acquisto cardellina fiera reggio 2014

Cardellini,verdoni,ciuffolotti,lucherini,organetti,ecc

Moderatore: lory939

lucanerorosso
Messaggi: 302
Iscritto il: 2 novembre 2013, 15:35

acquisto cardellina fiera reggio 2014

Messaggio da lucanerorosso »

ciao,
come da titolo vorrei acquistare una cardellina femmina alla fiera di reggio.
ho ricevuto un maschio anellato in regalo e voglio formare la coppia.

l'anno scorso ci sono stato e mi ricordo di aver visto delle coppie di cardellini….quanto può costare una femmina?

grazie
L.

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
massese
Messaggi: 1292
Iscritto il: 11 dicembre 2011, 15:36

Re: acquisto cardellina fiera reggio 2014

Messaggio da massese »

Sui 50\60 euro per una cardellino nostrano ancestrale,occhio pero'che purtroppo ce ne saranno tantissimi di cattura,anche se regolarmente anellati,(tutti sanno,nessuno parla...)appena lo porti a casa ti consiglio di fargli qualche giorno di baycox,sono animali delicatissimi,in quel marasma generale si stressano parecchio ed e'altissimo il rischio coccidiosi.
Associazione Ornitologica Apuana
RNA SU09
Greenpeace
Messaggi: 348
Iscritto il: 18 aprile 2012, 18:08

Re: acquisto cardellina fiera reggio 2014

Messaggio da Greenpeace »

Siamo in due a cercare una cardellina ancestrale.
Considera che in Zona Reggio ormai li conosco tutti, e purtroppo di affidabili pochi.
Con questo bellissimo fringillide incappare in soggetti di cattura non è difficile.
pier lorenzo orione
Messaggi: 18503
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: acquisto cardellina fiera reggio 2014

Messaggio da pier lorenzo orione »

se sono anellati con anello regolamentare tipo A ci sono piu garanzie che sia nato in cattività ,il problema è che spesso sono pieni di antibiotici e si rischia che appena a casa si impalli e muoia in pochi gg
lucanerorosso
Messaggi: 302
Iscritto il: 2 novembre 2013, 15:35

Re: acquisto cardellina fiera reggio 2014

Messaggio da lucanerorosso »

pier lorenzo orione ha scritto:se sono anellati con anello regolamentare tipo A ci sono piu garanzie che sia nato in cattività ,il problema è che spesso sono pieni di antibiotici e si rischia che appena a casa si impalli e muoia in pochi gg

non capisco come sia possibile che ci siano soggetti anelati di cattura….come fanno ad infilargli l'anello??
per la cardellina spero bene, l'anno scorso mi ricordo di aver visto solo coppie formate a prezzi abbastanza impegnativi tipo 150€.
a me serve solo la femmina per formare la coppia. non so neanche che tipo di cardellino sia il mio. leggendo qua nel forum pare ce ne siano molte variazioni
massese
Messaggi: 1292
Iscritto il: 11 dicembre 2011, 15:36

Re: acquisto cardellina fiera reggio 2014

Messaggio da massese »

Gli anellini sono di alluminio,quindi materiale abbastanza "modellabile"con appositi strumenti vengono leggermete premuti e allargati(addirittura qualcuno li allargava con la punta del trapano..),una volta infilato(se la zampetta e'salva),viene ristretto con delle forbici,o piccole presse,facendolo tornare al diametro originale,NON CAPISCO PERCHE'NON SI TROVI PER LA FABBRICAZIONE DEGLI ANELLINI ALTRI MATERIALI NON MANOMISSIBILI.
Anzi forse lo capisco...
Associazione Ornitologica Apuana
RNA SU09
pier lorenzo orione
Messaggi: 18503
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: acquisto cardellina fiera reggio 2014

Messaggio da pier lorenzo orione »

però c'è da dire che allevatori seri ce ne sono ,il cardellino non è poi cosi difficile da riprodurre in cattività ,basta vedere tutte le mutazioni che sono state fissate in cattività.Secondo me il problema piu grande resta portarsi a casa soggetti sani
massese
Messaggi: 1292
Iscritto il: 11 dicembre 2011, 15:36

Re: acquisto cardellina fiera reggio 2014

Messaggio da massese »

pier lorenzo orione ha scritto:però c'è da dire che allevatori seri ce ne sono ,il cardellino non è poi cosi difficile da riprodurre in cattività ,basta vedere tutte le mutazioni che sono state fissate in cattività.Secondo me il problema piu grande resta portarsi a casa soggetti sani
Ovviamente mai generalizzare,forse mi sono fatto prendere un po'la mano...comunque Pier Lorenzo immagino tu sia allevatore piu'navigato ed esperto di me(anzi ti faccio i miei complimenti,leggendo le classifiche ho visto che hai vinto!) ,e credo su sappia benissimo che l'uccellagione a scopo di commercio sia un problema piu'che mai attuale...
Tra le svariate migliaia di indigeni in vendita,credo che parecchi saranno quelli di cattura,addirittura in qualche stand immagino si troveranno gabbie strapiene di codibugnoli,capinere,regoli ed altri piccoli insettivori...senza parlare dei numeri progressivi sugli anelli,ho visto cifre veramente assurde...
Di certo la colpa non e'dell'Internazionale di Reggio,ci mancherebbe,anzi tanto di cappello alla Sor che ci organizza questo evento veramente eccezionale,da tutte le parti e'cosi',ricordo al mondiale di Bari tantissimi fanelli e verzellini,la cui provenienza era davvero chiara...
Logicamente piu'grande e'l'evento,piu'si amplifica il problema.
Associazione Ornitologica Apuana
RNA SU09
pier lorenzo orione
Messaggi: 18503
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: acquisto cardellina fiera reggio 2014

Messaggio da pier lorenzo orione »

in realtà a reggio c'è solo uno stand veramente equivoco che tutti conoscono perfettamente dove trovi tutti uccelli di cattura rianellati ed è da evitare.Poi ci sarà qualche altro caso ma in generale cardellini ,verdoni ,ciuffolotti ,lucherini ,organetti,che sonoi fringillidi piu comuni sono quasi tutti nati in cattività
pier lorenzo orione
Messaggi: 18503
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: acquisto cardellina fiera reggio 2014

Messaggio da pier lorenzo orione »

in realtà a reggio c'è solo uno stand veramente equivoco che tutti conoscono perfettamente dove trovi tutti uccelli di cattura rianellati ed è da evitare.Poi ci sarà qualche altro caso ma in generale cardellini ,verdoni ,ciuffolotti ,lucherini ,organetti,che sonoi fringillidi piu comuni sono quasi tutti nati in cattività
lucanerorosso
Messaggi: 302
Iscritto il: 2 novembre 2013, 15:35

Re: acquisto cardellina fiera reggio 2014

Messaggio da lucanerorosso »

tornato ora da reggio..

ho preso una cardellina a 30€ con anello 2014 e documento di cessione.
L'anello è il n°15 e l'ho guardata un po e penso sia proprio impossibile che quell'anello le sia entrato nella zampa a forza e non appena nata…speriamo in bene.

purtroppo sono arrivato solo alle 13 di domenica e per i canarini c'era un po poca scelta….volevo un coppia di agata gialli ma non c'è stato verso di trovarla….solo mosaici.
Ho preso giusto 3 neri rossi per completare le coppie che ho dell'anno scorso……bei canarini ad un prezzo contenuto, soprattutto per chi come me non è un esperto
alfaalex
Messaggi: 3139
Iscritto il: 17 luglio 2010, 0:57

Re: acquisto cardellina fiera reggio 2014

Messaggio da alfaalex »

pier lorenzo orione ha scritto:in realtà a reggio c'è solo uno stand veramente equivoco che tutti conoscono perfettamente dove trovi tutti uccelli di cattura rianellati ed è da evitare.Poi ci sarà qualche altro caso ma in generale cardellini ,verdoni ,ciuffolotti ,lucherini ,organetti,che sonoi fringillidi piu comuni sono quasi tutti nati in cattività
Sai che non l'ho visto sto giro, però c'era il grossista, quello del ragazzino che gira con il rotolo di soldi, che aveva soggetti particolari, tre gabbiette di pettirosso. Perlomeno niente gazze et simila.

Cardellini degni di nota non ne ho visti, se non dai 100€ in su, avrei voluto riprenderne uno :(
R.N.A.: 84TL
emi98
Messaggi: 2549
Iscritto il: 16 aprile 2011, 16:17

Re: acquisto cardellina fiera reggio 2014

Messaggio da emi98 »

Questo "giro" è molto sviluppato e soprattutto con i cardellini poichè hanno molto mercato...si trovano soggetti "rianellati" anche nei tavoli più insospettabili e comunque se il lavoro è fatto bene non si nota alcuna differenza da un anellino inserito nella zampina di un pullo...se non fosse così sarebbero facilmente "rintracciabili" i soggetti rianellati!
pier lorenzo orione
Messaggi: 18503
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: acquisto cardellina fiera reggio 2014

Messaggio da pier lorenzo orione »

alfaalex ha scritto:
pier lorenzo orione ha scritto:in realtà a reggio c'è solo uno stand veramente equivoco che tutti conoscono perfettamente dove trovi tutti uccelli di cattura rianellati ed è da evitare.Poi ci sarà qualche altro caso ma in generale cardellini ,verdoni ,ciuffolotti ,lucherini ,organetti,che sonoi fringillidi piu comuni sono quasi tutti nati in cattività
Sai che non l'ho visto sto giro, però c'era il grossista, quello del ragazzino che gira con il rotolo di soldi, che aveva soggetti particolari, tre gabbiette di pettirosso. Perlomeno niente gazze et simila.

Cardellini degni di nota non ne ho visti, se non dai 100€ in su, avrei voluto riprenderne uno :(
xchè il tipo che ha lo stand equivoco è in galera
alfaalex
Messaggi: 3139
Iscritto il: 17 luglio 2010, 0:57

Re: acquisto cardellina fiera reggio 2014

Messaggio da alfaalex »

Ah ecco, giustizia è fatta :D
R.N.A.: 84TL
Greenpeace
Messaggi: 348
Iscritto il: 18 aprile 2012, 18:08

Re: acquisto cardellina fiera reggio 2014

Messaggio da Greenpeace »

Era anche ora, quello stand a me faceva venire l'ansia e comprometteva ovviamente il giudizio dell'organizzazione della fiera.
Purtroppo non è l'unico però, è vero che i controlli sul bracconaggio sono ferrei (almeno così sento dire) ma è anche vero che i bracconieri utilizzano oggi tecniche in grado di celare bene la provenienza di uccelli non riprodotti in cattività.
Se hai un pò di esperienza sul comportamento di alcuni volatili te ne accorgi sennò li compri e amen.
Io qualche fregatura l'ho presa e forse è stato un bene perchè adesso posso, nei limiti del possibile, riconoscere ed evitare.
Un esempio con il cardellino può essere il colore delle zampe più scuro nei soggetti di cattura, o il loro comportamento, è vero che i nostrani in gabbia sono abbastanza forastici ma in genere quelli riprodotti in cattività tendono a svolazzare mentre quelli di cattura inizialemente stazionano sul fondo e mettono il becco continuamente tra le sbarre.
pier lorenzo orione
Messaggi: 18503
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: acquisto cardellina fiera reggio 2014

Messaggio da pier lorenzo orione »

però lo stesso comportamento lo tengono anche i soggetti allevati in voliera all'aperto ,che hanno anche zampe ossidate come quelli in libertà,se vengono messi in gabbia e portati in mostra scambio senza un periodo di adattamento non li distingui da quelli di cattura.In ogni caso quest'anno la situazione è stata molto piu tranquilla,soggetti dall'apparenza equivoca ne ho visti pochi ,mancando la mela marcia anche gli altri si sono contenuti
lucanerorosso
Messaggi: 302
Iscritto il: 2 novembre 2013, 15:35

Re: acquisto cardellina fiera reggio 2014

Messaggio da lucanerorosso »

beh, purtroppo l'eccezione che conferma la regola l'ho trovata io.
da vero inesperto ho comprato una cardellina che leggendo qua ha dimostrato tutti i comportamenti degli uccelli di cattura…..e dopo 5 giorni è morta..mi dispiace molto di più per il fatto che sia morta che per le 30€ buttate via.

detto questo, qualcuno sa come posso fare a procurarmi una femmina in zona alta toscana/liguria??
Greenpeace
Messaggi: 348
Iscritto il: 18 aprile 2012, 18:08

Re: acquisto cardellina fiera reggio 2014

Messaggio da Greenpeace »

Luca, sono sincero già il prezzo doveva essere un campanello d'allarme!!
Capita eh, ci sono passato anch'io.
Penso anche di sapere chi te l'ha venduta ma adesso è inutile andare nei dettagli.
Purtroppo con i nostrani è veramente un terno all'otto, ma non escludere però che anche con quelli nati in gabbia fili tutto liscio, il cardellino è un animale straordinario ma anche delicato e di difficile interpretazione, bisogna essere pronti a tutto.
Purtroppo anch'io mi sono fatto prendere la mano e ho preso una femmina al maschio dello scorso anno, ma credimi sto facendo il tira e molla se tenerli o cederli, già l'idea di affrontare tutta la trafila di permessi ecc mi fa passare la voglia.
Il mio consiglio è quello di spostarti su altre specie, belle ma meno brigose, ma se proprio non puoi farne a meno cerca una cardellina mutata, staresti più tranquillo.
RollyZ
Messaggi: 583
Iscritto il: 19 aprile 2014, 20:01

Re: acquisto cardellina fiera reggio 2014

Messaggio da RollyZ »

Io dei nuovi fringillidi presi trovo che i migliori sono i ciuffolotti....bello tranquillo per niente spaventato,prende i semi dalle mani,resistente al freddo e per ora in ottima salute.I cardellini sono a dir poco bellissimi ma secondo me o li tieni come fanno gli allevatori oppure meglio lasciar perdere.Intendo dire che gli danno medicinali per coccidi,vermi,e malattie varie,pieni di vitamine e sali minerali chimici ecc.Io allevatori che hanno cardellini con più di 5 anni non ne conosco,certo poi c'è l'eccezione che conferma la regola.
“È proprio vero alcuni uccelli non sono fatti per stare in gabbia, sono nati liberi e vederli volare liberi ti riempie il cuore di gioia.”
massese
Messaggi: 1292
Iscritto il: 11 dicembre 2011, 15:36

Re: acquisto cardellina fiera reggio 2014

Messaggio da massese »

Da quel che mi dicono anche i ciuffolotti sono molto delicati,e chi li alleva tiene sempre pronta una siringa di rubrocilina veterinaria da usare in caso di bisogno,cosi'almeno mi hanno detto chi li alleva ho li ha allevati.
Non ho mai avuto il piacere di averli,quindi"parlo per sentito dire",li trovo comunque magnifici,specialmente gli appenninici.
Associazione Ornitologica Apuana
RNA SU09
pier lorenzo orione
Messaggi: 18503
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: acquisto cardellina fiera reggio 2014

Messaggio da pier lorenzo orione »

non mi trovo d'accordo con entrambi(scusate).IL cardellino è specie delicata è verissimo ,ma non si alleva riempiendolo di farmaci o altre diavolerie chimiche,basta un'alimentazione semplice e bilanciata, rigorosa pulizia della gabbia e accessori,ma soprattutto è importante l'ambiente d'allevamento ,che deve essere asciutto e soleggiato ,privo di umidità che è deleteria x questa specie molto sensibile alla coccidiosi e altre patologie intestinali.Io stesso amo molto questa specie ma non mi azzarderei ad iniziarne l'allevamento se non avessi un locale asciutto tipo una veranda o una voliera in posizione soleggiata. il ciuffolotto è meno delicato del cardellino ,soffre solo di questa bronchite che si cura facilmente con un'iniezione di tardocillina ,ma anche questa patologia nei soggetti ben tenuti è molto rara.
Greenpeace
Messaggi: 348
Iscritto il: 18 aprile 2012, 18:08

Re: acquisto cardellina fiera reggio 2014

Messaggio da Greenpeace »

Concordo pienamente sul fatto di avere un ambiente idoneo, difatti la maggior parte di allevatori di cardellini riescono ad avere buoni risultati in ambienti dove umidità e temperatura possono essere governate.
C'è chi alleva anche all'esterno in voliera, ma bisogna avere a disposizione soggetti abituati a mio parere.
Per i medicinali non saprei, vedo che in molti hanno sullo scaffale baicox, sulfac,ecc
Io stesso lo scorso anno curai il mio cardellino con il Sulfac, è capitato una sola volta ma se non avessi somministrato medicina sarebbe deceduto.
pier lorenzo orione
Messaggi: 18503
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: acquisto cardellina fiera reggio 2014

Messaggio da pier lorenzo orione »

non dico che non bisogna curarli ,ma che è sbagliato riempirli di medicine a scopo preventivo
RollyZ
Messaggi: 583
Iscritto il: 19 aprile 2014, 20:01

Re: acquisto cardellina fiera reggio 2014

Messaggio da RollyZ »

Io vedo quelli che allevano cardellini qui da me che sono pieni di medicinali,poi non dicono di usarli ma però li hanno,se non li usano perchè tenerli?Per aspettare la scadenza?Per quanto riguarda allevarli all'esterno qui li mettono fuori in primavera per farli riprodurre in voliera,ma in autunno li ritirano.Certo non tutti faranno cosi ma io ne conosco 5 che li allevano e fan cosi.
“È proprio vero alcuni uccelli non sono fatti per stare in gabbia, sono nati liberi e vederli volare liberi ti riempie il cuore di gioia.”
pier lorenzo orione
Messaggi: 18503
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: acquisto cardellina fiera reggio 2014

Messaggio da pier lorenzo orione »

se hanno i farmaci li usano ,poi ognuno alleva a modo suo.L'importante è il risultato,ma io resto scettico nell'uso dei farmaci preventivi.Ad es molti cardellari danno sb3 tutto l'anno ai loro soggetti ,magari a cicli x tenere bassa la % di coccidiosi intestinale,ed hanno buoni risultati.Ma che succede quando un altro allevatore ,magari novizio ,acquista da loro?i soggetti si impallano e muoiono in poco tempo dall'arrivo nel nuovo ambiente,xchè non hanno piu le difese immunitarie ,smettendo il sulfamidico e lo stress del viaggio e cambio d'ambiente gli sono fatali.
Greenpeace
Messaggi: 348
Iscritto il: 18 aprile 2012, 18:08

Re: acquisto cardellina fiera reggio 2014

Messaggio da Greenpeace »

Luca, se ti può consolare anche la mia cardellina è impallata sul fondo della gabbia.
Adesso l'ho messa dentro al caldo con vitamine e Sulfac, ci spero poco.
Questo è per farti capire che sono animali molto delicati e imprevedibili, ieri stava bene e sembrava aver superato lo shock dell'adattamento.
Considera che quando l'ho presa 10 gg fa aveva un bel pancino rosa ad oggi non si può guardare.
Direi di lasciare l'allevamento di questo splendido fringillide a persone con una certa dote di pazienza ed esperienza.
massese
Messaggi: 1292
Iscritto il: 11 dicembre 2011, 15:36

Re: acquisto cardellina fiera reggio 2014

Messaggio da massese »

Io sicuramente sbagliero',ma quando porto a casa un'animale che ha subito uno stress importante,come puo'essere la mostra di Reggio,faccio immediatamente qualche giorno di baycox,e altrettanti di vitamine...
Associazione Ornitologica Apuana
RNA SU09
Greenpeace
Messaggi: 348
Iscritto il: 18 aprile 2012, 18:08

Re: acquisto cardellina fiera reggio 2014

Messaggio da Greenpeace »

No non sbagli ma confermi che è quasi la norma l'utilizzo di medicinali con questa specie.
massese
Messaggi: 1292
Iscritto il: 11 dicembre 2011, 15:36

Re: acquisto cardellina fiera reggio 2014

Messaggio da massese »

I mi riferivo ad ogni specie,troppe volte di ritorno da Reggio con il bel canarino,ben pagato e preso dal grande allevatore,ho avuto brutte sorprese...in fiera sembrano perfetti,poi li porti a casa e gia'sono cambiati, e dopo tre\quattro giorni sono gia'andati...
Per i cardellini non so'che dire,mio padre ne alleva qualche coppia che cura maniacalmente,ogni anno sembra vada tutto bene,discreto numero di novelli,poi durante la muta ne perde sempre parecchi,addirittura qualcuno subito dopo lo svezzamento appena viene diviso dalla madre,non usa assolutamente alcun medicinale,ma le perdite sono sempre alte nei novelli,mentre nei riproduttori praticamente nulle.
Associazione Ornitologica Apuana
RNA SU09
Rispondi