Esotica Voliera Esterna

Diamanti di Gould, Passeri del giappone, Diamanti Mandarini,ecc

Moderatore: Dario

Indonesia
Messaggi: 40
Iscritto il: 7 gennaio 2014, 15:32

Re: Esotica Voliera Esterna

Messaggio da Indonesia » 9 novembre 2019, 12:06

Ciao André,
Grazie mille.. Si i tempi si son dilatati parecchio, attendere che la vegetazione crescesse e si insediasse bene é stato fondamentale ma un pò lungo.. Specie per il fondo erboso e l'eucalipto che ha messo qualche annetto per raggiungere i 4 metri.

Si, l'oleandro è tra le piante più tossiche in assoluto per la vita animale in generale, per gli uccellini lo è relativamente, in quanto va ingerito in quantità elevata ma difficilmente i piccoli esotici lo andranno a "rosicchiare" abbondantemente nelle sue parti, è fuori menu, specialmente se hanno a disposione di tutto e di più tra fornito da me e la fornitura naturale di germogli e semi spontanei che lascio crescere sul fondo. E qualche insetto anche.

L'ho messo in voliera poiché non volevo che fosse tutto rosa e fiori... Il pericolo va scoperto, capito e ci si adatta, un pò come le lucertole che girano e qualche gatto desideroso di un agguato ai bordi della voliera.

Vedilo però come un mio tentativo di fornire un habitat completo il più naturale possibile tra aspetti buoni e meno buoni. In questo discorso puoi metterci pure il discorso pioggia che interessa buona parte della voliera.

Per esempio noto che la coppia di diamante guttato sgranocchio spesso le fronde tenere di eucalipto.. Ma non ho chiaro se le mangiano o no.

Più tardi prendo due foto del laghetto e mi dai due dritte sul tema.. E ti parlerò della rete..

Ciao

ASSISTENZA CLIENTI

tel: 0823 14 99 478
cell: 389 24 90 671
shop@hobbyuccelli.it

Hobby Uccelli Shop

Per i tuoi acquisti ornitologici affidati ai professionisti!
Su Hobby Uccelli Shop trovi solo i migliori prodotti ed accessori per uccelli.
Prodotti disponibili in pronta consegna con SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia.
Vai al negozio online
Indonesia
Messaggi: 40
Iscritto il: 7 gennaio 2014, 15:32

Re: Esotica Voliera Esterna

Messaggio da Indonesia » 9 novembre 2019, 15:45

Allora.. Per quanto riguarda il laghetto esterno, e la pozza interna alla voliera, i filtri funzionano così : si tratta di due contenitori di sabbia piantumata con piante di palude, piante grasse e altro che è cresciuto naturalmente, anche fiori ultimamente.

L'acqua entra riempe il contenitore e straborda ritornando nei laghetti. Non è che entri acqua torbida, il grosso della purificazione lo fanno le due ninfee, i filtri credo collabori solo un pò.

L'acqua e piuttosto trasparente, di solito si intravede il fondale a —80 cm, comunque ci sono 10 pesciolini circa ora.. Sono nate 2 o 3 generazioni nel laghetto, altri l'hanno già abbandonato con la selezione naturale sempre spietata.
Allegati
IMG_20191109_112010.jpg

Indonesia
Messaggi: 40
Iscritto il: 7 gennaio 2014, 15:32

Re: Esotica Voliera Esterna

Messaggio da Indonesia » 9 novembre 2019, 15:58

Questo invece è uno dei due filtri piantumati.

Per quanto riguarda la rete della voliera, invece ho scartato reti zincate elettrosaldate classiche a matasse per intenderci, ho preso roba più forte e resistente, rigida venduta a fogli. Non si trova in ferramenta o online, ma devi andare a vedere da un magazzino di metallurgica e prenderla lì te o tramite un amico fabbro che si serve.

È tutto un altro pianeta, però sale anche il prezzo. Per il mio progetto ho optato per la qualità nel suo insieme e zero pensieri per il futuro. Non avrò problemi di ruggine, deformazioni, cedimenti, ecc... I gatti posso solo demordere.. Ed esteticamente é valida. Ora sta completando l'estetica lasciando la natura interagire con l'acciaio.
Allegati
IMG_20191109_111946.jpg

Indonesia
Messaggi: 40
Iscritto il: 7 gennaio 2014, 15:32

Re: Esotica Voliera Esterna

Messaggio da Indonesia » 9 novembre 2019, 16:09

I primi tentativi di colonizzazione vegetale son partiti.. Sarà a primavera prossima che sivedranno i risultati.
Allegati
IMG_20191109_160026.jpg

Adre
Messaggi: 18
Iscritto il: 6 maggio 2019, 15:28
Località: Ravenna

Re: Esotica Voliera Esterna

Messaggio da Adre » 9 novembre 2019, 17:45

grazie, andrò a cesena dove c'è un magazzino dove hanno di tutto in ferro.
per la voliera esterna non so se farla: sotto ad un albero, in mezzo al prato o nel portico.
l'inverno porterà consiglio.
ah, ho capito, non è un vero e proprio filtro ma una specie di fitodepurazione. i laghettari puristi inorridirebbero ma se l'acqua è a posto ....la pratica vale più della grammatica. :D
comunque se hai voglia di trafficare e la pompa ha un pochino di prevalenza (quanto spinge l'acqua in alto ) metti il contenitore più in alto che puoi così il ritorno farà una, o più, cascatelle ossigenando l'acqua ed eliminando eventuali cattivi odori.
per completare l'angolo di natura ti manca una tarta d'acqua :?
ciao e buona domenica
pierpi
se muori al mattino, muori ignorante.
guarda al futuro ma ascolta il passato.

Adre
Messaggi: 18
Iscritto il: 6 maggio 2019, 15:28
Località: Ravenna

Re: Esotica Voliera Esterna

Messaggio da Adre » 9 novembre 2019, 17:55

P.S.
come si mettono le foto ?
se muori al mattino, muori ignorante.
guarda al futuro ma ascolta il passato.

Indonesia
Messaggi: 40
Iscritto il: 7 gennaio 2014, 15:32

Re: Esotica Voliera Esterna

Messaggio da Indonesia » 9 novembre 2019, 18:11

Ciao Pierpi, scusa ma prima ti ho chiamato André.. Mi son confuso.

Le pompe sono deboli, vanno a pannello solare figurati, faranno 30 cm di dislivello... La tartaruga temo mi divori i pesci.. Confermi?

Per la tua voliera ti consiglio almeno un due lati ben riparati se vuoi svernare bene, poi il tetto almeno in parte per concedere un angolo sempre asciutto.. Calcola bene il tutto... Specie le piogge e le brezze notturne.

Nella mia, in base a come piove si va da un 50 ‰ ad un 85‰ bagnato. Io per principio tengo solo esotici che passano la notte nel nido per natura, e i nidi che si sono scelti loro tra i vari offerti possono essere raggiunti da qualche rovescio di notte, ma non entra acqua a parte qualche goccia..per sicurezza ho rivolto gli ingressi verso la parte riparata della voliera, così sia qualche brezza di fohn serale invernale che I rovesci obliqui ventati dei temporali non sono troppo fastidiosi e il retro del nido funge da scudo.
Ma il grosso del lavoro lo svolge l'eucalipto con le sue fronde..

Ciao e buona domenica a te.

Per mettere una foto, sotto a dove scrivi il messaggio clicca su allegati...
Ti mando uno screenshot.... Lo vedi li sotto..
Allegati
Screenshot_20191109_181046_com.android.chrome.jpg

Adre
Messaggi: 18
Iscritto il: 6 maggio 2019, 15:28
Località: Ravenna

Re: Esotica Voliera Esterna

Messaggio da Adre » 9 novembre 2019, 19:13

proviamo.
1642.JPG
Laghetto vecchio 4k litri
L’allegato 1642.JPG non è più disponibile
se muori al mattino, muori ignorante.
guarda al futuro ma ascolta il passato.

Adre
Messaggi: 18
Iscritto il: 6 maggio 2019, 15:28
Località: Ravenna

Re: Esotica Voliera Esterna

Messaggio da Adre » 9 novembre 2019, 19:24

e quello nuovo fuori terra da 2,5 k litri. rispetto a 10 anni fa la terra si abbassata e non ho avuto troppa voglia di scavare :wink:
Allegati
DSC_0026.JPG
la voliera mi viene voglia di farla nel portico che è chiusa da finestre
se muori al mattino, muori ignorante.
guarda al futuro ma ascolta il passato.

Indonesia
Messaggi: 40
Iscritto il: 7 gennaio 2014, 15:32

Re: Esotica Voliera Esterna

Messaggio da Indonesia » 9 novembre 2019, 21:46

Beh... Dei signor laghetti... Bravissimo.

Quindi la voliera sarebbe tra portico e laghetto, o nel portico inteso come il locale intero ?

Adre
Messaggi: 18
Iscritto il: 6 maggio 2019, 15:28
Località: Ravenna

Re: Esotica Voliera Esterna

Messaggio da Adre » 10 novembre 2019, 10:55

No, all'interno
Copia di voliera portico 1.jpeg
se muori al mattino, muori ignorante.
guarda al futuro ma ascolta il passato.

Indonesia
Messaggi: 40
Iscritto il: 7 gennaio 2014, 15:32

Re: Esotica Voliera Esterna

Messaggio da Indonesia » 10 novembre 2019, 12:04

Ah.. Ok.. Ne hai da sbizzarirti allora..

Qui nel frattempo le giornate si stan facendo freschine, 3/4 C al alba non sembrano scoraggiare i bagnetti del mattino...
Allegati
Screenshot_20191110_120138.jpg

Rispondi