piccolo di merlo

Forum dedicato all'alimentazione degli uccelli da gabbia e voliera. Puoi chiedere consigli in merito alla miscela di semi da fornire, sul pastoncino, sulle vtamine, ecc.
Rispondi
diogene
Messaggi: 2
Iscritto il: 11 luglio 2017, 19:11

piccolo di merlo

Messaggio da diogene » 11 luglio 2017, 19:36

Buonasera,
giovedi scorso (6 luglio) ho trovato in mezzo ad una strada un piccolo di merlo, l'ho portato a casa perchè sicuramente sarebbe morto schiacciato da un 'auto. Non avendo mai allevato nè avuto uccelli, l'ho portato dal mio veterinario il quale mi ha detto che doveva essere svezzato e mi ha suggerito di dargli delle palline di carne trita di manzo. Il problema è che, sicuramente, non sono pratico e non riesco a fargliele ingoiare a meno che non le faccio piccolissime e anche in questo caso trovo molta difficoltà. Allora mi ha detto di dargli omogenizzato (di manzo) con acqua e di imbeccarlo con una siringa da insulina, in questo caso l'operazione riesce bene.
Ho anche preso il pastone per insettivori, ma non so come farglielo mangiare.
Visto che ho molti dubbi sul da farsi vorrei chiedervi alcune cose:
1) Se gli do omogenizzato con acqua, immagino che poi non sia necessario dargli altra acqua da bere?
2) Ho notato che le feci sono un po molli ma non maleodoranti o di colori strani, la parte fecale e marrone circondata dalla parte bianca, ma vedo che c'è anche acqua.
3) mi sono fatto prestare una gabbia da un'amica, vi invio foto; spero che per iniziare vada bene
4) dove ho comprato il pastone mi sono fatto dare anche un nido "finto" da mettere nella gabbia, ma ho visto che il merlo non entra (l'ho appoggiato sul fondo della gabbia)
5) da ieri ha cominciato a svolazzare e si appoggia sui supporti interni della gabbia, quindi immagino che stia bene.....
6) quello che non capisco è che per dormire va sul fondo della gabbia e non nel nido, praticamente dorme sulle sue feci, di giorno cambio spesso anche la carta sul fondo (3/4 volte), soprattutto di notte quando non cambio la carta.
7) Il veterinario mi ha detto che posso dargli le camole della farina, 6/7 ogni 2 ore, in questo caso non devo più dargli omogenizzato e/o carne?
tra quanto tempo sarà in grado di nutrirsi da solo? a quel punto posso dargli il pastone per insettivori messo nell'apposita vaschetta senza altro cibo?
Grazie in anticipo....
Allegati
IMG_20170711_200836.jpg
IMG_20170711_200827.jpg

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
pier lorenzo orione
Messaggi: 17583
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: piccolo di merlo

Messaggio da pier lorenzo orione » 12 luglio 2017, 15:19

hai sbagliato a raccoglierlo ,non è caduto dal nido ma lo ha già lasciato spontaneamente.Dovevi soltanto toglierlo dalla strada e nasconderlo in un cespuglio nelle vicinanze ,i suoi genitori sono in zona e l'avrebbero trovato seguendo i suoi richiami,venendo a nutrirlo .Ora lo hai sottratto alle loro cure e dovrai allevarlo fino allo svezzamento.Le camole ti consiglio di bollirle x qualche minuto xchè piene di batteri,va imbeccato di frequente ma senza riempirlo di cibo ,un boccone ogni ora per tutto il giorno.

diogene
Messaggi: 2
Iscritto il: 11 luglio 2017, 19:11

Re: piccolo di merlo

Messaggio da diogene » 13 luglio 2017, 6:12

Ciao,
quando l'ho trovato vicino a lui per terra c'era una altro uccellino morto. E' per quello che l'ho raccolto, inoltre in zona ci sono parecchi gatti, se lo lasciavo in un cespuglio, durava poco......

Tappo
Messaggi: 344
Iscritto il: 26 agosto 2016, 9:14
Località: Torino

Re: piccolo di merlo

Messaggio da Tappo » 13 luglio 2017, 7:57

È la natura che fa il suo corso, se no andiamo tutti con greenpeace a salvare le balene no? Il mio tono è ovviamente scherzoso ma il concetto è quello
La Natura è mutevole... per natura...

Rispondi