coccidiosi?

Cardellini,verdoni,ciuffolotti,lucherini,organetti,ecc

Moderatore: lory939

Rispondi
mefisto
Messaggi: 21
Iscritto il: 11 giugno 2018, 16:52

coccidiosi?

Messaggio da mefisto » 22 novembre 2018, 20:01

buona sera a voi vi mostro questa foto fatta al mio ciuffolotto dopo la morte misteriosa (nn è la prima)
che ne pensate?se è coccidiosi quale è il miglior rimedio?
Allegati
IMG_3303.JPG

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
nino56
Messaggi: 7931
Iscritto il: 26 dicembre 2014, 18:50

Re: coccidiosi?

Messaggio da nino56 » 23 novembre 2018, 8:29

Se vuoi un responso certo...congela subito il soggetto e portalo allo zooprofilattico della tua provincia chiedendo esame autoptico...altrimenti a un veterinario aviare che se ne occupera lui.
Nino56

mefisto
Messaggi: 21
Iscritto il: 11 giugno 2018, 16:52

Re: coccidiosi?

Messaggio da mefisto » 23 novembre 2018, 18:11

un allevatore abbastanza esperto mi ha assicurato che è coccidiosi

lory939
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2271
Iscritto il: 16 febbraio 2016, 10:25
Località: Lanzo d intelvi (como)

Re: coccidiosi?

Messaggio da lory939 » 23 novembre 2018, 18:21

Secondo me non é coccidiosi,quando muoiono oramai sono magri e col petto a lama,la ciuffolotta sembra in carne invece,quindi escludo coccidiosi..l unico metodo x scoprire di che cosa é morta é fare come ti ha detto Nino.

Peppecard
Messaggi: 564
Iscritto il: 26 gennaio 2016, 17:30

Re: coccidiosi?

Messaggio da Peppecard » 23 novembre 2018, 23:11

Ciao
Come ti hanno detto gli altri amici se fosse coccidiosi avrebbe il petto a lama e non sarebbe morta in modo improvviso ma avrebbe avuto anche se non breve un atteggiamento arruffato e una continua ricerca di semi nella mangiatoia e in fine si mettono sul fondo della gabbia quando non hanno più forza.

mefisto
Messaggi: 21
Iscritto il: 11 giugno 2018, 16:52

Re: coccidiosi?

Messaggio da mefisto » 24 novembre 2018, 19:06

il problema è che li ho in voliera erano 3o 4 giorni che nn li guardavo magari era un po che era imbronciata

lory939
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2271
Iscritto il: 16 febbraio 2016, 10:25
Località: Lanzo d intelvi (como)

Re: coccidiosi?

Messaggio da lory939 » 25 novembre 2018, 7:22

Si ma il soggetto secondo me non é morto di coccidiosi ma di altro,il petto di un soggetto morto di coccidiosi si manifesta in tutto altra maniera,guarda foto in rete e ti rendi conto..oltretutto non muore in 3 giorni ,da quando si impalla a quando muore passa del tempo,il soggetto in genere mangia parecchio ma non prende peso e muore causa dimagrimento, secondo me non é il tuo caso.ciao.

mefisto
Messaggi: 21
Iscritto il: 11 giugno 2018, 16:52

Re: coccidiosi?

Messaggio da mefisto » 25 novembre 2018, 7:51

ti ringrazio ,che dici la cura x lo coccidiosi va fatta ugualmente visto che li alloggio in voliera esterna con questa umidità?

lory939
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2271
Iscritto il: 16 febbraio 2016, 10:25
Località: Lanzo d intelvi (como)

Re: coccidiosi?

Messaggio da lory939 » 25 novembre 2018, 19:16

Io ho aquistato 2 maschi major domenica allevati all interno..io li ho subito messi fuori,sta settimana ha fatto pioggia e neve..uno dei 2 ieri era in palla,petto leggermente a lama,mangia a dismisura e feci liquide.l l ho messo subito a 25 gradi in camera calda,ogni tipologia di semi che ho a case,Chia, lattuga, cardo mariano e selvatico, cicoria, tarassaco ,,semi della salute e girasolini micro (ha tantissime linguette)e baycox nella giusta dose..non ci speravo sinceramente,lo davo x spacciato,oggi ho notato miglioramenti essendo piu motorio e anche le feci son più solide,..onde evitare ho deciso per un tratamento preventivo generale a tutti i soggetti...umidità troppo alta (da me non sotto i 90 %sta settimana e i 100 della scorsa che ha diluviato a dismisura) , spostamenti e cambiamenti ambientali possono causare coccidiosi..se hai il baycox e pure tu hai molta umidita,farlo non ti costa nulla...col freddo, se si ammalano ,si debilitano molto prima che d estate al caldo,poi prevenire é sempre piu facile che curare.

pier lorenzo orione
Messaggi: 17940
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: coccidiosi?

Messaggio da pier lorenzo orione » 26 novembre 2018, 18:02

lory sei venuto a reggio emilia questo week end?

lory939
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2271
Iscritto il: 16 febbraio 2016, 10:25
Località: Lanzo d intelvi (como)

Re: coccidiosi?

Messaggio da lory939 » 26 novembre 2018, 20:06

No Pier,mai stato in vita mia...già che siamo in argomento racconto una curiosità :il tipo che mi ha venduto gli acianici quest anno mi ha chiamato ieri,incavolato nero,cardellina major pezzata della bellezza di 1200 euro comprata a reggio sabato x novella,una volta a casa, si é accorto che aveva l anello 2018 tagliato e assemblato a regola d arte!!!che pacco!!!

mefisto
Messaggi: 21
Iscritto il: 11 giugno 2018, 16:52

Re: coccidiosi?

Messaggio da mefisto » 26 novembre 2018, 20:49

ciao lory io ho trovato solo questo prodotto può andare bene?se si il trattamento ne basta uno ?
Allegati
index.jpg
index.jpg (9.74 KiB) Visto 2598 volte

nino56
Messaggi: 7931
Iscritto il: 26 dicembre 2014, 18:50

Re: coccidiosi?

Messaggio da nino56 » 27 novembre 2018, 8:27

Diciamo che puo andare ma.....per la coccidiosi l unico efficace e il baycox come ti ha detto lory
Nino56

nino56
Messaggi: 7931
Iscritto il: 26 dicembre 2014, 18:50

Re: coccidiosi?

Messaggio da nino56 » 27 novembre 2018, 8:29

lory939 ha scritto:
26 novembre 2018, 20:06
No Pier,mai stato in vita mia...già che siamo in argomento racconto una curiosità :il tipo che mi ha venduto gli acianici quest anno mi ha chiamato ieri,incavolato nero,cardellina major pezzata della bellezza di 1200 euro comprata a reggio sabato x novella,una volta a casa, si é accorto che aveva l anello 2018 tagliato e assemblato a regola d arte!!!che pacco!!!
Ci sta una bella denuncia.....certo poi il tizio puo negare di aver fatto cio e controquerelare.....il problema e che bisogna stare con gli occhi aperti...reggio sta diventando il covo dei truffatori
Nino56

lory939
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2271
Iscritto il: 16 febbraio 2016, 10:25
Località: Lanzo d intelvi (como)

Re: coccidiosi?

Messaggio da lory939 » 27 novembre 2018, 19:56

mefisto ha scritto:
26 novembre 2018, 20:49
ciao lory io ho trovato solo questo prodotto può andare bene?se si il trattamento ne basta uno ?
Gli uccelli che curavo 5/6 anni fa son morti tutti con quel prodotto...nessun sopravvissuto!!..forse x la prevenzione puo andare,ma x la cura ho solo ricordi negativi.la coccidiosi come altre malattie,per sperare di avere un buon esito,servirebbe la camera calda ,baycox una goccia in 15 ml o 2 in beverino da 30 ml,beverini e dosi più grandi sono inutili perché va rinnovato ogni giorno....il problema sta nel prendere il soggetto x tempo,se troppo avanzata non c'è più nulla da fare....io ho avuto un xxxx bestiale..domani é il 5 giorno di cura del mio acianico e stasera sembra in piena forma...occhio aperto e penne ben attillate..domenica lo davo finito entro sera...ora mezzo grado il mattino e mezzo la sera lo faccio tornare alla temperatura ambiente ,domenica impostata sui 26 gradi...il caldo costante in casi di malattia aiuta molto nelle cure.

lory939
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2271
Iscritto il: 16 febbraio 2016, 10:25
Località: Lanzo d intelvi (como)

Re: coccidiosi?

Messaggio da lory939 » 27 novembre 2018, 19:59

nino56 ha scritto:
27 novembre 2018, 8:29
lory939 ha scritto:
26 novembre 2018, 20:06
No Pier,mai stato in vita mia...già che siamo in argomento racconto una curiosità :il tipo che mi ha venduto gli acianici quest anno mi ha chiamato ieri,incavolato nero,cardellina major pezzata della bellezza di 1200 euro comprata a reggio sabato x novella,una volta a casa, si é accorto che aveva l anello 2018 tagliato e assemblato a regola d arte!!!che pacco!!!
Ci sta una bella denuncia.....certo poi il tizio puo negare di aver fatto cio e controquerelare.....il problema e che bisogna stare con gli occhi aperti...reggio sta diventando il covo dei truffatori
Il fatto é che tramite rna ha contattato l allevatore,ma era il padrone solo dell anello..non allevava cardellini....atto di cessione zero..truffato in piena regola..oltretutto un taglio che sembrava laser...vicino proprio a rna...a casa,x annotarlo sul registro col numero seriale,ha notato la fregatura.

nino56
Messaggi: 7931
Iscritto il: 26 dicembre 2014, 18:50

Re: coccidiosi?

Messaggio da nino56 » 27 novembre 2018, 21:07

Si ma un anellino novello nob lo prelevi da un qualsiasi soggetto adulto in commercio..un anellino novello e stato ceduto da un iscritto alla foi a un truffatore...dunque puo non essere l artefice ma e sicuramente complice per responsabilita oggettiva
Nino56

Peppe89
Messaggi: 14
Iscritto il: 15 giugno 2018, 7:24

Re: coccidiosi?

Messaggio da Peppe89 » 28 novembre 2018, 18:31

foto spaventosa :((

lory939
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2271
Iscritto il: 16 febbraio 2016, 10:25
Località: Lanzo d intelvi (como)

Re: coccidiosi?

Messaggio da lory939 » 28 novembre 2018, 19:20

nino56 ha scritto:
27 novembre 2018, 21:07
Si ma un anellino novello nob lo prelevi da un qualsiasi soggetto adulto in commercio..un anellino novello e stato ceduto da un iscritto alla foi a un truffatore...dunque puo non essere l artefice ma e sicuramente complice per responsabilita oggettiva
Penso anche io...però non lo becchi più di sicuro se non l anno prossimo a reggio..col bastone il mio amico ha detto che scende...

nino56
Messaggi: 7931
Iscritto il: 26 dicembre 2014, 18:50

Re: coccidiosi?

Messaggio da nino56 » 28 novembre 2018, 19:48

Io a certe somme comprerei solo da conoscenti
Nino56

Peppecard
Messaggi: 564
Iscritto il: 26 gennaio 2016, 17:30

Re: coccidiosi?

Messaggio da Peppecard » 28 novembre 2018, 22:31

Ciao
Il sulfac ha una composizione dimezzata rispetto al coccidiol che io in passato ho usato.
Mi è stato consigliato da un allevatore di usare il sulfac a dosi raddoppiate x soli 3 giorni poi 3 di riposo e dopo altri 3 di terapia.
Se non si riprende Del tutto fai dopo altri 3 giorni di riposo un ultimo ciclo di altri 3 giorni di terapia.
In totale devi dare la medicina x 3 cicli non di più.
Se non riprende allora dovrai cercare il baycox , sempre se è coccidiosi.
Tendo a precisare che non sono un veterinario e quello che ti ho scritto mi è stato consigliato da un allevatore.
Ciao

pier lorenzo orione
Messaggi: 17940
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: coccidiosi?

Messaggio da pier lorenzo orione » 29 novembre 2018, 17:01

si in effetti i sulfac è molto blando,darlo a dosi doppie è una buna idea

Rispondi