Verdoni mutazioni

Cardellini,verdoni,ciuffolotti,lucherini,organetti,ecc

Moderatore: lory939

Neytiri
Messaggi: 131
Iscritto il: 24 luglio 2018, 13:02

Re: Verdoni mutazioni

Messaggio da Neytiri » 19 agosto 2018, 9:15

Giampiero ha scritto:
18 agosto 2018, 22:02
Neytiri ha scritto:
18 agosto 2018, 20:37
Basta accoppiarla col padre.Non ci vuole molto a capirlo.E ottieni portatori sicuri.
Ottimo modo per portare avanti tare genetiche .
Purtroppo è una soluzione troppo semplice , che raccoglie troppi consensi da parte degli allevatori .
Non è necessario essere ornitologi per capirlo .
Nessuna tara genetica,certo non si deve esagerare. Per avere dei ceppi forti o di sicuri allevatori-imbeccatori o per avere soggetti con caratteristiche ben definite lo si fa sia col padre e figlia che con madre e figlio. Poi certo ci vuole per i prossimi accoppiamenti sangue nuovo.Nel senso che non si farà più accoppiare il/la nipote con la nonna/o.

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
pier lorenzo orione
Messaggi: 17950
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Verdoni mutazioni

Messaggio da pier lorenzo orione » 20 agosto 2018, 9:28

io ci ho provato qualche volta ,e ho sempre ottenuto soggetti deboli ,fragili ,di taglia ridotta ecc ecc ,quindi lo sconsiglio .Poi fate come volete.

Neytiri
Messaggi: 131
Iscritto il: 24 luglio 2018, 13:02

Re: Verdoni mutazioni

Messaggio da Neytiri » 20 agosto 2018, 18:54

pier lorenzo orione ha scritto:
20 agosto 2018, 9:28
io ci ho provato qualche volta ,e ho sempre ottenuto soggetti deboli ,fragili ,di taglia ridotta ecc ecc ,quindi lo sconsiglio .Poi fate come volete.
Certo non puoi pretendere di avere soggetti ottimi facendo cosi,ma solo di fissare il genotipo.I risultati li avrai con i soggetti di 2'o 3' generazione. Ma serve solo farlo ad allevatori con soggetti di pregio,inutile farlo con degli scarti o dei mediocri,visto il tempo che si deve aspettare. Anche il primo canarino rosso era di piccola taglia (cardinalino del venezuela) e più fragile dei sassoni ma dopo generazioni ecco il canarino di colore,che era già molto simile a come lo vediamo noi oggi.

pier lorenzo orione
Messaggi: 17950
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Verdoni mutazioni

Messaggio da pier lorenzo orione » 21 agosto 2018, 10:33

tieni presente che chi alleva specie già delicate di x se ,tipo cardellini o ciuffolotti ,non può permettersi di avere soggetti deboli o fragili ,a meno che ,caso rarissimo ,non si trovi a dover fissare una mutazione recessiva di cui dispone di un solo soggetto ,allora è quasi necessario accoppiare figli x genitori x avere il maggior numero di soggetti mutati da riaccoppiare.Nella mia esperienza con i ciuffolotti ,le volte che ho provato a fare padre x figlia ,ho ottenuto figli deboli che raramente sono arrivati all'età adulta,cosi evito.

alfaalex
Messaggi: 3139
Iscritto il: 17 luglio 2010, 0:57
Località: Cordenons (PN)

Re: Verdoni mutazioni

Messaggio da alfaalex » 21 agosto 2018, 13:24

Domanda, senza che apra un'altra discussione rimanendo in tema della femminuccia lutino, rimane costantemente sul fondo della gabbia, dorme solo sui posatoi, ma non è apatica ed è comunque attiva, quindi escluderei qualche patologia, sono quasi 5 giorni che è uscita dal nido.

Non mi è mai successo di avere un pullo con questo comportamento.
R.N.A.: 84TL

pier lorenzo orione
Messaggi: 17950
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Verdoni mutazioni

Messaggio da pier lorenzo orione » 21 agosto 2018, 15:37

ti ci devi abituare ,probabilmente non vede bene i
posatoi e ha difficoltà di equilibrio ,tutto normale con soggetti lutino ,da adulti vanno meglio,poi dipende dal ceppo ,ecc

Neytiri
Messaggi: 131
Iscritto il: 24 luglio 2018, 13:02

Re: Verdoni mutazioni

Messaggio da Neytiri » 21 agosto 2018, 19:02

solo 5 giorni uscita dal nido deve venire ancora imbeccata,sei sicuro che gli diano da mangiare e da bere abbastanza?

Neytiri
Messaggi: 131
Iscritto il: 24 luglio 2018, 13:02

Re: Verdoni mutazioni

Messaggio da Neytiri » 21 agosto 2018, 19:09

pier lorenzo orione ha scritto:
21 agosto 2018, 10:33
tieni presente che chi alleva specie già delicate di x se ,tipo cardellini o ciuffolotti ,non può permettersi di avere soggetti deboli o fragili ,a meno che ,caso rarissimo ,non si trovi a dover fissare una mutazione recessiva di cui dispone di un solo soggetto ,allora è quasi necessario accoppiare figli x genitori x avere il maggior numero di soggetti mutati da riaccoppiare.Nella mia esperienza con i ciuffolotti ,le volte che ho provato a fare padre x figlia ,ho ottenuto figli deboli che raramente sono arrivati all'età adulta,cosi evito.
Ciuffolotti e cardellini sono fortissimi altro che delicati a parte le malattie che prendono se allevati male e in piccole gabbie.Pensa che i ciuffolotti come ben sai vivono sotto zero senza problemi e i cardellini migrano per centinaia di chilometri,classificarli delicati è tutto un dire. Piuttosto direi allevati male!!!!!!! Io un cardellino in una gabbietta 120 x 40 x 50 non lo terrei mai figuriamoci 1 coppia.

lucas98
Messaggi: 2527
Iscritto il: 23 maggio 2013, 18:46

Re: Verdoni mutazioni

Messaggio da lucas98 » 22 agosto 2018, 8:17

Neytiri ha scritto:
21 agosto 2018, 19:09
pier lorenzo orione ha scritto:
21 agosto 2018, 10:33
tieni presente che chi alleva specie già delicate di x se ,tipo cardellini o ciuffolotti ,non può permettersi di avere soggetti deboli o fragili ,a meno che ,caso rarissimo ,non si trovi a dover fissare una mutazione recessiva di cui dispone di un solo soggetto ,allora è quasi necessario accoppiare figli x genitori x avere il maggior numero di soggetti mutati da riaccoppiare.Nella mia esperienza con i ciuffolotti ,le volte che ho provato a fare padre x figlia ,ho ottenuto figli deboli che raramente sono arrivati all'età adulta,cosi evito.
Ciuffolotti e cardellini sono fortissimi altro che delicati a parte le malattie che prendono se allevati male e in piccole gabbie.Pensa che i ciuffolotti come ben sai vivono sotto zero senza problemi e i cardellini migrano per centinaia di chilometri,classificarli delicati è tutto un dire. Piuttosto direi allevati male!!!!!!! Io un cardellino in una gabbietta 120 x 40 x 50 non lo terrei mai figuriamoci 1 coppia.
Dimostri ancora una volta che ne capisci meno di niente. I cardellini sopratutto sono i più delicati da allevare e se non hai l'ambiente adatto sono solo delusioni. Una coppia di cardellini in una 120 ci sta benissimo guarda...
Luca C.

nino56
Messaggi: 7934
Iscritto il: 26 dicembre 2014, 18:50

Re: Verdoni mutazioni

Messaggio da nino56 » 22 agosto 2018, 8:53

[smilie=015.gif] [smilie=015.gif] [smilie=015.gif]
Nino56

pier lorenzo orione
Messaggi: 17950
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Verdoni mutazioni

Messaggio da pier lorenzo orione » 22 agosto 2018, 10:15

esatto infatti io che non un ambiente idoneo i cardellini me li guardo alle mostre e li lascio dove stanno,inutile stare a prendere soggetti che moriranno in poco tempo .Non si possono fare paragoni tra soggetti che vivono in libertà nel loro ambiente naturale e quelli che vengono allevati in cattività ,perchè per quano siano tenuti bene ,puliti curati ecc ,non sarà mai come le loro condizioni naturali ,alle quali si sono adattati da milioni di anni.

lucas98
Messaggi: 2527
Iscritto il: 23 maggio 2013, 18:46

Re: Verdoni mutazioni

Messaggio da lucas98 » 22 agosto 2018, 11:49

pier lorenzo orione ha scritto:
22 agosto 2018, 10:15
esatto infatti io che non un ambiente idoneo i cardellini me li guardo alle mostre e li lascio dove stanno,inutile stare a prendere soggetti che moriranno in poco tempo .Non si possono fare paragoni tra soggetti che vivono in libertà nel loro ambiente naturale e quelli che vengono allevati in cattività ,perchè per quano siano tenuti bene ,puliti curati ecc ,non sarà mai come le loro condizioni naturali ,alle quali si sono adattati da milioni di anni.
Il problema che l'utente è qua solo per rompere le scatole, è una cosa ovvia quella che abbiamo detto.
Luca C.

nino56
Messaggi: 7934
Iscritto il: 26 dicembre 2014, 18:50

Re: Verdoni mutazioni

Messaggio da nino56 » 22 agosto 2018, 11:55

[smilie=015.gif] [smilie=015.gif] [smilie=015.gif]
[smilie=035.gif] [smilie=035.gif] [smilie=035.gif]
[smilie=Hi ya!.gif]
[smilie=eusa_silenced.gif]
Nino56

pier lorenzo orione
Messaggi: 17950
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Verdoni mutazioni

Messaggio da pier lorenzo orione » 22 agosto 2018, 15:25

Lory non credo sia tanto ovvia,io preferisco sempre dire le cose come sono ,se i miei consigli possono servire a qualcuno ,che ad es vorrebbe prendersi un cardellino e pensa che sia facile da tenere ,leggendo i nostri post ci pensa due volte e magari rinuncia evitando spiacevoli esperienze.di quello che dicono altri non mi importa nulla ,nè mi preoccupo di commentare.

nino56
Messaggi: 7934
Iscritto il: 26 dicembre 2014, 18:50

Re: Verdoni mutazioni

Messaggio da nino56 » 22 agosto 2018, 15:43

pier lorenzo orione ha scritto:
22 agosto 2018, 15:25
Lory non credo sia tanto ovvia,io preferisco sempre dire le cose come sono ,se i miei consigli possono servire a qualcuno ,che ad es vorrebbe prendersi un cardellino e pensa che sia facile da tenere ,leggendo i nostri post ci pensa due volte e magari rinuncia evitando spiacevoli esperienze.di quello che dicono altri non mi importa nulla ,nè mi preoccupo di commentare.
Lucas....non lory
Scusa la correzione
Nino56

pier lorenzo orione
Messaggi: 17950
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: Verdoni mutazioni

Messaggio da pier lorenzo orione » 22 agosto 2018, 16:00

hoo pardon Lucas

lucas98
Messaggi: 2527
Iscritto il: 23 maggio 2013, 18:46

Re: Verdoni mutazioni

Messaggio da lucas98 » 22 agosto 2018, 18:23

nino56 ha scritto:
22 agosto 2018, 15:43
pier lorenzo orione ha scritto:
22 agosto 2018, 15:25
Lory non credo sia tanto ovvia,io preferisco sempre dire le cose come sono ,se i miei consigli possono servire a qualcuno ,che ad es vorrebbe prendersi un cardellino e pensa che sia facile da tenere ,leggendo i nostri post ci pensa due volte e magari rinuncia evitando spiacevoli esperienze.di quello che dicono altri non mi importa nulla ,nè mi preoccupo di commentare.
Lucas....non lory
Scusa la correzione
D'accordo, volevo solamente sottolineare ancora una volta come l'utente si sia preso gioco del forum
Luca C.

nino56
Messaggi: 7934
Iscritto il: 26 dicembre 2014, 18:50

Re: Verdoni mutazioni

Messaggio da nino56 » 22 agosto 2018, 18:58

lucas98 ha scritto:
22 agosto 2018, 18:23
nino56 ha scritto:
22 agosto 2018, 15:43
pier lorenzo orione ha scritto:
22 agosto 2018, 15:25
Lory non credo sia tanto ovvia,io preferisco sempre dire le cose come sono ,se i miei consigli possono servire a qualcuno ,che ad es vorrebbe prendersi un cardellino e pensa che sia facile da tenere ,leggendo i nostri post ci pensa due volte e magari rinuncia evitando spiacevoli esperienze.di quello che dicono altri non mi importa nulla ,nè mi preoccupo di commentare.
Lucas....non lory
Scusa la correzione
D'accordo, volevo solamente sottolineare ancora una volta come l'utente si sia preso gioco del forum
Lucas...e perfettamente inutile sottolineare...io ci ho perso gia molto tempo ....il webmaster non entra nel forum da 18 giorni .....pero nin intende dare poteri a chi davvero vuole bene al forum.....importante che vada bene la giusta sezione...come ha detto lui...da buoni intenditori poche parole..
E per favore non andiamo ancora avanti in polemiche.....il forum e cosi e l amministratore e stato chiaro dicendo......a chi non gli va bene puo fare a meno di venirci.
Nino56

Neytiri
Messaggi: 131
Iscritto il: 24 luglio 2018, 13:02

Re: Verdoni mutazioni

Messaggio da Neytiri » 22 agosto 2018, 19:16

Lasciando perdere Lucas che non ha forse capito cosa intendevo rispondo in generale,i cardellini se vuoi che stiano bene (e ci son maschi che fecondano fino ai 10 anni di età) e che ti vivano almeno 5 anni devi avere un posto adatto,certo non una 120 dove al massimo li riproduci per 3 anni e poi addio. Ci vogliono voliere non solo lunghe ma anche larghe e alte,acqua corrente e non i beverini,dove fanno il bagno (e lo fanno spesso)devono poter anche bere percui niente acqua stagnante.Un cardellino deve poter volere e girarsi su se stesso senza toccare il posatoio,scendere a bere acqua corrente e ripartire in picchiata di 2 metri appena ti vede per nascondersi.Poi certo tutti allevano cardellini e li riproducono in garage ma se non ha mai preso il sole quando voleva e non ha fatto il bagno quando gli andava la differenza si vede. E una carota o semi di cicoria bastano per avere le mascherine rosse brillanti metalliche e non quelle mascherine color arancia rossa di sicilia sbiadite ed opache. Ma questa è una discussione da approffondire con chi veramente se ne intende non certo con Lucas o purtroppo (ma è solo un mio parere) con Lory.

lory939
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2271
Iscritto il: 16 febbraio 2016, 10:25
Località: Lanzo d intelvi (como)

Re: Verdoni mutazioni

Messaggio da lory939 » 22 agosto 2018, 19:25

A causa delle ennesime provocazioni e polemiche, in attesa di bann richiesto x l utente netiri, blocco l argomento.da oggi tolleranza zero,regolatevi di conseguenza.io non posto più appunto x tale individuo,se voi fate il suo gioco sappiate che se polemizzate, d ora in avanti blocco la discussione,fiato (x nulla evidentemente ) ne ho già sprecato fin troppo. E a perderci saranno dei poveri innocenti utenti.
Detto questo,non mi resta che augurarvi
Buon forum a tutti.
Saluti.

Bloccato