Ancora CITES per Cardinalini ?

Cardellini,verdoni,ciuffolotti,lucherini,organetti,ecc

Moderatore: lory939

Rispondi
GIAKA
Messaggi: 346
Iscritto il: 1 febbraio 2007, 16:42
Località: bologna

Ancora CITES per Cardinalini ?

Messaggio da GIAKA » 19 novembre 2007, 14:40

Scusate l'intromissione, io abito nel forum degli esotici :D ...

chiederei un chiarimento sugli obblighi per i Cardinalini del Venezuela ...

mi sembra di aver capito così:

1) non c'è obbligo di Cites, quindi libera cessione dei soggetti in Italia.

2 ) bisogna però tenere un registro delle nascite e comunicarle al corpo forestale dello Stato.

3) NON ho capito se è d' obbligo anellarli

Tutto questo perchè comincio a pensare all'allevamento ....

GRAZIE E UN SALUTO A TUTTI :D :D :D

p.s. ho provato nella sezione "cerca" ma senza risultato, forse sono imbranato io ... :cry:

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 8877
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31
Località: Modena, ma Bolognese !

Messaggio da Giulio G. » 19 novembre 2007, 15:18

Il Cardinalino d. Venezuela non è sottoposto al CITES, x cui niente registri.
Non essendo "Fauna autoctona" non credo sia obbligatorio anellarlo.
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.

GIAKA
Messaggi: 346
Iscritto il: 1 febbraio 2007, 16:42
Località: bologna

Messaggio da GIAKA » 19 novembre 2007, 15:41

Grazie, :D

Domenica sarò a Reggio Emilia, chissà allora se troverò qualcosa di buono ! ! ! :D

Saluti......

massimoc
Messaggi: 24
Iscritto il: 14 novembre 2006, 21:01
Località: pavia

Messaggio da massimoc » 19 novembre 2007, 19:45

Giulio G. ha scritto:Il Cardinalino d. Venezuela non è sottoposto al CITES, x cui niente registri.
Non essendo "Fauna autoctona" non credo sia obbligatorio anellarlo.
ciao Giulio
ti devo contraddire, il cardinalino è vero che non fa parte della fauna autoctona e non cè obbligo di registrare le nascite ecc. ecc., ma vi è l'obbligo del anellamento dei novelli.

ciao
massimo camera

Giulio G.
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 8877
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:31
Località: Modena, ma Bolognese !

Messaggio da Giulio G. » 19 novembre 2007, 19:52

Adesso sò che vuole anellato.
Ciao.Giulio G.


Piano piano,senza fretta,un passo alla volta.

GIAKA
Messaggi: 346
Iscritto il: 1 febbraio 2007, 16:42
Località: bologna

Messaggio da GIAKA » 20 novembre 2007, 8:59

massimoc ha scritto:
Giulio G. ha scritto:Il Cardinalino d. Venezuela non è sottoposto al CITES, x cui niente registri.
Non essendo "Fauna autoctona" non credo sia obbligatorio anellarlo.
ciao Giulio
ti devo contraddire, il cardinalino è vero che non fa parte della fauna autoctona e non cè obbligo di registrare le nascite ecc. ecc., ma vi è l'obbligo del anellamento dei novelli.

ciao
ohi ! ohi ! cosa si intende per obbligo di anellamento ???? Basta un qualsiasi anello chiuso inamovibile oppure ci vogliono quelli FOI con la sigla dell'allevatore ??? :shock: :shock: :shock: AIUTATEMI A CAPIRE!!
GRAZZIEEE ! ! !

marco62
Messaggi: 2749
Iscritto il: 12 settembre 2007, 17:45

Messaggio da marco62 » 20 novembre 2007, 11:19

GIAKA ha scritto:
massimoc ha scritto:
Giulio G. ha scritto:Il Cardinalino d. Venezuela non è sottoposto al CITES, x cui niente registri.
Non essendo "Fauna autoctona" non credo sia obbligatorio anellarlo.
ciao Giulio
ti devo contraddire, il cardinalino è vero che non fa parte della fauna autoctona e non cè obbligo di registrare le nascite ecc. ecc., ma vi è l'obbligo del anellamento dei novelli.

ciao
ohi ! ohi ! cosa si intende per obbligo di anellamento ???? Basta un qualsiasi anello chiuso inamovibile oppure ci vogliono quelli FOI con la sigla dell'allevatore ??? :shock: :shock: :shock: AIUTATEMI A CAPIRE!!
GRAZZIEEE ! ! !
è dobbligo l'anellino inamovibile adatto alla specie non saprei se il C.F. pretende l'anellino F.O.I. oppure altri anellini come A.O.E. U.I.O. o altre
sarebbe meglio informarsi (basta una telefonata) presso il comando del C.F. :D

GIAKA
Messaggi: 346
Iscritto il: 1 febbraio 2007, 16:42
Località: bologna

Messaggio da GIAKA » 20 novembre 2007, 12:20

Grazie, è vero meglio chiamare il C.F. per sicurezza...

Un saluto a tutti e grazie ancora ! :D

animalida0a4zampe
Messaggi: 2
Iscritto il: 9 luglio 2008, 12:42

Re: Ancora CITES per Cardinalini ?

Messaggio da animalida0a4zampe » 11 agosto 2008, 13:51

IL CARDINALINO DEL VENEZUELA È UN UCCELLO
INCLUSO NELL'ALLEGATO A DELLA C.I.T.E.S.
MA RIENTRA NEL EX ALLEGATO VIII
(NUOVO ALLEGATO X)
QUINDI SE I RIPRODUTTORI SONO ANELLATI CON ANELLO INAMOVIBILE
AL MOMENTO DELLE NASCITE RIMANE SOLO L'OBBLIGO DI MARCAGGIO AD UNA ZAMPINA CON UN ANELLO INAMOVIBILE DI ADEGUATO DIAMETRO
che riporti i dati dell'allevatore (vanno bene quelli della FOI o di altre associazioni basta che l'annello abbia una rintracciabilità RNA)

Rispondi