2021, 18:04
Coincido con te Giampiero, anche se dovrei dire dalla descrizione fatta da joelle16, che i piú simil alla descrizione dovrebbe essere (Prunella modularis) o Passera scopaiola, opuure (Prunella collaris) o Sordone.
Speriamo che lo riesca a trovarlo in internet e riconoscerlo.
Un saluto
Anch'io orientato verso i prunellide proprio per l'attitudine a sostare sul terreno e nei cespugli, ma non volevo escludere altre specie a priori, anche per dare la possibilità di paragone nella ricerca.
Come va con la caccia fotografica in questo periodo in Spagna? Si può uscire almeno nelle aree rurali?
Un carissimo saluto [smilie=109.gif]
Pierobarcelona
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 287
Iscritto il: 25 giugno 2012, 22:58

Re: Un mistero durato anni

Messaggio da Pierobarcelona »

Niente Giampiero, siamo relegati al comune di residenza e non posso neanche andare al delta del Llobregat dove c'è l'aeroporto di Barcellona, che è a 18 Km... Purtroppo solo posso praticare al Parco cerca di casa e avendo l'entrata aperta al giardino zoologico che è accanto, posso fare qualche fotografia dei nostri piccoli amici, peró molto poco.
Speriamo che presto tutto ritorni piú tranquillo e vi manderó foto migliori
Saluti
Pierino Perrone
Barcelona (Spagna)

http://avescatalanas.blogspot.com.es/
Giampiero
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2194
Iscritto il: 15 luglio 2015, 0:24

Re: Un mistero durato anni

Messaggio da Giampiero »

Capisco :(
Qui in Italia non è molto diverso, anzi...
Speriamo che questo disagio passi presto anche perché sta creando gravi danni in diversi settori [smilie=074.gif] [smilie=074.gif]
Incrociamo le dita.
joelle16
Messaggi: 3
Iscritto il: 10 febbraio 2021, 10:27

Re: Un mistero durato anni

Messaggio da joelle16 »

Ecco in allegato una foto scattata questa mattina.
Perdonate la bassa qualità ma l'ho fatta al volo con il cellulare.
Direi che il caso è stato risolto! Vi ringrazio ancora :D
Allegati
image.jpeg
Rispondi