cardellino

Cardellini,verdoni,ciuffolotti,lucherini,organetti,ecc

Moderatore: lory939

Rispondi
otelluccio22
Messaggi: 3
Iscritto il: 14 novembre 2019, 13:08

cardellino

Messaggio da otelluccio22 » 14 novembre 2019, 13:57

buon giorno sono interessato a comprare una coppia di cardellini anellati di 3 4 anni il venditore privato mi dice che non ha i documenti come mi devo comportare grazie

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
pier lorenzo orione
Messaggi: 17206
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: cardellino

Messaggio da pier lorenzo orione » 14 novembre 2019, 16:56

non va bene se sono cardellini ancestrali devono essere ceduti con certificato di cessione,altrimenti non sei in regola

AlessandroB
Messaggi: 56
Iscritto il: 18 novembre 2019, 21:05

Re: cardellino

Messaggio da AlessandroB » 19 novembre 2019, 14:04

Ti conviene dare uno sguardo anche alla regolamentazione della tua provincia, qui da me in prov. di Torino serve anche il permesso per la detenzione e ovviamente certificato di cessione anche per soggetti mutati

Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 8699
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31
Località: Modena, ma Bolognese !

Re: cardellino

Messaggio da Giulio G. » 19 novembre 2019, 19:28

AlessandroB ha scritto:
19 novembre 2019, 14:04
Ti conviene dare uno sguardo anche alla regolamentazione della tua provincia, qui da me in prov. di Torino serve anche il permesso per la detenzione e ovviamente certificato di cessione anche per soggetti mutati
In Piemonte avete delle strane regole, forse le ha fatte uno che alleva gatti.
I mutati in natura non esistono, è un chiaro abuso richiedere il permesso di detenzione e il certificato di cessione.
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.

nino56
Messaggi: 7364
Iscritto il: 26 dicembre 2014, 18:50

Re: cardellino

Messaggio da nino56 » 19 novembre 2019, 20:20

Giulio G. ha scritto:
19 novembre 2019, 19:28
AlessandroB ha scritto:
19 novembre 2019, 14:04
Ti conviene dare uno sguardo anche alla regolamentazione della tua provincia, qui da me in prov. di Torino serve anche il permesso per la detenzione e ovviamente certificato di cessione anche per soggetti mutati
In Piemonte avete delle strane regole, forse le ha fatte uno che alleva gatti.
I mutati in natura non esistono, è un chiaro abuso richiedere il permesso di detenzione e il certificato di cessione.
Ascolta giulio...se ti elenco cosa ti chiedono in sicilia ti cambio il colore dei capelli...se li hai neri te li faccio diventare gialli e se li hai bianchi te li faccio diventarr viola....elencarli diventa un poema...ne estraggo una a caso...devi andare da un geometra se non la hai farti uscire una pianta disegno della casa dal catasto e presentarla con l atto di acquisto e ancora
Se la casa e in compropieta con la moglie...se la moglie non ti firma il consenso ad allevare ....nada
Potrei ancora fare un poema ma mi fermo qui.
Pensa che in associazione abbiamo un socio carabiniere e..andammo insieme ad informarci per metterci in regola entrambi....siamo usciti con il mio amico carabiniere che diceva all addetto all ufficio che hanno ragione quelli che non si regolarizzano....
Siamo andati via propio quando parlai di mutati chiari (lutino) perche era la mutazione che intendevo allevare...l addetto mi rispose...per noi sono tutti cardellini..mayor o piccoli..ancestrali o mutati di qualsiasi mutazione
Nino56

AlessandroB
Messaggi: 56
Iscritto il: 18 novembre 2019, 21:05

Re: cardellino

Messaggio da AlessandroB » 19 novembre 2019, 20:45

La cosa che fa 'rabbia' è il fatto che non c è una regola uguale per tutti o perlomeno c è la legge nazionale che poi è modificabile a livello provinciale. Qui oltre che farla uno che alleva gatti se la sono studiata bene...comprensivo di esame per poter avere il permesso a scopo riproduttivo perché con quello ad uso conservativo neanche gli ibridi si possono fare...

lucas98
Messaggi: 2497
Iscritto il: 23 maggio 2013, 18:46

Re: cardellino

Messaggio da lucas98 » 19 novembre 2019, 22:06

È gente che non capisce un c...o, anziché andare a prendere i bracconieri e fargliela pagare cara, questo è uno dei motivi per cui non allevo cardellini ma solo canarini, la troppa burocrazia.
Poi a questi signori vorrei chiedere se hanno mai visto in natura un cardellino mutato, per gli ancestrali sono d'accordo con i controlli e tutto, ma con i mutati il discorso non sta in piedi, basterebbe l'anellino e il certificato di cessione.
Luca C.

AlessandroB
Messaggi: 56
Iscritto il: 18 novembre 2019, 21:05

Re: cardellino

Messaggio da AlessandroB » 20 novembre 2019, 7:29

Lucas a mio parere è solo questione di interessi economici, per rispondere alla domanda sui mutati ok e se ti capita che nasce un portatore che fai? lo si sopprime....Quando ho posto la tua stessa domanda mi è stato detto che nascendo in Italia in automatico è italiano e in Italia fanno parte del patrimonio indisponibile dello stato. [smilie=eusa_think.gif] [smilie=eusa_think.gif]

otelluccio22
Messaggi: 3
Iscritto il: 14 novembre 2019, 13:08

Re: cardellino

Messaggio da otelluccio22 » 20 novembre 2019, 9:26

ho acquistato un cardellino Mayor 4 giorni fa ho paura che abbia qualcosa si gratta la maschera sulla stecca mi potete aiutate grazie

otelluccio22
Messaggi: 3
Iscritto il: 14 novembre 2019, 13:08

Re: cardellino

Messaggio da otelluccio22 » 20 novembre 2019, 10:01

perfetto grazie ho comprato un Mayor bellissimo posso dargli indivia

pier lorenzo orione
Messaggi: 17206
Iscritto il: 25 giugno 2009, 15:17

Re: cardellino

Messaggio da pier lorenzo orione » 20 novembre 2019, 10:49

una foglia ogni tanto senza esagerare

Rispondi