muta verdone

Cardellini,verdoni,ciuffolotti,lucherini,organetti,ecc

Moderatore: lory939

Rispondi
franz1997
Messaggi: 32
Iscritto il: 13 giugno 2014, 11:35

muta verdone

Messaggio da franz1997 »

Salve ieri ho acquistato 1 verdone nato lo scorso mese volevo sapere quando fa la muta e cosa dargli da mangiare per evitare coccocidosi e altre malattie

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
pier lorenzo orione
Messaggi: 18306
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: muta verdone

Messaggio da pier lorenzo orione »

fanno la muta a due mesi circa,x evitare coccidiosi la cosa piu importante è pulizia rigorosa gabbia e accessori(posatoi ,mangiatoie ecc ) gabbia con griglia sul fondo pulita e lavata spesso,ambiente asciutto e soleggiato ,alimentazione leggera ma nutriente ,con semi base scagliola e perilla ,in mamgiatoia a parte fonyopaddi,chia,camelina,pastone secco ,frutta e verdura in piccole qtità a gg alterni ,erbe prative a volontà.
franz1997
Messaggi: 32
Iscritto il: 13 giugno 2014, 11:35

Re: muta verdone

Messaggio da franz1997 »

Dove posso trovare le erbe prative e cosa sono i fonyopaddi
biagio11
Messaggi: 1410
Iscritto il: 16 novembre 2010, 19:48

Re: muta verdone

Messaggio da biagio11 »

la prima nei prati la seconda in africa
alfaalex
Messaggi: 3139
Iscritto il: 17 luglio 2010, 0:57

Re: muta verdone

Messaggio da alfaalex »

La materia prima, il fonio, è un seme che viene coltivato prevalentemente in Africa. In Italia viene importato sotto il nome di FonioGold e precedentemente si chiamava Foniopaddy. Costicchia, un chilo lo si trova intorno ai 12€, aggiungi le spese di spedizione e diventa quasi un lusso. Fa arrabbiare che il fonio, coltivato in Africa, è al pari del nostro granoturco e non costa nulla.

Lo trovi su eBay o su alcuni shop online, se hai fortuna qualche negozio fisico potrebbe averlo o procurartelo.
R.N.A.: 84TL
RollyZ
Messaggi: 583
Iscritto il: 19 aprile 2014, 20:01

Re: muta verdone

Messaggio da RollyZ »

couscous,che fai prima e costa meno.
“È proprio vero alcuni uccelli non sono fatti per stare in gabbia, sono nati liberi e vederli volare liberi ti riempie il cuore di gioia.”
franz1997
Messaggi: 32
Iscritto il: 13 giugno 2014, 11:35

Re: muta verdone

Messaggio da franz1997 »

Per quanto riguarda le erbe prative mi dite alcuni nomi e come somministrarle?
RollyZ
Messaggi: 583
Iscritto il: 19 aprile 2014, 20:01

Re: muta verdone

Messaggio da RollyZ »

Io di andare a cercare ste erbe prative me son rotto..........sono andato dove prendo i vari mangimi e ho comprato un secchiello da 5kg a 15 euro e buonappetito.
Misto pregiato di semi ornitologici, ortivi e prativi, coltivati e selvatici (gramigna, scagliola, niger, finocchio, cicoria, cavolo, ravizzone, perilla, spinacio, papavero blu, cardone selvatico, lattuga bianca, lattuga nera, ravanello, lino, semi di piante selvatiche).
“È proprio vero alcuni uccelli non sono fatti per stare in gabbia, sono nati liberi e vederli volare liberi ti riempie il cuore di gioia.”
franz1997
Messaggi: 32
Iscritto il: 13 giugno 2014, 11:35

Re: muta verdone

Messaggio da franz1997 »

Lo so pero io voglio sapere i nomi di alcune erbe prative
pier lorenzo orione
Messaggi: 18306
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: muta verdone

Messaggio da pier lorenzo orione »

anche xchè non è assolutamente la stessa cosa,le erbe prative vanno prese con i semi in maturazione allo stato ceroso ,che sono un toccasana x giovani e adulti ,i semi secchi non hanno le stesse proprietà.Nomi delle erbe:tarassaco ,centocchio ,piantaggine ,poa ,crespigno ,romice,varie specie di graminacee,borsa di pastore,portulaca.Poi ce ne sono altre ma adesso mi ricordo queste che sono le piu comuni che crescono negli orti e giardini .
RollyZ
Messaggi: 583
Iscritto il: 19 aprile 2014, 20:01

Re: muta verdone

Messaggio da RollyZ »

Si vero sono molto meglio freschi. Ma io ormai le uniche erbe che do ai miei sono il tarassaco(ormai solo le foglie) e le ortiche 2 volte a settimana.Le altre non le riconosco divento matto a cercare e poi non so se sono giuste. :lol:
Non mi fido di me,potrei combinare guai :lol:
“È proprio vero alcuni uccelli non sono fatti per stare in gabbia, sono nati liberi e vederli volare liberi ti riempie il cuore di gioia.”
pier lorenzo orione
Messaggi: 18306
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: muta verdone

Messaggio da pier lorenzo orione »

in rete troverai molte foto di tutte queste erbe
franz1997
Messaggi: 32
Iscritto il: 13 giugno 2014, 11:35

Re: muta verdone

Messaggio da franz1997 »

Il trofoglio va bene?
pier lorenzo orione
Messaggi: 18306
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: muta verdone

Messaggio da pier lorenzo orione »

no
Mariangela
Messaggi: 243
Iscritto il: 20 aprile 2012, 9:39

Re: muta verdone

Messaggio da Mariangela »

E se volessi piantarle queste erbe? Prendono facilmente? Insomma è una cosa fattibile? Io ho un attico molto grande e luminoso. Perché puntualmente vado girando per i prati come una pazza, con iPad e foto e puntualmente arrivo a casa e noto qualcosa che nn va nelle erbe che ho preso e le butto. Ho troppa paura di avvelenare il mio Oliver :roll: :roll: :roll:
P.S. Ciao Pier! Da quanto tempo!!! [smilie=041.gif] [smilie=041.gif]
pier lorenzo orione
Messaggi: 18306
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: muta verdone

Messaggio da pier lorenzo orione »

ciao come state tu e il tuo Oliver?queste erbe sono semplicissime da coltivare ,se prendi i semi li puoi piantare in qualsiasi vaso,basta innaffiarle regolarmente e cresceranno in poco tempo,ad es adesso ci sono le spighe della piantaggine che crescono nei terreni umidi ,basta prendere le spighe secche e far scendere i semi in un vaso ,innaffiare abbondantemente e in breve avrai le piantine che faranno le spighette,che dovrai offrire verdi ma già con i semi formati.
Mariangela
Messaggi: 243
Iscritto il: 20 aprile 2012, 9:39

Re: muta verdone

Messaggio da Mariangela »

Stiamo benissimo entrambi ...grazie...dopo i guai che ho combinato a fine estate scorsa, mi sono ripresa alla grande. Ora mi sono convertita alla scagliola con avena e qualche volta perilla bianca, come suggerita da te e non ha avuto più problemi di gotta. Solo le zampe a volte si screpolano un po', quando nn fa il bagnetto, ma per il resto va tutto bene. Ho comprato una piccola voliera tutta per lui, e svolazza come un matto, gioca con l'altalena e non vuole più neanche uscire così spesso come prima, a volte lo prendo io da dentro per farlo volare un po' ma dopo poco torna subito dentro. Quest'anno poi ha fatto un piumaggio bellissimo, dei colori accesissimi. Faccio qualche foto e la posto. :D però ho un po' di ansia per la muta, come sempre la fa tra fine agosto e i primi di settembre e ho paura che mi faccia passare di nuovo le pene dell'inferno. A proposito per aiutarlo nella muta posso dargli il betotal, che gli ho dato ad ottobre quando è stato male? Tu invece come stai? Come va con i tuoi beniamini? Sogno sempre di farmi un giro tra i tuoi esemplari! :D
pier lorenzo orione
Messaggi: 18306
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: muta verdone

Messaggio da pier lorenzo orione »

io sto bene ,ma come avrai letto dalle varie discussioni sul forum x me non è stata una gran stagione cove ,ho prodotto pochi soggetti anche se belli e sani ,credo che c'entri il fatto che ho cambiato l'illuminazione del locale d'allevamento e ho messo una luce sbagliata,quindi un sacco di uova chiare o mancata nidificazione delle coppie.Pazienza andrà meglio la prossima stagione.Come aiuto x la muta l'ideale sono sempre le erbe prative ,la piantaggine in particolare ,che si trova in quantità in questo periodo è un ottimo alimento ,molto gradito e fa anche un bel piumaggio,senza riempirli di medicinali o diavolerie del commercio.Altre piante utili che trovi facilmente in questo periodo sono la cicoria selvatica(le infiorescenze),la portulaca o porcellana,il crespigno e molte altre.
Mariangela
Messaggi: 243
Iscritto il: 20 aprile 2012, 9:39

Re: muta verdone

Messaggio da Mariangela »

Mi dispiace per l'andata ma mi è parso di capire che è stata una brutta annata per molti! Quest'anno al mio la muta sta procedendo relativamente tranquilla fino ad ora. Non sembra drastica come gli anni precedenti, anche se a me sembra la inizi sempre tardi... Comunque sicuramente questa alimentazione più leggera ed equilibrata. Diciamo che l'unica dannazione di questo periodo per me, è la conservazione dei semi! Sto provando di tutto, contenitori di plastica chiusi, poi aperti, poi sacchetti di carta, ma alla fine dopo un po' compaiono degli animaletti strani e devo buttarli! Ho cambiato anche rivenditore e i semi di questa signora sono più lucidi chiari, me ne accorgo che sono più buoni, perché lui li mangia con gusto... Ma puntualmente dopo un po' di settimane iniziano a comparire questi insetti. La signora mi ha consigliato di lasciarli nelle buste di carta che mi dà e tenerle aperte... Mi sto dannando!!! Comunque Nn sono riuscita ancora ad adoperarmi con le erbe prative! Ho chiesto ad una signora esperti di farmi dei vasi, così non combino cavolate. Quindi oltre al tarassaco e al centocchio, posso farmi fare anche quelle che mi hai scritto?!
pier lorenzo orione
Messaggi: 18306
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: muta verdone

Messaggio da pier lorenzo orione »

certo che si
Rispondi