piante commestibili ed erba cardellina

Forum dedicato all'alimentazione degli uccelli da gabbia e voliera. Puoi chiedere consigli in merito alla miscela di semi da fornire, sul pastoncino, sulle vtamine, ecc.
Rispondi
LILLY
Messaggi: 35
Iscritto il: 18 agosto 2007, 9:23
Località: lago di garda

piante commestibili ed erba cardellina

Messaggio da LILLY » 22 settembre 2007, 13:42

Da sempre do ai miei verdoni e verzellini qualche foglia di tarassaco , di piantaggine (anche le spighe ) e ora vorrei provare la famosa erba cardellina. Ho visto pero' su internet che contiene sostanze tossiche.
Non sono poi cosi' sicura di quale sia questa erba cardellina : e' forse quella con i fiori gialli simili al tarassaco e il fusto e le foglie con minuscole spine ?

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
dario87
Messaggi: 90
Iscritto il: 2 dicembre 2006, 17:28
Località: Messina

Messaggio da dario87 » 22 settembre 2007, 14:36

Il tarassaco lo conosco ed è ottimo,l'erba cardellina non ti sò dire.Ciao

marco62
Messaggi: 2744
Iscritto il: 12 settembre 2007, 17:45

Messaggio da marco62 » 22 settembre 2007, 23:40

l'erba cardellina (senecio vulgaris) è un'erba infestante di cui i cardellini sono molto ghiotti ha dei fiori piccoli e gialli provo a trovare una foto nei miei libri poi tu guarda la mia galleria ciao
trovato disegno vai in galleria

LILLY
Messaggi: 35
Iscritto il: 18 agosto 2007, 9:23
Località: lago di garda

Messaggio da LILLY » 23 settembre 2007, 8:33

grazie mille. Non so perche' , forse e' solo una mia idea , ma mi sembra siano molto piu' golosi di erbe prative che di cicoria o spinacio. Se hai qualche altra erba da suggerire mi faresti felice visto che mi piace raccoglierle per loro ma molte non le conosco. Ciao.

marco62
Messaggi: 2744
Iscritto il: 12 settembre 2007, 17:45

Messaggio da marco62 » 23 settembre 2007, 13:57

gli uccelli granivori in natura si nutrono di semi coltivati dall'uomo (grano, girasole, cavoli, lattuga, sorgo e tanti altri) e di semi selvatici meglio identificati come piante infestanti ogni granivoro è specializzato nell'estrarre i semi dalle piante di cui si nutrono senza entrare in competizione gli uno con gli altri ti faccio qualche esempio
il crociere è specializzato nel mangiare pinoli altri uccelli tipo verdone o cardellino non riescono ad estrarre i semi dalle pigne il verzellino è specializzato a mangiare un tipo di poa che nessun altro uccello mangia il cardellino specializzato nell'estrarre i semi di cardo (da cui il nome) i soggetti in cattività mangiano di tutto bisogna stare attenti quando si somministrano piante o semi potrebbero essere tossici nonchè velenosi
nella mia galleria ho messo alcune foto di piante da seme e da foglie (porcellana) non tossiche per gli uccelli ce ne sono tante altre non apena mi capiterà di raccoglierle le fotograferò e le metterò nella galleria x un pò di tempo adesso è in fiore la verga d'oro da ottobre a tutto dicembre ci sarà la maturazione dei semini e saranno molti gli uccelli di passo che si fermeranno a mangiarli in primavera ci sarà la senape ottima x i verdoni (possono mangiarla tutti non è tossica) ciao a presto

LILLY
Messaggi: 35
Iscritto il: 18 agosto 2007, 9:23
Località: lago di garda

Messaggio da LILLY » 25 settembre 2007, 10:32

narco62 le tue foto mi sono state utilissime e volevo ringraziarti. La porcellana che virtu' ha per gli uccelli ? Tu le erbe prative le dai sempre ?
Ciao e complimenti per la tua competenza.

marco62
Messaggi: 2744
Iscritto il: 12 settembre 2007, 17:45

Messaggio da marco62 » 25 settembre 2007, 19:29

non conosco le virtù della porcellana sò che gli uccelli amano mangiare le foglie e i semi
le erbe prative le uso quasi sempre a volte uso le piante coltivate es: grano immaturo girasole micro (vedi galleria) panico di mia coltivazione attualmente uso il sorgo immaturo ti inserisco foto così potrai guardare come sono ghiotti i miei animali

marco62
Messaggi: 2744
Iscritto il: 12 settembre 2007, 17:45

Messaggio da marco62 » 25 settembre 2007, 19:45

quali tipi di uccelli detieni? li allevi? fammi sapere ciao

LILLY
Messaggi: 35
Iscritto il: 18 agosto 2007, 9:23
Località: lago di garda

Messaggio da LILLY » 26 settembre 2007, 8:38

non mi posso certo definire un' allevatrice perche' fino ad oggi non ho mai fatto riprodurre i miei volatili. Perche ' ? Per una serie di motivi , prima di tutto perche' ho sempre paura di fare qualche sbaglio e preferisco non farlo su creature vive e poi perche' mi piace popolare i miei gabbioni di una grande varieta' di specie ( e sono stata sempre attenta a mettere insieme specie che convivono bene ) e quindi ogni tanto acquisto un nuovo soggetto. Ecco la mia tribu ' ( alloggiano in tre gabbioni ) : una coppia di ciuffolotti messicani , una coppia di verdoni , una coppia di diamanti di gould , una coppia di verzellini , un cardellino major portatore di agata , una coppia di padda , 2 usignoli del giappone, 2 canarini gialli , un arricciato , una canarina isabella, un ibrido canarino cardellino .
Ora mi piacerebbe aggiungere una coppia di lucherini testa nera e una di cardinalini del venezuela.

marco62
Messaggi: 2744
Iscritto il: 12 settembre 2007, 17:45

Messaggio da marco62 » 26 settembre 2007, 15:36

ti è possibile inserire le foto dei tuoi soggetti nella tua galleria fotografica
e dirmi anche le dimensioni delle gabbie nonchè le specie detenute in ogni gabbione ?
ciao

LILLY
Messaggi: 35
Iscritto il: 18 agosto 2007, 9:23
Località: lago di garda

Messaggio da LILLY » 27 settembre 2007, 8:54

Mi devi scusare ma non sono molto brava con la tecnologia. Comunque mio marito ha promesso che nel finesettimana fotografera' i vari soggetti e mettera' le immagini nel sito.
Le misure dei gabbioni sono invece alla mia portata :
70per60per165 : i 2 usignoli , 4 canarini , 2 padda
70per60per170 : il cardellino major , la coppia di verdoni , una coppia di canarini , l'ibrido ,un lucherino
100 per60per160 :i 2 verzellini e i ciuffolotti messicani.
Nella lista dei miei desideri ci sono i cardinalini e i ciuffolotti.
Mi piacciono molto anche gli organetti e i cardellini nostrani e gli usignoli siberiani e i mesia. Vorrei anche trovare un cantore d'Africa .
Insomma , piano piano.

marco62
Messaggi: 2744
Iscritto il: 12 settembre 2007, 17:45

Messaggio da marco62 » 27 settembre 2007, 16:12

se le misure delle tue gabbie sono 70 x altezza 60 x profondità e 170 x lunghezza ti consiglio di acquistare una femmina agata di cardellino così saprai anche se il tuo major è un portatore o no averlo da solo è sprecato
se vuoi continuare ad acquistare dei soggetti solo perchè ti piacciono e non x riprodurli ti consiglio di acquistare solo soggetti maschi non della stessa specie e immetterli tutti in una bella voliera (magari la costruisce tuo marito)
se invece vuoi anche riprodurli allora ti consiglio di scegliere le speci che più ti piacciono e iniziare un vero allevamento a scopo sportivo e amatoriale ciao
P.S. se puoi dammi la sigla dell'anellino posto alla zampa del major

LILLY
Messaggi: 35
Iscritto il: 18 agosto 2007, 9:23
Località: lago di garda

Messaggio da LILLY » 28 settembre 2007, 8:34

porta un anellino rosso il cui numero e' 27 e la matricola 230. Anno di nascita 06. Mi sembra che l'allevatore originario sia belga.

marco62
Messaggi: 2744
Iscritto il: 12 settembre 2007, 17:45

Messaggio da marco62 » 28 settembre 2007, 17:24

mi auguro che sia veramente portatore di agata

LILLY
Messaggi: 35
Iscritto il: 18 agosto 2007, 9:23
Località: lago di garda

Messaggio da LILLY » 29 settembre 2007, 9:26

appena posso lo faccio fotografare cosi' lo vedi : ma tu cosa allevi ? Ho visto i cardellini nelle foto e poi ?

dony/nene
Messaggi: 1035
Iscritto il: 4 febbraio 2007, 19:50
Località: SVIZZERA

Messaggio da dony/nene » 29 settembre 2007, 9:57

Scusate se mi intrometto.

[albumimg]2824[/albumimg]

marco questa pianta è quella che si attacca addosso e ha i fiori viola giusto?
e che se ci passa un cocker puoi tanto armarti di forbice e tosarlo!?!?!? :lol:
LE BUONE INTENZIONI NON BASTANO!!!

Nella foto PERLA!

CH1891

marco62
Messaggi: 2744
Iscritto il: 12 settembre 2007, 17:45

Messaggio da marco62 » 29 settembre 2007, 11:33

Inviato: Sab Set 29, 2007 8:57 am Oggetto:

--------------------------------------------------------------------------------

Scusate se mi intrometto.



marco questa pianta è quella che si attacca addosso e ha i fiori viola giusto?
e che se ci passa un cocker puoi tanto armarti
si è così
la pianta in questione è la bardana chiamata anche lappa proprio perchè si attacca ovunque i fiori vengono da me somministrati ai soggetti a fattore rosso ciao
p.s. mi dici come hai fatto ad inserire una delle mie foto io ci ho provato e non riesco grazie

marco62
Messaggi: 2744
Iscritto il: 12 settembre 2007, 17:45

Messaggio da marco62 » 29 settembre 2007, 11:40

LILLY ha scritto:appena posso lo faccio fotografare cosi' lo vedi : ma tu cosa allevi ? Ho visto i cardellini nelle foto e poi ?
attualmente stò smettendo quindi mi sono rimaste poche specie carpodachi messicani verzellini verdoni lucherini testa nera e ovviamente i cardellini
però ho detenuto e allevato altre specie di fringillidi sia esotici che nostrani tra tutte le specie da me detenute soltanto la peppola (fringilla montifringilla )non sono riuscito a riprodurre però ho ottenuto un uovo fecondo con canarina purtroppo non schisociao

dony/nene
Messaggi: 1035
Iscritto il: 4 febbraio 2007, 19:50
Località: SVIZZERA

Messaggio da dony/nene » 29 settembre 2007, 11:48

Ottimo ho solo canarini a fattore rosso, appena smette di piovere gli forniro pure quelli.
Per le foto ti ho inviato un pvt.
LE BUONE INTENZIONI NON BASTANO!!!

Nella foto PERLA!

CH1891

marco62
Messaggi: 2744
Iscritto il: 12 settembre 2007, 17:45

Messaggio da marco62 » 29 settembre 2007, 12:03

dony/nene ha scritto:Ottimo ho solo canarini a fattore rosso, appena smette di piovere gli forniro pure quelli.
Per le foto ti ho inviato un pvt.
i fiori vanno raccolti freschi poi seccati e poi macinati nel pastoncino
gli uccelli a fattore rosso in natura trasformano i coloranti che acqusiscono con l'alimentazione mentre il canarino si dà il colorante chimico x diventare rosso pertanto non saprei se anche l'organismo del canarino è in grado di trasformare i carotenoidi e altri coloranti naturali come il suo progenitore (cardinalino)
non sò cos'è un pvt

dony/nene
Messaggi: 1035
Iscritto il: 4 febbraio 2007, 19:50
Località: SVIZZERA

Messaggio da dony/nene » 29 settembre 2007, 12:12

Anche i canarini sono come i cardellini, se si danno molti alimenti tipo carote, barbabietole si riesce ad ottenere un rosso decente anche senza coloranti chimici.


In alto al forum hai una cassetta della posta e daparte ti viene scritto che hai dei nuovi messaggi, cliccaci sopra cosi leggi i "pvt" = messaggi privati.
Poi dalla cartelal puoi rispondere direttamente o se vuoi mandarne a un user puoi andare sul suo profilo e cliccare sulla casella "MP" oppure ce anche il tasto "MP" sotto ogni post inserito.
LE BUONE INTENZIONI NON BASTANO!!!

Nella foto PERLA!

CH1891

marco62
Messaggi: 2744
Iscritto il: 12 settembre 2007, 17:45

Messaggio da marco62 » 29 settembre 2007, 19:34

[quote="dony/nene"]Anche i canarini sono come i cardellini, se si danno molti alimenti tipo carote, barbabietole si riesce ad ottenere un rosso decente anche senza coloranti chimici.

anche il polline d'api è un buon colorante naturale
se somministri anche larve di camole del miele o tarme della farina mi raccomando piccole il colorante viene assorbito meglio

marco62
Messaggi: 2744
Iscritto il: 12 settembre 2007, 17:45

Messaggio da marco62 » 29 settembre 2007, 19:41

LILLY ha scritto:porta un anellino rosso il cui numero e' 27 e la matricola 230. Anno di nascita 06. Mi sembra che l'allevatore originario sia belga.
alla sigla dell'anellino manca la sigla belga spero che non ti hanno dato una fragatura

LILLY
Messaggi: 35
Iscritto il: 18 agosto 2007, 9:23
Località: lago di garda

Messaggio da LILLY » 30 settembre 2007, 9:48

non ho letto l'anellino ma solo quello che mi ha scritto sul certificato di cessione. Oggi provo a controllare direttamente l'anellino. Comunque l'allevatore lo conosco bene e lo vedo tra poco , quindi penso di escludere la fregatura. Comunque ti sapro' dire. Perche' smetti di allevare ? E i soggetti li cedi ?

marco62
Messaggi: 2744
Iscritto il: 12 settembre 2007, 17:45

Messaggio da marco62 » 30 settembre 2007, 12:27

smetto perchè in questo momento ho poco tempo da dedicargli amo troppo i miei animali x farli soffrire pertanto ho ceduto già molti soggetti ad allevatori che conosco e sò come allevano quelli attualmente in mio possesso la maggir parte sono riproduttori ciò significa non giovani gli allevatori me compreso quando acquistano qualche soggetto x non prendere fregature sceglie il soggetto giovane i mie riproduttori stanno ancora con me perchè riescono a riprodursi alla grande e poi non sono come dicono tanti allevatori irruenti (in questo caso stò parlando di messicani) attualmente non li detengo più in gabbia ma si trovano liberi in 2 stanze così il poco tempo che ho lo dedico alla pulizia acqua e alimentazione se questo metodo funziona bene (ovviamente durante la riproduzione i soggetti non possono rimanere liberi) allora forse ridurrò le coppie continuando ad allevare optando x cardellini verdoni mutati e carpodachi poi speriamo bene

LILLY
Messaggi: 35
Iscritto il: 18 agosto 2007, 9:23
Località: lago di garda

Messaggio da LILLY » 1 ottobre 2007, 8:33

ieri ho preso il cardellino ed ho esaminato la sigla sull'anello : OKB A20 27 230 ANNO 06 .

marco62
Messaggi: 2744
Iscritto il: 12 settembre 2007, 17:45

Messaggio da marco62 » 1 ottobre 2007, 9:46

ok forse è portatore di agata

gabriele
Messaggi: 1222
Iscritto il: 23 aprile 2007, 17:48
Località: Paternò ct

Messaggio da gabriele » 2 ottobre 2007, 9:46

il mio cardellino, e i miei canarini mangiano volentieri la zucchina tagliata a fettine... ne vanno matti... potrebbe fare male???
PAZIENZA E COSTANZA RIPAGANO SEMPRE
rna: sv690

marco62
Messaggi: 2744
Iscritto il: 12 settembre 2007, 17:45

Messaggio da marco62 » 2 ottobre 2007, 11:04

io somministro la zucca (quella dolce )
se non è mai successo niente se gli piace continua a darla

Rispondi